Alec Baldwin spara sul set del suo film western, ma l’arma è carica: uccisa la direttrice della fotografia e ferito il regista

Tragedia nel mondo del cinema. Negli Stati Uniti, durante le riprese del film western “Rust”, la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, di 42 anni, è stata uccisa sul set dall’attore Alec Baldwin da alcuni colpi di pistola. Ferito anche il regista 48enne Joel Souza. L’attore in lacrime: «E’ stato un incidente».

6273734_1833_alec_baldwin_spara_film_rust_uccide_direttrice_fotografia_regista_cosa_e_successo_news_oggi

È successo al Bonanza Creek Ranch, vicino a Santa Fe, nel New Mexico: l’incidente sarebbe dovuto al malfunzionamento di un’arma a disposizione per girare il film.

Al momento non è stata formalizzata nessuna accusa per l’accaduto, che è oggetto di indagine. Hutchins e Souza «sono stati colpiti quando Baldwin ha scaricato una pistola usata nelle riprese del film», ha detto lo sceriffo di Santa Fe, spiegando che la direttrice della fotografia è in seguito deceduta per la gravità delle ferite riportate.

Alec Baldwin spara sul set del suo film western, ma l’arma è carica: uccisa la direttrice della fotografia e ferito il registaultima modifica: 2021-10-23T15:49:13+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.