Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Ultimi Commenti

valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:17 via WEB
Tra le sue opere letterarie di Roberti, sia in prosa che in versi romaneschi, meritano di essere segnalate: Chi va e chi vié, Roma 1957; La voce de Giuda, Roma 1968; Penne ... all’arrabbiata, Roma 1973; Er Vangelo secondo San Marco, Roma 1974, 1976 e 1977; Finti céchi e stroppi immaginari durante er Giubileo del 1925, padronanza de ladri e briganti ne le precedenti ricorrenze giubbilari, Roma 1974; Roma in timbri e Roma in mutanne, Roma 1976; Na zeppa a l’occhio, Torino 1980; Bècchete questo! ..., Roma 1976; A magnà e a grattà tutto sta a incomincià, Torino 1976 e 1978; L’anima de li mottacci nostri, Torino 1992; Giochi a Roma di strada e d’osteria, Roma 1995; Antiche farmacie romane, Roma 1998; Filosofasti, sfrattapensieri e sciroccati in giro pe’ Roma, Roma 1976; Le pecore nere, Roma 1979; Mestieri & Mestieracci nella poesia romanesca dal ‘600 ai nostri giorni, Roma 1994 e Favole pe’ Trilussa, Roma 2000 (in occasione del 50° della scomparsa del Poeta).
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:16 via WEB
Giuseppe Roberti (in arte Giorgio Roberti), scrittore e giornalista, nacque a Roma il 20 marzo 1926. Fin da giovanissimo si cimentò nella poesia romanesca riuscendo, a 14 anni, a far leggere alcuni suoi lavori a Trilussa, dal quale fu incoraggiato a continuare. Diresse i periodici Meo Patacca e Romanità e per lunghi periodi le sue poesie apparvero in un’apposita rubrica su Il Tempo e a volte su Il Corriere della Sera, L’Osservatore Romano, Il Paese Sera, l’Avanti, Il Messaggero, Il Giornale d’Italia e il Momento Sera. Partecipò a numerose trasmissioni radio-televisive. Fu uno dei fondatori del "Centro Romanesco Trilussa" che ha presieduto per trentadue anni consecutivi, promuovendo e fondando, unitamente ad altri soci, l’"Accademia Trilussiana".
Conseguì numerosi e prestigiosi riconoscimenti tra i quali il "Premio Nistri", il "Premio internazionale per la Satira" e il "Premio Tevere" per la Saggistica, vincendo più volte il famoso "Concorso San Giovanni". Durante il periodo estivo, amava trascorrere lunghi periodi nella sua casa materna di Offeio di Petrella Salto dove spesso trovava la sua ispirazione poetica.
La morte lo colse improvvisamente il 13 novembre 2002.
Fonte: http://www.comune.petrellasalto.ri.it/jsps/5/MenuSinistro/382/Il_paese/384/Personaggi_storici/390/Giorgio_Roberti.jsp
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:10 via WEB
E perché dovrei arrabbiarmi? :-O Per riuscirci devi metterti proprio d'impegno o ... atteggiarti politicamente in un certo modo! ^_________^
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:09 via WEB
In effetti, Carmen, l'espressione corretta sarebbe "piangere come una troia sgozzata", ma qualcuno avrebbe potuto equivocare sul termine (la troia è la maiala femmina), sicché ho preferito ripiegare su un termine più soft ... ^__________^ Comunque, visto che vicino ai cassonetti ci passano anche i cinghiali, pure quella può andar bene :-)))) Buona domenica :-))))
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:06 via WEB
Si che ti credo :-) Sei stata moooolto brava :-)
:-*
:-*
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:05 via WEB
Ho capito ... vedrò ... ora è ancora presto ... ^_____________^
:-*
:-*
 
valerio.sampieri
valerio.sampieri il 23/04/17 alle 18:04 via WEB
Si, è un gatto geloso!!! ^_________^
:-*
:-*
 
Nuvola_vola
Nuvola_vola il 23/04/17 alle 09:54 via WEB
De sicuro se mi affaccio al pozzo c'è casco de sicuro! Io adoro la luna in tutti i modi possibili! come la guardi la guardi è incantevole... sai che da bimba io volevo portarmi la luna a casa mia perché ero convinta che non avesse la mamma perché se ne stava sola...era di sera , stavo dietro al sedile della macchina , con un traffico infernale ( strada che va da Anguillara a roma ) si camminava a passo d 'uomo ...avevo la sensazione che la luna mi seguisse e si sentisse sola... Mamma guarda c'è la luna che ci segue , si sente sola e non ha più la mamma...portiamocela a casa...anche se non nego che il pozzo è meraviglioso ma soffro di vertigini... un sorriso a te...buona domenica!
 
NORMAGIUMELLI
NORMAGIUMELLI il 22/04/17 alle 22:33 via WEB
Buonanotte caro Vale, dormi bene!!!!!!
:-*
:-*
 
NORMAGIUMELLI
NORMAGIUMELLI il 22/04/17 alle 22:32 via WEB
Eh no, così è troppo semplice, dobbiamo scegliere e per scegliere ce ne vogliono almeno due :-))))
:-*
:-*
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

valerio.sampierilacky.procinobruno1947_2009Nuvola_volaloneranger13VENTONELVENTO0mauromntvNORMAGIUMELLIsolosorrisosergio.rovellithe.pink.shadeangel.64admarino.pasqualettohiltl
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG IGNORANTE CONSAPEVOLE

Caricamento...
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom