Creato da acrilsanremese il 05/08/2010
giornal on-line di sanremo e della liguria ORARIO DI RICEVIMENTO... previo appuntamento telefonico (3402707829--3394523017-0287392826).

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

Ultime visite al Blog

acrilsanremeseacrilmilaneseLisa20141cielostellepianetioscardellestellecarlabeaesmeralda.carinininomarifrancesca632ilbaggeseannaincantoBacardiAndColalacky.procinomakavelikail_pablo
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

x Teo segue art pag .. e 6

Post n°454 pubblicato il 24 Giugno 2017 da acrilsanremese
 

2. PIAN DI NAVE – ZONA PORTUALE

Luglio 30 IL TENCO ASCOLTA – CLUB TENCO. Agosto 6-8  di Centro Studi Musicali Stan Kenton) -Agosto 12 Ass. Pro Ballet) -Agosto 14 XVIII EDIZIONE FESTIVAL “ZAZZARAZZAZ” (a curaSpettacolo Danza “ROCK BACH CONCERTO” (a cura diCONCERTO di FERRAGOSTO e FUOCHI D’ARTIFICIO (Molo di Ponente)-Agosto 16-19 “ DEL JAZZ -Agosto 20 -Agosto 26 -Eventi)-Settembre 2 Sinfonica di Sanremo)-Settembre 15-17 -UNOJAZZ” SANREMO FESTIVAL INTERNAZIONALE(in collaborazione con UnoGas e Ass. musicale Dem’Art)FESTA DELL’AVVENIRE (a cura di Confcommercio)FESTIVAL MARE 2017 (in collaborazione con La Stampa, EccociConcerto “OLTRE LE LUCI” (in collaborazione con OrchestraIL GRANDE VIAGGIO (a cura di Coop Conad)-FORTE DI SANTA TECLA -Luglio 20-23 Caffè Venezuela presenta MEDITERRANEA “SOLEA” CMC) -Luglio – Agosto – Settembre FESTIVAL DI LETTERATURA(incontri, reading, musical, teatro a cura di Coop.MOSTRE, ARTE E FOTOGRAFIAZONA GIARDINI VITTORIO VENETO-Luglio – Agosto (in collaborazione con i locali di zona) -giovedì) SERATE MUSICALI E CABARET (in collaborazione e a cura di www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo segue art pag 6 il sanremese

FESTA DEI POPOLI

(a cura Caritas) Giugno 28 TORNEI di BURRACO (a cura di Bridge Club Sanremo) Luglio 12 – 19 – 26 Agosto 2 – 9 -16. Luglio 8 FOOD & SOUND IN VIA CORRADI (a cura di Civ Luce a San Siro). Luglio 14 Spettacolo teatrale e musicale “LA VIE EN ROSE – Tributo a E. PIAF” (a cura di Teatro dell’Albero). Luglio 15 Spettacolo teatrale e musicale “A SUD DOVE COMINCIA IL SOGNO” (a cura di Teatro dell’Albero). Luglio 28 XX Rassegna di TEATRO DIALETTALE “NINI SAPPIA” (a cura di Compagnia Stabile Città di Sanremo) Agosto 5 – 12 – 19 – 25 Settembre 2 - 9. Luglio 29 SPETTACOLO DANZA “RAPSODIA IN BLU” (a cura di Ass.Proballet). Agosto 10 MUSICAL I LOVE YOU – 19° EDIZIONE (a cura di Ass. Musicale Dem’Art). Agosto 24 SARDENAIRA DECO ( a cura di Civ Luce a San Siro). ZONA FONTANA SIRO CARLI. Luglio – Agosto (i mercoledì) SERATE MUSICALI (in collaborazione con i locali di zona).. (a cura di acr il sanremese - www.acraccademia.it ).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo pag. 3 e 6 de il sanremese di luglio

SEGRETERIA E ORGANI ISTITUZIONALI

Sanremo,giugno 2017

L’estate a Sanremo: ecco i principali eventi. Il via con il concerto benefico “Un palco per Amatrice” Un grande inizio con “Un palco per Amatrice”: è con questo grande concerto benefico, x aiutare la gente terremotata di un anno fa che prende il via la stagione estiva del Comune di Sanremo...in occasione della “Festa Europea della Musica” e si svolgerà sabato 24 giugno, in piazzale Vesco- Capitaneria di Porto, per consentire che la festa raggiunga il culmine proprio nel week-end. Il calendario manifestazioni “estate sanremese 2017” riserva grande spazio a musica, sport, appuntamenti teatrali e letterari, spettacoli vari di musica, danza, animazioni e mercatini nelle varie location. Si rinnova anche la collaborazione con locali ed esercizi di zona che in forma associata garantiscono serate danzanti, musica ed intrattenimenti con il pagamento della SIAE da parte del Comune. La stagione si chiuderà anche quest'anno con un altro grande concerto, Oltre le Luci (2 settembre), nell’ambito del progetto “Sanremo Città della Musica” in collaborazione con la Fondazione Orchestra Sinfonica e con la partecipazione di artisti di primo piano del panorama musicale italiano. Il programma di seguito indicato sarà arricchito da ulteriori iniziative in collaborazione con le associazioni artistiche e rappresentanti di zona.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo da pubblicare

Foto di acrilsanremese

 

---

IL GIORNALISMO AMBIENTALE: IL RAPPORTO TRA CHIMICA E AGRICOLTURA SOSTENIBILE

 
Giorno: 21 giugno 2017 | Ore: 9.30 - 14.30 
Crediti: 5 | Costo: Gratuito
 
21agricoluta

Il corso fornisce elementi utili per orientarsi nel complesso sistema di fonti e di notizie che popolano il web e per comprendere come sia possibile conciliare oggi una produzione in grado di soddisfare il fabbisogno alimentare alla tutela dell’ambiente e della sicurezza dei consumatori ragionando insieme ad alcuni esperti scientifici su questo tema di sempre maggiore interesse per i media.

  Leggi Tutto

L'AGENDA EUROPEA E LE 10 PRIORITA' DI JUNCKER. SMART CITIES E PROGETTI FINANZIATI PER MIGLIORARE LA VITA NELLE CITTA'

 
Giorno: 28 giugno 2017 | Ore: 9.30 - 14.30 
Crediti: 5 | Costo: Gratuito
 
28giugno

Il corso fornisce gli elementi formativi e di aggiornamento utili a chi svolge la professione giornalistica sui temi delle smart cities. I docenti evidenzieranno l’Agenda Europea e le 10 priorità Juncker e i progetti più innovativi della Commissione europea con case histories. Tra questi il patto internazionale sulle politiche alimentari urbane di cui si è fatto promotore il Comune di Milano (Milan Urban Food Policy Pact firmato da 117 città), il progetto Food Smart Cities for Developmen; i progetti relativi alla migliore gestione dei rifiuti urbani italiani ed internazionali.

 Leggi Tutto
PROGETTI ITALIANI ED EUROPEI INNOVATIVI DI COMUNICAZIONE SU TEMI DI TUTELA DEI PAZIENTI, ICT E PRIVACY, SALUTE E DISABILITA' FINANZIATA DALLA COMMISSIONE EUROPEA
 
Giorno: 5 luglio 2017 | Ore: 9.30 - 14.30 
Crediti: 5 | Costo: Gratuito
 
 
05luglioIl Corso ha l’obiettivo di evidenziare come cambierà la normativa sulla privacy con EIDAS, il regolamento europeo, e quali sono i progetti di comunicazione che in Europa ed in Italia valorizzano l’utilizzo corretto dei termini medico-scientifici per una divulgazione dei contenuti sanitari e per informare in modo adeguato sulle innovazioni in sanità. Il corso approfondisce e informa inoltre sulle iniziative ed i progetti di comunicazione e di ricerca del programma comunitario Sanità Pubblica 2020 e le iniziative delle reti europee ERN (European Reference Network) per le famiglie dei pazienti.
 Leggi Tutto
COMUNICARE L'AMBIENTE AL TEMPO DELL'ECONOMIA CIRCOLARE: NOZIONI, FONTI E NORME
 
Giorno: 12 luglio 2017 | Ore: 9.30 - 14.30 
Crediti: 5 | Costo: Gratuito
 
12luglioIl corso si prefigge di fornire ai giornalisti le nozioni fondamentali per comprendere e poter comunicare i meccanismi alla base dei sistemi di raccolta e riciclo di prodotti tecnologici in Italia. Si illustrerà una panoramica della normativa che regolamenta il settore, delle responsabilità dei produttori di beni e dei diritti dei cittadini. Si introdurranno i concetti di rifiuti a costo e rifiuti a valore, con esempi pratici che permetteranno di capire gli effetti economici del riciclo. Sarà dedicato un focus al futuro del riciclo, con un approfondimento sulle ricerche scientifiche volte al recupero di nuovi prodotti tecnologici. Come e dove reperire le notizie del settore, dalla rassegna stampa alla web tv.
 Leggi Tutto
  
freccia

 Guarda tutti i corsi in programma per il 2017 su umanitaria.it

---
website/ www.umanitaria.it | e-mail/ corsi.giornalisti@umanitaria.it | tel/ 02.5796831

http://www.acraccademia.it/Acr%20Torino%20pag%201.html

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

acr x Teo a pag de il valassinese

Foto di acrilsanremese

Elezioni comunali 2017. Riconfermati a Barni e a Orsenigo: i sindaci uscenti -Caprani e -Chiavenna

 

Crv-Asso-ERBA (co) – Al termine degli scrutini con i quali si è conclusa la giornata elettorale dell'11 giugno . Nei Comuni di Barni e Orenigo ono stati riconfermati i sindaci uscenti: rispettivamente Mario Chiavenna della civica “Insieme per Orsenigo” e Mauro Caprani della civica “Lista Arcobaleno per Barni”.

Mauro Caprani sindaco di Barni

A Barni, dove l’afflusso alle urne è stato del 63,13% con 286 votanti su 453 elettori, Mauro Caprani è stato rieletto sindaco con il 64,48% (158 voti) conquistando 7 posti in Consiglio Comunale.
Lo sfidante Francesco Rusconi, vicesindaco uscente, che si è presentato con la civica “La Torre Civica” ha ottenuto il 35,51% (87) voti e formerà la minoranza insieme ad altri due consiglieri per un totale di tre posti in Consiglio.
Le Schede Bianche sono state 16 (5,59%) mentre quelle Nulle 25 pari al 8,74%.

Mario Chiavenna sindaco di Orsenigo

Nel comune di Orsenigo, rieletto alla carica di sindaco Mario Chiavenna con il 61,09% (881 voti) ottenendo 7 posti in Consiglio comunale, contro lo sfidante Corrado Terranova che ha ottenuto il 38,90% (561 voti) che entrerà in consiglio insieme a due consiglieri.
7 le Schede Bianche pari allo 0,47%, mentre quelle Nulle sono state 27 ovvero l’1,82%.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

CRV-ACR e ACCADEMIA-ACR

Oscar Internazionale "NO AL BULLISMO" 29a Edizione con il Super Oscar 5a Edizione e il Concorso Letterario Internazionale 'IL PERSONAGGIO DELL'ANNO 2017-2018"!

"PARLAMI .. ANCORA!"

Parlami e dimmmi perchè mi sento importante ....

Quanto  vorrei , ma non posso far niente !

Ho tanta gioia da regalarti ...

A te che hai tanta tristezza..  la voglio donare ...

Ci sono bugie che non vengono spiegate

e verità fugate.. e tenute nascoste .

Guardando i pensieri che dentro un cassetto ...

da tanto ... da tempo oramai non rifletto !

Amore! Ricordi, dispetti, c'è un poco di tutto ...

La pagina bianca e' quella del lutto ....

la differenza? Un abisso.. ma, non è così tanta ,

è solo il pittore che la fa pura.. DIAVOLO o SANTA !?

Seguo le note d'una dolce armonia ...

Che lunga eco, la vita.. e la tua?.. e la mia?

La lascio andare , è come una colomba ,

a volte vola , poi dopo, si smarrisce e.. affonda ....

Sono così?.. o son differente ?

Un poco di tutto .... Oppure di niente .

A volte strega, tremenda... altre fatina ....

Ci provo ancora .... Forse, magari. Non sono cambiata !

L'amor che ti donai.. mi ha troppo provata...

Ma se tu parlarmi spresti.. e sai.. come un dì..

Io sarei, al tuo fianco... LI'!

R_

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo da pubblicare su il sanremese di maggio pag 1 e 2

Post n°445 pubblicato il 22 Aprile 2017 da acrilsanremese
 

Foto di acronlusdifatto19CIAO TUTTO OK?!... FATECI AVERE LE POESIE... X la nuova edizione la 29a dell'Oscar 'No al  bullismo'. SERGIO E KETTI DI ACR.. e Crv.. Proposta...di SOTTOSCRIZIONE A PREMI DI ACR-CRV e ACR 1 biglietto 2 euro 3 biglietti 5 euro – ESTRAZIONE IN OCCASIONE DELLA PREMIAZIONE 2017- 29° OSCAR e SUPEROSCAR 5° EDIZIONE! da.. RIO. 1° Premio quadro offerto da GARIBBO Vincenzo Pittore di Sanremo. 1°/a Premio quadro donato da MONTALTO Teresa Poetessa/Pittrice di Milano-Baggio. 1°/b Premio: scultura donata da GALLI Giorgio x tutti Paroliere e Poeta di Sanremo. 2° Premio: raccolta di dediche donate da GALLI Giorgio x tutti Poeta/Paroliere di Sanremo.  2° Premio/a: macchina fotografica donata da ANONIMO Scrittore/Poeta di Civenna di Bellagio-Como. 3° Premio: libro di poesie donato da Tuscano Scrittore/Poeta di Cesano-Milano. 4° Premio: libro “LE GROTTE del T.L” donato da CRV-Acr di Asso-Como. 5° Premio: libro “MAGIA di PAURA del T.L” donato da CRV-Acr di Asso-Como (Museo virtuale). 6°… 20° Premio: libri (B. C., vecchi e nuovi) offerti da “Acr - Crv, Ass. la Clessidra e dai soci fondatori: Sergio Dario Merzario – Ketti Concetta Bosco - Sonia Astraldi - Vincenzo Kenzo - Bruno Marra - Rodolfo d’ Amico - Giorgio Gagliardi - Giulio Aceti - Giovanni Castelletti - Silvia Conti - Nando Giancola e Sonia Alessi” e altri da ACR - Crv Civennese - Bellagino - Sanremese–Milanese –Baggese-Valassinese-Civennese-Bellagino! ... Parte del ricavato Verra' devoluto in beneficenza x info www.acraccademia.it e Filo Creativo di Flavia.

"Biblioteca Europa" e "Biblioteca Italia" Con le due collane editoriali - "Biblioteca Europa" e "Biblioteca Italia" - il Senato si pone l'obiettivo di rendere accessibili a tutti, gratuitamente e con grande facilità, documenti e ricerche fondamentali per la conoscenza della storia europea e italiana. I testi curati ed editi dal Senato sono infatti scaricabili gratuitamente attraverso il sito istituzionale e tramite le piattaforme digitali più diffuse (Kindle, Kobo, Apple). La versione tradizionale, in forma cartacea, è invece disponibile presso la libreria del Senato al costo di stampa. Comunicato stampa Pubblicazioni del Senato;  Consultazioni pubbliche in Senato Fino al 30 aprile il Senato promuove una consultazione pubblica sulla proposta di "Linee guida" sull'utilizzo della Rete e delle tecnologie digitali per garantire una maggiore apertura dei processi decisionali alla società civile. La proposta è stata presentata dal Presidente Grasso il 9 marzo, in occasione dell'iniziativa "Rappresentanza e partecipazione" (testo del discorso). Tutti i cittadini interessati potranno inviare osservazioni e commenti. All'esito della consultazione le linee guida saranno formalmente adottate dal Senato, al fine di regolare i procedimenti di consultazione da esso promossi. Linee guida e nuove tecnologie per le consultazioni promosse dal Senato,
Il bilancio dello Stato 2017-2019

La struttura del bilancio per missioni e programmi è stata introdotta nella legislazione contabile con la legge n. 196 del 2009 (Legge di contabilità e finanza pubblica) che ha formalizzato il nuovo sistema di classificazione del bilancio dello Stato. Il Servizio del bilancio ha pubblicato un documento intitolato "Il bilancio dello Stato 2017-2019. Una analisi delle spese per missioni e programmi" (Elementi di documentazione n. 69).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo pag 3 e 4 de il sanremese Maggio

Ciao Teo .. se te la senti e sei a Milano, mi pubblichi un paio di paginette su il Sanremese, terza e quarta pag. Grazie e b. lav. poi le foto te le mando in w.s. -------------

Il 30 aprile si vota alle PRIMARIE del P.D.   La  fase delle primarie, dedicata al PATITO ha visto due terzi degli iscritti al Partito Democratico votare per RENZI. Molti iscritti di antica militanza di sinistra non solo non hanno lasciato il Pd ma hanno votato un leader che non viene dalla loro stessa tradizione politica . Pensiamo che sia un grande evento e che questo successo abbia in sé una componente che deriva da un radicato sentimento proprio della tradizione più sana dei comunisti italiani  (.. e Socialisti di Sinistra.. tipo i Lombardiani e gli Achilliani.. stranissimo che anche gli altri... compresi i Biscardiniani e i Nenniani, non abbiano colto questa   occasione .. sono sempre in tempo.. occorre capire che con più si divide la sinistra o il centrosinistra.. con più si avvantaggia la destra.. guidata da Berlusconi... ).   Un... popolo di sinistra e di CENTRO-SINISTRA che guarda a Renzi? In un momento difficile per le sorti del Paese e anche per la sopravvivenza del Pd scosso da una scissione e da forti tensioni interne, molti del popolo di sinistra  anno visto in Renzi la garanzia più forte e affidabile per contrastare l’onda populista e le ambizioni della destra sovranista, oltre che per dare all’Italia il peso che deve avere nel concerto europeo e in un mondo nel quale è difficile intravvedere i segni di un “governo mondiale”.    L a stessa gente che forse ha capito che il governo ha fatto delle cose buone e “di sinistra “.
La situazione che in Francia vede al ballottaggio del maggio Macron (nuovo Renbzi.. e Le Pen.. nuovo Salvini) ci dice come i Francesi siano molto piu' determinati degli italiani... Questa realtà, la riconoscono anche gli avversari di Renzi che con lui hanno fatto parte del governo, come Andrea Orlando che ha guidato egregiamente e con apprezzamento il comparto delicato  delle riforme della Giustizia, vero e proprio tallone d’Achille del sistema Italia. Ora occorre go
vernare con coraggio, tra mille difficoltà. Putroppo n on tutte le ciambelle sono uscite col buco. Ci mancherebbe altro.. anche se. Ricordate come abbiamo dimenticato e con troppa fretta il trauma del 2013 quando ci siamo ritrovati, dopo il voto, (quello dello smacchiamento del giaguaro di Bersaniana memoria).... un Parlamento paralizzato e sull’orlo di un collasso che non si verificò  solo grazie a due leader democratici: il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano  che con il leader del Pd, Renzi , nel 2014 assunse la guida di un governo con una maggioranza spuria, unica percorribile.  Ora occorre rammentare certamente le  e state  difficilissime    per attuare la giusta e necessaria riforma costituzionale che putroppo non ha ottenuto il consenso della maggioranza degli italiani questo è dovuto ad una questione politica molto semplice: il governo ha dovuto caricare sulle sue spalle il compito inevitabile di guidare riforme elettorali e costituzionali che erano compito del Parlamento.  Dai lettore convienine, un Parlamento italiano  che non era in grado di fare nulla. Quindi le riforme sono state identificate col Governo. La brutta politicizzazione è nata da questo fatto e ha pesato molto più della personalizzazione imputata a Renzi, che pure vi è stata e che egli ha riconosciuto. Occorre ora, allargare il perimetro dem e combattere i populismi. Pensiamo  che Renzi vincerà e bene anche le primarie . Noi, lo sosterremo, lealmente come  abbiamo fatto fino ad ora – perché pensiamo  le stesse cose di tanto popolo di sinistra che ancora costituisce una colonna portante di questo Pd e del CENTROSINISTRA. In un mondo carico di nubi e minacce, in una società scossa dagli umori dei cantori del sovversivismo sovranista, in una politica senza più un “pondus” certo ed intellegibile serve un punto forte di tenuta democratica , capace di allargare il perimetro democratico, di combattere il populismo anche sul suo terreno, con messaggi semplici e diretti, di perseguire il mantenimento del principio maggioritario sia nelle regole elettorali sia nell’idea di partito...   Questo – per noi – significa Renzi. Al  Centro-sinistra riformista serve un partito pensante.  Ai compagni di sinistra che sono a disagio perché vedono offuscata una tradizione politica rispondiamo : guardate bene la realtà, non è così (diceva D'Alema) .. "cosa ci vuole, basta fare una legge elettorale e una riforma.. come chiediamo noi.. basta mettersi intorno ad un tavolo..." Queste balle non si sono realizzate.. a meno che Renzi riesca a trovare un'intesa con Grillo. Fatto non impossibile.. già su alcune leggi recenti è stato possibile!
 Poi diciamo che se quella tradizione della sinistra riformista vuole riavere un ruolo anche nel Pd non può rivendicare solo la nostalgia.  Deve sapersi misurare. 
Un tema dove contarsi tutti (e che anche per Renzi dovrà essere un impegno ) dovrà essere il profilo di questo Partito .   Perché non c’è dubbio che una forte leadership può essere indebolita da un partito lottizzato in correnti di potere e senza capacità di iniziativa politica e di respiro culturale ed ideale.  Come oggi indubitabilmente è. Non c’è dubbio che il “partito pensante ” non va d’accordo con le consorterie clientelari, le adesioni taroccate, una classe dirigente più furba che capace, come spesso avviene in tanta parte dell’Italia.
Renzi deve essere un leader democratico a tutto tondo e non un “capo”. Se fosse stato solo un capo non si sarebbe affermato come leader. 
Costruiamo assieme il futuro del Partito democratico, perchè dopo  le primarie inizierà un altra fase politica. Occorre ora sbaraccare certi tabernacoli di potere annidati in tante realtà locali, vedere con obiettività dove c’è passione , dedizione e qualità a prescindere ( in parte ) anche dall’anagrafe sarà quel che occorre e che ci si aspetta da un leader forte, per quello che riguarda il futuro del Partito come organizzazione politica. Occorre che noi di Centro-Sinistra si sostengano lealmente Renzi, Orlando e .... Come a bbiamo fatto a Milano, guidati mirabilmente dal ns Presidente della Giuria dell'OSCAR NO AL BULLISMO che è giunto alla 29a Edizione dell'Oscar "NO AL BULLISMO"..  Se sono Rose.. fioriranno! Crv-Acr 
----

Raccolta DIFFERENZIATA - Ass. Nocita e Presidente Amaie Gorlero!

Troppi rifiuti in giri per le strade... e i Vigili cosa fanno?! Con loro il problema dei cassonetti  si   risolverebbe entro la fine dell’anno: perchè con il sistema di raccolta “porta a porta” spariranno dal centro cittadino e resteranno solo i cassonetti di prossimità nelle zone collinari, muniti di serratura e riservati ai residenti... Ma in città vecchia.. non funziona così... occorre più controllo e più presenza del Comune.. con la certezza che i sacchetti verranno erogati da Amaie ancora gratuitamente e basta richiederli al numro verde di Amaie. Acr il Sanremese

PS. .. Girano strane voci... pare che siano tantissimi i cittadini non residenti che non hanno ritirato ancora i sacchetti o i bidoncini dell'umido... Addirittura tredicimila?.. Ma Amaie cosa fa DORME?! Il nuovo Presidente GORLERO.. intervenga!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo art di acr Roma pag. 4, 5 e 8 maggio 2017

Ciao Teo, mi pubblichi (corpo 14..) i seg. art 1 x ogni pag con foto inerenti e quelle che ti mando io.. in w.s. a pag 4, 5 e 8 di acr Roma? Grazie e b.lavIrresponsabili. Un Libro UNICO su ..Il potere Italiano e La pretesa dell'innocenza - di Alessandra Sardoni a cura di CRV e AcrCosta € 15 online... o in libreria, ma ne vale la pena.. Brava collega! Hai scritto di tutto e di più sui vari pseudo governanti.. burocrati mancati.. intestatari di polizze vita... Presidenti di squadre di calcio che ora adottano gli agnelli(ni)... dopo averli mangiati...

Leader politici e POPULISTI, ministri e segretari di movimenti (PRIVATI), esponenti dei sottogoverni.. di stato, regioni e province (bocciato il Referendum Costituzionale.. tornano di moda x i politici o gli assessori.. TROMBATI..), burocrati ex operai che diventano DIRIGENTI, grandi e piccoli pseudo-manager, magistrati falliti o presunti tali: tutti fanno di tutto per non mettersi mai da parte(.. trombati dai loro stessi accoliti.. diventano dispensatori di CONSIGLI.. nei vari TOLK... di cui alcune Tv private, sono promotori..). Colpa o arbitrio? Neghligenza di un Paese che, dal familismo al capitalismo assistito e straccione va a benificare i soliti NOTI, non è abituato a fare i conti con i propri errori e non paga MAI.. (con i soldi della corruzzione si avvalgono dei noti AVVOCATI.. prezzolati.. che pur di fare prescrivere il reato stanno in causa una vita... vedi Pavia e Erba... o Bergamo). Attraverso sei controversi casi politici, questo libro ri-percorre il labirinto delle irresponsabilità politiche e sociali (.. i Sindacati.. dove li mettiamo? .. vedi Cnel e lavori in nero con Waucer).. italiane ed Europee, nella convinzione che proprio nella capacità di accettare i rischi della responsabilità (.. e pagare i propri sbagli.. vedi Napoli, Sicilia e Roma..) vi sia la condizione per una gestione sana e adulta del potere.  (segue su www.acraccademia.it)... Insomma ... Irresponsabili verso i deboli. Il potere italiano (.. ed Europeo.. o della BUROCRAZIA..) e la pretesa dell'innocenza: Leader politici, ministri, esponenti dei sottogoverni, burocrati, grandi manager, magistrati: tutti fanno di tutto per non mettersi mai da parte. Colpa di un Paese che, dal familismo al capitalismo assistito, non è abituato a fare i conti con i propri errori. Attraverso sei controversi casi politici, questo libro percorre il labirinto delle irresponsabilità politiche italiane, nella convinzione che proprio nella capacità di accettare i rischi della responsabilità vi sia la condizione per una gestione sana e adulta del potere.  (diciamolo anche in inghlese..). Political leaders, Ministers, representatives of sottogoverni, bureaucrats, great managers, magistrates: all do everything to never stand aside. Because of a Country that since capitalism familism assisted, not accustomed to deal with their own mistakes. Through six controversial political cases, this book runs through the maze of Italian general irresponsibility, in the belief that the ability to accept the risks of liability there is the prerequisite for sound management and couple of power... "alla faccia della Breksit" .

Chi sbaglia, non paga.. e guadagna stipendi da favola ESENTASSE!. E' il virus della politica italiana: non bisogna essere storici di professione per sapere che politici, ministri e alti burocrati quasi mai tolgono il disturbo, o pagano.. men che meno si dimettono... dopo una sconfitta o un grave errore. Pare.. e siamo sicuri di non sbagliare, che le poltrone occupate dai potenti escano dalla fabbrica accessoriate di un potente collante spalmato sul piano di seduta, dove poggiano il loro deretano potenti prestanome. Per un Matteo Renzi che lascia Palazzo Chigi dopo aver perso il referendum sulla Costituzione, c'è una Boschi che fa bene a restare al governo purchè non è una colpa ".. essere l'autrice della riforma bocciata.. ha svolto solo il suo dovere". Certo che se deputati e senatori accusati di essere mafiosi o camorristi sono restati al loro posto fino a che hanno potuto..(sostenuti dalla maggioranza dei loro colleghi), come si può pretendere che una "semplice" sconfitta sfoci se non nelle dimissioni almeno nelle pubbliche scuse? Ma non bastano le scuse occorre pagare.. come.. chi la Fornero, come dice bene Salvini, ha pagato per la sua legge e per gli ESODATI? Ma neanche per idea.. L'andazzo è ancora più insopportabile nel momento in cui i politici si riempiono la bocca di frasi altisonanti come "Se perdo mi dimetto", oppure "Ci metto la faccia".Se è questo il malcostume che è al centro del libro di Alessandra Sardoni, "Irresponsabili" (Rizzoli), occorre leggerlo. La Collega Sardoni è la giornalista del Tg de La7 in costante videocollegamento con Mentana da Montecitorio: ormai un brand dell'emittente televisiva, al punto da avere un suo doppio nelle parodie di Maurizio Crozza. Pignola e documentata come pochi, la corrispondente dalla Camera non ha fatto altro che raccogliere le storie esemplari di politici e alti papaveri che rsono riusciti a farla franca ."Scartare la responsabilità personale - scrive l'autrice - è funzionale alla conservazione del potere, qualunque esso sia". Negare anche l'evidenza, come i mariti che tradiscono la moglie, è stata la via di fuga dalla responsabilità di generazioni di potenti. Una prassi che ha finito per macchiare quanto di buono c'è e c'è stato nella politica italiana.Ed ecco allora i capitoli del libro, come altrettante stazioni della via crucis della politica "irresponsabile". Si va dalla ricostruzione delle violenze nella caserma Diaz durante il g8 di Genova del 2001, che ha lasciato non solo indenne ma anche più in auge di prima l'allora capo della polizia Gianni De Gennaro, all'analisi del doppiopesismo che fece dimettere a furor di popolo l'alfaniano Maurizio Lupi mentre salvò la testa di Rossanna Cancellieri, entrambi al centro di due spiacevoli casi di familismo. Le conclusioni sono amare: in Italia quasi sempre chi sbaglia se la cava, e i politici sono maestri nel trovare giustificazioni in improbabili complotti orditi da nemici più o meno oscuri. Pare che quasi tutte le eccezioni riguardino quei politici che , scrive la Sardoni, sono stati costretti ad assumere le sembianze assai scomode del capro espiatorio. Perché gli irresponsabili proliferano se di fronte a uno scandalo scatta la gogna per chi c'entra poco, oppure se ci si trincera dietro il "tutti colpevoli, nessun colpevole".Gli Irresponsabili è un libro che ha una forte valenza pedagogica: solo conoscendo i fatti i cittadini possono superare la sudditanza su cui si fonda il teorema dell'irresponsabilità: "Finché è forte, al potere si perdona". In modo che "metterci la faccia" sia un impegno vero ad assumersi tutte le responsabilità delle proprie azioni e... traetene Voi lettori le conclusioni.

Dai Radicali (Grazie Emma.. e Cappato.. ) Speciale Spazio transnazionale, la trasmissione di RadioRadicale sull’attualità internazionale, dedicato alla responsabilità individuale nella leadership politica italiana, diversa da quella delle classi dirigenti di altri Paesi.
Questo il tema della puntata che presenta il nuovo libro di Alessandra Sardoni, “Irresponsabili”, in libreria per Rizzoli. Intervengono con Alessandra Sardoni (Inviata della redazione politica del Tg La7) e autrice del libro: Massimo Bordin (Giornalista di RadioRadicale), Lucia Goracci (Inviata di RAI News 24) in collegamento da Istanbul, Giampiero Gramaglia
(Capo della Comunicazione dell’Istituto Affari Internazionali) e Francesca Sforza (Giornalista de La Stampa e Responsabile dei contenuti digitali della redazione romana di lastampa.it).... a cura di Crv e Acr di www.acraccademia.it

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo segue x pag 6 de il Sanremese apr-magg-giugn

Grazie al nuovo def si pensa anche agli incapienti, STORICO.. FINALMENTE! .. ricerca a cura di Crv-Acr e AICS info@acraccademia.it  Il Def per ricchi e poveri: arrivano reddito di inclusione e Bes.....
Nel Documento di economia e finanza approvato il martedì SANTO, entrano la misura di sostegno per le famiglie in stato di indigenza e il nuovo indicatore del benessere che affiancherà il Pil. Ecco cosa sono..  (..Grazie a :http://www.repubblica.it/economia/2017/04/12/news/ricchi_e_poveri_arrivano_reddito_di_inclusione_e_bes-162795235/ )...

ROMA - Il Rei e il Bes. Sono queste due sigle le nuove lenti con cui l'Italia proverà a guardare al tema della ricchezza, e al problema della povertà, nel Paese. Le due novità sono state inserite all'interno del Def, il documento di programmazione economica approvato ieri dal Consiglio dei Ministri. La prima, il Reddito di inclusione attiva (Rei), è una nuova misura di contrasto alla povertà, un contributo per aiutare i membri delle famiglie che si trovano sotto la soglia di indigenza a trovare un impiego e che a regime dovrebbe essere universale. La seconda, il Benessere equo e sostenibile (Bes), è invece un nuovo indicatore del livello di progresso della società che terrà conto di una serie di fattori economici, ma anche sociali, ambientali e di uguaglianza, e che va ad affiancare all'interno della (segue su http://www.repubblica.it/economia/2017/04/12/news/ricchi_e_poveri_arrivano_reddito_di_inclusione_e_bes-162795235/ )

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo pag 3, 5 e 6 il sanremese

 Ciao Teo, ci pubblichi a pag 3, 5 e 6 de il Sanremese aprile, magg e giugno 2017. ciao b.lav .. per cortesia mi cerchi un po. di foto del libro di Craxi e di Stefania?

 La Fondazione Bettino Craxi, al fine di stimolare la ricerca e promuovere la riflessione e gli studi sulla recente storia politica italiana ed internazionale nel cui ambito svolge le proprie funzioni, bandisce la V° edizione del premio di Laurea “Bettino Craxi” per tre premi da assegnare ad altrettante tesi di laurea.

Edizione 2017 Bando di gara Domanda di partecipazione DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sottoscritto/a: nato/a ... il c.f.:... residente in Prov. ..  via n° tel.  ............ cellulare: ... email:dopo aver preso visione del relativo bando, nell’accettarne senza riserve tutte le condizioni, con la presente chiede di essere ammesso/a a partecipare alla V edizione del concorso per l’assegnazione del "Premio di Laurea «Bettino Craxi»", per una tesi di laurea di dottorato, magistrale, triennale. A tal fine dichiara: □ di aver conseguito (laurea triennale, magistrale o dottorato di ricerca)_____________ in in data _________  Dopo la domanda eccoVi uno stralcio del Bando: Art. 1 – Principi e tematiche La Fondazione Bettino Craxi, con l’intento di stimolare la ricerca ed incentivare gli studi sulla recente storia politica italiana ed internazionale ed al fine di promuovere riflessioni e studi sulle materie nel cui ambito svolge le proprie funzioni, bandisce la Vー edizione del premio di Laurea “Bettino Craxi”, per un totale di 3 (tre) premi di cui: - 2 (due) premi indistintamente individuati tra le migliori tesi di dottorato o di laurea magistrale (Categoria “A”); - 1 (uno) premio alla miglior tesi di laurea triennale (Categoria “B”). Le tesi dovranno essere incentrate alle seguenti tematiche: - la formazione politica di Craxi e la sua attività di Milano quale dirigente, amministratore comunale e segretario della Federazione provinciale socialista; - l’attività parlamentare di Craxi, a partire dalla sua elezione alla Camera dei Deputati nel 1968; - la politica svolta in ambito nazionale ed internazionale da Craxi come dirigente prima e come segretario poi del Partito Socialista Italiano; - l’azione di governo svolta da Craxi come Presidente del Consiglio dei Ministri (1983-1987); - il contributo offerto da Craxi all’elaborazione di un socialismo riformista moderno e al progetto di una Grande Riforma delle istituzioni; - l’attivit・svolta da Craxi in ambito internazionale sia all’interno dell’Internazionale socialista sia nei confronti degli altri partiti socialisti e dei vari movimenti di liberazione nazionale, nonchè in qualità di rappresentante del Segretario Generale delle Nazioni Unite; - l’attività politico - istituzionale e l’impegno di Craxi nel processo d’integrazione europeo e nello sviluppo delle politiche comunitarie ed euro-mediterranee; - l’attività e l’azione di Bettino Craxi nello scenario mediorientale e mediterraneo; - lo studio dei linguaggi, della comunicazione e di ogni attività connessa all’operato ed alla figura di Craxi... segue su: http://www.fondazionecraxi.org/premio-di-laurea-bettino-craxi/

(dall'ANSA, che ringraziamo, apprendiamo:.....................) - ROMA, 13 APR - Un'acquisizione di atti relativi ad appalti, disposta dalla Procura di Roma, è in corso negli uffici della Consip da parte dei carabinieri della Capitale e della Guardia di Finanza. L'atto istruttorio è stato disposto dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal sostituto Mario Palazzi. A svolgere gli accertamenti sono i carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma e la Guardia di Finanza di Napoli.
    L'acquisizione di documenti è legato al mega appalto Fm4 da 2,7 miliardi di euro, il Facility management per la pubblica amministrazione.. omissis..

Ogni candidato che intenda partecipare al concorso dovr・far pervenire alla Fondazione Bettino

Craxi, via Montevideo 2/a, 00198 Roma, email: segreteria@fondazionecraxi.org, entro il

novembre 2017

Bettino Craxi – V Edizione

1) il

bando) recante i dati anagrafici, le informazioni relative al percorso di studi, l’indicazione del

titolo della tesi ed il nominativo del relatore, nonch・l’accettazione delle norme previste dal

presente bando e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs 196/2003.

2) il

DVD o Unità di memoria USB)... segue..

4, una busta sulla quale dovrà espressamente indicare: Rif. Premio di laurea, e nella quale dovrà obbligatoriamente inserire:modulo di partecipazione scaricabile dal sito internet della Fondazione (allegato n°1 deltesto integrale della tesi sia in formato cartaceo che su supporto informatico (CD-ROM,

Art. 5 – Modalit・di partecipazione al bando

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo acr Europa aprile maggio 2017

Ciao Teo, ci pubblichi su acr europa pag 1 e 2 il seguente articolo corpo 14? Grazie.. x le foto vedi tu.. un po, di quelle che ti ho mandato e alcune inerenti le trovi in internet ag. ANSA!

Milano-Roma ed EUROPA - Il Premier... AIUTATO e guidato da Renzi e il P.D. con i POPOLARI di Lupi e Alfano (..e boicottato da tutti.. gli altri) : Paolo Gentiloni lo ha ammesso senza giri di parole: "la correzione dei conti indicata nel Documento di economia e finanza per il 2018 è «severa, quella prevista dal Patto di Stabilità »". Dimentichiamo per un momento la manovrina da 3 miliardi che il governo ha approvato il ' martedi santo" per rimettere in carreggiata il bilancio pubblico di quest’anno. La vera partita che si gioca l’Italia in questa delicatissima fase politica è attorno alla manovra d’autunno, che non potrà somigliare ad una Finanziaria pre-elettorale. Su tutti noi incombe una clausola di salvaguardia da 20 miliardi di euro e quattro punti di aumenti dell’Iva.. (noi ci crediamo.. ma gli elettori?). Orbene, tenendo conto dei numeri presentati l'11 martedi e di un margine di tolleranza da parte di Bruxelles, ora l’Italia dovrebbe ridurre l’indebitamento di almeno la metà .. o quasi di quella cifra, una 10a di miliardi di euro. Il governo promette di evitare l’aumento dell’Iva.. e fara. il possibile per.. sostituirla con «misure sul lato della spesa e delle entrate» soprattutto «di contrasto all’evasione» e nel frattempo di ottenere qualcosa di più dall’Europa: la Commissione ha in programma entro l’autunno la revisione di alcuni complicati criteri di calcolo del cosiddetto aggiustamento strutturale..(che paroloni..). Pare che fino all’ultimo l’azionista di maggioranza di Palazzo Chigi - ovvero il PD di Matteo Renzi - ha cercato di scongiurare questi numeri pressando il governo a battere sin d’ora i pugni sul tavolo. Il deficit nominale per l’anno prossimo è confermato in discesa all’1,2 per cento dal 2,1 di quest’anno. Comunque andrà, la marcia di avvicinamento alle elezioni sarà più difficile di quanto fin qui sperato. Ha prevalso la linea prudente del Ministro del Tesoro Piercarlo Padoan, convinto che solo dentro alle regole l’Italia possa ottenere più flessibilità. Nella speranza che alla fine i conti tornino, gli economisti di via XX settembre hanno lievemente alzato la stima di crescita di quest’anno di un decimale, dall’1 all’1,1 per cento. Allo stesso tempo hanno(pare) ridotto le previsioni per il 2018 e 2019 all’1 per cento (rispettivamente da 1,3 e 1,2?). Nonostante i mal di pancia dei Pd e Popolari, il Documento di economia e finanza conferma l’intenzione di procedere con le privatizzazioni ma riduce le previsioni di introiti: il Def indica proventi nel 2018 per cinque miliardi di euro contro gli otto delle ultime stime. «Trovereranno modi e canali, anche originali, per gestire -anche- questo aspetto».  Quindi, la soluzione creativa cui fa riferimento il Ministro Padoan è più che altro un gioco di prestigio: il governo sta studiando la cessione alla Cassa depositi e prestiti di alcune delle quote in suo possesso fra Eni, Enel, Poste e Leonardo. "Il piano è stato ribattezzato «Capricorno" e servirà a tenere a bada il mostruoso debito: "il Def dice che alla fine di quest’anno sarà pari al 132,5 per cento del Pil (appena un decimale in meno del 2016.. ed è un'impresa.. pazzesca.. vista la situazione.. "grillina e casalineggina.. dopo Ivrea..) e scenderà al 131 nel 2018. Certo che se le difficoltà di dialogo del governo con la sua stessa maggioranza.. che.. sono emerse plasticamente nella conferenza stampa successiva al Consiglio dei ministri che ha approvato il Documento di economia e finanza, il Piano nazionale delle riforme e la mini-manovra di correzione dei conti di quest’anno. Al netto dei numeri del MINISTRO Graziano Delrio "sul piano degli investimenti - il Def ne promette per 47 miliardi di qui al 2032 - il governo è stato avaro di dettagli. A precisa domanda sull’entità dei tagli aggiuntivi di quest’anno Padoan è stato a dir poco sincero: "Le misure non sono state ancora ben definite, arriveranno nei prossimi giorni".  In compenso il comunicato di Palazzo Chigi annuncia - sempre con la manovrina - di attuare «disposizioni per la realizzazione dei mondiali di golf del 2022, le finali di coppa del mondo di sci del 2020 e i mondiali del 2021». Nuove entrate quest’anno arriveranno grazie all’estensione dello split payment (un meccanismo che permette allo Stato di trattenere l’Iva dei suoi fornitori) e dalla rottamazione delle liti fiscali: per aderire ci sarà tempo fino al 30 settembre... che iddio ce la mandi buona.. Acr-Crv

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo art da pubblicare sul cv-bellaggino

Ciao Teo mi pubblichi x cortesia i seg. art. sul Civennese-Bellagino, pag.3, 4 e 7 di apr. magg.2017. Blav (le foto te ne mando ancora alcune oppure prendi "Museo Crv".-----

Carissimi volontari e lettori come va, tutto procede bene? Riceviamo da Milano e volentieri diramiamo anche ad Asso e Bellagio! .. a cura di CRV-ACR INVITO PER I CIRCOLI AICS PER VENERDI 12 MAGGIO 2017 ALLA FINALE DEI "TROFEI DI MILANO” ED ALLA MAXIMARCIA CON ISCRIZIONI GRATUITE come segue: Venerdì 12 maggio 2017, a conclusione dell’attività svolta nelle Scuole (ottobre 2016 – marzo 2017) e della “Settimana di Sport per Tutti”, è in programma la “MAXIMARCIA NON COMPETITIVA”, una camminata nel Parco Sempione di circa 2km, a passo libero – con partenza ed arrivo all’Arena Brera -, con iscrizioni gratuite per i Circoli AICS, a cui, oltre agli studenti e alle famiglie, aderiranno - nello spirito della più concreta integrazione – 30 organizzazioni di altrettanti Paesi. Pettorali in distribuzione all’Arena. L’evento concluderà la 54° edizione dei “Trofei di Milano”, attività sportive e formative articolate in 5 Aree - Sport, Cultura, Educazione, Alimentazione, Salute - a cui hanno aderito tre milioni e trecentomila di studenti dal 1964 ad oggi, con iscrizioni gratuite. Conta sulla graditissima partecipazione degli iscritti al Tuo Circolo alla Marcia non competitiva di VENERDI 12 MAGGIO 2017 alle ore 9.00 (precise) in ARENA BRERA (Via Byron, 2) al termine della quale (ore 10.00) è in programma una Cerimonia con le Autorità sportive, civili e militari di Regione Lombardia. Cordiali saluti e arrivederci all’Arena il 12 maggio alle ore 9 precise... da Wanda Romeo Presidente AICS – Comitato Provinciale Milanese Via De Amicis, 17 20123 Milano Tel. 02-89409076 - aicsmilano@ficts.org

.. siamo figli o nipoti di contadini.. ritorniamo a seminare nell'orto.. riscopriamo antichi MESTIERI! Le melanzane nane, ottime per gli antipasti, si possono coltivare anche sul balcone di Pochi metri quadrati, usati con fantasia, consentirebbero di avere un piccolo orto originale e dispensatore di soddisfazioni. Le mini-melanzane sono ottime per essere conservate intere sottolio o sottaceto per guarnire antipasti originali. Si possono coltivare con successo anche nell’orto tradizionale(.. averne..), come tutte le altre varietà di melanzane. Sul tuo computer da tavolo, puoi trovare, tutte le ricette: "Le melanzane nane" ...,  che ottime oltre che per gli antipasti, .. e si coltivano con facilità.. si possono coltivare sia  sui balconi...  che negli orti cittadini.. assegnati agli ANZIANI ... a cura dell'Università della Vita di CRV-ACR da www.acraccademia.it e da http://webmail.libero.it/cp/default.jsp?rndPrx=4529989385

Clamorosa svolta dell'"Inchiesta Consip, sul padre di Renzi"... indagato impropriamente per traffico di influenze..., FALSATE le PROVE dell'intercettazzione"! Ritorna Matteo RENZI... dopo palate di "M...da".. profuse a piene mani dai suoi DETRATTORI...a causare tutto ciò.. "L'attenzione su Tiziano Renzi (PADRE dell'Ex PREMIER"... e la sua "PSEUDO" amicizia con un imprenditore toscano legato ad Alfredo Romeo,.. che pare sia.. uno dei personaggi chiave dell'inchiesta. MA... Lui si è sempre .. difeso: " La.. "Mia condotta è sempre stata... assolutamente trasparente?! Vero? ..., verificheranno i magistrati".. e loro hanno VERIFICATO .. ora c'è chi deve chiarire e lasciare una divisa infangata.. e RISPONDERE.. spiegare .. CHE.. "se ruba un ladro.. è normale.. ma un tutore dell'ordine.. rubando e dicendo bugie.. diventa peggio del CRIMINALE.. sarà vero? Pare di sì... ma occorre avere FIDUCIA nella MAGISTRATURA e nelle FORZE DELL'ORDINE!.. seguire su: l'Espresso, il GIORNALE e la VERITA'... smascheratI da un'attenta VERIFICA e CONTROLLATI da pseudo... IGNORANTI.. che hanno ripreso MALE.. le BUFALE dell'WEB... vedi .. ANCHE.. il milanese, T.L.  e... ACR EUROPA  http://www.acraccademia.it/Il%20Triangolo%20Lariano%20pag%201.html http://www.acraccademia.it/Il%20Triangolo%20Lariano%20pag%203.html

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo... a pag 3 e 7 il Sanremese aprile -maggio

Ciao Teo, ti mando articoli o rubriche di scorta per pag. 3 e 7 de il sanrenese graz. e b. lavoro! (poi un w.s. ti invio le foto).

Lettere e richieste dei Lettori!.. e .. Risposte! Ciao Veronica, sono ancora a Sanremo e rientro il 26 o 27 pv.. poi verifico in comune se hanno calendarizzato i corsi... x P.C. che ci avete chiesto... vale x Milano e .. anche x Sanremo.. ci legge in copia il ns collaboratore volontario Sergio Sacchi.. vediamo se ci dà una mano a trovare gli insegnanti e quanto vogliono di.. rimborso spese.. a presto e salutateci la FAMIGLIA... (papà, mamma e mariti o mogli.. + sorelle).
sergio x www.acraccademia.it
Ps. salutateci anche Fabio Confalonieri di Canzo
 Data: 21-mar-2017 20.49A: "Veronica Cianci"
Ogg: corsi di p.c. Grazie per avermi contattato. Esamino al più presto il tuo messaggio e ti rispondo. sergio di Acr-onlusdifatto e
www.acraccademia.it e.. 16-mar-2017 20.16
sergio.merzario4658@libero.it  .. Ciao Sergio. Allora il corso è questo:Corso di web marketing e gestione sito. Inoltre volevo informarti che domani alle ore 10.30 in l'aula G013 in Cattolica sarà ospite Renzi che terrà una conferenza .. (Oggi Biblioteca somani sala del grechetto 'Sigonella... H 17'.  Biricchina m'hai fatto lo scherzetto?  Salvini=lega, Renzi=P.D. mai confondere I due... Anche se si chiamano come mio figlio-Matteo ciao... era Salvini.. nn ti preoccupare.. capita).

Buongiorno sergio merzario di acr-onlusdifatto@libero.it

Il trattamento dei dati degli iscritti al servizio della newsletter è conforme a quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali. Ti informiamo che in relazione ai predetti trattamenti potrai esercitare i diritti di cui trovi maggiori dettagli a questa pagina.

Per disiscriverti dalla newsletter clicca qui.

Al Presidente  dell'ODG Milano Dr. Gabriele DOSSENA
Al V.Presidente   "            "        Dr. Stefano GALLIZZI
 
e p.c. Presidente  della Giuria Don Gino Rigoldi - Cappellano del Beccaria e Pres. "Comunità nuova"
 
Con la presente Vi chiediamo di partecipare e se possibile sostenere, l'iniziativa in oggetto, di Acr il MILANESE-Baggese e Crv-Acr Onlus di Fatto!
Chiede pertanto un'incontro per illustrare e verificare la possibilità di una collaborazione fattiva in merito per gli anni 2016-17-18-19.
Allega una parte della corposa documentazione (27 Edizioni + il resto non sono poche) c-e -si può riscontrare sul sito e i blog di CRV-ACR!
A presto.  Merzario rag. Sergio e  Bosco ins. Concetta
PS. Stiamo aspettando la risposta.. nel frattempo è cambiato il V. Presidente... Grazie!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

segue x teo pag 4

ciao Teo (altro articolo x pag 4 CIV-BELLAGINO)

Soci Nuovi e Rinnovi Acr-onlus di fatto e Abb.ti a il Baggese/il Milanese/il Sanremese/il Civennese nel T.L.
il Vallassinese/ il Bellagino/ Acr Torino-MI/ Acr Roma-MI

- Nando di Sanremo € 60,00
- Rodolfo D'Amico Milano € 10,00
- Santa Sara Ferretti Sanremo € 2,00
- Giovanna Nasta Milano € 29,00
- Ketti Concetta Bosco Monza € 40,00
- Dario Sergio Merzario Milano € 90,00
- Luigi Perfetti Gaggiano € 7,00
- Bruno Marra Sanremo € 50,00
- Maria Luigia Rizzotto Milano € 15,00
- Filippo Volpe Sanremo € 5,00
- Rosy Volpe Sanremo € 2,00
- Dario di Banca Intesa Milano € 4,00
- Loredana Milano € 5,00
- Attilio Zappaterra Milano € 5,00
- Rocco Silvestri Milano € 10,00
- Giorgio Galli Sanremo € 25,00
- Teresa Montalto Milano € 7,00
- Giulio Aceti Asso € 10,00
- Marcello Restelli Milano € 2,00
- Oronzo Minnella Milano € 2,00
- Gabriella Bettazzoni Milano € 2,00
- Mary del Sol Milano € 5,00
- Pedro (Piero) Sanremo € 10,00
- Domenico De Dominicis Milano € 30,00
- Giuseppina Melidoni Milano € 15,00
- Ernesto Bortone Bresso (MI) € 25,00
- Dario Volpi Milano € 8,00
- Sonia Astraldi Sanremo € 10,00
- Emma MI € 2,00
- Anonimo Sanremo € 10,00
- Anonimo Sanremo € 4.00
- Anonimo Milano € 100,00
- Anonimo Como € 2.00

Totale - dal 1/1/2017 al 10/04/17


(Invitiamo i poeti a farci pervenire le loro poesie per il 29° Oscar, 5° SuperOscar e 3° Concorso Letterario - che sono stati unificati dopo l'assemblea del marzo 2017)

 Al Registro Regionale Lombardo! Salve, come da indicazioni telefoniche ricevute dal vostro call center, mandiamo la mail coi dati richiesti. Quando entriamo in http://www.registriassociazioni.servizirl.it/ e vogliamo compilare il modulo per il mantenimento dei requisiti di iscrizione ci fa visualizzare la scheda già compilata l'anno precedente (riguardante il 2015) e non la nuova scheda da compilare dove dobbiamo mettere i nuovi dati (2016). Aspettando una vostra risposta in merito cogliamo l'occasione per porgervi distinti saluti. Codice Fiscale Associazione: 97365190152  User Name: OPE05089 - ASSOCIAZIONE CULTURALE RICREATIVA ACR

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

T.L. Segue per pag 4 e 8

http://www.acraccademia.it/Il%20Bellagino%20pag%201.html  (segue)....

Gentilissimo sig. Borgolotto,
Grazie della disponibilita' Sua e del Direttivo di Asso Incontra. Vedete Voi la posizione dove collocare la ns Presenta come Crv-Acr x il 30 aprile p.v. ci sta bene anche via Matteotti. Per la festa della mamma, che crediamo sia in Maggio pv. Giorno 7 o 14? Non aiuteremo Unicef a vedere I fiori ma a regalare un'idea sempre sul futuro museo virtuale, e dialogare con I cittadini e le scuole con gli Assessori assessi per raccogliere I suggerimenti e le osservazioni delle mamme anche sull'idea progetto inerente ad un percorso guidato ... di Asso storica con la Valassina.. Se vi fa piacere la ns presenza ci basta un tavolo... X Crv-consiglio direttivo e Acr ketti bosco e sergio merzario
acr-onlusdinfatto@libero.it e centroricerchevalasi@libero.it   con www.acraccademia.it
 
Egr. Franco BONISOLI grazie a Lei e alla splendida Agnese MORO abbiamo assistito con i mille e 200 ragazzi + i giornalisti e professori lombardi ad una splendida assemmblea sulla GIUSTIZIA RIPARATIVA e GIUSTA! B.vita! Ci tenga al corrente delle varie iniziative, per cortesia, grazie e a presto
sergio dario merzario tel 3402707829 - ketti concetta bosco 3394523017 x Crv-Acr
.. le allego due pag de il milanese con don gino che parlano della ns bella esperienza.
Sergio Dario Merzario di CRV-ACR, informa con il presente nessaggio: i poeti, i lettori, i soci e i volontari che siamo stati invitati a coorganizzare e a partecipare alla 3a FESTA della PRIMAVERA  ad Asso domenica 30 aprile h 9/17,15 e il 6 maggio nella sede del CRC TULIPANO in via 22 marzo angolo piazza 5 giornate a Milano (vicino alla camera del lavoro e Tribunale). Vedi foto di Acr-CRV il MILANESE-VALASSINESE, acr accademia con parte della Giuria Presieduta da Don Gino Rigoldi composta dai seguenti GIURATI: Don Gino RIGOLDI, Ketti Concetta Bosco, Sergio Merzario, Attilio Zappaterra, Paolo Pillitteri ed Enea Coscelli.. con lo staff di Acr-CRV.. http://www.acraccademia.it/STAFF.html. Tutti i poeti VINCITORI dell'OSCAR "NO AL BULLISMO"  sono INVITATI a titolo gratuito a partecipare e recitare la loro poesia sul tema dei Trasporti milanesi e lombardi. Poi siete invitati alla festa delle MAMMA con le poesie su MAMME e DONNE! Programma di massima: h 15 Musica e ballo, a seguire mostra di pittura durante la quale i poeti verranno chiamati a recitare la loro poesia x la MAMMA! ciao fateci sapere chi parecipa, grazie, è gradita la prenotazione, da alcuni già effettuata. www.acraccademia.it
Ps. La partecipazione è gratuita, siete pregati di estendere l'invito ai vs amici e famigliari. Se ce la facciamo.. portiamo gli ultimi premi rimasti dall'estrazione della lotteria.. portate i biglietti...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

x Teo da pubbl. su il Triangolo Lariano p. 3,4 e 8

Post n°433 pubblicato il 07 Aprile 2017 da acrilsanremese
 

Ciao Teo, per cortesia mi pubbblichi le lettere e le foto (che poi ti mando in W.S.)
su pag 3, 4 e 8 de il triangolo lariano di aprile maggio 2017? Grazie e b.lav
 
Gentilissimo Sig. Merzario. Innanzi tutto La ringraziamo per la disponibilità a partecipare alla 3a Festa di Primavera del 30 Aprile 2017. Volevamo avvisarLa che non sarà possibile affidare alla Vs postazione il Piazzale del Comune visto che la Sala e il piazzale antistante sono stati assegnati al Club Treni Brianza per il loro TrenAsso. Sarà nostra premura comunque, valutare un altro posto da dare alla Vs Associazione, magari in Via Matteotti. Con la presente volevamo anche sapere se in occasione della Festa della Mamma avevate intenzione di vendere qualche fiore o altro. Nel caso comunicatecelo insieme alla quantità di tavoli che vi occorreranno. In attesa di un Vs riscontro in merito auguriamo una buona giornata.
Direttivo ASSO INCONTRA

Il giorno 17 marzo 2017 09:51, acrilmilanese@libero.it <acrilmilanese@libero.it> ha scritto: Gentilissimi: - Presidente BORGOLOTTO.
 e  p.c. Al Comune di Asso - Sig. Sindaco ERBA 
Grazie dell'INVITO! Come sempre siamo a Vs disposizione per la FESTA e ci complimentiamo per il Vs. IMPEGNO verso Asso e la Valassina! Non possiamo partecipare, alla riunione per un impegno precedentemente preso con un ns Patner il giorno 22 pv, quindi Vi proponiamo la ns disponibilità. Se volete e potete dateci una postazione vicino al Comune, potremmo intervenire con dei ns Volontari per spiegare e documentare l'attività e gli scopi del CRV e dell'ACR! In particolare in merito alla ns proposta di realizzare un MUSEO ad ASSO, anche virtuale, collegato a quello Civico di Erba. Salve a tutti e Buon lavoro.x CRV=Centro Ricerche Valassinesi e ACR=Associazione Culturale Ricreativa Sergio Dario Merzario e Ketti Concetta Bosco www.acraccademia.it 
---------------------- Con la presente volevamo invitarvi alla riunione presso la Biblioteca di Asso  Mercoledì 22 Marzo alle ore 21, nella quale ci farebbe piacere discutere con voi sulle idee e proposte per la 3a Festa di Primavera che si terrà il 30 Aprile 2017. Nel caso non possiate essere presenti alla riunione a causa di altri impegni presi in precedenza, Vi invitiamo a proporre la Vostra idea o suggerimento semplicemente rispondendo a questa mail o scrivendo al seguente indirizzo: asso.incontra@gmail.com  in modo da tenerne conto nella stesura provvisoria del programma. Certi della Vostra partecipazione e collaborazione porgiamo Cordiali Saluti acr-onlusdi fatto e CRV! http://www.acraccademia.it/Acr%20Roma%20pag%201.html

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...da pubblicare su pag e due de il civen-bellagino di aprile

Post n°432 pubblicato il 04 Aprile 2017 da acrilsanremese
 

  • Ciao Teo, per cortesia ci pubblichi su pag. 1  e due de il Civ-Bellagino questo articolo sulla dx mentre alla sx ci pubblichi le foto che ti mandiamo in w.s. ?
  • Grazie e buon lavoro

    SI E' DIMESSA DAL NS PARLAMENTO.. ERA INCRIMINATA PER TRAFFICO DI VIRUS! ORA CHI LA RIMBORSA?

  • Occorre ricercare il colpevole e che rimborsi tutto il danno subito, poi se la Scienziata, Ilaria CAPUA, vorrà, potrà devolvere il ricavato in beneficenza e alla RICERCA. 

  • Se volesse un hashtag per il suo ultimo libro, la virologa Italiana Ilaria Capua forse sceglierebbe  "#dovevoraccontarla". Dopo la vicenda giudiziaria che l'ha vista indagata per traffico di virus e vaccino e dalla quale è stata prosciolta, la ricercatrice italiana ha scelto di raccontare la sua storia nel libro "Io, trafficante di virus. Una storia di scienza e di amara giustizia", scritto con il giornalista Daniele Mont D'Arpizio (Rizzoli, 240 pagine, 18,50 euro, ebook 9,99 euro)... Incredibile storia che deve essere conosciuta e commentata dai giovani che sono costretti a lasciare il loro paese per cercare fortuna e lavoro all'estero, affinchè si trovino i giusti rimedi per non ripere più questi errori. Poi occorre trovare i responsabili e punirli, affinchè non venga più permesso di attuare questi arbitrii. Ma torniamo alla Virologa Ilaria Capua e ascoltiamo dalla sua viva voce ciò che gli è successo, chiediamoci come abbia potuto succedere e riflettiamoci sopra.
    "Racconto quanto sia difficile fare ricerca in Italia e nella prima parte del libro descrivo una vera e propria corsa a ostacoli", ha detto all'ANSA la ricercatrice, che in questi giorni è in Italia per presentare il suo libro. Protagonista di un incontro a "Libri Come", la festa dei libri e della lettura "in" tenutosi a Roma. "Mi sono impegnata in tutti i modi per fare qualcosa di straordinario qui in Italia, anche con il mio passaggio in -Parlamento- ho cercato di fare il possibile per aiutare la scienza, e poi sono stata travolta da un evento giudiziario che assolutamente non mi aspettavo".  Alla fine - ha detto ancora - sono stata costretta ad andarmene, per la mia salute mentale e per la salvaguardia della mia famiglia". E' stata una vicenda lunga e dolorosa, ma "alla fine bisogna avere la forza di rimettersi insieme e di ripartire affrontando una vita completamente nuova: non c'è nulla di peggio - ha aggiunto la virologa - di un talento che si lascia andare". Ilaria Capua non considera la sua vicenda un'eccezione: "Noi italiani ci lamentiamo di non essere competitivi, ma se questo è quello che succede a uno dei tanti ricercatori bravi che lavorano in questo Paese ...".
    In quel momento della sua vita, racconta la ricercatrice anche nel libro, era impossibile dire di no all'offerta di poter realizzare il suo sogno di sempre negli Stati Uniti: "Ho scelto di continuare a fare il lavoro che so fare a testa alta, anche se purtroppo in un altro Paese"...  e pensare che dal giugno 2016 Ilaria Capua dirige il Centro di eccellenza dell'Università della Florida dedicato all'approccio 'One Health', che unifica i temi della salute umana, animale e ambientale. E' da allora che Ilaria Capua organizza la ricerca in questo ambito su diversi fronti - "Ora stiamo lavorando sul "virus zika" e su altri 'virus emergenti' trasmessi da vettori", ma c'è anche un progetto che prevede l'uso dell'intelligenza artificiale applicata alla visione 'One health' e ancora, organizza, corsi interdisciplinari rivolti sia a ricercatori nel campo della biomedicina sia a umanisti: si parla tanto di interdisciplinarietà ma bisogna realizzarla, è lì che nascono le scoperte del futuro". .. fino a qui' la Virologa... Acr e Crv notano che si potrebbe anche capire che la ricercatrice  poteva proseguire la sua attività nell'ambito della sua carriera da politica e scienziata. Chi ha VOLUTO fermarla?  Vinto un concorso... si applicava allla ricerca, ma se scegliendo di farsi eleggere, al Parlamento si è trovata  coinvolta in questa storia... vuole dire che contano di più quelli che   fanno i loro interessi rispetto a quelli che difendono i nostri. Leggete questo libro e diteci cosa  ne pensate e se vi "sfagiola" e volete informare i ns lettori, potete scriverci!? Diteci cosa ne pensate alla mail . info@acraccademia.it e delfino-sk@libero.it

  • ps. ricordateVi anche del Festival di BELLAGIO   www.bellagiofestival.com

  • e del LAGO di COMO (che dovrebbe diventare il Festival del Lario)

  •  
    Gentilissima Dott.sa Cermesoni,
    con la presente le chiediamo un INCONTRO per discutere la ns proposta CRV di effettuare in Vs collaborazione il "MUSEO ad Asso.. Reale e Virtuale" .. al fine di predisporre un progetto in sintonia con i Comuni di Erba e di Asso.
    In attesa di una sua risposta in merito cogliamo l'occasione di porgerLe i ns più sinceri e sentiti Auguri di buona Pascqua.
    x crv e acr sergio merzario e ketti bosco di www.acraccademia.it
  •  
    Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
     
     

    x Teo pag 1 e due di il sanremese aprile 2017

    Post n°431 pubblicato il 03 Aprile 2017 da acrilsanremese
     

    • Ciao Teo, per cortesia ci pubblichi su pag.  e due de il sanremese questo articolo sulla dx mentre alla sx ci pubblichi le foto che ti mandiamo in ws?
    • Grazie e buon lavoro
    • Leggiamo sul Corriere... a cura di acr il sanremese...
    •  Sanremo Aprile 2017 Poteva candidarsi alle primarie Pd?....  per Emiliano         in  arrivo    una nuova azione disciplinare della Cassazione
      .. e il CSM?

    La Procura generale contesta al governatore della Puglia ed ex pm in aspettativa la candidatura. Emiliano pronto a chiedere il rinvio del «processo» davanti al CSM

            
     Nuova azione disciplinare a carico del governatore della Puglia Michele Emiliano da parte della Procura generale della corte di Cassazione, che contesta all’ex pubblico ministero in aspettativa la candidatura alle primarie del Partito democratico per la carica di segretario nazionale, attualmente in corso. Di fronte a questa ulteriore «incolpazione», comunicata nei giorni scorsi al Consiglio superiore della magistratura, Emiliano e il suo difensore, il procuratore di Torino Armando Spataro, chiederanno con ogni probabilità il rinvio del «processo» fissato per stamane davanti alla sezione disciplinare del CSM a seguito della precedente iniziativa.

    ..sentiamo la versione di Emiliano

    La nuova contestazione del Pg, infatti, si aggiunge e integra l’azione disciplinare avviata nel 2014 per l’iscrizione di Emiliano al Pd e la successiva ascesa alla guida regionale dello stesso partito; comportamento che il titolare dell’azione disciplinare giudica in contrasto con l’articolo 3, comma 1, lettera h del decreto sugli illeciti disciplinari dei magistrati. Quella norma vieta infatti «l’iscrizione o la partecipazione a partiti politici, ovvero il coinvolgimento nelle attività di centri politici». Emiliano ritiene però che questo divieto non si possa applicare anche a chi, come lui, è stato autorizzato a suo tempo dal Csm a mettersi in aspettativa per correre prima alle elezioni comunali come candidato sindaco di Bari e, dopo 10 anni, a presidente della Regione Puglia. Ma il pg della Cassazione insiste, e ora è arrivata la seconda contestazione che, oltre a respingere l’interpretazione della legge data dal governatore pugliese, «attualizza» la prima e s’inserisce nella battaglia congressuale all’interno del Pd.

    .. fino a qui' il Corriere... acr e crv notano che si potrebbe anche capire che il Magistrato poteva proseguire la sua attività nell'ambito della sua carriera da Magistrato.  Vinto un concorso... applicava le leggi, ma se sceglie di farsi eleggere, prima Sindaco e poi Presidente di Regione... vuole dire che contano di più quelli che la legge la fanno rispeto a quelli che la applicano... cosa ne pensano i nostri lettori? Ditecelo alla mail . info@acraccademia.it e delfino-sk@libero.it

     
    Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
     
     
    « Precedenti Successivi »