Un blog creato da CrazySere il 04/03/2006

Pensieri in Musica

Quando le parole non bastano più. Perché dentro brucia qualcosa che non si può dire... che non si riesce a dire. Quando chi hai di fronte invece di darti le risposte che vorresti, dice altro. Dice di più. Dice troppo. Quel troppo che è niente. Che non serve a nulla. E fa male il doppio. E l'unico desiderio è restituire quel dolore. Fare male. Sperando così di sentirsi un po' meglio. [Federico Moccia]

 
 
 
 
 
 

#THE BEST OF THE BEST#

 

 

 
 
 
 
 
 
 
E tutto quello che devi fare è metterti le cuffie, sdraiarti e ascoltare il cd della tua vita, traccia dopo traccia, nessuna è andata persa. Tutte sono state vissute e tutte, in un modo o nell'altro, servono ad andare avanti. Non pentirti non giudicarti, sei quello che sei e non c'è niente di meglio al mondo. Pause, rewind play e ancora, ancora, ancora. Non spegnere mai il tuo campionatore, continua a registrare e a mettere insieme i suoni per riempire il caos che hai dentro, e se scenderà una lacrima quando riascolti, bè, non aver paura. É come la lacrima di un fan quando riascolta la sua canzone preferita.  -Federico Moccia-
 
 
 
 
 
 
 

*°VERMILLION°*

  immagine
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

super.diverannarita.monteporziraffaellasvergolaizabela.edmel72oli.ver1960giampydgl14jerri35alf_dioDebol_Mentesimonasavanory333strong_passionIllNino85RoMy810
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

immagine

immagine

immagine

immagine

 
 
 
 
 
 
 

immagine

immagine

immagineimmagineimmagine

immagine

immagine

immagine

 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

 

 

.:Vertigine:.

Post n°110 pubblicato il 02 Maggio 2010 da CrazySere
Foto di CrazySere

Mi sono chiuso in quattro mura,

giù in città,

dove tutto non è mai abbastanza.

Nottate insonni a cercar sicurezze che

danno solo una parvenza di stabilità.

Ora dimmi che non avrò paura,

che quando sarò solo non avrò il timore di cambiare.

Ora dimmi che troverò la strada,

che sarà tutta mia,

lontana dal fondo in cui mi trovo.

La pelle che brucia,

il respiro si spezza

cuore che pompa sangue e paura:

Vertigine..

Io non sono mai stata qui.

E cammino a testa bassa, nell'incertezza

che mi porto sempre affianco.

Falsa e vigliacca mi consiglia

l'ennesima rinuncia, l'ennesima condanna

a un sogno appena accennato.

Ora dimmi che non avrò paura,

che quando il buio arriverà sarò pronta a guardarmi in faccia.

Ora dimmi che non sarò da solo,

che tenderai la mano per salvarmi

dal vuoto in cui mi trovo.

La pelle che brucia,

il respiro si spezza.

Cuore che pompa sangue e paura:

Vertigine..

Io non sono mai stata qui.

E' questione di un istante,

perciò passerà

da noi come un contatto nel buio.

Salirà in me.

Liberami.

Mi sono chiuso in quattro mura,

giù in città,

dove tutto non è mai abbastanza.

Nottate insonni a cercare sicurezze che

danno solo una parvenza di stabilità.

La pelle che brucia,

il respiro si spezza,

cuore che pompa sangue e paura:

Vertigine..

Io non tornerò più da te.

                                                                  -Linea 77-

 

 
 
 

Cuore Nero

Post n°109 pubblicato il 15 Marzo 2009 da CrazySere
Foto di CrazySere

Ascolto una voce 
Nell’ora in cui tace tutta la città 
La voce mi dice sai che cosa fare 
Non resistere, lasciati trasportare 

Io sorriderò per farti male 
La febbre che sale non la fermerò 
Soltanto una voce mi può far pensare 
La voce mi chiama e poi mi dice no 

Non so se ti può consolare 
Non so se mi potrai capire 
Non so se ti farà piacere 
Non so niente eppure 

Accendi la luce 
Sai che non mi piace 
La pace che viene dall’oscurità 
Restare nel buio mentre ti torturo 
Non mi basta più 
Voglio il tuo cuore nero

