Creato da Ladridicinema il 15/05/2007
Blog di cinema, cultura e comunicazione
 

 

Beata Ignoranza e The Great Wall sopra al milione di euro

Post n°13659 pubblicato il 27 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Box Office Italia
Buon weekend per le new entry settimanali, con The Great Wall e Beata Ignoranza che riescono entrambe a stare sopra al milione di euro e scalzano dal podio Cinquanta Sfumature di Nero, che da par suo sfiora i 14 milioni di euro complessivi e che a fine corse dovrebbe riuscire ad ottenere il primo posto assoluto nella classifica italiana (gli manca giusto poco più di un milione per superare Dory). Ottimi dati anche Ballerina, che vince il confronto a distanza con il peraltro antitetico Lego Batman - Il Film, mentre regge benissimo Mamma o Papà? secondo film italiano in classifica. Dopo una partenza scoppiettante cala parecchio T2 Trainspotting, mentre in coda troviamo La La Land, col primo deluso dalla clamorosa papera vista stanotte agli Oscar ed il secondo che sta capitalizzando al massimo la performance di Casey Affleck, premiato come miglior attore. Sarà interessante vedere se il film vincitore, Moonlight, ora riceverà più attenzione, visto che alla sua uscita non era mai riuscito ad entrare nella top ten. Questa settimana arrivano in sala l'atteso Logan (il primo marzo), Vi presento Toni ErdmannRosso IstanbulOmicidio all'italiana e La Legge della notte

Box Office Usa
Negli USA c'è il primo fenomeno del 2017: Get Out, che sbanca il boxoffice con 30,5 milioni di dollari e una media per sala eccezionale. Il film, costato appena 4,5 milioni di dollari, rischia di diventare uno dei migliori film di sempre quanto a rapporto costo/incasso. Sul podio salgono Lego Batman - Il Film, che porta a casa quasi 20 milioni di dollari e tocca i 133 milioni complessivi e John Wick: Capitolo 2 che supera di un soffio la concorrenza di The Great Wall e Cinquanta Sfumature di Nero, con quest'ultimo che supera i 100 milioni di dollari casalinghi. Imbarazzanti le performance delle due altre new entry settimanali: Rock Dog è 11esimo con 3,7 milioni, mentre Autpbah - Fuori Controllo apre 13esimo con appena 1,5 milioni di dollari, uno dei peggiori esordi della storia del cinema americano. Notevole flop anche per La cura dal benessere, già fuori dalla top ten con appena 7 milioni incassati. La prossima settimana arriva il primo, vero blockbuster del 2017, Logan, graziato da ottime recensioni ma che potrebbe pagare il R-rated, che vieta la visione ai minori di 18 anni. In arrivo anche i drama Before I Fall e The Shack

 
 
 

Oscar 2017, l’elenco dei vincitori per ogni categoria

Post n°13658 pubblicato il 27 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

oscar

Questa 89esima edizione degli Oscar non è di certo stata priva di sorprese, dai normali turisti che si sono ritrovati di colpo nel bel mezzo della cerimonia ai dolcetti piovuti dal cielo per rifocillare le star, senza dimenticare gli imbarazzanti ultimi minuti, in cui è stato annunciato il miglior film sbagliato (La La Land invece di Moonlight) per uno sfortunato scambio di buste. È stata un’edizione politicamente impegnata, con numerose battute anti-Trump e discorsi di ringraziamento che enfatizzavano l’importanza dell’unione e del contributo culturale degli immigrati all’industria cinematografica americana. Tanti poi i premi per le minoranze etniche, in netto contrasto con la polemica per gli “Oscars So White” dello scorso anno: Viola Davis è la prima attrice di colore a vincere Oscar, Emmy e Tony Award, mentre Mahershala Ali è il primo attore musulmano a vincere un premio Oscar.

Miglior film:
Moonlight
Arrival
Barriere
Hell or High Water
Il diritto di contare
La battaglia di Hacksaw Ride
La La Land
Lion – La strada verso casa
Manchester By The Sea

Damien Chazelle (La La Land)
Mel Gibson (La battaglia di Hacksaw Ridge)
Barry Jenkins (Moonlight)
Kenneth Lonergan (Manchester by the Sea)
Denis Villeneuve (Arrival)

Miglior attore protagonista:
Casey Affleck (Manchester By The Sea)
Andrew Garfield (La battaglia di Hacksaw Ridge)
Ryan Gosling (La La Land)
Viggo Mortensen (Captain Fantastic)
Denzel Washington (Barriere)

Miglior attrice protagonista:
Emma Stone (La La Land)
Isabelle Huppert (Elle)
Ruth Negga (Loving)
Natalie Portman (Jackie)
Meryl Streep (Florence)

Miglior attore non protagonista:
Mahershala Ali (Moonlight)
Jeff Bridges (Hell or High Water)
Lucas Hedges (Manchester by the Sea)
Dev Patel (Lion – La strada verso casa)
Michael Shannon (Animali Notturni)

Miglior attrice non protagonista:
Viola Davis (Barriere)
Naomie Harris (Moonlight)
Nicole Kidman (Lion – La strada verso casa)
Octavia Spencer (Il diritto di contare)
Michelle Williams (Manchester by the Sea)

oscar2
Miglior sceneggiatura originale:
Kenneth Lonergan (Manchester by the Sea)
Damien Chazelle (La La Land)
Efthymis Filippou e Yorgos Lanthimos (The Lobster)
Mike Mills (20th Century Women)
Taylor Sheridan (Hell or High Water)

Miglior sceneggiatura non originale:
Barry Jenkins e Tarell McCraney (Moonlight)
Luke Davies (Lion – La strada verso casa)
Eric Heisserer (Arrival)
Allison Schroeder e Theodore Melfi (Il diritto di contare)
August Wilson (Barriere)

Miglior film d’animazione:
Zootropolis
Kubo e la spada magica
La tartaruga rossa
La mia vita da zucchina
Oceania

Miglior film straniero:
Il cliente (Iran)
En man som heter ove (Svezia)
Land of Mine (Danimarca)
Tanna (Australia)
Vi presento Toni Erdmann (Germania)

Miglior documentario:
O.J.: Made in America
13th
Fuocoammare
I Am Not Your Negro
Life, Animated

Miglior cortometraggio:
Sing
Ennemis Interieurs
La Femme et la TGV
Silent Nights
Timecode

Miglior fotografia:
Linus Sandgren (La La Land)
Greig Fraser (Lion – La strada verso casa)
James Laxton (Moonlight)
Rodrigo Prieto (Silence)
Bradford Young (Arrival)

Miglior montaggio:
John Gilbert (La battaglia di Hacksaw Ridge)
Tom Cross (La La Land)
Joi McMillon e Nat Sanders (Moonlight)
Jake Roberts (Hell or High Water)
Joe Walker (Arrival)

Miglior scenografia:
Sandy Reynolds-Wasco e David Wasco (La La Land)
Stuart Craig e Anna Pinnock (Animali fantastici e dove trovarli)
Jess Gonchor e Nancy Haigh (Ave, Cesare!)
Guy Hendrix Dyas e Gene Serdena (Passengers)
Patrice Vermette e Paul Hotte (Arrival)

Miglior colonna sonora originale:
Justin Hurwitz (La La Land)
Nicholas Britell (Moonlight)
Mica Levi (Jackie)
Thomas Newman (Passengers)
Dustin O’Halloran e Hauschka (Lion – La strada verso casa)

Miglior canzone originale:
“City of Stars” (La La Land)
“Audition (The Fools Who Dream)” (La La Land)
“The Empty Chair” (Jim: The James Foley Story)
“How Far I’ll Go” (Oceania)
“Can’t Stop the Feeling” (Trolls)

Migliori costumi:
Colleen Atwood (Animali fantastici e dove trovarli)
Joanna Johnston (Allied – Un’ombra nascosta)
Consolata Boyle (Florence)
Madeline Funtaine (Jackie)
Mary Zophers (La La Land)

Miglior trucco e acconciatura:
Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson (Suicide Squad)
Joel Harlow e Richard Alonzo (Star Trek Beyond)
Eva Von Bahr e Love Larson (En man som heter Ove)oscar4

Miglior sonoro:
Kevin O’Connell, Andy Wright, Robert Mackenzie e Peter Grace (La battaglia di Hacksaw Ridge)
Gary Summers, Jeffrey J. Haboush e Mac Ruth (13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi)
Bernard Gariépy Strobl e Claude La Haye (Arrival)
Andy Nelson, Ai-Ling Lee e Steve A. Morrow (La La Land)
David Parker, Christopher Scarabosio e Stuart Wilson (Rogue One: A Star Wars Story)

Miglior montaggio sonoro:
Sylvain Bellemare – Arrival
Wylie Stateman, Renée Tondelli (Deepwater – Inferno sull’oceano)
Robert Mackenzie, Andy Wright (La battaglia di Hacksaw Ridge)
Ai-Ling Lee, Mildred Iatrou Morgan (La La Land)
Alan Robert Murray, Bub Asman (Sully)

Migliori effetti speciali:
Robert Legato, Adam Valdez, Andrew R. Jones, Dan Lemmon (Il libro della giungla)
Craig Hammack, Jason Snell, Jason Billington, Burt Dalton (Deepwater – Inferno sull’oceano)
Stephane Ceretti, Richard Bluff, Vincent Cirelli, Paul Corbould (Doctor Strange)
Steve Emerson, Oliver Jones, Brian McLean, Brad Schiff (Kubo e la spada magica)
John Knoll, Mohen Leo, Hal Hickel, Neil Corbould (Rogue One: A Star Wars Story)

 
 
 

oscar 2017

Post n°13657 pubblicato il 27 Febbraio 2017 da Ladridicinema

Vediamo quanti ne indovino e chi vorrei tra parentisi:
miglior film: La La land (Manchester by the sea); 
miglior regista: Damien Chazelle (Denis Villeneuve); 
migliore attore: Casey Affleck (Viggo Mortensen);
migliore attrice: Natalie Portman ( = )
miglior attore non protagonista: Dev Patel ( = )
miglior attrice non protagonista: Octavia Spencer (Viola Davis)
miglior film d'animazione: Zootropolis (La tartaruga rossa)
miglior film straniero: Il cliente (Vi presento Toni Erdmann)
migliore sceneggiatura originale: Manchester by the Sea ( = )
migliore sceneggiatura non originale: Arrival ( = )
miglior documentario: Fuoco ammare ( = )
Miglior montaggio: La la land (arrival)
Miglior scenografia: La la land (Ave, Cesare!)
Miglior fotografia: La la land (Lion)
Migliori costumi: La la land (Jackie)
Miglior trucco e acconciature: Suicide Squad ( = ) 
Migliori effetti speciali: Doctor Strange ( = )
Miglior sonoro: Arrival (La battaglia di Hacksaw Ridge)
Miglior montaggio sonoro: La La Land ( = )
Miglior colonna sonora originale: La La Land ( = )
Miglior canzone: "Audition The Fools Who Dream" - La La Land ("City of Stars" - La La Land)

 
 
 

Jackie

Post n°13656 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 
Tag: trailer

 
 
 

Beata ignoranza

Post n°13655 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 
Tag: trailer

 
 
 

Barriere

Post n°13654 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 
Tag: trailer

 
 
 

The great wall

Post n°13653 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

In The Great Wall, Damon interpreta William Garin, un mercenario che dopo aver combattuto in numerose battaglie in cui si é distinto per le sue abilità di arciere, è fatto prigioniero da un misterioso esercito composto da eccellenti guerrieri, conosciuto come l'Ordine Senza Nome. Accampati in un'enorme fortezza, i guerrieri stanno combattendo per proteggere l'umanità da forze soprannaturali su una delle più incredibili strutture difensive mai costruite: la Grande Muraglia. Nel viaggio, Garin é accompagnato da Pero Tovar (Pedro Pascal), un duro e ironico spagnolo divenuto fratello d'armi di William e da Ballard (Willem Dafoe), un misterioso prigioniero chiuso nella fortezza che progetta la fuga.

 

NOTE:

The Great Wall è stato girato interamente in Cina, divenendo la maggiore co-produzione mai realizzata in quel paese.

 
 
 

Jackie

Post n°13652 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

Jacqueline Kennedy aveva solo 34 anni quando suo marito venne eletto Presidente degli Stati Uniti. Elegante, piena di stile ed imperscrutabile, divenne immediatamente un'icona in tutto il mondo, una delle donne più famose di tutti i tempi, Il suo gusto nella moda, negli arredi e nelle arti divenne per molti un modello da imitare. Poi, il 22 Novembre 1963, durante un viaggio a Dallas per la sua campagna elettorale, John F. Kennedy venne assassinato e l'abito rosa di Jackie si macchiò di sangue. Quando Jackie salì sull'Air Force One per tornare a Washington, il suo mondo - così come la sua fede - erano andati in pezzi. Sotto choc e sconvolta dal dolore, nel corso della settimana successiva fu costretta ad affrontare momenti che non avrebbe mai immaginato di dover vivere: consolare i suoi due bambini, lasciare la casa che aveva restaurato con grande fatica e pianificare le esequie di suo marito. Jackie capì subito però che quei sette giorni sarebbero stati decisivi nel definire non solo l'immagine e l'eredità storica di John F. Kennedy, ma anche come lei stessa sarebbe stata ricordata.

 

NOTE:

Presentato in concorso al Festival di Venezia 2016.
Candidato a 3 Premi Oscar 2017 tra cui quello per la migliore attrice protagonista (Natalie Portman)

 
 
 

Beata ignoranza

Post n°13651 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

La commedia racconta le vicende i due nemici/amici, insegnanti di liceo, che si sfidano in una divertente commedia su una problematica attualissima: è giusta o no questa dipendenza dai social network? E' vera comunicazione o solo condivisione di superficialità? Diverse le idee dei protagonisti del film: se Gassmann è assolutamente integrato nella modernità, Giallini è un uomo all'antica sostenitore dei "vecchi tempi". Così, tra gag esilaranti e riflessioni profonde, i due professori arriveranno a scambiarsi le vite per sostenere la propria tesi.

 
 
 

Barriere

Post n°13650 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Titolo originale: Fences

Poster

Barriere è la storia di una ex promessa del baseball che lavora come netturbino a Pittsburgh e della sua complicata relazione con la moglie, il figlio e gli amici.

SOGGETTO:

Tratto dall'omonima pièce teatrale di August Wilson del 1987, che gli valse il Pulitzer e vinse numerosi premi Tony con l'interpretazione, a Broadway, di James Earl Jones. Nel 2010 Denzel Washington e Viola Davis l'hanno ripresa e ne hanno ripetuto il successo, vincendo come i premi per il miglior revival, il miglior attore e la migliore attrice.

 
 
 

Banditos e bandites

Post n°13649 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

Sardegna anni 50... il film racconta episodi ambientati in un paese non definito dell’entroterra, legati alla faida ed al banditismo di quegli anni. In un susseguirsi di colpi di scena, si passa da fatti di vita quotidiana dell’epoca, a scene che descrivono alcuni sequestri avvenuti in quel periodo. Attraverso il racconto, ci si immerge in una natura spettacolare, dove i monti dell’entroterra la fanno da padrone, dove i rifugi dei banditi sono le domus de Janas ed i classici Pinnettus. La figura della donna legata al matriarcato, ha un ruolo importante, infatti tutto ruota attorno alla figura di Mintonia, vedova e madre di Angheledda e Bobore con i quali da l'avvio alla faida . Lei stessa infatti è vittima di tale piaga, avendo perso marito e figlio per mano di alcuni banditi. Il finale aperto lascia al pubblico una libera interpretazione e riflessione sull'atteggiamento di Mintonia e del figlio Bobore che ad un certo punto prendono una decisione che stravolgerà la loro vita...

 
 
 

Crazy for football

Post n°13648 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

Un gruppo di pazienti che arrivano dai dipartimenti di salute mentale di tutta Italia, uno psichiatra, Santo Rullo, come direttore sportivo, un ex giocatore di serie A di calcio a 5, Enrico Zanchini per allenatore e un campione del mondo di pugilato, Vincenzo Cantatore, a fare da preparatore atletico. Sono questi i protagonisti di Crazy for Football, il documentario di Volfango De Biasi sulla prima nazionale italiana di calcio che concorre ai mondiali per pazienti psichiatrici a Osaka. Un viaggio dall'Italia al Giappone. Si comincia con le prove di selezione per definire la rosa dei 12 che poi parteciperanno al ritiro, approdando finalmente al torneo più ambito, i campionati mondiali. Ma a fare da filo conduttore un altro viaggio, più profondo, attraverso le rapide della coscienza di chi ha conosciuto lo smarrimento della malattia psichiatrica. Un percorso in bilico fra sanità e follia che appartiene a tutti noi.

 
 
 

Trainspotting 2

Post n°13647 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

20 anni dopo Trainspotting, molte cose sono cambiate, ma altrettante sono rimaste le stesse. Mark Renton (Ewan McGregor) torna all'unico posto che da sempre chiama casa. Lì ad attenderlo ci sono Spud (Ewen Bremner), Sick Boy (Jonny Lee Miller), e Begbie (Robert Carlyle), insieme ad altre vecchie conoscenze: il dolore, la perdita, la gioia, la vendetta, l'odio, l'amicizia, l'amore, il desiderio, la paura, il rimpianto, l'eroina, l'autodistruzione e la minaccia di morte. Sono tutti in fila per dargli il benvenuto, pronti ad unirsi ai giochi.

  • SCENEGGIATURAJohn Hodge
  • FOTOGRAFIAAnthony Dod Mantle
  • MONTAGGIOJon Harris
  • PRODUZIONE: Cloud Eight Films, DNA Films, Decibel Films, TriStar Pictures.
  • DISTRIBUZIONE: Warner Bros.
  • PAESE: Gran Bretagna
  • DURATA114 Min

 

SOGGETTO:

Il film è ispirato al romanzo "Porno" di Irvine Welsh nel quale tornano i personaggi di Trainspotting già posrtati sul grande schermo da Danny Boyle nel 1996.

 
 
 

Film nelle sale da oggi

Post n°13646 pubblicato il 23 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Crazy for football
Crazy for football
Crazy for football
  • DATA USCITA: 20/02/2017
  • GENERE: Documentario
  • NAZIONALITA': Italia
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Volfango De Biasi
David Lynch: The Art Life
David Lynch: The Art Life
David Lynch: The Art Life
  • DATA USCITA: 20/02/2017
  • GENERE: Documentario, Biografico
  • NAZIONALITA': USA, Danimarca
  • ANNO: 2016
Gimme Danger
Gimme Danger
Gimme Danger
  • DATA USCITA: 21/02/2017
  • GENERE: Documentario
  • NAZIONALITA': USA
  • ANNO: 2016
  • REGIA: Jim Jarmusch
  • CAST: Iggy Pop
Bandidos e Balentes - Il codice non scritto
Bandidos e Balentes - Il codice non scritto
Bandidos e Balentes - Il codice non scritto
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Thriller, Drammatico
  • NAZIONALITA': Italia
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Fabio Manuel Mulas
  • CAST: Elisabetta Contini, Katia Corda, Salvatore Sanna
Barriere
Barriere
Fences
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Drammatico
  • NAZIONALITA': USA
  • ANNO: 2016
  • REGIA: Denzel Washington
  • CAST: Denzel Washington, Viola Davis, Mykelti Williamson
Beata ignoranza
Beata ignoranza
Beata ignoranza
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Commedia
  • NAZIONALITA': Italia
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Massimiliano Bruno
  • CAST: Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Valeria Bilello
Jackie
Jackie
Jackie
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Biografico, Drammatico
  • NAZIONALITA': USA, Cile
  • ANNO: 2016
  • REGIA: Pablo Larraín
  • CAST: Natalie Portman, Peter Sarsgaard, John Hurt
La marcia dei pinguini: Il richiamo
La marcia dei pinguini: Il richiamo
La Marche de l'empereur 2
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Documentario
  • NAZIONALITA': Francia
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Luc Jacquet
  • CAST: Pif
Les sauteurs
Les sauteurs
Les sauteurs
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Documentario
  • NAZIONALITA': Danimarca
  • ANNO: 2016
  • REGIA: Abou Bakar Sidibé, Moritz Siebert
The Great Wall
The Great Wall
The Great Wall
  • DATA USCITA: 23/02/2017
  • GENERE: Avventura, Azione, Storico
  • NAZIONALITA': Cina, USA
  • ANNO: 2016
  • REGIA: Zhang Yimou
  • CAST: Matt Damon, Andy Lau, Willem Dafoe
Trainspotting 2

 
 
 

Moonlight

Post n°13645 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 
Tag: trailer

 
 
 

Manchester by sea

Post n°13644 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 
Tag: trailer

 
 
 

Moonlight

Post n°13643 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

Vincitore del Golden Globe 2017 per il Miglior film drammatico, applaudito dalla critica di tutto il mondo, Moonlight racconta l'infanzia, l'adolescenza e l'età adulta di Chiron, un ragazzo di colore cresciuto nei sobborghi difficili di Miami, che cerca faticosamente di trovare il suo posto del mondo. Un film intimo e poetico sull'identità, la famiglia, l'amicizia e l'amore, animato dall'interpretazione corale di un meraviglioso cast di attori.

NOTE:

Film d'apertura della Festa del Cinema di Roma 2016.
Vincitore del Golden Globe 2017 come miglior film drammatico.
Candidato a 8 Premi Oscar 2017.

 

SOGGETTO:

Da una storia di Tarell Alvin McCraney.

 
 
 

Manchester by sea

Post n°13642 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

Dopo l'improvvisa morte del fratello maggiore, Lee Chandler (Casey Affleck), un idraulico di Boston, si vede costretto a tornare nella sua città natale, dove scopre di essere stato nominato tutore del nipote sedicenne.

 
 
 

Mamma o papà?

Post n°13641 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

Poster

Dopo quindici anni di matrimonio, Valeria e Nicola hanno deciso di divorziare in maniera civile. L'amore finisce, non è una tragedia ed è meglio fermarsi in tempo prima di diventare due amici che si fanno compagnia la sera davanti alla televisione. Sono d'accordo su tutto, alimenti, case, affidamento congiunto dei figli. Proprio quando si sono decisi a dare la notizia ai loro tre ragazzi, capita ad entrambi l'opportunità di partire all'estero per l'occasione lavorativa della vita. Valeria, da brava compagna e amica, è subito pronta a farsi indietro, ma quando scopre che Nicola ha una tresca con un'infermiera giovane e carina, non è più disposta a sacrificarsi, anzi, accetta al volo il suo nuovo incarico. A chi andrà la custodia dei figli nei sette mesi durante i quali entrambi i genitori hanno deciso di accettare le rispettive proposte di lavoro all'estero? Se i due non sono in grado di stabilirlo, saranno i bambini a scegliere se stare con mamma o con papà! La guerra tra Nicola e Valeria è dichiarata e la posta in gioco è esattamente opposta a quella delle normali famiglie in fase di divorzio: lottare per non ottenere l'affidamento dei figli e fare di tutto perché questi scelgano l'altro genitore.

 
 
 

Film nelle sale da ieri e in uscita oggi

Post n°13640 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da Ladridicinema
 

 
 
 
Successivi »
 

sito   

 

Monicelli, senza cultura in Italia...

 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

tutto il materiale di questo blog può essere liberamente preso, basta citarci nel momento in cui una parte del blog è stata usata.
Ladridicinema

 
 

Ultimi commenti

awesome!
Inviato da: تفسير ال
il 15/02/2017 alle 07:19
 
COMPLIMENTI! chi ha scritto questo Post merita il Premio...
Inviato da: smsdgl11
il 06/02/2017 alle 20:24
 
Complimenti... Ottimo post
Inviato da: gas.o0
il 06/02/2017 alle 11:22
 
articolo veramente ben scritto. I miei complimenti da lumaca
Inviato da: diletta.castelli
il 23/10/2016 alle 15:06
 
Anche questa una trama molto intrigante...
Inviato da: Gianluca
il 12/10/2016 alle 22:25
 
 

Contatta l'autore

Nickname: Ladridicinema
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 32
Prov: RM
 
Citazioni nei Blog Amici: 29
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

FILM PREFERITI

Detenuto in attesa di giudizio, Il grande dittatore, Braveheart, Eyes wide shut, I cento passi, I diari della motocicletta, Il marchese del Grillo, Il miglio verde, Il piccolo diavolo, Il postino, Il regista di matrimoni, Il signore degli anelli, La grande guerra, La leggenda del pianista sull'oceano, La mala education, La vita è bella, Nuovo cinema paradiso, Quei bravi ragazzi, Roma città aperta, Romanzo criminale, Rugantino, Un borghese piccolo piccolo, Piano solo, Youth without Youth, Fantasia, Il re leone, Ratatouille, I vicerè, Saturno contro, Il padrino, Volver, Lupin e il castello di cagliostro, Il divo, Che - Guerrilla, Che-The Argentine, Milk, Nell'anno del signore, Ladri di biciclette, Le fate ignoranti, Milk, Alì, La meglio gioventù, C'era una volta in America, Il pianista, La caduta, Quando sei nato non puoi più nasconderti, Le vite degli altri, Baaria, Basta che funzioni, I vicerè, La tela animata, Il caso mattei, Salvatore Giuliano, La grande bellezza, Indagine su di un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Todo Modo, Z - L'orgia del potere

 

Ultime visite al Blog

coro.gigantemara.levorato19mfrumentistudiolegale.gallonedanasalamiceli.simona0davidpaoliericremo2sazziamredprvincenzodonof64manifatturerosyamtapparellegesu_risortoannunz1tearsss
 

Tag

 
 

classifica 

 

classifica 

 

FILM PREFERITI

Detenuto in attesa di giudizio, Il grande dittatore, Braveheart, Eyes wide shut, I cento passi, I diari della motocicletta, Il marchese del Grillo, Il miglio verde, Il piccolo diavolo, Il postino, Il regista di matrimoni, Il signore degli anelli, La grande guerra, La leggenda del pianista sull'oceano, La mala education, La vita è bella, Nuovo cinema paradiso, Quei bravi ragazzi, Roma città aperta, Romanzo criminale, Rugantino, Un borghese piccolo piccolo, Piano solo, Youth without Youth, Fantasia, Il re leone, Ratatouille, I vicerè, Saturno contro, Il padrino, Volver, Lupin e il castello di cagliostro, Il divo, Che - Guerrilla, Che-The Argentine, Milk, Nell'anno del signore, Ladri di biciclette, Le fate ignoranti, Milk, Alì, La meglio gioventù, C'era una volta in America, Il pianista, La caduta, Quando sei nato non puoi più nasconderti, Le vite degli altri, Baaria, Basta che funzioni, I vicerè, La tela animata, Il caso mattei, Salvatore Giuliano, La grande bellezza, Indagine su di un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Todo Modo, Z - L'orgia del potere

 

Ultimi commenti

awesome!
Inviato da: تفسير ال
il 15/02/2017 alle 07:19
 
COMPLIMENTI! chi ha scritto questo Post merita il Premio...
Inviato da: smsdgl11
il 06/02/2017 alle 20:24
 
Complimenti... Ottimo post
Inviato da: gas.o0
il 06/02/2017 alle 11:22
 
articolo veramente ben scritto. I miei complimenti da lumaca
Inviato da: diletta.castelli
il 23/10/2016 alle 15:06
 
Anche questa una trama molto intrigante...
Inviato da: Gianluca
il 12/10/2016 alle 22:25
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

Contatta l'autore

Nickname: Ladridicinema
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 32
Prov: RM
 

Ultime visite al Blog

coro.gigantemara.levorato19mfrumentistudiolegale.gallonedanasalamiceli.simona0davidpaoliericremo2sazziamredprvincenzodonof64manifatturerosyamtapparellegesu_risortoannunz1tearsss
 

sito

 

blog.libero.it/cinemaparadiso 

 

 

 

 

Monicelli, senza cultura in Italia...