Mourinho condannato per frode fiscale: pagherà una multa di due milioni di euro

Cristiano Ronaldo non è l’unico ad aver passato le pene dell’inferno per evasione fiscale: anche Josè Mourinho, connazionale di CR7 e suo ex allenatore, e a spasso dopo l’esonero da parte del Manchester United, oggi è stato ritenuto colpevole di frode fiscale e ha patteggiato una condanna a un anno di carcere, con la condizionale e quasi due milioni di euro di multa.

I fatti risalgono agli anni 2011 e 2012, quando l’ex allenatore dell’Inter allenava proprio il Real Madrid: lo ‘Special One’ era stato rinviato a giudizio per aver ‘nascosto’ attraverso una serie di società le entrate sui suoi diritti di immagine (si parla di oltre 3 milioni di euro).

Oggi Mourinho è comparso davanti al giudice in un tribunale di Madrid per confermare l’accordo di patteggiamento che aveva già raggiunto con il pubblico ministero. In Spagna le pene detentive sotto i due anni di carcere vengono commutate con la condizionale e una multa: lo stesso Ronaldo qualche giorno fa ha patteggiato una condanna a 24 mesi pagando ben 18 milioni di euro al fisco.

Mourinho condannato per frode fiscale: pagherà una multa di due milioni di euroultima modifica: 2019-02-06T17:13:00+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.