Creato da fras810 il 19/05/2006

DAR FRUTTAROLO

Qui ci facciamo i fatti di tutti!

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

gianmaggio1blascone23lalo44Casomai_Dopopornodivo81bal_zaczemboDIAMANTE.ARCOBALENOfabriziolupo5stpeirettichiabrandoeziodellortopsicologiaforensestrong_passionacaroanselmo0ossidianaviola
 

LINK PREFERITI

ULTIMI COMMENTI

vista e accettata subito :) è davvero una vita che non ci...
Inviato da: Majin79
il 27/01/2012 alle 01:20
 
Urca davvero da quanto tempo!!! Sono sparito così senza...
Inviato da: fras810
il 26/01/2012 alle 17:55
 
curioso che ogni tanto seguendo qualche link mi ritrovo...
Inviato da: Majin79
il 25/01/2012 alle 23:37
 
Buona domenica e saluti anche al tuo cucciolone
Inviato da: varesex
il 13/02/2011 alle 11:19
 
BUON FERRAGOSTO!
Inviato da: lunaestelle_60
il 14/08/2010 alle 19:19
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

 

HE IS ABOUT TO COME BACK!!!

Post n°185 pubblicato il 14 Marzo 2010 da fras810

 
 
 

MINA: QUESTA VITA LOCA (VIDA LOCA)

Post n°184 pubblicato il 03 Novembre 2009 da fras810

 
 
 

MINA: FACILE

Post n°183 pubblicato il 01 Novembre 2009 da fras810

Ultimamente mi accosto ai nuovi lavori di Mina sempre con un po' di timore poichè non so mai cosa aspettarmi, soprattutto dopo il cd-lagna "Sulla Tua Bocca Lo Dirò" e l' inutile raccolta celebrativa pubblicata sotto forma di collana. 
Lo stesso timore l'ho provato anche prima di ascoltare "Facile", l'album appena uscito e del quale si ascolta in radio, come primo estratto, il singolo "Il Frutto Che Vuoi". Per il primo ascolto ho voluto concentrarmi seriamente, per non dover dare un giudizio frettoloso e... con gran stupore devo ammettere che questo album è interessante, godibile e "di spessore" dal punto di vista qualitativo. Lo considero forse il cd migliore di Mina dai tempi di Lochness.
Saranno le collaborazioni con grandi autori come Mingardi e Malgioglio, sarà la scelta di generi musicali variegati (dalle chitarre rockeggianti al tango per arrivare al jazz tanto caro a Mina), questo cd è concreto, serio, ben arrangiato e soprattutto cantato con grande professionalità. Ammetto che qua e là sparsa nell'album c'è qualche lagna ma in fondo questo a Mina glielo si può perdonare, è nel suo genere.
L'album si apre con la tenera "Questa vita loca" di Malgioglio e prosegue con il primo pezzo intimo "Con o senza te".
Intrigante è la terza traccia "Volpi nei pollai", accompagnata da fisarmoniche, cori e da un testo graffiante.
Struggente è "Ma tu mi ami ancora" in cui Mina raggiunge altezze veertiginose con voce potente.
Arriva poi quello che secondo me è il pezzo forte dell'album: "Non si butta via niente". In questa canzone il testo è intelligente, fa riflettere e sorridere. Musicalmente parlando poi il simpatico ritornello è sempre "una nota sopra", come mi piace definirlo.
Interessante e ben riuscito è il duetto con Manuel Agnelli degli Afterhours, intitolato "Adesso è facile".
Altro momento apicale del cd, sempre firmato da Malgioglio, è "Carne Viva". In questo pezzo il tango fa da leit motive e la temperatura sale.
La traccia successiva, "Ma c'è tempo", è jazzata e in classico stile Mazziniano. E' forse il pezzo che mi ha colpito meno ma comunque non toglie di qualità al lavoro nel suo complesso.
Altro momento intimo si trova in "Non ti voglio più" in cui interessante è la scelta musicale e sorprendente è la conclusione.
"Il frutto che vuoi" non è, a mio parere, il pezzo principale dell'album però ben si adatta al contesto in cui è inserito.
Divertente ed insolito è il modo di esprimere il proprio amore in "Più del tartufo sulle uova", un bel pezzo jazz in stile "Non gioco più".
Infine arriva il "capolavoro" "Eccitanti conflitti confusi" che contiene qualche richiamo alla musica di Renato Zero (e che contiene una traccia fantasma che io personalmente avrei tenuto separata per non sporcare la bellezza della canzone).
Sintetizzando, in questo nuovo album di Mina è contenuta della musica davvero buona, sebbene si dirà che la Mina delle grandi canzoni ormai non esiste più.
Francesc'o

 
 
 

UN ACQUISTO DELLA MADONNA...

Post n°182 pubblicato il 31 Ottobre 2009 da fras810

Alla fine non ho resistito e l'ho comprato...
L'ho fatto via Ebay dove, con un colpo di fortuna, l'ho trovato nuovo, sigillato, a metà prezzo (anche se ci manteniamo sempre su livelli alti) rispetto alla Feltrinelli.
E' un oggetto che non si trova facilmente in giro e sono davvero troppo gasato per averlo qui, nel mio giradischi!!!
Sto parlando dell'album di Madonna "Confessions on a dancefloor" in versione "vinilica". In realtà i dischi sono due e, colpo di scena, sono rosa!!! Un oggetto assai frocesco per dir la verità :) 
Alla fine quello che per me conta in questo acquisto non è tanto il colore dei dischi quanto l'album in sè stesso - uno dei migliori della signora Ciccone a mio parere. Considerando poi che il tipo di canzoni dell'album, assai "disco", si adatta bene al supporto in vinile, e che la copertina è da sballo... non posso non ammettere di aver fatto davvero un bell'acquisto!!!
Lo so che non ve ne frega niente ma volevo condividere questa gioia con voi :)

 
 
 

HELP

Post n°181 pubblicato il 30 Ottobre 2009 da fras810

CHIUSO PER INFLUENZA

  

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: fras810
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: RM
 

LETTURE

 

 

MUSIC

MY COMPILATION

Elisa: Ti Vorrei Sollevare
Mina: Come Tu Mi Vuoi
Mina: Come Mi Vuoi
Mariah Carey: Obsessed
Stevie Wonder: I Never Dreamed You'd Leave In Summer
Abba: I Do I Do I Do I Do
Lady Gaga: Boys Boys Boys
Franco Battiato: L'Addio
Giuni Russo: L'Addio
Lady Gaga: Poker Face
Chicago OST: Cells Block Tango
Mina: Ta ra ta ta (Fumo blu)
Tiziano Ferro: Perdono
Elton John: Sorry Seems To Be The Hardest Word
Mina: Ma che bontà
Renato Zero: Amico Assoluto
Eurythmics: Sweet Dreams
Lara Fabian: Tango
Guadalupe Pineda: Historia De Un Amor
Abba: Fernando
Calogero: Pomme C
Mariah Carey: We belong together
Norah Jones: Thinking about you
Katy Perry: Hot'n Cold
Cameo: Candy
Giuni Russo: I Ragazzi del Sole