Creato da Saturnoconto75 il 01/03/2012

Saturnocontro75

IL REGNO DELLA MAGIA

 

 

Sorridi

Post n°7 pubblicato il 26 Marzo 2012 da Saturnoconto75
Foto di Saturnoconto75

Sorridi

Finalmente un sorriso
quasi non ricordavo
quelle rughe sul tuo viso
eppure eccole di nuovo
timide , insicure
ma allo stesso tempo fiere
come mai prima d'ora.
Mentre il vento scivola lieve tra i capelli
e pare sussurrare all'orecchio
"Non smettere mai di sorridere".

 
 
 

IL TEMPO

Post n°6 pubblicato il 13 Marzo 2012 da Saturnoconto75
Foto di Saturnoconto75

Il tempo

Il tempo passa come se avesse fretta

Senza esitare

senza darci il tempo per recuperare se restiamo in dietro.

Scivola  silenzioso  su di noi come  brezza di mare in una notte senza luna

Cieco e muto davanti al nostro esitare

 al passo lieve e incerto verso il domani

Il vento soffia sollevando dalle radici

la polvere dei nostri ricordi

riportando in superficie anche il dolore

e la malinconia di un passato

del quale si è persa la memoria

Non trattenerlo

Lascialo andare

Il suo tempo è arrivato. 

 
 
 

CON IL CUORE E CON LA MENTE

Post n°4 pubblicato il 03 Marzo 2012 da Saturnoconto75
Foto di Saturnoconto75

Non ti chiamo mio
intendo bene che tu mio lo sia stato
e se una volta
anche solo per un istante
illusi l’anima mia con un simile pensiero
ora crudelmente sono punite.
Eppure ti chiamo mio
Mio seduttore
Mio impositore
Mio nemico
Mio assassino

Mio amore

 Baratto della mia felicità.
Io sono tua, tua, tua, la tua maledizione.

 
 
 

AMARE

Post n°3 pubblicato il 02 Marzo 2012 da Saturnoconto75
Foto di Saturnoconto75

AMARE

Amare te è come amare il vento

che accarezza la pelle

percorre la schiena con un brivido gelido

e lascia il freddo dentro

Amare te è come amare il mare

che bagna mille coste mille spiagge

senza mai fermarsi

senza mai placare le sue onde

Un mare tempestoso dove è facile naufragare

Amare te è come amare

il nulla, il vuote, il silenzio

ciò che non esiste ciò che si perde

Quello che ci sfugge come la vita

la forza, il tempo che passa e scivola come sabbia tra le dita

Amare te è come morire,lasciandosi andare

in un fiume verso il mare

Amare te è la mia condanna

il mio incubo eterno

che non lascia via d’uscita.

 
 
 

SOLITUDINE

Post n°2 pubblicato il 01 Marzo 2012 da Saturnoconto75
Foto di Saturnoconto75

Solitudine

 

Come quando fuori cade la neve

ed è bello sentirne il silenzio

l’atmosfera ovattata e magica

del bianco candore di una mattina d’inverno.

Quando tutto si trasforma in silenzio

e il rumore per un attimo si placa

e rimane sospeso

in attesa.

Come quando cala la sera

e attendi invano il suo ritorno

senti i passi sulle scale

e corri da chi non c’è più.

Senti il suo respiro sul cuscino

e piangi in silenzio nella notte gelida della memoria.

Perché da quella maledetta sera

la tua vita e rimasta in attesa, in sospeso.

Come  quando  fuori  cade  la  neve

ma non è più bello sentirne il silenzio.

B.V.

 
 
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

ULTIME VISITE AL BLOG

archetyponpsicologiaforensegloriadgl2schwarze.seeleicaronelcuoreSaturnoconto75angela.foschi1984SEMPLICE.E.DOLCElupo77_2010donnavittorianaeffetto.magneticoebay_trovaciocheamiLUX_DIAPHANUMdaunfiorereddragonrd
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.