Emma Marrone insultata da un consigliere della Lega, Galli replica: «Non le chiederò scusa, è lei che ha sbagliato»

Le Iene aprono la puntata intervistando Massimiliano Galli, l’esponente della Lega che si è rivolto ad Emma Marrone con parole offensive dopo che la cantante, durante un suo concerto, ha invitato ad aprire i porti ai migranti. La sua espressione ha fatto il giro del web, anche se non è stato l’unico a offendere e minacciare la Marrone, al punto che Emma in un altro concerto è scoppiata in lacrime invitando tutti a rimanere umani.

4317337_1409_emma_marrone_consigliere_leghista

Galli, raggiunto dalle Iene spiega: «Le mie scuse le farò sul mio profilo quando lo dico io». Accusato di aver dato della poco di buono a Emma, lui nega: «Non ho scritto quello, è stata un’iperbole la mia espressione, poi se l’opposizione pensa di attaccarmi…». Il leghista poi aggiunge che si dovrebbe scusare Emma per quallo che ha detto in merito ai porti e quando gli viene fatto notare che qulla della Marrone è solo un’opinione, mentre la sua è stata un’offesa, lui ribadisce che non è così.

«Ho detto quella cosa perché c’è una foto in cui sta a gambe larghe», continua cercando di dare una spiegazione, «la mia è stata un’iperbole, ma ha detto una sciocchezza». Quando gli viene chiesto di chiedere scusa ad Emma Galli si rifiuta e ribadisce: «Non posso perché non ho detto nulla di offensivo, è stato fraintesa la mia espressione e non ho bisogno di chiedere scusa».

Emma Marrone insultata da un consigliere della Lega, Galli replica: «Non le chiederò scusa, è lei che ha sbagliato»ultima modifica: 2019-02-24T22:50:51+01:00da cristina_a2016

One thought on “Emma Marrone insultata da un consigliere della Lega, Galli replica: «Non le chiederò scusa, è lei che ha sbagliato»

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.