Emma fugge dall’Isola con la pelliccia

C_2_box_52343_upiFoto1FA pochi giorni dall’uscita di L’isola, Emma Marrone deve già giustificarsi. A essere oggetto di critica da parte dei soliti “leoni della tastiera” è la pelliccia Diesel che la cantante salentina indossa nel video della nuova canzone, dove Emma alterna street wear a capi chic.
E dire che, ipotizzando le critiche, Emma lo aveva scritto a chiare lettere “IN QUESTO VIDEO NON È STATO MALTRATTATO NESSUN ANIMALE LA PELLICCIA È FINTA!”. Parole che non sono bastate, la cantante è stata costretta a ribadire mostrando anche l’etichetta ma il tam-tam animalista in rete non accenna a finire e ogni post sul video è uno spunto per attaccarla nuovamente.
Polemica a parte, sono 4 gli outfit che la cantante sfoggia a New York, location delle riprese: un pigiama a righe mentre guarda languida lo skyline, gonna blu con maglia e bomber N.21 abbinati a sneakers Adidas, abito a fiori Diesel (sotto la famigerata pelliccia ecologica) e per finire un impalpabile abito rosa che è il vero protagonista del video.

Questo vestito, creato in soli 4 giorni da Christian Pellizzari con 32 metri di georgette, viene agitato ad arte da Emma e sollevato dal vento, mentre la camera zooma sul viso, tralasciando la scollatura provocante che evidenzia il décolleté.
Il messaggio della canzone è di trovare il coraggio di abbandonare “L’Isola“: scegliere ciò che ci fa stare bene, senza avere paura di andare lontano. E Emma lo dimostra anche con questi outfit, a prova di critica.

Emma fugge dall’Isola con la pellicciaultima modifica: 2018-01-16T21:59:47+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.