Creato da nataieri73 il 04/12/2006
“Io sto benissimo nel mondo, lo trovo meraviglioso, mi sento attrezzato alla vita, come un gatto. È la società borghese che non mi piace. È la degenerazione della vita del mondo. Hitler è stato il tipico prodotto della piccola borghesia. Anche Stalin è un prodotto piccolo-borghese.” (P.P.P., intervista a La Stampa, 12/07/1968)

proibito il dissenso?

Trieste, 8 denunciati per le contestazioni a Berlusconi
PROIBITO IL DISSENSO
di Margherita Hack
Fra breve succederà come sotto il fascismo: durante le visite di illustri personaggi, i dissidenti, opportunamente schedati dalle questure, erano ospiti per qualche giorno delle patrie galere.

Contestavano Berlusconi: 8 denunce
 

Pino Impastato, ucciso due volte

Alla mafia piace uccidere anche i simboli. Noi alziamo il dito medio come simbolo della nostra lotta, le nostre armi sono il disprezzo, il rifiuto, la denuncia. Mafia, arriverà il giorno in cui sarai inghiottita nel fuoco appiccato da te stessa con l'aiuto di qualche cittadino onesto, magistrato onesto, intellettuale onesto....muori maledetta mafia, una volta per tutte!!!

http://digilander.libero.it/WinstonMontag/immblo_file/querciapeppino.jpg 

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

Ultime visite al Blog

hank.bukmaxrandome.oLUX_DIAPHANUMangeloo611motototonataieri73pastoreavvfedelesirwalteritaly_gioginfizz4unamamma1capriolefeeling384giulia.migneco
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

IL MIO LIBRO

Post n°105 pubblicato il 20 Maggio 2009 da nataieri73
 

 

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=245745

Memorie Del Terzo Millennio

Cronache terrestri


Dopo anni di ricerche e di ricostruzioni storiografiche tornano alla alla luce i diari del nostro prossimo e lontano futuro, in cui solo il lettore più attento potrà dare un nesso a tutte le storie raccontate. Nonostante questo, i fatti di cui si parla restano l’unica testimonianza del nostro passato futuro.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FIORI BIANCHI PER DELARA

Post n°104 pubblicato il 05 Maggio 2009 da nataieri73
 

Delara

Cara amica, caro amico,

purtroppo nonostante la grande mobilitazione mondiale in suo favore, Delara Darabi è stata impiccata la mattina di venerdi' 1° maggio nella prigione centrale di Rasht, nell'Iran settentrionale.

Per commemorare Delara e chiedere la fine delle esecuzioni, MERCOLEDI' 6 MAGGIO Amnesty International ha organizzato in diverse capitali manifestazioni e sit-in di fronte alle ambasciate dell'Iran.

A Roma, l'appuntamento è dalle 16 alle 19 di fronte all'Ambasciata della Repubblica Islamica dell'Iran, in via Nomentana 361. Un appuntamento importante a cui ti chiediamo di partecipare e far partecipare.

Durante il sit-in depositeremo FIORI BIANCHI (il bianco rappresenta il colore del lutto) davanti ai cancelli dell'ambasciata.

Se non potrai essere presente fisicamente, ti chiediamo di far recapitare dei fiori bianchi durante le ore della manifestazione (tra le 16 e le 19).
I fiori possono essere spediti attraverso Interflora (www.interflora.it).
I dati da indicare sono i seguenti:
NOME E COGNOME: Laura Renzi (incaricata di Amnesty International)
INDIRIZZO: Via Nomentana, 361
LOCALITA': Roma
RECAPITO TELEFONICO: 328 7284402
C/O: Ambasciata dell'Iran
CAP: 00162
PAESE: Italia
ORARIO: pomeriggio (tra le 16 e le 19)

Ti invitiamo quindi a partecipare, portando o, in alternativa, inviando fiori bianchi e diffondendo la notizia della manifestazione ai tuoi contatti, per fare in modo che il cancello dell'ambasciata venga ricoperto di fiori, simbolo della nostra indignazione.

Ti aspettiamo.



Daniele Caucci
Ufficio Campagne & Ricerca/Azioni Urgenti
Amnesty International - Sezione Italiana
tel:+39 06 4490246
E-mail: d.caucci@amnesty.it
www.amnesty.it
URGENT ACTIONS SAVE LIVES!

PIU' DIRITTI PIU' SICUREZZA
Partecipa su www.amnesty.it alla nuova campagna
di Amnesty International per fermare le violazioni
dei diritti umani nella "guerra al terrore".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

semplicemente lutto

Post n°103 pubblicato il 08 Aprile 2009 da nataieri73
 

terremoto 1919

NON HO NULLA DA DIRE, A PARTE GLI SCIACALLI, I GIORNALISTI, LE MANI DELLA CAMORRA SULLA RICOSTRUZIONE. VEDO SOLO UN'UMANITA' DOLENTE, UN SOGNO DI VITA MOMENTANEAMENTE INTERROTTO. MALEDETTI I COSTRUTTORI DI CASE DI QUESTO PAESE E MALEDETTI TUTTI GLI SPECULATORI. MA SOPRATTUTTO, MALEDETTI I GOVERNI ANCHE QUELLI PERIFERICI CHE NON FANNO APPLICARE E RISPETTARE CERTE NORME E ANZI, NON LE INTRODUCONO NEMMENO. PAESE ALLA DERIVA, LETTERALMENTE.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

l'impero del male

Post n°102 pubblicato il 26 Febbraio 2009 da nataieri73
 

mussolini e hitler

Non possiamo dire che L'IMPERO DEL MALE SIA TORNATO. Esso è sempre stato persente nella nostra società, strisciante o meno, esso si è mostrato spesso.

Ma adesso ci troviamo di fronte a qualcosa di agghiacciante. Abbiamo al governo un MAFIOSO ISCRITTO ALLA P2, un irresponsabile puttaniere da due soldi, un criminale patentato e una combriccola di fedelissimi gerarchi che lo sostengono in ogni occasione. Chi dissente è messo ALLA BERLINA, usano i media per controllare la gente e usano i politici come FANTOCCI per ribadire il loro CREDO NEOFASCISTA. Stanno a poco a poco cancellando ogni libertà rimasta, dalla parola alle indagini ,agli scioperi, alla satira a tutto.

Governano con GENTE XENOFOBA E RAZZISTA, prendono provvedimenti vergognosi che ci ricacciano nell' ODIATO TRENTENNIO.

FASCISTI E NAZISTI SONO IL MALE ASSOLUTO, non dobbiamo mai dimenticarcene. STANNO RISCRIVENDO LA STORIA DI QUESTO PAESE, USANDO IL TERMINE COMUNISMO per auto ASSOLVERSI. Ho sentito dire addirittura al capo del governo che la costituzione era stata fatta da filocomunisti e filosovietici.

Stiamo perdendo tutto, e stiamo qui a dormire con la ZIZZA IN BOCCA.

Purtroppo è così. Abbiamo al governo i fascisti di Fini e gli xenofobi di Bossi, gente che come il SINDACO DITREVISO incita alla violenza e ad uccidere i bambini degli zingari, mentre nessuno interviene, che coi aspettiamo da questo governo?

E l'opposizione come in UN BUON REGIME FUNZIONANTE, NON ESISTE. DI PIETRO LO PRENDONO PER PAZZO, e gli altri sono tutti Kaputt.

Io sono sempre più cupa ma abbastanza arrabbiata. NON SMETTERO' MAI DI ESSERLO E DI DISSENTIRE. Io da questa postazione lancio una maledizione terribile a questi schifosi FASCISTI che stanno rinnegando tutto il passato, che stanno cancellando la memoria che dovrebbe appartenere a tutti i cittadini.

MALEDETTI, MALEDETTI, MALEDETTI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »