Blog
Un blog creato da tutangatton il 08/08/2013

MUMMY

BENDAGGI VECCHI E NUOVI

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

alla "fine"...

Post n°38 pubblicato il 14 Giugno 2016 da tutangatton

 

...per certe cose Noi non possiamo scegliere o decidere: c'è CHI sceglie modo e momento e DECIDE...
e
d a Noi non rimane altro che ACCETTARE...

ED E' GIUSTO COSI'

 

 

 
 
 

NUDITA' OFFENSIVE

Post n°37 pubblicato il 28 Gennaio 2016 da tutangatton

...se l'individuo che decide TUTTO in Itaglia avesse voluto DAVVERO evitare di "urtare la suscettibilità "del Suo "ospite medio-orientale", avrebbe dovuto COPRIRE la PIU' OSCENA delle nudità italiche del momento:

...OCCORRENTE PER LA BISOGNA...

 

...ciao Matteo...

 
 
 

...HO BUSSATO ALLA PORTA...

Post n°36 pubblicato il 04 Gennaio 2016 da tutangatton


klikkare sulle immagini per ingrandirle 


HO BUSSATO ALLA PORTA DEL PIACERE
...mi è stato aperto e sono entrato...

MA ne sono uscito con l'amaro in bocca




HO BUSSATO ALLA PORTA DEL DOLORE
...mi è stato aperto e sono entrato

Le sofferenze si sono lenite






 HO BUSSATO ALLA PORTA DELL'AMORE
...mi è stato aperto e sono entrato

Si era in due e si è diventati un UNO





 HO BUSSATO ALLA PORTA DELLA PAURA
...era spalancata e sono entrato cautamente

Ho lottato molto duramente,
ma adesso, ne esco e rientro SPAVALDAMENTE



 HO BUSSATO ALLA PORTA DELLA GIUSTIZIA
...non occorre bussare: l'ingresso è libero e sono entrato

mi sono trovato in un LABIRINTO diabolico pieno di gente che, come me, cercava la Giustizia ma NESSUNO l'aveva mai trovata... 

HO BUSSATO ALLA PORTA DEL DENARO




...e si sono aperte TUTTE LE PORTE... 


 
 
 

...LE MAMME...

Post n°35 pubblicato il 10 Dicembre 2015 da tutangatton

Le MAMME non muoiono, MAI...!

...la MAMMA è SEMPRE li, accanto a NOI, dovunque NOI si sia, non importa cosa si faccia o che età si abbia...
...la  MAMMA non CI ABBANDONA MAI...

...quando la Tua MAMMA è così tanto stanca da essere costretta a "dover RIPOSARE", puoi anche non vederla con gli occhi, non sentirne la voce con le orecchie, non percepire il Suo profumo...
MA
abbi la CERTEZZA che ELLA è con TE

...pensa quante notti insonni ha trascorso per vegliarti quando stavi male, quante apprensioni, quante angosce, quanti timori ha vissuto nel pensiero che TI potesse accadere qualcosa quando TI allontanavi...
...ma non lo ha MAI dato a vedere "mascherandosi" con il sorriso...
PERO' questo stanca, stanca MOLTO, e fa incanutire i capelli, e scolpire le rughe sul volto, e fiaccare il fisico rendendolo vulnerabile ai MALANNI... 

...ed allora la MAMMA  "chiede di APPARTARSI" per RIPOSARE...
 e bisogna ACCETTARE questo EVENTO, se pur doloroso, con la consapevolezza
(PERCHE' E' DAVVERO COSI') che, anche se in "disparte", la MAMMA non ci ha ABBANDONATI : è li con NOI e lo sarà SEMPRE !!!
...: io, nei momenti di sconforto (perchè ho di "quei momenti"), percepisco che la mia Mamma mi si accosta e "sento" il poggiarsi della Sua mano leggera sulla mia testa...: ELLA "riposa" MA è PRESENTE !!

 
 
 

IL CASSETTO DEI SOGNI

Post n°34 pubblicato il 04 Dicembre 2015 da tutangatton

... 
io di cassetti ne ho DUE, non perchè io abbia molti sogni...
MA ho 2 tipi di sogni:
quelli che penso di riuscire a realizzare e sono riposti in un normale cassetto apribile della "zona scrivania" del mio cervello
... e quelli "impossibili per motivi diversi" che tengo in un "cassetto segreto" della "zona blindata"
...e comincerò da questi:

...un mio sogno è di sorvolare con il mio elicottero i fiordi norvegesi e poter godere di quel "miracolo" della natura dal vivo: 
...((IRREALIZZABILE per mancanza dell'elicottero))

...un mio sogno è di partire con un camper (attrezzato per viaggi molto lunghi) e, con tappe brevi e soste di lunghezza variabile (in funzione del "gradimento" del luogo), andare SEMPRE AVANTI :
...((IRREALIZZABILE per mancanza del camper))

...un mio sogno è osservare il cielo stellato con un "buon telescopio" e supporre la risposta al "GRANDE INTERROGATIVO" : come si è costituito tutto questo? : 
...((IRREALIZZABILE per mancanza della vista))

...un mio sogno è "ricostruirmi" l'attrezzatura per la "pesca da terra" e, di buon mattino, appollaiarmi su uno scoglio di "Torre Archirafi" e confrontare la mia "abilità" di celare l'amo dentro un'esca appetitosa con quella del pesce di mangiare il boccone senza farsi "catturare"  
...((in corso di realizzazione))

...un mio sogno è di confezionarmi un piatto che faceva la mia MAMMA  (seguendo le indicazioni della suocera) ed il cui sapore mi è rimasto così vivo nella memoria che a parlarne lo "risento" :
il "piatto" (di origine calabrese) si chiama
"U SUFFRITTU"...
RICETTA:   (per 2 persone)
- 300 g  di fegato
- 300 g  di polmone
- 300 g  di cuore
- 300 g  di milza
- 150 g di rognone
- 300 g  di trachea
- 1/2 kg di pomodori da salsa
- 4 peperoncini  calabresi
- 1 cucchiaino di estratto di pomodoro
- 1 cipolla rossa di Tropea (2 se piccole)
- 1 bicchiere colmo di vino bianco (o brandy)
- 8 foglie di alloro
-  olio di oliva s.b.
-  1 presa di sale marino
§ -- Sbollentare il pomodoro e "passarlo" in una terrina 
§ -- Sezionare separatamente le "frattaglie" in pezzetti delle dimensioni di una NOCE
§ -- Affettare sottilmente la cipolla
§ -- Versare 1/2 bicchiere di olio in un tegame RIGOROSAMENTE DI COCCIO
§ -- Fare indorare la cipolla
§ -- Fare soffriggere per 3 minuti la trachea rimescolando continuamente
§ -- Aggiungere il rognone e dopo 2 minuti il cuore e dopo 2 minuti il polmone e dopo due minuti il fegato e la milza (rimescolare sempre)
§ -- Aggiungere 1 bicchiere colmo di vino ( o brandy) e far cuocere CON COPERCHIO per 10 minuti
§ -- Aggiungere il pomodoro passato, il cucchiaino di estratto, il sale, le foglie di alloro ed i peperoncini  INTERI
§§ -- Far cuocere a FUOCO BASSO E TEGAME CHIUSO per 90 minuti

§§§ : Spiattare: va mangiato CALDISSIMO intingendo pane RIGOROSAMENTE CASERECCIO !!!

         N.B. : tenere a "portata di mano" un bicchiere (sempre pieno) di un BUON vino rosso (con funzioni di "!estintore")

 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lumil_0motinellosliptutanntutangattonrozappakiwaiNarciso_Alefugadallanimalalistadeidesideri79lubopopsicologiaforenseannaincantoParsifal_62robi19700oscardellestelle
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom