Creato da batblackonga il 21/07/2005

BATBLACKONGAvsTUTTI

SONO UN TIPO ANTISOCIALE, NON HO VOGLIA DI FAR NIENTE, SULLE SCATOLE MI STA TUTTA LA GENTE.

MES QUE UN CLUB

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

PLAY LIST

Rock Play List

Nomadi - Collezione

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: batblackonga
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 53
Prov: EE
 

BAT BOX

 

Creative Commons License 
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

IGNOTE PRESENZE

tracker

Sono un tipo antisociale, non m'importa mai di niente,
non m'importa dei giudizi della gente.
Odio in modo naturale ogni ipocrisia morale,
odio guerre ed armamenti in generale.
Odio il gusto del retorico, il miracolo economico
il valore permanente e duraturo,
radio a premi, caroselli, T.V., cine, radio, rallies,
frigo ed auto non c'è "Ford nel mio futuro"!

E voi bimbe sognatrici della vita delle attrici,
attenzione da me state alla lontana:
non mi piace esser per bene, far la faccia che conviene
poi alla fine sono sempre senza grana...

Odio la vita moderna fatta a scandali e cambiali,
i rumori, gli impegnati intellettuali.
odio i fusti carrozzati dalle spider incantati
coi vestiti e le camicie tutte uguali
che non sanno che parlare di automobili e di moda,
di avventure estive fatte ai monti e al mare,
Vuoti e pieni di sussiego se il vestito non fa un piego,
mentre io mi metto quello che mi pare...
Sono senza patrimonio, sono contro il matrimonio,
non ho quello che si dice un posto al sole;
non mi piaccion le gran dame, preferisco le mondane
perchè ad essere sincere son le sole...

Non mi piaccion l'avvocato, il borghese, l'arrivato,
odio il bravo e onesto padre di famiglia
quasi sempre preoccupato di vedermi sistemato
se mi metto a far l'amore con sua figlia...

Sono un tipo antisociale, non ho voglia di far niente,
sulle scatole mi sta tutta la gente.
In un'isola deserta voglio andare ad abitare
e nessuno mi potrà più disturbare
e nessuno mi potrà più disturbare
e nessuno mi potrà più disturbare


immagine

IL MITICO IGOR

 

ULTIME VISITE AL BLOG

orestesavibagno.maestralenonnogian1947Rikkk69linusbrucecalistefano13081956max.hutchbackroomalba811rederisidamachari2kfrancofraticellibeaumont0lectulectu
 

ULTIMI COMMENTI

Niente, passavo di qua. Dò una pulita in giro e poi vado.
Inviato da: piandeloa
il 26/03/2016 alle 18:08
 
Grazie!
Inviato da: Citations
il 09/04/2014 alle 09:53
 
Grazie!
Inviato da: Jardinier du web
il 23/08/2013 alle 09:12
 
simpatico blog
Inviato da: puzzle bubble
il 28/04/2012 alle 18:45
 
Santo cielo, ho cercato il testo di quella diabolica...
Inviato da: Mattia
il 04/02/2011 alle 18:51
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 
 

 

« I SALDI DI FINE STAGIONETRICHECO? »

PIEDE

Post n°1090 pubblicato il 23 Gennaio 2007 da batblackonga
 
Foto di batblackonga

Se ripenso a come era la mia vita tempo fa mi vengono i brividi. Non si capisce neanche come facessi a camminare, ridotto com'ero ad un'unica miserissima cellula; e non solo, in quell'unica miserissima cellula c'era di tutto: l'altro piede, mani, faccia, culo, braccia, cazzo, figa. Un casino inverosimile in uno spazio strettissimo. Certo non si può dare tutta la colpa a quella sagoma del buon Dio. Anche lui d'altra parte era giovanino all'epoca, muoveva i primi passi e come tutti iniziò a creare cose semplici, non ben strutturate; anche voi, col Lego, chissà che pastrocchi avete costruito all'inizio. Di certo è che quella vita era un tormento, ma è roba di cui nutro un vago ricordo, d'altronde è passato qualche centinaio di milioni di anni, Dio nel frattempo s'è dato da fare, ha studiato, ha frequentato l'istituto tecnico, ha fatto le prove col pongo e piano piano ha imparato quanto meno a distanziare la testa dai piedi.

Dio era bravo a fare teste, cuori, apparati intestinali ma i piedi proprio non gli riuscivano. Quando fece la lumaca risero tutti.

"Ma le hai fatto un piede solo, gigantesco, sproporzionato! E poi va' che schifo: tutto rattrappito, viscido. Ma ti sembra un piede questo? Torna al posto, quattro!"

Dio ci rimase malissimo; ci teneva un sacco ad essere il primo della classe, ma col professore di piedi faceva sempre delle gran figuracce. Si mise allora di buzzo buono. Per un periodo fece piedi e basta: fece prima la mosca che di piedi ne aveva sei, poi il gamberetto che ne aveva addirittura otto, scordinatissimi l'uno dall'altro; ma santo cielo, se ad un povero essere vuoi mettere otto piedi, fagli almeno due teste; come fa una testa sola a cordinare otto piedi. Anche il gamberetto fu un fiasco colossale.

Fece allora il centopiedi e poi, ormai nella follia più assoluta, totalmente invasato da sta faccenda dei piedi, fece addirittura il millepiedi. Il millepiedi era disperato: tutte le volte che gli faceva male un piede gli ci voleva una giornata per far capire al dottore quale era il piede malato.

Insomma, noi piedi le abbiamo passate di tutti i colori mentre Dio si faceva le ossa a scuola; era un disastro povero ragazzo, non ne azzeccava una. Però è vero che ha tanta buona volontà e quando si mette in testa una cosa non c'è verso di fargli cambiare idea.
Dopo il fiasco col millepiedi si decise a chiedere un po' d'aiuto e chiamò a raccolta i migliori ingegneri dell'universo; inventarono i piedi più strani: con gli artigli, con le unghie retrattili, palmati, coi cuscinetti; passò Lucifero, guardò quei progetti e si fece una risata cosmica:

"Ahahahahah... Ma quelli non son piedi... Sono zampe!!" Disse in tono dispregiativo.

Dio non ci vide più; schiumava rabbia da tutte le parti. Quell'affronto di Lucifero non lo sopportava. Si spremette le meningi per almeno due ere per farsi venire un'idea ed alla fine la sua contorta mente cosa partorì? Il piede prensile!
Ma che gran genio! Ma ditemi voi se questa vi sembra un'ideona! La spacciava a tutti come la trovata più sensazionale dell'universo. Il piede prensile, tsè. In sostanza, siccome non gli veniva in testa un canchero di niente, ha preso altre due mani e le ha messe al posto dei piedi. E così ste povere scimmie si son trovate a dover sbarcare il lunario con quattro mani e zero piedi. Ma ditemi voi se questa non è crudeltà mentale!

Poi un giorno, finalmente (e ancora non si sa chi ringraziare), nella cassetta della posta trovò una busta anonima; incuriosito la aprì e vi trovò il progetto in carta millimetrata di un piede perfetto, perfettissimo. Si mise subito al lavoro ricopiando pedissequamente quanto vedeva su quel foglio, presentò il progetto alla CDP (Commissione per i Diritti del Piede) spacciandolo manco a dirlo per una sua geniale intuizione; il progetto venne approvato e Dio ebbe addirittura una laurea ad honorem in piedofilia, di cui tutt'oggi se ne fa un gran vanto.

E vabbè, grazie a questo anonimo benefattore, eccomi qua. Dopo milioni e milioni di anni di stenti e patimenti, finalmente ho assunto una forma normale, utile, equilibrata; posso ancora migliorare, lo so, ogni tanto puzzo un pochetto, altre volte mi vengono i calli o le unghie incarnite, ma sono bazzecole se ripenso a quando stavo in una lumaca o a quando impazzivo dietro agli insensati comandi del cervello del gamberetto.

Buona giornata a tutti, per sempre vostro

Piede

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

VISITA I MIEI NEGOZI

ACQUARIO DISCUS

 

F.C. BARCELONA 2008/2009

 

 

 

LIGA 2008/09
Numancia-Barcelona 1-0
Barcelona-Racing 1-1
Sporting-Barcelona 1-6
Barcelona-Betis 3-2
Espanyol-Barcelona 1-2
Barcelona-Atletico Madrid 6-1
Athletic Bilbao-Barcelona 0-1
Barcelona-Almeria 5-0
Malaga-Barcelona 1-4
Barcelona-Valladolid 6-0
Recreativo-Barcelona 0-2
Barcelona-Getafe 1-1
Sevilla-Barcelona 0-3
Barcelona-Valencia 4-0
Barcelona-Real Madrid 2-0
Villareal-Barcelona 1-2
Barcelona-Mallorca 3-1
Osasuna-Barcelona 2-3
Barcelona-Deportivo 5-0
Barcelona-Numancia 4-1
Ràcing-Barcelona 1-2
Barcelona-Sporting 3-1 
Betis-Barcelona 2-2 
Barcelona-Espanyol 1-2
Atletico Madrid-Barcelona 4-3 
Barcelona-Athletic Bilbao 2-0 

CHAMPIONS LEAGUE
Turno Preliminare
Barcelona-Wisla 4-0
Wisla-Barcelona 1-0
Fase a gironi Gruppo C
Barcelona-Sporting 3-1
Shakhtjar-Barcelona 1-2
Basel-Barcelona 0-5
Barcelona-Basel 1-1
Sporting-Barcelona 2-5
Barcelona-Shakhtjar 2-3
Classifica Finale Gruppo C
Barcelona 13
Sporting 12
Shakhtjar 9
Basel 1
Ottavi di finale
Olympique-Barcelona 1-1
Barcelona-Olympique 5-2
Quarti di finale

COPA DEL REY
Sedicesimi
Benidorm-Barcelona 0-1
Barcelona-Benidorm 1-0

Ottavi
Atletico Madrid-Barcelona 1-3
Barcelona-Atletico Madrid 2-1

Quarti
Espanyol-Barcelona 0-0
Barcelona-Espanyol 3-2

Semifinali
Barcelona-Mallorca 2-0
Mallorca-Barcelona 1-1
FINALE 
Athletic Bilbao-Barcelona 

CLASSIFICA LIGA
Barcelona 63
Real Madrid 57
Sevilla 50
Villareal 45
Malaga 42
Deportivo 42
Atletico Madrid 40
Valencia 39
Valladolid 36
Almeria 31
Athletic Bilbao 31
Racing 30
Sporting 30
Recreativo 29
Getafe 28
Betis 28
Mallorca 28
Osasuna 28
Numancia 23
Espanyol 21