Creato da IoTiSorrido il 26/01/2007

Mariuzza

guardare oltre

ULTIMI COMMENTI

W ZUMBY! che gatto fantastico!
Inviato da: grazia
il 01/09/2009 alle 14:19
 
Comprendo da dove provenga tanta sensibilità. Stesso segno...
Inviato da: nonimporta
il 09/07/2009 alle 15:20
 
Goditi le tue vacanze.
Inviato da: nonimporta
il 09/07/2009 alle 13:23
 
Se mi firmo csì no perchè voglia suscitare la tua curiosità...
Inviato da: nonimporta
il 09/07/2009 alle 13:20
 
Mi incuriosisce sapere chi sei...
Inviato da: IoTiSorrido
il 25/06/2009 alle 20:54
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Elemento.Scostanteesmeralda.carinidiegonobile.dkiss_and_knifeStolen_wordsFanny_WilmotoscardellestelleSussurro.LontanoNarcysseblue.sky00amorino11ewanescente1Narciso_Alemgf70letizia_arcuri
 
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

 

Non chiamate l'assistente sociale

Post n°384 pubblicato il 05 Luglio 2017 da IoTiSorrido

Le magiche avventure di MammaMariuzza!

Oggi vi racconto l'ultima che ho combinato!
E' pomeriggio, sono in casa con i miei due bimbi.
Marcello per terra sul tappetone che rotola ammirando i colori attorno a sé.
Margherita è con me sulla poltrona che mi costringe a leggere in loop un libro di Topo Tip.
Leggiamo la prima volta. Io sbadiglio manco fossimo a letto per la nanna. Lei ride e dice "No mamma non è ora di notte".
Ed iniziamo a leggerlo una seconda volta.
Poi non so come ma mi spavento con Margherita che grida "Buuuuuuuuuuuuuu".
E niente, mi ero addormentata mentre leggevo. Erano le 16.40! Non le 23.40!!!!!

Lei ride come una matta io sono shoccata. Mi sono addormentata con due moooooolto minorenni in casa!

Ok, moltissime di voi non conoscono il mio indirizzo quindi non possono mandarmi l'assistente sociale. 
Per le amiche/sorella/parenti vi prego non toglietemi i miei figli!

 
 
 

Della serie Santa mi devono fare

Post n°383 pubblicato il 14 Giugno 2017 da IoTiSorrido

L'antefatto. 
Sabato mattina vado dal parrucchiere per coprire il biancume che avanza e prima faccio un salto velocissimo al mercato. Appena metto piede in piazza (che essendo in Veneto è silenziosissima e pare di stare in Via Montenapoleone per i prezzi) incontro mio suocero che chiacchiera con un suo amico.
Ovviamente mi fermo e saluto. Lui come è suo solito (mi ricorda Signorini che sa sempre i cazzi di tutti) mi chiede dove sto andando. Io penso: una forchettata ti fatti tuoi no? Se stiamo in mezzo al mercato dove vado secondo te???. Invece gli dico:"Un salto velocissimo al banco del pesce, poi al panificio e poi parrucchiere". Lui si accorge di aver fatto una domanda inopportuna e mi dice:"Si si si non voglio mica farmi gli interessi tuoi!" e sorride.
Io saluto entrambi e scappo trafelata per il poco tempo di far tutto.
Il fatto.
Domenica eravamo a cena con la sacra famiglia (siamo sempre in gruppo di 9 + Marcello che per ora non capisce!) e mio suocero esordisce dicendo:"Ah Grazia sai che mi ha detto il mio amico?"
A quel punto mia suocera gli da una gomitata e mia cognata scoppia a ridere.
Io li guado e dico:"Bhe pare che sto fatto sia stato già argomento di discussione. Ditelo pure a me!".
Dalle facce di suocera e cognata deduco che mio suocero avrebbe fatto bene a tacere e dentro di me già so che mi incazzerò.
Lui tenta di rimediare e si rifiuta di dirmelo, ma poi cede perché era troppo divertente per lui raccontarmelo.
Mi dice:"E niente...Gino mi ha detto...ma dove va così di corsa... e poi... niente... che camminavi veloce e che sculettavi e che sei ingrassata....(e lo dice ridendo e un pò imbarazzato)....però io ti ho difesa ed ho detto che hai appena partorito...!"
Mia suocera dice "...sei il solito cafone, tacere no?"
Mia cognata muore dalle risate.
Matteo si nasconde dietro il tovagliolo.
Io taccio. 
Taccio per un pò e penso a Bridget Jones, al maglione con le renne, al suo culo sulla telecamera...
E dico:"Bhe grazie per avermi difesa, la prossima volta digli di farsi gli affari suoi invece di commentare il culo di tua nuora!"
Ilarità generale e tutti sollevati perché l'avevo messa in vacca.
Matteo aggiunge:"Bhe dai, hai successo sui 70enni, non puoi lamentarti!
Stamattina mi sono pesata, la stronza segnava sempre che peso più di Matteo. Mi sono guardata allo specchio ed ho detto ai miei rotoli sballonzolanti:"Ehi belli, puntiamo a 60enni sta settimana?"

E con questo tanto vi dovevo

(cit. Marcella B.)

 
 
 

Odio la sabbia cinetica, LA ODIO!!!

Post n°382 pubblicato il 14 Giugno 2017 da IoTiSorrido

Ieri Margherita ha avuto in regalo un barattolino di sabbia cinetica giallo limone... ovviamente oggi appena tornata dall'asilo l'ha voluta subito utilizzare. Nel giro di cinque minuti é caduta per terra (in mille minuscoli bricioline), sulla sedia (infilandosi nelle fessure dell'impagliatura)...
E mentre mi sono chinata per terra per raccoglierla... Pippi-Marghe-calzelunghe è venuta di soppiatto alle mie spalle e me ne ha infilato un pò nei jeans dicendo:"Mamma hai la sabbia nel culetto adessooooooo" e risate....
Ho contato fino a 10... mi sono ripetuta che non aveva senso creparla di mazzate come il mio istinto barbaro avrebbe suggerito. Quindi l'ho messa in castigo finché pulivo e le ho requisito la sabbia... Dicendole "La prossima sabbia la vedi a mare dai nonni!"

 
 
 

Oltre le leggi della fisica

Post n°381 pubblicato il 14 Giugno 2017 da IoTiSorrido

Qui è arrivato il caldo e mentre Marcello dormiva mi sono messa alla ricerca della scatola con le mie maglie estive.
La prima che mi è capitata invece è stata quella dei pantaloni pre-Marcello.
Ok. Dilemma. Li provo? O meglio non deprimermi?
La bilancia ieri segnava sempre "pesi più di Matteo, se non fai la dieta che vuoi da me?"
Ok. Li provo comunque.
Meeeeee??? E come è possibile? Le cosce entrano, il bottone si chiude...bhooooooooo! Mi entrano 6 su 8!
Oltre le leggi della fisica!!!!!!!!

E quindi una via è possibile...

E quindi per festeggiare a pranzo mi sono fatta insalata, sgombro, mais e 4 gallette di riso...

 
 
 

Cotto VS Crudo

Post n°380 pubblicato il 15 Giugno 2016 da IoTiSorrido
Foto di IoTiSorrido

Pausa pranzo.
Un collega va sempre da sua mamma, un'altro a casa dalla moglie e il "vecchio" ed "il giovane" vanno spesso insieme in un bar o un ristorantino a mangiare qualcosa di frugale.
Spesso mi portano un panino, visto che faccio orario continuato.
Oggi stessa storia ma dico: "Mi portate un panino, ma mi raccomando col prosciutto cotto! Perchè sono incinta e non posso altro!". Lo dico ad entrambi.
 
Tornano con un mega-caldo-profumatissimo panino col prosciutto crudo.
Dico al giovane "Ma è al crudo non posso mangiarlo!".
Lui risponde: "Ah mi sono sbagliato, non avevi detto crudo?"
Io: "Eh no! Non posso mangiarlo!"
Lui si scusa e se ne torna a lavoro.
Poi entra il capo, "il vecchio" e mi dice:"bhe non mangi il panino?"
Ed io:"Mi avete preso il crudo che non posso mangiare!"
E lui immediatamente si alza e dice:"Vado subito a prendertene un'altro!", prende chiavi e via.
...
Mentre scrivo è tornato al bar.
E sono perplessa.
Sarà che il "giovane" è un menefreghista, sarà che è la gentilezza si impara.
Oppure stronzi si nasce???

(Ps. è appena arrivato il mio panino!)

 
 
 
Successivi »
 

* * *

"L'amore è semplice come la pioggia,
deve inzupparti anche se non vuoi.

L'amore va vissuto subito,
come se si precipitasse da un burrone,
ad occhi chiusi e con il vento fra i capelli."

 

...

Ho grandi sogni e tanta fretta di realizzarli.

Sono impaziente, non amo aspettare.
Mi piace vivere intensamente. Ridere, correre, cantare e piangere.
Amo il mare, il sole e la pioggia.

Non riesco a vivere senza sognare, ogni mattina mi sveglio pronta a raggiungerne uno.
Tanti li ho afferrati ma i più belli li vedo ancora da lontano...brillano, ma riesco a sentirle il leggero calore...

 

PESCE PORTAFORTUNA