Gf Vip, Antonella Elia insulta Samantha De Grenet: «Sei grassa e vecchia. Una stron*a». I social si ribellano «E’ body shaming»

Scivolone di Antonella Elia contro Samantha De Grenet: «Sei grassa e vecchia». I social si ribellano «E’ body shaming». L’opinionista entra nella casa, durante la diretta del Grande Fratello Vip di lunedì 4 gennaio, per togliersi qualche sassolino dalla scarpa, ma oltrepassa il limite.

Già in passato tra Antonella Elia e Samantha De Grenet c’erano stati degli screzi, ma durante la diretta di lunedì al Grande Fratello Vip c’è stato uno scontro senza esclusione di colpi. La Elia in particolare è entrata in modo molto aggressivo e da accuse simpatiche è passata alle offese.

degrenet-elia

«Complimenti sei la regina dell’arroganza – esordisce Antonella Elia – ma chi ti credi di essere, sto cavolo? Ma come ti permetti di parlare di me così», «Pensa quello che vuoi – risponde Samantha – io mi permetto perchè mi hai attaccatta appena sono entrata. Tu hai la tua opinione, ma a me non interessa proprio quello che dici, io sono sicura di quello che sono» .

La Elia la appella con il titolo di “reginetta da gorgonzola” «Sei un po’ ingrassata, stai cedendo al peso dell’età. Pubblico che figo sono dentro la casa e c’ho davanti una stronza, ed è bellissimo darle della stronza, tu sei solo una stronza, una borgatara ripulita male».

Frasi che non sono proprio piaciute al pubblico che su twitter ha accusato l’opinionista di fare body shaming.

Gf Vip, Antonella Elia insulta Samantha De Grenet: «Sei grassa e vecchia. Una stron*a». I social si ribellano «E’ body shaming»ultima modifica: 2021-01-06T15:57:07+01:00da manuela_man27

One thought on “Gf Vip, Antonella Elia insulta Samantha De Grenet: «Sei grassa e vecchia. Una stron*a». I social si ribellano «E’ body shaming»

  1. Elia, sei una donna profondamente turbata, maleducata e molto stronza. Non dovrebbero chgiamarti più da nessuna parte, reginetta dei pannolini…. Vergognati.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.