TRA SOGNO E REALTA'

...un filo d'erba nel cielo d'Irlanda..

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

firts week in ireland  - 21-04-2007

Post n°10 pubblicato il 21 Aprile 2007 da ilmiofollesogno

La mia prima settimana sta per finire..intensissima!
Sono davvero stanco ma credo di aver fatto davvero tutto quello che potevo..ho trovato una stanza in centro con 2 irlandesi e un francese e mi trasferiro martedi,ho fatto tutti i documenti per cercare lavoro, sono stato all'universita per corsi vari, ho trovato una scuola di inglese e mi sono iscritto,e mille altre piccole cose che andavano fatte il prima possibile e sono davvero soddisfatto. Ma che emozioni gente!!!
Ho conosciuto persone che arrivano da ogni parte del mondo anche se conosciuto e' una parolona dato il mio inglese molto mimato..ma ho avvertito le loro emozioni,le loro storie..Sono stato in condizioni pessime in ostello ma anche li e' uscita un'umanita incredibile,tutti disposti a fare un passo per aiutare,tutti pronto ad adattarsi, a stringere i denti,a unirsi se necessario...Lungo le vie di questa cittadina ho visto mimi,musicisti,giocolieri,fantasiamcreativita',colori e soprattutto non ho sentito giudizi..ho percepito umanita',voglia di esserci, di crescere,di provarci...la disponibilita' degli abitanti del posto e a dir poco commovente..aiutare uno straniero qui e' naturale...sempre pronti a regalare un sorriso..sempre cordiali..
Sono entrato in empatia con l'ambiente... nonostante le difficolta' non siano poche e' impossibile non godere dell'ambiente che ti circonda,talmente bello e rilassante da farti sentire in pace con l'anima,con te stesso..
Ora inizia il difficile,trovare lavoro per uno che spiaccica appena qualche frase sara dura...ma sono pronto a buttarmi in questa nuova sfida..sto bene..avverto tutte le difficolta..le percisco a pelle..sento che sara durissima..ma so che ce la faro'..
Avrei pagine e pagine di emozione da scrivere,da trasmettere,eppisodi da raccontare ma tutto quello che mi sta succedendo e' velocissimo..e il tempo e poco..non riesco a starci dietro..per oggi va bene cosi..anche se il mio cuore esplode..vorrei scrivere..ma devo andare..immagine

 
 
 

16/04/2007  il sogno diventa reale..si vola

Post n°9 pubblicato il 21 Aprile 2007 da ilmiofollesogno

..dopo aver trattenuto a stento le lacrime in aeroporto volo finalmente via...inizia il mio sogno reale nell'isola dei folletti.
Arrivo a Dublino verso 12.00 dopo un volo tranquillissimo attraverso il quale sono entrato in nuova dimensione..la strada..fantastico..solo la strada ad accogliermi..nulla piu. Cerco un pulmann e da dublino in  3 ore  e mezza raggiungo  la mia nuova citta'..Galway..la citta degli artisti di strada..il sogno di molti..circondata dalla spledida natura del connemara,dall'oceano atlantico,dai prati infiniti e dalle sfumature  talmente irreali da sembrare dipinte..quasi non ci credo ma sono qui!!!
Contro ogni previsione ad accogliermi trovo un sole fantastico e mi stupisco nel ritrovarmi in maglietta manice corte..ogni angolo mi affascina..ogni sfumatura mi stupisce..osservo con gli occhi di un bambino qualsiasi cosa,le persone,le case,la natura..oggi tutto e stupendo..sono a pezzi ma sono gasatissimo. Trovo un ostello paura dove si dorme in 10 in una stanza, un solo bagno e il resto ve lo lascio immaginare...ma va benissino cosi..voglio partire dalla strada..vederla assaporarla..attraversarla. Per oggi basta cosi...crollo...tra un tedesco che russa,
un americano che parla nel sonno e altre anime arrivate da ogni dove..immagine

 
 
 

pensieri pre partenza     14/04/07

Post n°8 pubblicato il 21 Aprile 2007 da ilmiofollesogno

.. basta lanciare un sasso in una stagno immobile e le vibrazione create delle piccole onde arriverranno anche negli angoli piu' nascosti creando emozioni e reazioni...questo e' quello che e' accaduto a me quando ho comunicato la mia decisione di lasciare tutto e partire per questo viaggio. Le reazioni sono state talmente forti da sconvolgermi,da commuovermi,da stupirmi. Ho capito che spesso le persone tendono a tenere nascoste le loro emozioni piu' profonde e solo quando intravedono lapossibilita' che tu sparisca...improvvisamente esce tutto..pianti,dichiarazioni d'amore nascoste da anni,dimostrazioni d'amicizia da lasciare senza fiato,manifestazioni di stima e affetto impensabili..mi sono arrivate da ogni dove carichi di emozioni incredibili,inaspettate e soprattutto sincere,i loro occhi parlavano,i loro corpi parlavano..
Solo questo vale le sofferenze passate prima di prendere questa decisione..ho lanciato il mio sasso e il ritorno mi ha stordito..ho visto tante lacrime scendere..ho sentito cuori battere all'impazzata..ho ricevuto frasi vibranti..abbracci sinceri..
Che dire..le parole non possono arrivare a tanto..mi sento vivo...immagine

 
 
 

LA GIORNATA DEL NASO ROSSO..

Post n°7 pubblicato il 02 Aprile 2007 da ilmiofollesogno

...vi immaginate 40 clown
nella piazza più grande
d'europa,uno stand tutto per truccare
bimbibimbi e bimbigrandi,
giocoleri ovunque,
gags talmenti semplici
da commuovere,scherzi...e
tanto tanto colore
ovunque con un unico grande
messaggio...proviamo
a tirare fuori il bimbo
che c'è dentro ognuno
di noi..il tutto a scopo
benefico..la formazione
specifica dei volontari 
clown in ospedale e il
sostentamento del
progetto circostanza ovvero
il circo in una
stanza per far fronte
alle circostanze della
vita..progetto per aiutare a
reinserire in
società minori a rischio
criminalità e ect..e
sapete che bello arrivare
a sera stravolti,
stanchissimi,col trucco ormai inesistente,
gli occhi gonfi...ma con nella mente
impressi gli occhi rossi di certe
mamme ..le
risate dei bambini che colorano
con la loro
fantasie questa favolosa
giornata...le risate
dei signori anziani che non si
vergognano a
tirare fuori la voglia di farsi
dipingere e
giocare con noi...questo e molto
di più mi
rimane della terza giornata
nazionale del
naso rosso... un cuore che scoppia
di immagini indelebili..risate,occhi rossi,
colori ovunque,
musica...e tanta  tanta sensibilità.
Ho fatto pace col mio clown che da un po
faticava ad uscire..è stata la mia ultima uimmagineimmagineimmaginescita ufficiale
prima del mio viaggio...e una lacrima
scende inevitabile..ma è di gioia...ora
sono pronto a partire...fra 14 giorni..

 
 
 

I PREPARATIVI ALLA PARTENZA

Post n°6 pubblicato il 27 Marzo 2007 da ilmiofollesogno

La mia prima settimana da disoccupato inizia nella foga di preparare tutto il prima possibile ed eccomi a correre come un pazzo tutto il giorno.Tra il tentativo di imparare  una nuova arte e i normali preparativi mi ritrovo più incasinato di quando lavoravo...beh il vantaggio è che non ho il tempo di pensare.
Il sangue ribolle nelle vene,ora sento che questa avventura mi appartiene,fa parte di me,del mio percorso.Ora vivo di attimi preziosi,di pensieri sognanti,di leggeri brividi nella schiena,di attimi di panico e sudori freddi,di scariche energiche da paura,di voglia di vivere follemente ogni millesimo di secondo,di malinconia per le vecchie foto,di colori nuovi che vanno a miscelare il mio arcobaleno,di voglia di giocolare,di godermi la mia splendida città fino all'ultimo istante,di vedere i miei amici,di osservare il cielo stellato,di sedermi sulla riva di un fosso,di osservare gli occhi della gente,di sorridere al mondo,di piangere col mondo...immagine

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: ilmiofollesogno
Data di creazione: 18/03/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.morettaciancamerlaideatoxtediana_89gigidistasoanima_fantasmavampiro_biancoCuoreDiVioletambra.moleaMyNameIsVioletilmiofollesognoBauessinabeth_sullivantascia_007cirilo10
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom