Bella e Gigi vs Kaia: la guerra delle passerelle

C_2_box_55589_upiFoto1FAd aprire in grande stile la settimana della moda milanese ci hanno pensato anche stavolta le sorelle Hadid, star di due delle sfilate più attese della prima giornata. Ma il loro primato inizia forse a sgretolarsi, a favore di una “figlia d’arte” che non ha nulla da invidiare alle altre due. Ecco il resoconto dei loro défilé

PRIMA GIORNATA
Da Alberta Ferretti Gigi e Bella Hadid erano splendide con i loro seni perfetti in trasparenza. E certo, a colpi di nude-look e fantasie vistose erano più valorizzate di Kaia Gerber, costretta a far da cow-girl versione chic. Ma la figlia di Cindy Crawford ha avuto il ruolo di apertura della sfilata (e tutti i primi impazienti e diretti flash).
Stesso teatrino da Moschino. Tra le statuarie “hostess” anni 50 le sorelle Hadid erano bellissime e molto riconoscibili. Più anonimo il look affidato a Kaia Gerber, ma è ancora lei la prima a sfilare. E l’effetto emulazione “Jackie Kennedy” non è mai stato così fedele come nel suo caso.

SECONDA GIORNATA
Da Max Mara la grande assente è Bella. Gigi Hadid è splendida vestita da panterona. Kaia è sexy ma sottotono. A sorpresa gode di grande visibilità una modella italiana, Vittoria Ceretti, che nello show della Ferretti era praticamente in topless…
Se da Fendi il trio si ricompone come in un elegante salotto, con Bella, Gigi e Kaia dal beige al marrone, da Prada l’ultima delle tre è la sola protagonista.

TERZA GIORNATA
Per il suo catwalk, Tod’s si “dimentica” di Kaia Gerber e punta tutto sulle sorelle Hadid: Gigi apre la sfilata insieme a un cagnolino, mentre Bella la chiude. La figlia di Cindy Crawford però si prende la rivincita, e da Alexander Wang è l’unica del trio a sfilare. Bella Hadid prova ad accorciare le distanze sulla passerella di Roberto Cavalli, con un outfit aggressivo che valorizza il suo sex appeal, ma le altre due non stanno a guardare: Kaia e Gigi sfilano per Versace, riportando in parità il bilancio della giornata.

QUARTA GIORNATA:
Sono le sorelle Hadid le regine della sfilata di Missoni, avvolte da tessuti caldi e morbidi: Bella è tutta frange e sensualità, Gigi ha un outfit dallo stile urban.

QUINTA GIORNATA:
Anche Tommy Hilfiger ha puntato sulle sorelle Hadid, e a Kaia Gerber non rimane che restare a guardare. Un posto di primo piano è riservato a Gigi, che con la sfilata ha messo fine ai due preziosi anni di collaborazione con lo stilista: è stata lei a chiudere e ad aprire lo show dedicato al mondo dei motori.

Le sfilate sono state molte ma il conto è presto fatto: Gigi Hadid ha totalizzato otto catwalk, mentre Bella e Kaia si sono fermate a sette. La gara è ancora aperta.

Bella e Gigi vs Kaia: la guerra delle passerelleultima modifica: 2018-02-26T12:26:29+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.