Sanremo 2019, Matteo, il figlio di Andrea Bocelli, strega il web: «Bellissimo, è uguale a Primo Reggiani»

Andrea Bocelli e il figlio Matteo hanno incantato l’Ariston. Il tenore torna a Sanremo come super ospite per festeggiare il suo esordio proprio lì 25 anni fa. L’artista cede il chiodo che indossava il giorno del suo debutto a Sanremo al figlio e poi conquistano l’Ariston con un’intensa versione di Fall on me. Ma al web non sfugge una certa somiglianza: «È uguale a Primo Reggiani».

matteobocelli_andreabocelli_sanremo_05215841

Il giovane Bocelli spopola su Twitter, le donne gli dedicano messaggi d’amore e in tanti notano la presunta somigliana. L’hashtag Matteo entra in tendenza.

Andrea Bocelli torna a Sanremo in qualità di super ospite, accanto al figlio Matteo che ha seguito le orme del papà. Venticinque anni fa, Bocelli aveva vinto il Festival. E questa sera festeggia l’importante ricorrenza con il figlio Matteo. Da allora ha venduto novanta milioni di dischi in tutto il mondo, ha una stella sulla Walk of Fame e da poco ha conquistato il primo posto nella classifiche americane e inglesi con il suo ultimo album Sì.

Sanremo 2019, Matteo, il figlio di Andrea Bocelli, strega il web: «Bellissimo, è uguale a Primo Reggiani»ultima modifica: 2019-02-06T23:02:31+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.