Quid novi?

Letteratura, musica e quello che mi interessa

 

AREA PERSONALE

 

OPERE IN CORSO DI PUBBLICAZIONE

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.
________

I miei box

Piccola biblioteca romanesca (I miei libri in dialetto romanesco)
________

Cento sonetti in vernacolo romanesco (di Augusto Marini)

Centoventi sonetti in dialetto romanesco (di Luigi Ferretti)

De claris mulieribus (di Giovanni Boccaccio)

Il Novellino (di Anonimo)

Il Trecentonovelle (di Franco Sacchetti)

I trovatori (Dalla Prefazione di "Poesie italiane inedite di Dugento Autori" dall'origine della lingua infino al Secolo Decimosettimo raccolte e illustrate da Francesco Trucchi socio di varie Accademie, Volume 1, Prato, Per Ranieri Guasti, 1847)

Miòdine (di Carlo Alberto Zanazzo)

Palloncini (di Francesco Possenti)

Poesie romanesche (di Antonio Camilli)

Poesie varie (di Cesare Pascarella, Nino Ilari, Leonardo da Vinci, Raffaello Sanzio)

Romani antichi e Burattini moderni, sonetti romaneschi (di Giggi Pizzirani)

Storia nostra (di Cesare Pascarella)

 

OPERE COMPLETE: PROSA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

I primi bolognesi che scrissero versi italiani: memorie storico-letterarie e saggi poetici (di Salvatore Muzzi)

Il Galateo (di Giovanni Della Casa)

Osservazioni sulla tortura e singolarmente sugli effetti che produsse all'occasione delle unzioni malefiche alle quali si attribuì la pestilenza che devastò Milano l'anno 1630 - Prima edizione 1804 (di Pietro Verri)

Picchiabbò (di Trilussa)

Storia della Colonna Infame (di Alessandro Manzoni)

Vita Nova (di Dante Alighieri)

 

OPERE COMPLETE: POEMI

Il Dittamondo (di Fazio degli Uberti)
Il Dittamondo, Libro Primo

Il Dittamondo, Libro Secondo
Il Dittamondo, Libro Terzo
Il Dittamondo, Libro Quarto
Il Dittamondo, Libro Quinto
Il Dittamondo, Libro Sesto

Il Malmantile racquistato (di Lorenzo Lippi alias Perlone Zipoli)

Il Meo Patacca (di Giuseppe Berneri)

L'arca de Noè (di Antonio Muñoz)

La Scoperta de l'America (di Cesare Pascarella)

La secchia rapita (di Alessandro Tassoni)

Villa Gloria (di Cesare Pascarella)

XIV Leggende della Campagna romana (di Augusto Sindici)

 

OPERE COMPLETE: POESIA

Cliccando sui titoli, si aprirà una finestra contenente il link ai post nei quali l'opera è stata riportata.

Bacco in Toscana (di Francesco Redi)

Cinquanta madrigali inediti del Signor Torquato Tasso alla Granduchessa Bianca Cappello nei Medici (di Torquato Tasso)

La Bella Mano (di Giusto de' Conti)

Poetesse italiane, indici (varie autrici)

Rime di Celio Magno, indice 1 (di Celio Magno)
Rime di Celio Magno, indice 2 (di Celio Magno)

Rime di Cino Rinuccini (di Cino Rinuccini)

Rime di Francesco Berni (di Francesco Berni)

Rime di Giovanni della Casa (di Giovanni della Casa)

Rime di Mariotto Davanzati (di Mariotto Davanzati)

Rime filosofiche e sacre del Signor Giovambatista Ricchieri Patrizio Genovese, fra gli Arcadi Eubeno Buprastio, Genova, Bernardo Tarigo, 1753 (di Giovambattista Ricchieri)

Rime inedite del Cinquecento (di vari autori)
Rime inedite del Cinquecento Indice 2 (di vari autori)

 

POETI ROMANESCHI

C’era una vorta... er brigantaggio (di Vincenzo Galli)

Er Libbro de li sogni (di Giuseppe De Angelis)

Er ratto de le sabbine (di Raffaelle Merolli)

Er maestro de noto (di Cesare Pascarella)

Foji staccati dar vocabbolario di Guido Vieni (di Giuseppe Martellotti)

La duttrinella. Cento sonetti in vernacolo romanesco. Roma, Tipografia Barbèra, 1877 (di Luigi Ferretti)

Li fanatichi p'er gioco der pallone (di Brega - alias Nino Ilari?)

