Community
 
Tigre_Rugge...
   
 
Creato da Tigre_Ruggente il 31/07/2008

Le Vie Dell'Oriente

Archivio Orientale

 

 

Il Non-Essere

Post n°21 pubblicato il 08 Marzo 2009 da Tigre_Ruggente
 
Foto di Tigre_Ruggente

 

"Trenta raggi si uniscono in un solo mozzo e nel suo non-essere si ha l'utilità del carro, s'impasta l'argilla per fare un vaso e nel suo non-essere si ha l'utilità del vaso, s'aprono porte e finestre per fare una casa e nel suo non-essere si ha l'utilità della casa.
Perciò l'essere costituisce l'oggetto e il non-essere costituisce l'utilità."

Tao Te Ching

 
 
 

L'Antica Arte del Bonsai

Post n°20 pubblicato il 01 Gennaio 2009 da Tigre_Ruggente
 
Tag: Bonsai




 
 
 

Samsara e Nirvana

Post n°19 pubblicato il 26 Dicembre 2008 da Tigre_Ruggente
 
Foto di Tigre_Ruggente


"Il samsara è in nulla differente dal nirvāna. Il nirvāna è in nulla differente dal samsara. I confini del nirvāna sono i confini del samsara."

"La saggezza è come una sfera di fuoco: impossibile entrarvi da alcuna parte."

"La saggezza è come un chiaro, fresco stagno: ci si può entrare da ogni parte."

 
 
 

Jeet Kune Do: La Semplicità

Post n°18 pubblicato il 22 Ottobre 2008 da Tigre_Ruggente
 
Foto di Tigre_Ruggente


"Il Jeet Kune Do rifugge dal superficiale, penetra nel complesso, va al cuore del problema e ne individua i fattori chiave."


"Per cogliere l'essenza delle arti marziali occorrono intelligenza, lavoro assiduo e perfetta padronanza delle tec­niche. Per dominare un'arte marziale non sono sufficienti un allenamento intensivo e l'uso della forza. E' necessario «capire», e presupposto della comprensione è lo studio del­lo sviluppo del movimento naturale in tutti gli esseri viven­ti. Ma è utile anche osservare gli altri, i modi e la rapidità con cui agiscono e i loro lati deboli. Anzi, proprio la cono­scenza di questi elementi ci consente di battere i nostri avversari."

"Alcune arti marziali sono molto popolari perché sono belle da vedere, caratterizzate da tecniche fluenti, scorrevoli. Ma attenzione! Sono come un vino che è stato annacquato. E il vino annacquato non è vero vino, non è un vino buono, un prodotto genuino. Altre fanno meno figura, però - come sai - hanno un non-so-che, un tocco di autenticità, il sapore della genui­nità. Sono come le olive. lì loro sapore può essere aspro, dolce-amaro. Ma l'aroma persiste. E impari ad apprezzarle. Mentre nessuno ha mai apprezzato un vino annacquato."


"Tutti gli stili rappresentano un prodotto di azioni che assomigliano molto a una nuotata sulla terraferma, perfino la scuola del wing chun."

"Per capire il Jeet Kune Do, getta alle ortiche tutti gli schemi, tutti i modelli, tutti gli stili e lo stesso concetto di ciò che è o non è ideale nel Jeet Kune Do. Sai definire una situazione senza darle un nome? Definire, dare un nome fa paura. Vedere una situazione come essa è, è difficile. Le nostre menti infatti sono molto complesse - e mentre è facile insegnare una tecnica, insegnare un attegiamento interiore è difficile.Il Jeet Kune Do favorisce l'informalità per poter adottare tutte le forme e non avendo un suo stile specifico può adottare tutti gli stili. Si serve di tutti i metodi e non è condizionato da nessuno di essi, si serve di tutte le tecniche (o mezzi) che sono utili al suo scopo.
Affronta il Jeet Kune Do con l'idea di dominare la volontà. Non pensare di Vincere o perdere, dimentica l'orgoglio e la sofferenza. [..]Pensare all'esito del combattimento è un grosso sbaglio, non pensare come finirà se con la vittoria o con la sconfitta. Lascia che la natura segua il suo corso e i tuoi strumenti colpiranno al momento giusto."

"Il Jeet Kune Do non gira intorno alle cose, non prende strade secondarie, va dritto allo scopo. La distanza piu' breve fra due punti è la semplicità."

"L'Arte del Jeet Kune Do consiste nel semplificare. E' essere se stessi, è la realtà della sua essenza, significa libertà nel vero senso del termine; non lasciarti condizionare da vincoli, limitazioni, paralizzazioni, complessità. Il Jeet Kune Do è illuminazione. E' uno stile di vita, significa possedere forza di volontà, però deve essere illuminato dall'intuito."

"Vuota la coppa affinchè possa essere riempita. Per partecipare alla totalità fa il vuoto dentro di te."


"La sostanziale assenza di una tecnica stereotipata rende liberi e totali. Sono ammessi tutti i movimenti e tutte le traiettorie (linee)."

"La non-interruzione come base è tipica delle funzioni umane. Fa parte della natura originaria dell'uomo. Quando funziona normalmente, il pensiero non si arresta; pensieri passati, presenti e futuri fluiscono ininterrottamente."

"Assenza di pensiero, come dottrina, significa non lasciarsi coinvolgere nel processo ideativo, non lasciarsi influenzare dai fatti esterni, pensare e non pensare."

"La sostanza del pensiero è la vera essenza, e il pensiero è la funzione della vera essenza. Pensare all'essenza, definirla col pensiero significa contaminarla, alterarla. Metti a fuoco la mente e mantienila vigile perché possa intuire immediatamente la verità, che è in ogni dove. Libera la mente da abitudini, processi ideativi restrittivi e dallo stesso pensiero ordinario. Gratta via tutta la sporcizia che il tuo essere ha accumulato e metti a nudo la realtà nella sua essenza o nella sua vera identità, il che corrisponde al concetto buddhista di vuoto.
"


(dagli scritti di Bruce Lee)

 
 
 

Trasformare gli ostacoli in scalini

Post n°17 pubblicato il 19 Ottobre 2008 da Tigre_Ruggente
 
Foto di Tigre_Ruggente


A Jhoon Goo Rhee

"Jhoon Goo,
saluti da Los Angeles, dove come in molti luoghi degli Stati Uniti, gli affari non vanno troppo bene. Non fraintendermi, non si tratta di un'affermazione pessimistica, le cose stanno proprio cosi, e come chiunque altro, hai la scelta di reagire a ciò. Ti chiedo, Jhoon Goo, se trasformerai i tuoi ostacoli in scalini per raggiungere i tuoi sogni o se ti lascerai sconfiggere, senza accorgertene, dalla negatività, dalle preoccupazioni, dalle paure, ecc.
Credimi, in ogni grande cosa o conquista ci sono sempre ostacoli, grandi o piccoli, e non e tanto importante l'ostacolo in sé; ciò che più conta è la reazione che si ha di fronte a tali ostacoli. Non c'e sconfitta fino a che non lo ammetti davanti a te stesso, non fino ad allora.
Amico mio, pensa al passato ricordandoti degli eventi e delle conquiste che per te sono stati piacevoli, utili e soddisfacenti. Il presente? Bene, pensaci in termini di sfide ed opportunità e di ricompense possibili grazie all'applicazione dei tuoi talenti e delle tue energie. Come per il futuro, che è un tempo e uno spazio in cui ogni valida ambizione che hai è in mano tua.
Hai la tendenza a sprecare tanta energia in preoccupazione e previsioni. Ricorda, amico mio, di godere del tuo progetto come pure del tuo risultato, perchè la vita è troppo breve per sprecarla di energia negativa.
Dal mio viaggio in India, la mia schiena e così così. Silent Flute è ancora in pista con la Warner Bros. Stiamo aspettando di sapere quale sarà il prossimo passo, entro dieci giorni dovremmo saperlo (l'approvazione del nuovo budget, stabilire un altro viaggio, ecc.) A parte Silent Flute, farò la comparsa nella serie televisiva Longstreet per la prossima stagione. Poi c'è un altro film che farò (interpretando uno dei tre personaggi principali), se la proposta sarà approvata, e anche questo lo saprò entro una decina di giorni.
Certo, la cosa dannata è che voglio fare qualcosa adesso!
Cosi ho creato un'idea per una serie televisiva e dovrei saper qualcosa in proposito nel giro di un paio di settimane. Nel frattempo, sto lavorando a un altro progetto per un film d girare a Hong Kong (un film cinese). Dunque azione! Azione! Non sprecare mai energia in preoccupazioni e in pensieri negativi. Chi ha il lavoro più insicuro del mio? Di che cosa vivo? E' la fiducia nella mia abilità che mi fa andare avanti. Di sicuro la mia schiena mi ha tenuto bloccato per un buon anno, ma insieme a ogni avversità c'e sempre un benedizione, perchè un trauma agisce facendoci ricordare che non dobbiamo esaurirci nell'abitudine.
Guarda il temporale; quando è finito ogni cosa comincia crescere! Ricordati dunque che chi si fa assalire dalle preoccupazioni non solo non ha l'equilibrio per risolvere il problema, ma il suo nervosismo e la sua irritabilità creano ulteriori problemi a coloro che gli stanno vicino. Bene, cos'altro posso dirti se non di andare avanti come un missile, dannato siluro!
Da un artista marziale con una schiena bloccata, ma che ha scoperto un nuovo calcio potente!"

Bruce Lee

(Jhoon Rhee Archives)

 
 
 
Successivi »
 

FEED RSS

Le Vie Dell'Oriente

 

TAG

 

TUTTO CIÒ CHE SIAMO

"Tutto ciò che siamo é
il risultato di ciò che abbiamo pensato:
é fondato sui nostri pensieri, é formato dei nostri pensieri."


(Tratto dal Dharmapada,
o Cammino del Dharma)

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Tigre_Ruggente
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 106
Prov: EE
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

INIZIA CON IL PICCOLO

"Inizia con il piccolo ed il semplice per conseguire il grande ed il complesso. Tutto ciò che è complesso
ha inizio da ciò che è semplice. Tutto ciò che è grande si produce da ciò che è piccolo. Così il saggio non fa nulla di grande ma tuttavia realizza la grandezza".

(Tao Te Ching, 63)

 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

NESSUNA VIA


"Nessuna via come via,
nessun limite come limite"

(Bruce Lee, Lee Jun Fan)

 

ULTIME VISITE AL BLOG

bibly3Jo.Marchdragueur_de_femmesh.h_216simonep74carioca.cgiuggeblazau_zenavio20bepodgl3salvatore.devotobarcor.66ninokenya1piustile_1973nicolep2000
 

ULTIMI COMMENTI

Ottimamente :D
Inviato da: Tigre_Ruggente
il 26/02/2009 alle 13:34
 
Grazie a te :D
Inviato da: Tigre_Ruggente
il 26/02/2009 alle 13:32
 
se ci mettiamo a fare distinzioni tra samsara e...
Inviato da: rossanadgl14
il 25/02/2009 alle 14:15
 
bel blog davvero,condividoi tuoi commenti letti in giro e...
Inviato da: virachandra
il 19/02/2009 alle 21:42
 
Se fossimo già a quel punto .. neppure scriveremmo un blog...
Inviato da: Tigre_Ruggente
il 07/01/2009 alle 05:38
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.