Community
 
OCCHIBLU07
   
 
Creato da OCCHIBLU07 il 02/09/2007

I Voli della Mente

i miei viaggi sopra i cieli grigi della banalità....

 

 

gabbiani

Post n°543 pubblicato il 28 Agosto 2013 da OCCHIBLU07

Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace.
Io son come loro,
in perpetuo volo.
La vita la sfioro
com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo.
E come forse anch'essi amo la quiete,
la gran quiete marina,
ma il mio destino è vivere
balenando in burrasca.

Vincenzo Cardarelli

 

 
 
 

DESIDERIO DI NIENTE

Post n°538 pubblicato il 28 Dicembre 2012 da OCCHIBLU07

 

 

È ancora presto.

Mille notti sono cadute sulla terra, 
e

ed altre mille caddero prima,

però non è ancora tardi.

il vento avvolge con tanta forza la casa

che si direbbe una madre impazzita di amore.

Ma il vento non può amare.

Ho paura.

Il mare non è lontano da qui,

ed io sono la sabbia sulla quale cadono 
furiose,

incontenibili ed alienate le onde.

Più in là, nel centro stesso della tempesta,

il mio occhio cerca le ragioni di tanta rabbia.

Ho voglia di frustare la notte

fino vederla sanguinare.

desidero all’infinito 
possedere qualcosa

che mai si arrenda.

 

Laureen Mendinueta,

Colombia 1977


 
 
 

vicoli ciechi

Post n°537 pubblicato il 15 Dicembre 2012 da OCCHIBLU07

 

i vicoli ciechi,

le strade morte ,

il ritorno al punto di partenza,

gli specchi che sfalsano la realtà

altro non sono che le prove

da superare per superare se stessi ...



 
 
 

non ho bisogno ....

Post n°536 pubblicato il 27 Novembre 2012 da OCCHIBLU07

 

Non ho bisogno di denaro.

Ho bisogno di sentimenti,

di parole, di parole scelte sapientemente,

di fiori detti pensieri,

di rose dette presenze,

di sogni che abitino gli alberi,

di canzoni che facciano danzare le statue,

di stelle che mormorino all' orecchio degli amanti.

Ho bisogno di poesia,

questa magia che brucia la pesantezza delle parole,

che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.


                                                                                 Alda Merini


 
 
 

Felice .....

Post n°535 pubblicato il 26 Novembre 2012 da OCCHIBLU07

 

Felice chi con ali vigorose,

le spalle alla noia e ai vasti affanni

che opprimono col peso la nebbiosa vita,

si eleva verso campi sereni e luminosi!

Felice chi lancia i pensieri come allodole

in libero volo verso i cieli nel mattino!

Felice chi, semplice, si libra sulla vita e intende

il linguaggio dei fiori e delle cose mute!


                                                                                (Baudelaire)


 

 
 
 

osservate....

Post n°534 pubblicato il 25 Novembre 2012 da OCCHIBLU07

 

                                                Osservate le stelle, la luna, il sole,

                                                come si muovono in silenzio.

                                               Dobbiamo ascoltare il silenzio

                                              se vogliamo sentire l'anima commuoversi...



 



 

 
 
 

la vita ......

Post n°533 pubblicato il 17 Novembre 2012 da OCCHIBLU07

 

Alle soglie d'autunno

in un tramonto

muto

scopri l'onda del tempo

e la tua resa

segreta

come di ramo in ramo

leggero

un cadere d'uccelli

cui le ali non reggono più.


Antonia Pozzi



 

 
 
 

schizzinoso

Post n°531 pubblicato il 11 Novembre 2012 da OCCHIBLU07

 

L'aggettivo verrebbe dalla voce 'schissa' diffusa in varie
forme nei dialetti settentrionali, che letteralmente vuol dire 'naso schiacciato'.
Lo schizzinoso sarebbe quindi una persona di gusti difficili, che arriccia il naso
un pò troppo spesso.
Va detto che, di fronte a certe proposte, arricciare il naso è molto più dignitoso
che turarselo .....