Li promessi sposi. Sestine romanesche (di Ugo Còppari)

Nove Poesie (di Trilussa)

Piazze de Roma indice 1 (di Natale Polci)
Piazze de Roma indice 2 (di Natale Polci)

Puncicature ... Sonetti romaneschi (di Mario Ferri)

Quaranta sonetti romaneschi (di Trilussa)

Quo Vadis (di Nino Ilari)

Sonetti Romaneschi (di Benedetto Micheli)

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

« Più pigro di così...Ex ore tuo te iudico »

Compos sui.

Post n°103 pubblicato il 21 Novembre 2009 da valerio.sampieri
 

Essere in sé, essere in possesso delle facoltà mentali. L'espressione può essere usata anche in prima e seconda persona singolare (compos mei, compos tui, da non confondersi quest'ultima espressione con "tacci tui"). Non essendo troppo compos mei, ultimamente, mi affido a vecchi appunti che mai avrei avuto in animo di pubblicare, almeno nella forma assunta nel presente post. Per questo motivo avevo chiesto ad amici se volessero utilizzarli loro.

Una utility molto interessante è offerta da Google: Google Libri. Dal sito è possibile scaricare in formato pdf (scegliendo l'opzione "visualizzazione completa") molti libri pubblicati nei secoli scorsi, pertanto non più coperti da diritto d'autore. Gli argomenti sono i più disparati (tra i tanti, anche gli antichi volumi di scacchi di Gioacchino Greco detto il Calabrese, Francois Danican Philidor, Ruy Lopez da Segura, Ponziani ecc.: veri classici in versione (semi)originale).

Ho scaricato ben oltre un centinaio di libri -oltre a quelli sui giochi- che consulto di tanto in tanto, alla ricerca di curiosità ed aneddoti. Attualmente sto leggendo "Aneddoti piacevoli e interessanti occorsi nella vita di Giacomo Gotifredo Ferrari, Vol. II", pubblicato nel 1830. A pagina 93 è riportato un aneddoto di non straordinario interesse, in sè considerato, ma tale da dimostrare come non sempre coloro che godono la fama di grandi uomini siano effettivamente tali. Narra Giacomo Gotifredo Ferrari:

"Girai tutto Parigi in cerca di altri mei e vecchi amici ma ne trovai pochissimi. Alcuni eran già morti tra quali il Cavalier Campan, altri in emigrazione ed altri stavan vivendo in campagna. Nondimeno trovai Cherubini che sin da parecchi anni stava oppresso ed avvilito dal rancore che gli portava il primo console per la circostanza che segue. Allorché Bonaparte era solamente Generale andò al teatro Fedeau in Parigi per sentir un' opera delle migliori di quel maestro e si trovò accidentalmente in un palchetto dov' era Cherubini. Conoscendolo già prima gli fece diversi complimenti nel corso della rappresentazione, ma finita l' opera lo prese a parte e gli disse: "Caro Cherubini voi avete un gran talento, ma la vostra musica é tanto complicata e sosurrosa che mi stordisce". Cherubini rispose: "Caro Generale voi siete un gran guerriero ma in fatto d' armonìa (scusatemi) non é vostro affare il parlarne perché voi vorreste ch'io scrivessi della musica che convenisse solo alle vostre orecchie". Napoleone non gliela perdonò mai più e durante i dodici anni del suo regno lo tenne tanto che gli fu possibile nell'obblio."

Notizie su Giacomo Gotifredo Ferrari possono essere assunte su Wikipedia.

Il libro "Aneddoti piacevoli e interessanti occorsi nella vita di Giacomo Gotifredo Ferrari, Vol. II" può essere scaricato in formato pdf da Google Libri (dopo essere entrati nell'utility, selezionare l'opzione liri in versione completa).

Altre notizie su Giacomo Gotifredo Ferrari possono essere assunte da "La romanza italiana da salotto di Francesco Sanvitale", sempre su Google Libri; altre notizie in tema possono essere reperite a questo indirizzo.

Anche duecento anni fa, pertanto, i grandi uomini politici erano vendicativi per un nonnulla, al punto da porre in oblio grandi e nobili spiriti soltanto per loro capriccio. Oggi esistono mezzi uomini politici, vendicativi per un nonnulla, al punto da non rendersi conto di porsi essi stessi nell'oblio. Ogni riferimento a personaggi reali contemporanei è puramente voluto.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: valerio.sampieri
Data di creazione: 26/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

shady842006valerio.sampierimolto.personalegiovannino_1958REGINA.LEONESSAVince198NORMAGIUMELLIi.cascianiferaco.rosangelanina.monamourrolveronafipateral146dablju16
 
 

ULTIMI POST DEL BLOG NUMQUAM DEFICERE ANIMO

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG HEART IN A CAGE

Caricamento...
 

ULTIMI POST DEL BLOG IGNORANTE CONSAPEVOLE

Caricamento...
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom