Susanna, la “Bocca di rosa” che va in bicicletta

C_2_articolo_3111893_upiFoto1FNina Palmieri racconta la storia di Susanna, una 51enne soprannominata Bocca di Rosa, come nella canzone di Fabrizio De André, che ha deciso di vivere liberamente la sua vita da prostituta. Come molte donne lavora sulla Salaria, a Roma e ha scelto questa vita per amore dei suoi figli, per riuscire a mantenerli dopo essere stata lasciata dal suo compagno. Ai microfoni de Le Iene ha raccontato di essere stata in passato una ballerina professionista e di aver lavorato con le stelle degli anni ’80, fino ad un incidente che l’ha obbligata a ripiegare sui night. Ed è in questo contesto che conosce l’uomo di cui si innamora, scegliendo di seguirlo e abbandonare tutto il suo mondo.
La storia con lui però non finisce bene, viene lasciata dopo la nascita della sua seconda figlia e a causa di una forte depressione, ha deciso di mettersi sulla strada. Bocca di Rosa non nasconde nulla alla iena Nina Palmieri, raccontandole di essere stata avvicinata da un ragazzo rumeno che l’ha picchiata e stuprata. La persona in questione oggi si trova in carcere, arrestato per aver aggredito anche altre donne. Susanna ha sottolineato anche che i figli non sono d’accordo con la sua scelta di vita, ma lei nonostante tutto si sente appagata e felice del suo lavoro, perché come dice lei stessa ridendo: “Mi pagano”.

Susanna, la “Bocca di rosa” che va in biciclettaultima modifica: 2017-12-13T23:52:42+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.