 
 
 

Non c'è che una stagione ....

Post n°529 pubblicato il 08 Luglio 2012 da OCCHIBLU07

 

 l'estate.

Tanto bella che le altre le girano attorno.

L'autunno la ricorda,

l'inverno la invoca,

la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla.

(Ennio Flaiano)

 
 
 

Ascolta ....

Post n°528 pubblicato il 12 Giugno 2012 da OCCHIBLU07

 

Piove
dalle nuvole sparse.
Piove su le tamerici
salmastre ed arse,
piove sui pini
scagliosi ed irti,
piove su i mirti
divini,
su le ginestre fulgenti
di fiori accolti ....

 

G. D'Annunzio

La Pioggia nel Pineto - 1903

 
 
 

Ho spesso immaginato

Post n°527 pubblicato il 24 Maggio 2012 da OCCHIBLU07

che gli sguardi
sopravvivano all'atto del vedere
.....
Allora penso che dentro una stanza
appena abbandonata
simili tratti debbano restare
qualche tempo sospesi ed incrociati
nell'equilibrio del loro disegno
intatti e sovrapposti come i legni
dello shangai.

Valerio Magrelli -

da Nature e venature

 

 
 
 

... per fortuna

Post n°526 pubblicato il 05 Aprile 2012 da OCCHIBLU07

 

 

Abbiamo ancora occhi per guardare
e cuore per assorbire l'armonia.

 
 
 

PRIMA LUCE .....

Post n°525 pubblicato il 01 Aprile 2012 da OCCHIBLU07

Nessun giorno è uguale all'altro,

ogni mattina porta con sè un particolare miracolo,

il proprio momento magico,

nel quale i vecchi universi vengono distrutti

e si creano nuove stelle.

(P. Coelho)

 

 

 

 
 
 

HARU NO KAZE .....

Post n°524 pubblicato il 22 Marzo 2012 da OCCHIBLU07

 

"Haru no Kaze" in giapponese significa

"Vento di Primavera".

È il fiorire della primavera che con il suo vento

spazza l'inverno e porta nuova vita.

In primavera fioriscono i ciliegi,

fiore simbolo della cultura giapponese,

che rappresenta la rinascita e la caducità della vita.

 

Foto di Stanza con vista

http://www.panoramio.com/photo/51347141

 

 

 
 
 

L'onda e il mare

Post n°522 pubblicato il 05 Febbraio 2012 da OCCHIBLU07

Un giorno l'onda chiese al mare: "mi vuoi bene?".

Ed il mare le rispose:

"Il mio bene è così forte che ogni volta che t' allontani verso la terra

io ti tiro indietro per riprenderti tra le mie braccia

Senza te la mia vita sarebbe insignificante.

Sarei un mare piatto, senza emozione.
Tu sei l'essenza del mio esistere.".


L'onda fu felice. Tra le braccia del mare.
Facendo finta, ogni volta di volare via,

per dare quel senso di precarietà alle cose,

per renderle preziose.
Ed ogni volta il mare la riprendeva,

con le sue braccia grandi, per riportarla a sé.
Raccontano che una notte la luna illuminava il mondo,

e l'onda bianca lentamente, in un ballo infinito,

scivolava tra un prendersi e un lasciarsi,

col mare che stendeva le braccia per poi ritirarle,

facendo finta a volte di non poterlo fare,

perché l'onda potesse assaporare anch' essa

quella precarietà che rende le cose preziose.
L'onda ed il mare sono ancora lì,

nel gioco infinito delle emozioni.
E fanno finta che sarà l'ultima volta che l'onda partirà verso la terra,

per non tornare più, ma poi, alla fine,

è più forte su tutto il bisogno di riprendersi.
Nel sogno di un bene senza fine.

(Racconto dal web)


 

 
 
 

MOTO PERPETUO ...

Post n°521 pubblicato il 26 Gennaio 2012 da OCCHIBLU07

I cieli girano attorno di continuo,

il sole sorge e tramonta,

stelle e pianeti mantengono costanti i loro moti,

l'aria è in perpetuo agitata dai venti,

le acque crescono e calano...

per insegnarci che dovremmo essere sempre in movimento.


(Robert Burton, 1651) 

 
 
 

la vita è un viaggio ....

Post n°520 pubblicato il 24 Gennaio 2012 da OCCHIBLU07

Ogni uomo va alla ricerca della propria felicità:

c’è chi la cerca nella stabilità di una casa,

chi nelle soddisfazioni di un lavoro,

chi nella fede,

c’è chi cerca la felicità dentro se stesso,

e chi vive per gli altri.

E poi c’è chi viaggia.....

......

la vita è un viaggio ... chi viaggia vive due volte 

 
 
 

senza titolo ...

Post n°519 pubblicato il 16 Gennaio 2012 da OCCHIBLU07

 

Spesso chi commette un'errore,

si giustifica dicendo che non aveva altra scelta.

Spesso chi commette un'errore si ripete che ormai e' cosa fatta

e non si puo' piu' tornare in dietro

e mentre pronuncia queste parole

a sua insaputa un'ombra buia si insinua nel profondo della sua psiche

e genera il rimorso

e quando lentamente il rimorso affiora in superficie

e' troppo tardi per fermare la catastrofe...

eppure chi sbaglia non sa che basterebbe voltarsi per vedere la luce,

una luce talmente calda e vicina da avvolgerlo..

e poi soltanto il deserto e il cielo .....

 
 
 

Omaggio al poeta Antonio Machado

Post n°518 pubblicato il 05 Gennaio 2012 da OCCHIBLU07

 
 
 

“Se non paghi non ti operiamo”

Post n°515 pubblicato il 04 Gennaio 2012 da OCCHIBLU07

Davvero assurda la vicenda che è capitata ad un italiano in vacanza in Thailandia. Il giovane di 26 anni, Alessandro Amadori, si trovava con degli amici nel Paese asiatico per trascorrere le vacanze natalizie.

Il ragazzo, originario di Olbia, nella notte del 30 dicembre ha avuto un brutto incidente scivolando dalla moto, presa a noleggio dall'albergo, e sbattendo violentemente contro un guard-rail, che gli ha reciso di netto un piede.

Alessandro è stato portato d'urgenza al Bangkok hospital di Phuket, dove i suoi amici hanno ricevuto lo sconcertante dictat: "se non ci pagate 5.000 euro non gli riattacchiamo il piede".

Nel panico, i giovani hanno chiamato la madre del loro amico in Italia, che non sapendo come agire, vista la tarda ora, si è rivolta al console italiano in Thailandia. Il diplomatico la mattina seguente  ha raggiunto l'ospedale e dopo una contrattazione durata 4 ore è riuscito a convincere i sanitari a riattaccare il piede al ragazzo.

Morale della favola: dal momento dell'incidente all'operazione sono passate ben 12 ore, che potrebbero compromettere non poco la condizione del piede del ragazzo.

"Un disastro - ha commentato la madre al quotidiano La Nuova Sardegna - mi hanno già detto che sull'osso c'è il rischio di necrosi e sarà indispensabile intervenire di nuovo. L'ospedale si è mosso solo dopo che sono stati anticipati 4mila euro. Hanno tenuto il piede amputato sotto ghiaccio fino a quando non siamo riusciti a convincerli".
Ora la donna si recherà sul posto per risolvere le dispute legali e riportare in Italia il malcapitato figlio, che dovrà essere sottoposto ad altre operazioni, sperando che quelle 12 lunghe ore non gli siano state fatali.

 

 

 
 
 
Successivi »
 

.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mysmileforyouxmattoxgallonero44IOSONOLUIPerturbabiIesabbia555caiodentatoucane65OCCHIBLU07cristine1965antropoeticoventoeondewitogladrodibiciclette7oceanobluuu
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
web tracker
 
 

PREMIO CREATIVITA'

GRAZIE WITOG ....