                                        -Punkreas-

 
 
 

"Angel of the Silences" - Counting Crows

Post n°108 pubblicato il 10 Gennaio 2009 da CrazySere
Foto di CrazySere

"Ho scritto poche canzoni dove il tema fosse in qualche modo la 'fede': sai, avere fede, mantenere la fede… E questa canzone, in particolare, riguarda la difficoltà di credere nelle cose, o di trovare cose in cui credere: te stesso, Dio, o, come nella canzone, una donna. La fede è una cosa strana, nel senso che si basa tutta sull'attesa. Non ha nulla a che fare con l'ottenere qualcosa: la fede è aspettare, perché una volta che ottieni qualcosa, non ne senti più il bisogno. Così, è più che altro come saltare sulla staccionata e starsene lì ad aspettare per un po'. È una cosa molto difficile e amara. In questa canzone, continuo a dire :'Tutti i miei peccati… pagherei per ognuno di essi se potessi tornare con te'. E non è solo voler trovare cose in cui credere, è anche voler essere capace di credere in qualcosa. Riguarda tutte quelle voci che ti ronzano per la testa e ti sussurrano di fare o non fare qualcosa". - Adam F. Duritz

Passavo di qua e...mi mancava il postare qualcosa...

è passato tanto tempo e parecchie cose sono cambiate...

la matricola ingegneranda ha il suo primo esame martedì...

ecco perchè sono finita qua...finisco sempre qua quando sfollo...


 
 
 

Crazy

Post n°107 pubblicato il 07 Agosto 2008 da CrazySere

questo testo è troppo giusto....
Dimmi cosa c'è che non va nella società
Quando ovunque io mi volti, vedo
Ragazze giovani che morirebbero per andare in TV
Non si fermeranno finché non avranno realizzato i loro sogni
Pillole per dimagrire, chirurgia
Immagini pubblicitarie sui giornali
Che dicono loro come dovrebbero essere
Per me non ha senso

Stanno diventando tutti matti?
Qualcuno mi salverà?
Qualcuno può dirmi cosa sta succedendo?
Cosa sta succedendo?
Se aprirete gli occhi
Vedrete che c'è qualcosa di sbagliato

Credo che le cose non siano com'erano prima
Non ci sono più famiglie normali
I genitori assumono il ruolo dei nemici
Facendo sentire i loro ragazzi come se fossero nella Terza Guerra Mondiale
A nessuno importa, nessuno è lì
Credo che siamo tutti troppo dannatamente impegnati
E il denaro è la nostra prima priorità
Per me non ha senso

Stanno diventando tutti matti?
Qualcuno mi salverà?
Qualcuno può dirmi cosa sta succedendo?
Cosa sta succedendo?
Se aprirete gli occhi
Vedrete che c'è qualcosa di sbagliato

Stanno diventando tutti matti?
Stanno diventando tutti matti?

Dimmi cosa c'è che non va nella società
Quando ovunque io mi volti, vedo
Ragazzi ricchi alla guida di grandi SUV
Mentre ci sono bambini che fanno la fame per strada
A nessuno importa, a nessuno va di condividere qualcosa
Credo che la vita sia ingiusta

Stanno diventando tutti matti?
Qualcuno mi salverà?
Qualcuno può dirmi cosa sta succedendo?
Cosa sta succedendo?
Se aprirete gli occhi
Vedrete che c'è qualcosa, qualcosa di sbagliato

Stanno diventando tutti matti?
Qualcuno mi salverà?
Qualcuno può dirmi cosa sta succedendo?
Cosa sta succedendo?
Se aprirete gli occhi
Vedrete che c'è qualcosa di sbagliato
                                             -Simple Plan-

 
 
 

SoNo ToRnAtA^^

Post n°106 pubblicato il 16 Luglio 2008 da CrazySere

Ciao a tutttttiiiiiiiiii
oggi dovrei sapere il risultato della maturità, motivo x cui sono sparita x un pò^^''''
...e sono tornata con "They Say" degli Scars in Broadway, crossover più tranquillo rispetto ai vecchi SOAD, in cui mancano inoltre gli urli del Serj, ma cmq merita ;) :

I walked the line, the line I choose
I see the people in front of me
I climbed the wall, the wall of news
I watched them show the tragedy

If you were me, could you defend
the given rights to all of man?
Let's fuck the world with all it's trend
They say it's all about to end...

They say it's all about to end...
They say, they say...

There's a prison that's gone, but the fear lives on
I watched you walking on the dotted line
Maybe you don't see what's in front of me
Maybe you won't stand the test of time
For we live in sin, for we will win
I watched the president kiss his family
For we live in sin, for we will win
I watched the president fuck society

If you were me, could you defend
the given rights to all of man?
Let's fuck the world with all it's trend
They say it's all about to end...

They say it's all about to end...
They say, they say...

I fall in love with the old times
I never mention my own mind
Let's fuck the world with all it's trend
Thank god, it's all about to end...

They say it's all about to end...
They say, they say...
They say, they say...
They say it's all about to end

E ora vi presento la mia nuova cucciola di labrador ke ho da una settimana, non è adorabile?!?!?!

 
 
 

Say It's Possible

Post n°105 pubblicato il 16 Aprile 2008 da CrazySere
Foto di CrazySere

Vedo le luci spegnersi
E guardo fuori, le stelle stanno bruciando
Attraverso questo tempo che cambia
Sarebbe potuto essere tutto ciò che volevamo
E' tutto a posto, la salvezza era solo un pensiero di passaggio
Era solo un pensiero di passaggio

Non aspettare agisci adesso
Questa sorprendente offerta non durerà a lungo
E' solo un'opportunità per salvare il sentiero su cui siamo
So che ci sono cose più eccitanti di cui parlare
E col tempo lo chiariremo
E col tempo lo chiariremo

E anche se dicono che per me è possibile
Non vedo come sia probabile
Vedo il percorso su cui siamo
Precipitiamo oltre ciò che conosco
Resisterò
Dimmi che non lascerai correre
Dimmi che non lascerai correre

E la verità è una cosa così divertente
Con tutte queste persone
Che continuano a dirmi
Che sanno ciò che è meglio
E di cosa bisogna aver paura
E che tutto il resto è sbagliato
Non sanno niente di noi

E anche se dicono che per me è possibile
Non vedo come sia probabile
Vedo il percorso su cui siamo
Precipitiamo oltre ciò che conosco
Resisterò
Dimmi che non lascerai correre
Dimmi che non lascerai correre

Non sto bene... (x4)

E anche se dicono che per me è possibile
Non vedo come sia probabile
Vedo il percorso su cui siamo
Precipitiamo oltre ciò che conosco
Resisterò
Dimmi che non lascerai correre

E anche se dicono che per me è possibile
Non vedo come sia probabile
Vedo il percorso su cui siamo
Precipitiamo oltre ciò che conosco
Resisterò
Dimmi che non lascerai correre
Dimmi che non lascerai correre

Potrebbe essere qualcosa di bello
Unire il nostro amore in qualcosa di meraviglioso
Ma i tempi sono duri, lo so
E l'attrazione di quello che non possiamo abbandonare ci trattiene


                                                          -Terra Naomi-

 
 
 

Colorblind

Post n°104 pubblicato il 05 Marzo 2008 da CrazySere

sono daltonico
caffè nero e uovo bianco
fammi uscire da qua dentro
sono pronto
sono pronto
sono pronto
lo sono
una caramella appiccicosa, lingua impastata
balbettavo ero agitato e teso
tirami fuori da qua dentro
sono pronto
sono pronto
sono pronto
sto… bene
sono coperto di pelle
nessuno ha il permesso di entrare
tirami fuori da qua dentro
sono piegato, spiegato , mi sto spiegando
lo sono
daltonico
caffè nero e uovo bianco
tirami fuori da qua dentro
sono pronto
sono pronto
sono pronto
sto… bene
sto ……bene
sto bene

                                -Counting Crows-


 
 
 

Post N° 103

Post n°103 pubblicato il 29 Gennaio 2008 da CrazySere

If you hade no voice, SCREAM;

If you had no legs, RUN;

If you had no hope, INVENT!!

Punta alle stelle, se sbagli...

...cadrai sulle nuvole...

 
 
 

Memories

Post n°102 pubblicato il 15 Gennaio 2008 da CrazySere

Ricordi Ricordi Ricordi

In questo mondo hai provato
A non lasciarmi solo indietro
Non c'è nessun altro modo
Pregherò agli dei : lasciatelo qui

I ricordi facilitano il dolore dentro
Ora so perchè


Tutti i miei ricordi
Ti tengono qui vicino
In momenti silenziosi
Immagina che tu fossi qui
Tutti i miei ricordi
Ti tengono vicino
I sussurri silenziosi
Le lacrime silenziose

Fammi promettere di provare
A trovare di nuovo la mia strada in questa vita
Spero sia lontana
A darmi un segno che tu stai bene
Ricordami ancora
Vale tutto
Così posso andare a casa

Insieme in tutti i questi ricordi
Vedo il tuo sorriso
Tutti questi ricordi che tengo caro
Caro sai che ti amerò fino alla fine del tempo
                                                                    -Within temptation-
questa song rispecchia uno stato d'animo che ci accomuna...
non vedo l'ora di vederti!^_^
(una mia foto fatta dal mio vecchio fotografo pazzo^^")

 
 
 

Senza fiato

Post n°101 pubblicato il 12 Gennaio 2008 da CrazySere

Giorni amari, vedo un globo coagulato
Tutto intorno un mare d'ombre
E quanta sabbia ho masticato in questi anni
Volti uguali, facce nuove, volti uguali
Occhi tristi come un cane da cortile in un guinzaglio troppo stretto troppo stretto per campare
Senza fiato, strozzato e senza forze riuscirò lo stesso a odiarti o almeno senza parlare per poterti vomitare in faccia tutto il mio dolore.[X2]
                                                                        

                                                                       -Porno riviste-

 
 
 

...Come d'incanto...

Post n°100 pubblicato il 04 Gennaio 2008 da CrazySere

...così mi riappari in sogno...io e te insieme...dopo quasi 2 anni ancora tu...il tuo ricordo mi perseguita...ancora tu...sempre tu...il mio sogno del cuore...

 
 
 

WHO'S FOOLIN WHO

Post n°99 pubblicato il 28 Dicembre 2007 da CrazySere
Foto di CrazySere

Sometimes you get lost in the world
Get out of touch with your heart
Then one day you wake up
Did we drift to far apart

Are we going pick up the pieces
Just wait 'til our lease is up
What about all the things we lived for
No one wins if we walk on out that door

Who's foolin' who
If we don't stay together
We're foolin' our selves
Who's foolin' who
Without you girl
It's a livin' in hell
Who's foolin' who

All caught up, all worn out
This prison doesn't change
Got to talk, spell it out
Before it's just to late

All the times I didn't see
Even when you cried in front of me
How could I think that I didn't need you
How could you think that I'd ever be untrue

Who's foolin' who
If we don't stay together
We're foolin' our selves
Who's foolin' who
Without you girl
It's a livin' in hell
Who's foolin' who

Are we going pick up the pieces
Just wait 'til our lease is up

2x
Who's foolin' who (2x - ohahahohahoh)
If we don't stay together
We're foolin' our selves
Who's foolin' who
Without you girl
It's a livin' in hell
Who's foolin' who (2x - Who's foolin' who) 

                                                     -Bonfire-(1989)


 Colgo l'occasione per augurare Buone Feste a tutti coloro che passano di qua! =)

 
 
 

CANZONE TRISTE

Post n°98 pubblicato il 13 Dicembre 2007 da Mrmanto

Siccome è un po che non posto nel tuo blogghettino Sere, e siccome voglio variare un po sul tema dei post...questa volta ti racconto una storia...sempre una che riguarda la musica ovviamente....

LA CANZONE PIU’ TRISTE DEL MONDO

 

Canzone scritta nel 1933 da Rezsô Seress, un malinconico pianista e compositore semifallito nato in Ungheria in 1899. Nessuna delle sue composizioni riusciva ad impressionare i produttori francesi, ma Seress continuava ad inseguire il suo sogno. Le sue aspirazioni artistiche seguite da scarsi risultati erano causa di continue discussioni con la sua fidanzata; portarono alla definitiva rottura dopo una lite furibonda, nel 1933.

 

Il giorno dopo la lite - una domenica - , Seress era seduto al piano, nel suo appartamento. Fuori dalla finestra un cielo plumbeo, il panorama di una Parigi grigia e bagnata da una pesante pioggia, sembrava la fedele espressione esteriore del malessere che lo accompagnava dopo la rottura con la fidanzata. Cominciò a suonare. Una melodia lenta e malinconica, dove ogni nota si incupiva dell'alone di infelicità che aleggiava intorno a Seress. A gloomy sunday.

 

La struggente melodia fu messa su pentagramma e inviata, con più speranza del solito, ad uno dei tanti produttori che lo avevano già rifiutato in passato. Dopo un primo rifiuto perché "ha un ritmo e una melodia molto strana e deprimente", fu mandata ad un altro produttore, e fu finalmente accettata. La canzone fu presto distribuita in tutti i paesi del mondo, e Seress ne era entusiasta.

 

Un paio di mesi dopo la pubblicazione, cominciarono a verificarsi una serie di strani eventi, che in qualche modo erano collegati alla nuova canzone. A Berlino un giovane chiese ad un gruppo di suonare Gloomy Sunday, e alla fine dell’esibizione l’uomo andò a casa e si fece saltare la testa con un revolver, dopo essersi lamentato con la famiglia del fatto che si sentisse terribilmente depresso dopo aver sentito la melodia di una canzone che non riusciva a togliersi dalla testa. La canzone era Gloomy Sunday.

 

Una settimana dopo nella stessa città una giovane commessa fu trovata impiccata nel suo appartamento. La polizia, che si occupò delle indagini, rinvenne nella stanza della ragazza suicida lo spartito di Gloomy Sunday. Due giorni dopo quella tragedia, una giovane segretaria di New York si uccise asfissiandosi con il gas, e in una nota chiese che Gloomy Sunday fosse suonata al suo funerale. Qualche settimana più tardi un altro newyorkese 82enne si buttò dalla finestra del suo appartamento dopo aver suonato la stessa canzone al pianoforte. Contemporaneamente un adolescente a Roma, dopo aver sentito la canzone, si uccise gettandosi da un ponte.

 

I giornali di tutto il mondo cominciarono a riportare altre morti associate alla canzone di Seress. Un giornale parlò del caso di una donna in North London, che teneva a tutto volume una registrazione di Gloomy Sunday, facendo infuriare e spaventando i vicini, che avevano sentito delle fatalità collegate alla canzone. La puntina si incantò in un solco, e lo stesso pezzo di canzone continuò a suonare ripetutamente… bussarono invano, poi decisero di forzare la porta e trovarono la donna morta sulla sua poltrona, in overdose da barbiturici.

 

Nei mesi successivi continuarono a verificarsi morti che in qualche modo potevano essere collegate a Gloomy Sunday, e questo portò la Bbc a proibirne la diffusione via radio.

 

In Francia lo stesso Seress si trovò a vivere in prima persona i nefasti effetti della sua creazione. Scrisse alla sua ex fidanzata, cercando una riconciliazione. Pochi giorni dopo gli arrivò la tragica notizia. Seress apprese dalla polizia che la sua amata si era avvelenata. Accanto al suo corpo, fu ritrovato uno spartito di Gloomy Sunday.

 

Lo stesso Seress morì gettandosi dall'ultimo piano di un palazzo a Budapest nel 1968.

 

Dopo la prima versione di Seress, il testo fu scritto da László Jávor con un tono più doloroso e malinconico, per poi assumere la forma definitiva in inglese nelle parole di Sam M. Lewis, che aggiunse una terza strofa tesa a dare alla canzone un tono più sognante e meno lugubre, anche per levarle di dosso la già cupa fama che l'accompagnava. Negli Stati uniti e in Inghilterra si dice ci furono ben 200 suicidi dovuti all'ascolto della versione di Billie Holiday nel 1941.

 

E tu... hai il coraggio di ascoltarla?

 

http://it.youtube.com/watch?v=4WBZwLkvpFI

 

 
 
 

Pieces

Post n°97 pubblicato il 10 Dicembre 2007 da CrazySere

Ho cercato di essere perfetto
Ma niente lo meritava
e non credo mi faccia sembrare vero
Pensavo sarebbe stato facile
ma nessuno mi crede
Pensavo a tutte le cose che ho detto

Se mi credi, è nella mia anima
Ti direi tutte le parole che conosco
soltanto per vedere se si capisce
che sto cercando di farti capire
che da solo sono meglio

Questo posto è così vuoto
I miei pensieri mi tentano
Non so come mai è andata male
Qualche volta è tutto così pazzo che niente mi può salvare
Ma è tutto quello che ho

Se mi credi, è nella mia anima
Ti direi tutte le parole che conosco
soltanto per vedere se si capisce
che sto cercando di farti capire
che da solo sono meglio

(Da solo!)

Ho cercato di essere perfetto
Solo che non ne è valsa la pena
Niente sarà mai così sbagliato
E' difficile credermi
Non è mai facile
Credo di averlo saputo da sempre

Se mi credi, è nella mia anima
Ti direi tutte le parole che conosco
soltanto per vedere se si capisce
che sto cercando di farti capire
che da solo sono meglio
                                     -Sum 41-

 
 
 

Every breath you take

Post n°96 pubblicato il 06 Dicembre 2007 da CrazySere

Ogni respiro che prendi
Ogni movimento che fai
Ogni legame che rompi
Ogni passo che fai
Io starò a guardarti.

Ogni singolo giorno
Ogni parola che dici
Ogni gioco che fai
Ogni notte che rimani
Io starò a guardarti.

Oh non riesci a vedere
Che mi appartieni?
Quanto soffre il mio povero
cuore ad ogni passo che fai.

Ogni movimento che fai
Ogni promessa che tradisci
Ogni sorriso che fingi
Ogni barriera che innalzi
Io starò a guardarti.

Da quando te ne sei andata mi sono smarrito senza lasciar traccia..

Sogno di notte, riesco solo a vedere il tuo viso.

Mi guardo intorno ma sei tu che non posso sostituire.

Ho tanto freddo e vorrei un tuo abbraccio.

Io continuo a piangere, piccola, piccola ti prego...

Ogni movimento che fai
Ogni promessa che rompi
Ogni sorriso che fingi
Ogni barriera che innalzi
Io starò a guardarti.

Ogni movimento che fai
Ogni promessa che rompi
Ogni sorriso che fingi
Ogni barriera che innalzi
lo starò a guardarti
 

                                                                        -Police-

 
 
 

Wish I could fly

Post n°95 pubblicato il 28 Novembre 2007 da CrazySere

a metà strada nella notte
mi sveglio in un sogno
riecheggia nella mia testa
fa cambiare ogni sospiro in un urlo

ho sognato di poter volare
sopra questa città
sopra gli alberi, le metropolitane e le macchine
cercando di trovare chi sei veramente

nel mezzo della notte
sudando freddo nel mio letto
ho la finestra completamente aperta
pensando a tutte le cose che hai detto

vorrei poter volare, fuori nel blu
su questa città, seguendoti
volerei sopra i tetti, i grandi viali
provando a scoprire chi sei veramente
chi sei veramente
chi sei veramente

vorrei poter volare
vorrei poter volare

vorrei poter volare, intorno e intorno
su questa città, il fango sul terreno
seguirei tutte le porte che tu hai lasciato socchiuse
provando a scoprire chi sei veramente
provando a scoprire chi sei veramente

vorrei poter volare

                                                         -Roxette-

 
 
 

Post N° 94

Post n°94 pubblicato il 24 Novembre 2007 da CrazySere

In quella notte all'improvviso mi ero accorta di una cosa.

Che tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre,

da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena.

Solo l'amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento

                                                                                -Susanna Tamaro-

 
 
 

Every rose has its thorn

Post n°93 pubblicato il 17 Novembre 2007 da CrazySere

.....I Remember.....

Stiamo ancora stesi tutt’e due in silenzio
Nel cuore della notte
Sebbene siamo stesi tutt’e due vicini
Ci sentiamo lontani miglia e miglia dentro

È stato qualcosa che ho detto o che ho fatto
Forse non ho detto le parole giuste
Sebbene abbia provato a non offenderti
Sebbene abbia provato
Ma penso sia per questo che loro dicano

Rit.:
Ogni rosa ha le sue spine
Proprio come ogni notte ha la sua alba
Proprio come ogni cowboy canta la sua triste, triste canzone
Ogni rosa ha le sue spine

Sì, è così

Ascolto la nostra canzone preferita
Che danno alla radio
Sento il DJ dire che l'amore dura poco
Ma mi chiedo se sa
Se si è mai sentito così
E so che tu saresti qui adesso
Se ti avessi fatto sapere in qualche modo che
Penso che

Rit.

Sebbene ormai sia passato un po' (di tempo)
Provo ancora tanto dolore
Come un coltello che ti taglia, la ferita guarisce
Ma la cicatrice, la cicatrice rimane

Solo

So che quella notte avrei potuto salvare un amore
Se avessi saputo cosa dire
(Ma) invece di fare l’amore,
Entrambi abbiamo intrapreso strade diverse.

Ma ora sento che ne hai trovato uno nuovo
E che non ho mai significato tanto per te
Sentire ciò mi lacera dentro
E vederti mi fa male come un coltello
Penso che
                                                             

                                                          -Poison-

 
 
 

l'estate

Post n°92 pubblicato il 10 Novembre 2007 da siche
 

Ogni goccia di saliva che c'è in te
ho cercato di sentirla mia
la tua bocca cieca che mi aspetta
sento che ha ragionevolmente fretta
Questa estate che ci cola tra le gambe
dici che leccarla ti da un senso
sai è curioso
perchè anch'io sento lo stesso
è perchè io e te non ci crediamo che è successo
Ho il tuo profumo di sudore su di me
ma ho ancora un senso per me stesso?
e succhiando il tuo respiro ti ho sentita sussultare
la realtà che rientra proprio adesso

 
 
 

Away from the sun

Post n°91 pubblicato il 09 Novembre 2007 da CrazySere

Ebbene si....mi ritrovo x l'ennesima volta single....
È per questo
Devo dare un senso a questa vita
Qualcuno può fare ciò che ho fatto?
Ho perso la vita,
ho perso i colori del mondo.
Qualcuno può venire dove sono?

Perché di nuovo mi ritrovo
così giù, così lontano dal sole
che brilla nel posto più nero.
Sono così giù, così lontano dal sole di nuovo,
di nuovo lontano dal sole.

È per questo
Sono stanco di vivere nell’ombra.
Qualcuno può vedermi quaggiù?
Il sentimento è perduto,
non c’è niente che mi riporti
nel mondo che ho conosciuto.

Perché di nuovo mi ritrovo
così giù, così lontano dal sole
che brilla nel posto più nero.
Sono così giù, così lontano dal sole
che illumina la vita lontano da me,
per trovare la via del ritorno nelle braccia
di chi si prende cura di quelli come me.
Sono così giù, così lontano dal sole di nuovo

È per questo
Devo dare un senso a questa vita
e adesso non riesco a fare quello che ho fatto

E adesso ancora mi ritrovo
così giù, così lontano dal sole
che illumina la vita lontano da me

Perché di nuovo mi ritrovo
così giù, così lontano dal sole
che brilla nel posto più nero.
Sono così giù, così lontano dal sole
che illumina la vita lontano da me,
per trovare la via del ritorno nelle braccia
di chi si prende cura di quelli come me.
Sono così giù, così lontano dal sole di nuovo
                                                - ancora una volta i mitici 3 doors down-
...E così mi dedico allo sport:domenica 4 novembre la mia prima gara (trofeo lombardo) , dopo solo 4 mesi di allenamento ho voluto riskiare^_^:

337!!

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

immagine

questo qui sopra è il mio ritratto

creato dal mio mrmanto preferito^_^

 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 
 
 
 
 
 
 

immagine 

immagine

immagine

immagine

 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 

immagine

immagine

immagine

immagineimmagineimmagine

immagine

 
 
 
 
 
 
 

immagine

immagine

immagine

 
 
 
 
 
 
 

immagine

 

immagine

 
 
 
 
 
 
 
immagineimmagineimmagineimmagineimmagine