Blog
Un blog creato da IlDelfino05 il 08/01/2007

Blog di Il Delfino

"In natura non esistono nè premi nè punizioni, solo conseguenze." - Robert Green Ingersoll (1833-1899), statista americano

 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

BANNER

Il Banner giusto per chi ha una coscienza sostenibile!

Diffondi il messaggio.

immagine



Adotta un albero

 

BANNER AMICI


immagine


immagine



USA LA BICI


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

 

Ecotopia: La città autosufficiente a Dubai

Post n°170 pubblicato il 13 Maggio 2009 da IlDelfino05
 
Foto di IlDelfino05

Lo scorso febbraio, la Camera di Commercio di Dubai, ha approvato lo sviluppo di una "zona franca". Un centro urbano futuristico all'insegna della sostenibilità.

Un matrimonio tra paesaggio ed urbanistica. Un vero concentrato di tecnologie all'insegna del risparmio e del rispetto ambientale. Grazie alla GCLA, uno studio di architettura specializzato in realizzazioni verdi.

Un'utopia che presto diverrà realtà!

fonte: inhabitat

 

 
 
 

Uscito il nuovo numero di inVerde - La newsletter quindicinale sostenibile

Post n°169 pubblicato il 06 Maggio 2009 da IlDelfino05
 

Scusate la prolungata assenza. Cerco di rimediare con questo post.

Vi avviso che è uscito il nuovo numero di inVerde, la newsletter quindicinale sostenibile curata in collaborazione con Parole Verdi e Mondo Sostenibile.

Vi ricordo che per riceverla gratuitamente per email, basta iscriversi cliccando qui.

Eccovi un'anteprima.

Primo Piano

GSE: pubblicata la Seconda Edizione della Guida per l’integrazione architettonica

E' disponibile sul sito del GSE la Seconda Edizione della Guida agli interventi validi ai fini del riconoscimento dell'integrazione architettonica del fotovoltaico…

Altre Notizie

 

Fotovoltaico: prezzi e prospettive

Prendo spunto da un interessante articolo di Giuseppe Caravita sulla discesa dei prezzi del fotovoltaico per riprendere una serie di riflessioni sulle prospettive del fotovoltaico in Italia...

 

Pubblicata la Guida alle Rinnovabili

E' stata redatta dal Gestore del Mercato Elettrico (GME) in collaborazione con l'Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili (APER) e la potete scaricare da entrambi i siti relativi: qui e qui…

 

Immobili pubblici zero energia: l’obbligo scatta già dal 2015

Con 549 voti a favore, il Parlamento Europeo ha approvato la risoluzione della Commissione Industria, Ricerca, Energia (ITRE) che, nell'ambito delle attività di revisione...

 
 
 

Le foreste: da serbatoi a fonti di CO2

Post n°168 pubblicato il 21 Aprile 2009 da IlDelfino05
 

Questo a causa dell'effetto serra. Questo a causa di uno stress eccessivo, che rischia di decimare le foreste del pianeta.

Grazie all’innalzamento della temperatura, il ruolo delle foreste come serbatoi di CO2 rischia di essere ridimensionato, se non addirittura annullato.

E l’allarme ci arriva da un rapporto dell’International Union of Forest Research Organizations (IUFRO). Il rapporto sarà presentato ufficialmente durante il Forum on Forests delle Nazioni Unite (UNFF), cominciato il 20 aprile e che durerà fino all’1 maggio. Sede Onu di New York.  

Lo studio, realizzato da 35 tra i migliori scienziati al mondo delle foreste, fornisce una prima analisi dettagliata sulla capacità delle foreste di adattarsi ai cambiamenti climatici e sul loro ruolo per mitigarli.

Spesso pensiamo alle foreste come un freno all'effetto serra, invece nei prossimi decenni, i danni causati loro dai cambiamenti climatici potrebbero ottenere l’effetto inverso inducendo le foreste a rilasciare grandi quantità di CO2 e creando una situazione in cui invece di rallentare accelereranno i cambiamenti climatici”. Risto Seppälä, docente dell'Istituto finlandese di ricerce forestali (Metla).

Gli scienziati si augurano che l'argomento faccia parte delle discussioni che porteranno agli accordi globali sul clima alla conferenza che avrà luogo a dicembre a Copenaghen.

fonte: zeroemission.Tv

 
 
 

Serena Pasqua

Post n°167 pubblicato il 10 Aprile 2009 da IlDelfino05
 
Foto di IlDelfino05

In questo momento di tristezza, concedetemi di augurarVi tanta serenità.

Soprattutto il mio pensiero va a coloro che non ci sono più, a coloro che hanno perso cari, amici... che hanno perso tutto.

 
 
 

Firma Il patto per difendere il turismo in Campania dall' "Effetto Monnezza"

Post n°166 pubblicato il 05 Marzo 2009 da IlDelfino05
 

Il turismo responsabile si fonda sulla conoscenza di un paese ed una comunità, adeguandosi ai tempi ed i ritmi del luogo, incontrando e parlando con la gente del posto, pernottando in piccole strutture e mangiando in ristorantini tipici; il tutto nel rispetto dell'economia e dell'ambiente.

Questo fino ad oggi è stato il turismo responsabile.
Il turismo responsabile però può trasformarsi in turismo solidale se la scelta della destinazione di un viaggio nasce dalla volontà di voler coniugare la vacanza e la conoscenza di un luogo con la possibilità di poter produrre beneficio e sostegno economico ad un determinato territorio.
La Campania meta preferita di turisti e viaggiatori amanti del coniugare l’arte, il mare, la natura e la gastronomia è oramai penalizzata in termini di prenotazioni e scelta come destinazione per scopi di viaggio e di vacanza.Gli addetti ai lavori parlano appunto di 'effetto “monnezza” a tutto svantaggio dell’economia turistica della regione.
Noi sappiamo che in Campania oltre 4000 Kmq (ca. il 30% della superficie campana) di Aree Protette rappresentano un esempio concreto di valorizzazione del territorio dalla dorsale appenninica con le sue propaggini costiere fino alle grandi riserve fluviali.Che Il Centro Storico di Napoli, La Reggia di Caserta con il suo parco, il sito di San Leucio, le aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata, il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con le aree archeologiche di Paestum e Velia, Padula sono tutti siti Campani definiti dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità.
Che in Campania ci sono migliaia fra chiese conventi e siti minori da visitare, decine di luoghi termali, tre bellissme isole famose in tutto il mondo.
Noi siamo a conoscenza che in Campania circa 200 Comuni raccolgono in maniera differenziata almeno il 35% dei rifiuti urbani, con picchi fino al 90%, e li avviano al riciclaggio al pari delle migliori esperienze del Nord Italia e che ci sono tantissimi cittadini campani che stanno organizzando la raccolta differenziata nei loro quartieri e nei loro condomini e che vogliono bene a questa terra e che non accettano che venga così maltrattata e oltraggiata.
Siamo figli di questa terra che intendono impegnarsi con responsabilità per salvaguardarne e promuoverne le bellezze e le opportunità .Per questo è importante andare in vacanza in Campania per voler bene all’Italia.firma un commento su http://www.turismosolidale.blogspot.com/ per aderire al Patto per la Campania oppure invia la tua adesione al circolo Neapolis 2000 di Legambiente neapolis@hotmail.com
 
 
 
 

immagine

English Version

Tradotto automaticamente grazie a Google.com

 

RISORSE UTILI

Guadagnare
Fare soldi online con i BLOG e i MiniSiti
Comunicazione
Strategie per migliorare tutte le tue relazioni
Ebay
Denaro coi segreti di aste online e powerseller
Posizionamento
La formula segreta per essere primi su Google
Marketing
Sistema di Affiliazione e Fidelizzazione
PNL Seo
I segreti e i trucchi dei più grandi geni
Lettura Veloce
Triplicare la tua velocità di lettura e la memoria
AUTOSTIMA.NET: PNL E CRESCITA
 

Blog di Il Delfino

Se desideri ricevere gli aggiornamenti del blog via e-mail clicca qui



BlogItalia.it - La directory italiana dei blog -


 -


Votami su Net-Parade -


Sfondi Desktop Gratis Vista  Windows Vista Foto Natura  


TOP 100 by Robj


TuttoBlog : Directory siti web

 add page

 

ULTIME VISITE AL BLOG

studioavv.delgiudicemi.lo2008fabianadelucaenzaschettino62gp.albatrosdanielasorunick.agostinoPMCENTOLAlu824robicaciaMapremkaoriMAUROBELSITOamebossisunny101arredamenti.dabate
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/08/2001. Immagini, audio e video inseriti sono pubblicati senza alcun fine di lucro; qualora la loro pubblicazione violi diritti d'autore, vogliate comunicarmelo per una pronta rimozione.

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom