ARIA FRITTA

Adoro cucinare ! Soprattutto i fritti. Friggerei anche l'aria :)

 

ULTIME VISITE AL BLOG

pluto_270zannonipcisono.arrivoSky_Eaglefuoco.e.cenerenadiaemanuIrrequietaDorianachinappiottavia4mario.nicorvopantaleoefrancaprince_71diletta.castellimartsammaceroni
 

 

 

 

http://4.bp.blogspot.com/-DuHre2_N6hg/Tx2ZQJR8fjI/AAAAAAAAKWE/zstgyeyfR1E/s1600/FallingforFallpostdivider.png

http://4.bp.blogspot.com/-DuHre2_N6hg/Tx2ZQJR8fjI/AAAAAAAAKWE/zstgyeyfR1E/s1600/FallingforFallpostdivider.png

 

 

 

 

Pasta alla Norma

Post n°124 pubblicato il 17 Marzo 2014 da A.R.I.A_FRITTA


Ricette di Pasqua


Pasta alla Norma



Ingredienti
Dosi per: 4 persone
  1. 400g di penne rigate
  2. 250g di ricotta
  3. 2 melanzane
  4. 500g di pomodori pelati
  5. 2 spicchi d'aglio
  6. basilico
  7. olio extravergine d'oliva
  8. olio di arachidi per la frittura
  9. pepe nero

Preparazione di Pasta alla Norma

Lavate e tagliate le melanzane a dadini il più possibile simili tra loro. Poi salateli e lasciate che eliminino la loro acqua amara in uno scolapasta. Intanto in un tegame fate soffriggere l'aglio in abbondante olio extravergine d'oliva, aggiungete i pomodori pelati e lasciateli cuocere a fuoco lento finché non saranno morbidi e facili da rompere con la forchetta. A questo punto passateli. Rimettete la vostra salsa di pomodoro sul fuoco per farla addensare e aggiungete abbondante basilico (almeno 10 foglie), sale e pepe macinato grosso. Mentre il sugo cuoce a fuoco lento, lavate le melanzane con acqua fredda per eliminare il sale in eccesso e poi asciugatele molto bene con un panno pulito. Quindi infarinatele leggermente e friggetele in olio di arachidi ben caldo. Preparate una teglia con della carta assorbente dove mettere ad asciugare le melanzane fritte. Cuocete le pennette rigate in acqua bollente salata ed intanto unite la ricotta  al pomodoro a fuoco spento. Una volta pronte, mantecatele nel pomodoro e nella ricotta, impiattate e servite decorando con le melanzane fritte.

 
 
 

Mini quiche con radicchio e salciccia

Post n°123 pubblicato il 17 Marzo 2014 da A.R.I.A_FRITTA

Ricette di Pasqua

Mini quiche con radicchio e salsiccia

Ingredienti
Dosi per: 6 persone
  1. 2 rotoli di pasta sfoglia
  2. 1 cespo di radicchio
  3. 200 gr di salsiccia
  4. 8 fette alla mozzarella
  5. 100 ml di panna
  6. 100 ml di latte
  7. 2 uova
  8. Sale e pepe
  9. Olio extravergine di oliva

Preparazione di Mini quiche con radicchio e salsiccia

Cominciate spelando la salsiccia, spezzettatela con una forchetta e cuocete per circa 5 minuti in una padella antiaderente con pochissimo olio, a fiamma vivace, fino a quando sarà leggermente rosolata. Tenetela da parte. Proseguite lavando il radicchio: tagliatelo a listarelle sottili e privatelo del torsolo duro. Mettete un goccio d’olio extravergine di oliva nella stessa padella della salsiccia che avete già messo da parte e fate cuocere l'insalata a fiamma alta per qualche minuto, il tempo che appassisca e che sia leggermente dorata. Unite il radicchio alla salsiccia e aggiustate di sale.
Continuate preparando l'impasto: in una terrina sbattete le uova, mescolatele con una forchetta, salate, pepate e aggiungete la panna e il latte.
In seguito, con un tagliapasta ricavate dal rotolo di sfoglia dei cerchi della dimensione dei vostri stampini da mini quiche e foderateli.
Aggiungete all'interno di ogni stampo un cucchiaino di salsiccia e radicchio, un pezzo di fette alla mozzarella e, soprattutto, l’impasto.
Infine, cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa 15-20 minuti, fino a doratura e le vostre mini quiche saranno pronte per essere mangiate!

 
 
 

Piccoli cake salati con certosa, zucchine e menta fresca

Post n°122 pubblicato il 17 Marzo 2014 da A.R.I.A_FRITTA

Ricette di Pasqua

 

Piccoli cake salati con Certosa, zucchine e menta fresca


Ingredienti
Dosi per: 6 persone
  1. 180g di farina
  2. 3 uova
  3. 1/2 bicchiere di latte fresco
  4. 1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva
  5. 100g di galbanino
  6. 200g di certosa
  7. 2 zucchine piccole
  8. 2 cucchiai di menta fresca tritata
  9. 10g di lievito per torte non zuccherato
  10. sale e pepe
  11. 12 stampini da muffin


Tabella Nutrizionale
relativa ad 1 porzione
  1. Energia kcal 421
  2. Proteine g 18,95
  3. Lipidi g 29,19
  4. Carboidrati disponibili g 21,71

Preparazione di Piccoli cake salati con certosa, zucchine e menta fresca

Tagliate le zucchine a cubetti molto piccoli, saltatele in padella per qualche minuto con un filo d'olio, salate e mettete da parte. Sbattete le uova insieme all'olio e al latte. Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito, il galbanino tagliato a cubetti piccolissimi, la certosa  sbriciolata, le zucchine e la menta tritata. Salate e pepate, mescolate velocemente e versare questo impasto in 12 stampini da muffin, riempiendoli a tre quarti. Fate cuocere al forno a 180° per circa 20 minuti, o finché i cake siano gonfi e dorati. Lasciate raffreddare su una griglia e conservate in una scatola ermetica.

 

 
 
 

Ricette di Pasqua

Post n°121 pubblicato il 16 Marzo 2014 da A.R.I.A_FRITTA

 

Ricette di Pasqua

Si avvicina la Pasqua,

comincio con qualche suggerimento per gli

antipasti, che saranno leggeri e di facile preparazione

adatti a tutti i palati.


Rotoli di speck e insalata ripieni di mozzarella

Rotoli di speck e insalata ripieni di mozzarella
Ingredienti
Dosi per: 4 persone
  1. 12 foglie di insalata grandi
  2. 12 fette di speck tagliato fino
  3. 12 bocconcini di mozzarella 
  4. 1 mazzo di erba cipollina
  5. olio extravergine d'oliva
  6. pepe nero tagliato grosso
  7. sale

Preparazione di Rotoli di speck e insalata ripieni di mozzarella

Lavate le foglie di insalata con acqua ben fredda; lasciatele in seguito asciugare bene.
Nel frattempo tagliate i bocconcini di mozzarella  in spicchietti e conditeli
con olio, sale, pepe ed erba cipollina tagliata a rondelle piccole.
Lasciate da parte qualche stelo di erba cipollina per decorare il piatto.
Stendete le fette di speck su di un piano,
sistematevi dentro le foglie di insalata
e due cucchiaini di bocconcini di mozzarella  conditi.
Arrotolate il tutto insieme e legate i due estremi
con un filo d’erba cipollina.
Servite con un giro d’olio extravergine.
 
 
 

Cestini con mascarpone, mortadella e pistacchi

Post n°120 pubblicato il 07 Marzo 2014 da A.R.I.A_FRITTA


Cestini con mascarpone, mortadella e pistacchi


Ingredienti
Dosi per: 4 persone
  1. 1 confezione di pasta brisé
  2. 100g di Mascarpone
  3. 2 fette di Mortadellina
  4.  tagliata doppia
  5. 15g di pistacchi sgusciati e spellati
  6. olio extravergine d'oliva
  7. sale e pepe

Preparazione di Cestini con mascarpone, mortadella e pistacchi

Foderate 4 stampini
(vanno bene anche i pirottini di alluminio
o le forme per le crostatine) con la pasta brisée.
Adagiate sul fondo di ciascun cestino
una manciata di legumi secchi
e cuocete in forno a 180° per 10-15 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Lavorate il mascarpone con una forchetta
aggiungendo un pizzico di sale,
un cucchiaio d'olio e una macinata di pepe.
Adagiate su ciascun cestino
(togliete i legumi secchi utilizzati per la cottura)
un cucchiaio di crema di mascarpone .
Tagliate la mortadellina  a listarelle o nella forma che più desiderate e adagiatela sopra il mascarpone.

Infine guarnite con i pistacchi tritati.

http://oi53.tinypic.com/2937zhz.jpg

AUGURI  A  TUTTE
LE  DONNE !

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: A.R.I.A_FRITTA
Data di creazione: 25/02/2013
 

 

 

 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1