Creato da nataieri73 il 04/12/2006
“Io sto benissimo nel mondo, lo trovo meraviglioso, mi sento attrezzato alla vita, come un gatto. È la società borghese che non mi piace. È la degenerazione della vita del mondo. Hitler è stato il tipico prodotto della piccola borghesia. Anche Stalin è un prodotto piccolo-borghese.” (P.P.P., intervista a La Stampa, 12/07/1968)

proibito il dissenso?

Trieste, 8 denunciati per le contestazioni a Berlusconi
PROIBITO IL DISSENSO
di Margherita Hack
Fra breve succederà come sotto il fascismo: durante le visite di illustri personaggi, i dissidenti, opportunamente schedati dalle questure, erano ospiti per qualche giorno delle patrie galere.

Contestavano Berlusconi: 8 denunce
 

Pino Impastato, ucciso due volte

Alla mafia piace uccidere anche i simboli. Noi alziamo il dito medio come simbolo della nostra lotta, le nostre armi sono il disprezzo, il rifiuto, la denuncia. Mafia, arriverà il giorno in cui sarai inghiottita nel fuoco appiccato da te stessa con l'aiuto di qualche cittadino onesto, magistrato onesto, intellettuale onesto....muori maledetta mafia, una volta per tutte!!!

http://digilander.libero.it/WinstonMontag/immblo_file/querciapeppino.jpg 

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

Ultime visite al Blog

hank.bukmaxrandome.oLUX_DIAPHANUMangeloo611motototonataieri73pastoreavvfedelesirwalteritaly_gioginfizz4unamamma1capriolefeeling384giulia.migneco
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Pane e PolvereIO NON SONO COMUNISTA. S... »

Io sono Intollerante

Post n°19 pubblicato il 24 Gennaio 2007 da nataieri73
 

immagineIO SONO INTOLLERANTE. Intollerante nei confronti delle guerre. Delle ingiustizie. Delle Mafie. Delle sopraffazioni. Dei soprusi. Delle vendette. Della giustizia sommaria. Dei linciaggi. Dei pedofili. Dei preti bugiardi e molesti. Delle suore menefreghiste. Dei genocidi. Dell'inquinamento reiterato. Delle corporation. Delle dittature. Del nazismo. Del neonazismo. Del fascismo. Dei neofascisti. Della destra eversiva. Dei benpensanti ipocriti che vanno a messa la domenica mattina e la sera vanno a puttane. Sono intollerante nei confronti dell'ignoranza che genera mostri. Sono intollerante nei confronti della violenza. Della cattiveria gratuita. Dei videogiochi violenti e pieni di sangue. Sono intollerante nei confrinti dei film splatter. Dei porno sadomaso. Deigli stupratori. Di chi compie crudeltà sugli animali. Di chi disbosca in maniera indiscriminata. Dello stato pappone e nullafacente. Dello stato complice delle mafie. Dello stato che si arricchisce sulla povera gente. Dei ricchi che non pagano le tasse. Di tutti gli evasori. Dei papponi e degli sfruttatori. Dei trafficanti di organi. Delle compagnie farmaceutiche. Di chi potrebbe fare e sta a guardare. Di chi ha il potere e lo usa solo per il profitto personale. Dei guerrafondai. Dei razzisti. Di chi discrimina. Degli assassini. Dei filosofi che credono di tenere in pugno il mondo. Di chi non dubita. Di chi non ama. Di chi non ama i bambini. Dei maschilisti. Di chi strappa l'erba dai prati. Di chi inquina l'aria senza rimedio. Di chi spreca l'acqua come fosse inesauribile. Di chi si mette gioielli realizzati con il sangue altrui. Di chi fa lavorare i bambini. Di chi non piange mai. Di chi si lamenta sempre e considera fare l'elemosina un'atto di servilismo e sottomissione. Di chi giudica tutto e tutti. Di chi predica bene e razzola male.

Ma è difficile essere intolleranti in un mondo così tollerante.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Femminaribelle/trackback.php?msg=2197091

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
woody.p.70
woody.p.70 il 24/01/07 alle 12:42 via WEB
Io provo la tua stessa intolleranza.Effettivamente, visto come tutti si sento no "tolleranti", con la capacità di alzare le spalle e di giustificare tutti i mali del mondo. Soprattutto odio il fatto che appena si dice qualcosa CONTRO poure si esprime un'opinione libera e fuori dagli schemi precostituiti subito ti etichettano di sinistrs anzi peggio ti diconoGuarda qusto comunista... come se il comunismo di Stalin e molti altri non fossero stati delle vere e proprie crudeli dittature.
(Rispondi)
 
nataieri73
nataieri73 il 24/01/07 alle 12:44 via WEB
Sono d'accordo con te. Anche a me capita spesso, mi dicono ah quel film è comunista aah ma tui sei una comunista e non sai quanto mi arrabbio!!! Definitemi cosa vuol dire essere comunista oggi, allora. Essre contro le guerre? Essere contro il razzismo? Cosa dunque???
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 24/01/07 alle 18:56 via WEB
E' proprio vero, sembra che tutto quello che viene spiattellato in faccia sia qualificato comunista, o che sia un pò più forte, che sappia di estremo anche l'estremismo di destra!Ma perchè, il comunismo esiste ancora?! Purtroppo questo è un revival, che grazied allo "psiconano" è tornato in auge. E' stato un modo col quale quel malato di popolarità e potere ha unito i suoi contro. passerà prima o poi, spero!
(Rispondi)
swami.jaded
swami.jaded il 24/01/07 alle 20:40 via WEB
quello che più d tutto nn tollero è che và a finire che ti dicono "ma come cazzo ragioni?", o "......si va beh, ma nn è così.." "...va beh poi tu....!"
(Rispondi)
 
nataieri73
nataieri73 il 24/01/07 alle 23:24 via WEB
E il modo giusto di ragionare quale sarebbe? Essere come si dice Politically correct? Ma che vuol dire? Difendere i diritti di tutti e soprattutto dei più deboli significa essere di sinistra o ancora peggio comunista? Il decalogo del pensiero qual'è? Retequattro, Canale 5? Vespa, Costanzo...se vi ricordate il grande Rino Gaetano quando cantava Nun te reggae più.... ecco io non li reggo più da un pezzo!E non sono comunista, credo solo che la società dovrebbe essere più giusta e si dovrebbero rispettare i diritti di tutti gli esseri umani in quanto cittadini di questo mondo, al di fuori delle regole religiose ma solo all'interno di un codice del rispetto per il fattore umano ed ambientale.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 25/01/07 alle 08:21 via WEB
nn voleva essere una critica a quello che dici, anzi. è che spesso mi capita di parlare con della gente...(tieniti) ...che da x inevitabile (della serie nn si può fare altrimenti )alcune fatti, che anche se nn esagerati restano sempre atti di violenza, che per me sono solo vie più brevi per otenere qualcosa che con un pò di impegno si può ottenere altrimenti.forse quello che dico io può sembrare utopistico, ma io dico no alla violenza qualunque forma abbia.
(Rispondi)
VEDI_SE_TI_PIACCIO
VEDI_SE_TI_PIACCIO il 25/01/07 alle 11:38 via WEB
Io mi associo...sono con te e la penso come te! Continua....continua...
(Rispondi)
nataieri73
nataieri73 il 25/01/07 alle 13:14 via WEB
si capisco che non è facile tirare avanti, spesso bisogna nasconderci dietro un falso perbenismo. Ma io non ci sto e molte volte dai miei atteggiamenti e dalle cose che dico trapela il mio pensiero non ingabbiato nel modo comune di vedere. Ovviamente per non essere emarginati dagli altri dobbiamo un pò conformarci ma in che senso? Io mi conformo semplicemente alle regole di civiltà e del buon vivere, poi di certo divento una pentola a pressione dinanzi all'inciviltà e alla mancanza di rispetto degli altri. Allora sono sempre comunista? Sto paese sta andando alla deriva...comunque ringrazio tutti voi per i bei commenti e condivido in pieno il vostro pensiero. Un bacione e buona giornata a tutti e soprattutto...teniamo duro!!! Come dscriveva Paolo Conte in una sua famosa canzone, "fuori piove un mondo freddo", ma nei nostri cuori c'è un piccolo fuocherello che arde...piccolo piccolo ma che ci alimenta, non spegniamolo.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mario Circello il 27/01/11 alle 01:03 via WEB
Ciao, quante cose vorrei dirti... sono talmente tante, che in commento non ci starebbero, quindi mi limito a dirti l'essenziale: - mi piace molto il tuo modo di ragionare e di esporre i pensieri - ho fatto un post sul mio blog, prendendo spunto da questo tuo (che ho riportato integralmente), naturalmente citandoti quale autrice e l'ho intitolato "Anch'io sono intollerante, ma solo nei confronti di..." L'ho introdotto così: "... nell’istante in cui l’ho letto, è stato come leggere dentro me stesso, nei miei pensieri, nei miei sentimenti, nell'anima..." Ho notato che è da molto tempo, che non pubblichi più; spero che tu non abbia smesso di scrivere! Se scrivi altrove, mi piacerebbe sapere dove, in modo da poterti leggere ancora. Ciao...
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.