Community
 
MissPotter
Sito
Foto
   
 
 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: MissPotter
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 31
Prov: EE
 

FACEBOOK

 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 
 

Ultime visite al Blog

alessiafiamMaestraPepeej92lucypottTuxiaMarciaannare_1986federica.bertanaDaniele_Crescenzif.bassisbirichina720ludwig41Secca_sereandreagafforinicastre.mtbmelaniapiccirillo
 

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: Un jour, une recette
il 10/08/2013 alle 10:21
 
Ma che cavolo dici?Silente muore nel 6 aho! Il nostro...
Inviato da: FoodIsLife
il 15/08/2012 alle 18:07
 
forza grifondoro!mi potete dare la coppa delle case di...
Inviato da: miss sara
il 20/02/2012 alle 14:45
 
ciao,chi è appassionato/a di lily è 1 grande
Inviato da: miss sara
il 20/02/2012 alle 14:41
 
mimmy. mi puoi dire la storia di lily evans. secondo me...
Inviato da: lily
il 14/01/2012 alle 18:43
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
Creato da: MissPotter il 21/12/2005
Tutto il mondo di Harry Potter!

 

 
« ciao miss potter...La stanza delle Necessità »

Dunque... facciamo un po di ordine...

Post n°156 pubblicato il 12 Gennaio 2006 da MissPotter
 
Tag: Varie

Andrò così... un po a memoria per cercare di riepilogare le vostre discussioni di ieri:

1) Harry non è un Horcrux. Possiamo considerare la cicatrice come un "marchio" che Voldy ha lasciato su Harry, che ha permesso un collegamento tra i due, nonchè un passaggio di poteri da Voldy a Harry (il serpentese). Gli Horcrux, suppongo, siano stati creati molto prima dell'attacco di Voldy a Harry o altrimenti non sarebbe sopravvissuto.

2) Il libro di Pozioni Avanzate non è un Horcrux. E' un libro appartenuto alla sig.a Prince e poi a Piton e non ha nulla a che vedere con Voldy. Vi ricordo che tutti gli Horcrux sono oggetti a cui Voldy è particolarmente legato.

3) Un mio ragionamento notturno: Silente dice che Voldy non aveva bisogno di nessuno, che non ha amici ne confidenti, che lui basta a se stesso. Forse è per questo che anagramma il proprio nome da babbano per crearsi il soprannome di Lord Voldemort. A differenza invece di Piton: ricordate? nell'Ordine della Fenice, quando Harry vede i ricordi di Piton scorge una donna che protegge il proprio figlio che piange da un uomo. E' probabile che Piton e sua madre fossero vittime di violenza domestica da parte del padre. E' quindi probabile che Piton sia molto legato alla madre (a differenza di Voldy che sicuramente disprezzava il fatto di essere figlio di una Maganò) e l'abbia voluta "omaggiare" usando il suo nome da nubile. Ma questo è un "viaggio" mio.

4) Nella stanza delle necessità quando la Cooman viene scaraventata fuori c'è sicuramente Malfoy che è riuscito ad aggiustare l'armadio.

5) C'è un curioso personaggio che mi ha contattata alla mia mail dicendo "Io so qualcosa che tu non sai. Il titolo del settimo libro." l'ho invitato a diffidare dai titoli che girano, mi è stato risposto che l'hanno confermato anche le tv e i giornali... mah...
Voglio fare, a scanso di equivoci un elenco dei titoli smentiti ufficialmente dalla Rowling.
Per il sesto libro:
- HP e la Torcia della Fiamma Verde
- HP e il Monte della Fantasia
- HP e l'Unghia del piede di Icklibogg
- HP e il Pilastro dell' Amore Familiare
Per il settimo
- HP e la Fortezza delle Ombre
- HP e la Foresta delle Ombre
- HP e le Piramidi di Furmat (è questo il titolo che l'individuo mi ha "rivelato")

Lascio che sia direttamente la Rowling a rispondere a questa ipotesi:
"Le Piramidi di Furmat si trovano poche miglia a est della famosa Fortezza delle Ombre, non lontano dal magnifico Pilastro dell'Amore Familiare. Molti turisti preferiscono vedere questi antichi monumenti di notte, quando sono illuminati dalla Torcia con la Fiamma Verde"

Miss P.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
lilith2803
lilith2803 il 12/01/06 alle 11:36 via WEB
Cara Miss Potter, la trovo sempre più geniale e interessante. Io leggendo il sesto liro mi sono chiesta: come ha fatto la Cooman ad entrare nella stanza delle necessità visto che Harry ha tentato di farlo in ogni maniera. Così oggi ho capito: cercava un posto dove nascondere degli "...ehm effetti personali". E Draco era dentro perchè cercava un posto dove nascondere i Mangiamorte... Ma perchè Draco passava tanto tempo lì dentro? Per esercitarsi a diventare un Mangiamorte, come Harry si esercitava in difesa dalle arti oscure? Aveva affidato il compito di riparare l'armadio quindi non credo che passasse tanto tempo lì per aggiustarlo o provarlo...boh... voi che idea ne avete? La vera difficoltà per Harry sarà vincere contro Voldemort (contro il quale si sente sicuro di essere l'unico che può affrontarlo) o contro Piton (che riesce a leggere nella sua mente e anticipare ogni sua mossa)? Ovviamente sarà contro Voldemort e credo che Harry userà proprio il libro di pozioni per liberarsi di Piton, però di sicuro odia entrambi con la stessa forza, e contro il suo professore si sentirà più vulnerabile dopo i suoi inutili tentativi per fermarlo... Riguardo ai tuoi dubbi, Miss Potter, la debolezza di Voldemort è nella paura della morte... e forse proprio nel suo non fidarsi di nessuno.
(Rispondi)
 
 
MissPotter
MissPotter il 12/01/06 alle 11:50 via WEB
Il tempo passato dentro la Stanza delle Necissita da Draco era esclusivamente utilizzato per aggiustare l'armadio... non essendo ne un fabbro ne un falegname è ovvio che ci abbia messo un bel po di tempo... Credo che Harry supererà, nel settimo libro, l'ostacolo della occlumanzia riuscendo a chiudere la sua mente... o almeno lo spero perchè altrimenti non so quante possibilità avrà contro Voldy! Riguardo al mio ragionamento sui soprannomi di Voldy e Piton, non voleva avere nulla di arcano, cercavo solamente di spiegarmi perchè, per esempio, Voldy non avesse scelto di assumere il cognome dei suoi parenti materni al posto di quel "Riddle" che detestava tanto, come ha fatto Piton e viceversa.
(Rispondi)
 
cicciapasticcia.rt
cicciapasticcia.rt il 12/01/06 alle 13:03 via WEB
sicuramente piton è(x quel che gli concede il personaggio)+ umano e vulnerabile di voldemort,è logico che abbia voluto un legame familiare,se le tue ipotesi sono giuste,voldemort non poteva avere nessun legame con la famiglia,in quanto rinnegato dal padre e abbandonato(x via del destino)dalla madre...doveva x forza contare solo su se stesso.pensare che nel 5 libro,piton mi faceva tenerezza...i suoi ricordi...poveraccio!!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
potterina il 05/09/09 alle 16:18 via WEB
HARRY E' UN HORCRUX
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagine
 
- 207 - Tassorosso
- 210 - Il LumaClub
 

INDICE - Film

Locandine

immagineimmagineimmagineimmagine
 

Libri

immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31