Creato da nina.monamour il 11/06/2010
 

Il Diavolo in Corpo

Di tutto e di piu'.....

 

 

« I celebri bocconcini di ...Anche un uomo... »

Sai che ti dico Utivich? Questo potrebbe essere il mio capolavoro...

Post n°8262 pubblicato il 11 Gennaio 2018 da nina.monamour

 

 

Ieri sera girando con il telecomando su e giù per vedere qualcosa di piacevole in Tv, mi imbatto in un film di Tarantino.

Siamo durante il primo anno dell'occupazione tedesca in Francia e il Colonnello delle SS, Hans Landa, dopo un lungo e mellifluo interrogatorio, decima l'ultima famiglia ebrea sopravvissuta in una località di campagna. La giovane Shosanna però riesce a fuggire; diventerà proprietaria di una sala cinematografica in cui confluirà un doppio tentativo di eliminare tutte le alte sfere del nazismo, compreso Hitler. Ad organizzarlo è un gruppo di ebrei americani guidati dal tenente Aldo Raine, i quali non si fermano dinanzi a niente pur di far pagare ai nazisti le loro colpe.

Ognuno di noi ha degli attori o dei registi con i quali film non riesce davvero ad esprimere dei pareri oggettivi, uno di questi per me è proprio Tarantino, perché credo che abbia una dote innata chiamata “intrattenimento” che non puoi imparare da nessuna parte. Ma non si parla di un intrattenimento da banale film d’azione, Tarantino ti incolla lo sguardo allo schermo nelle scene in cui tutti gli altri film d’azione o storici ti annoierebbero, i dialoghi. Mi verrete forse a raccontare che la prima scena (che equivale anche al primo capitolo e che dura ben 21 minuti) di questo capolavoro non è forse ipnotica?

E', assieme al monologo di Di Caprio in Django Unchained, una delle scene di dialogo più coinvolgenti mai viste, e probabilmente a pari merito con la seconda scena di Pulp Fiction, ma comunque sempre film di Quentin perché si potrebbe proprio dire che sia il Re dei monologhi, è l’unico che attraverso un discorso riesce a trasmetterti adrenalina. Senza dubbio gli interpreti da lui scelti sono la ciliegina sulla torta ed in lingua originale sono dei capolavori, ma la sua mano è indiscutibilmente singolare, che piaccia o no.

Perché Tarantino non è per tuttii palati, alcune persone lo trovano troppo esagerato (a volte è anche vero), altri lo trovano noioso anche se non capisco proprio come.
Ma comunque sia, bisogna avere uno stomaco di ferro e, praticamente, essere nato con Tarantino nel DNA per apprezzarlo, difficilmente una persona inizia a donarla dopo aver visto qualche suo film se inizialmente non lo apprezzava, e ve lo dice una persona che ha iniziato ad amarlo guardando per la prima volta Dal tramonto all’alba, che non è esattamente né il film migliore di Quentin e tantomeno quello più “delicato”.

Questo Bastardi senza gloria non è il mio preferito, perché a ricoprire quel posto è senz’altro Django Unchained, però è di sicuro uno dei più belli, con un ideale di base che non puoi non amare, a meno che non sia d'accordo con lo sterminio tutto meno che umano dei tedeschi. Perché fondamentalmente Tarantino adora le storie a sfondo vendicativo, fanno davvero salire in lui la cattiveria che attraverso i film sfoga, perché credo senza riserva che Tarantino in un’altra vita, se non avesse fatto il regista, sarebbe stato uno psicopatico patentato, ma noi lo amiamo anche per questo, no?

Questa è una pellicola, tanto per tirare le somme di un mio ormai scontatissimo parere, che rappresenta, non senza vittime, una vendetta per tutti coloro che hanno sofferto leggendo o vivendo le pagine più insanguinate della storia. Nel cast non mancano i soliti Nomi, con la N maiuscola, come suo solito, tra gli altri spiccano Brad Pitt, Christoph Waltz e Michael Fassbender. Non passa inosservata nemmeno la cura nei dettagli della colonna sonora, che mischia un pò classica musica spaghetti western, R&B e pop rock anni ottanta, e dei costumi di scena, anche per questo motivo si è voluto prendere del tempo durante il quale si è dedicato alla direzione di Grindhouse posticipando l'uscita di Bastardi senza gloria due anni dopo la data programmata.

Per tutti questi motivi e molti altri che non saprei nemmeno spiegare, non potete aspettarvi da me una recensione oggettiva dei suoi film, tanto mento di questo, finirei per arrampicarmi sugli specchi, cosa che vorrei davvero evitare. E per concludere rimanendo in tema, “Mi piacciono, non so bene perché mi piacciono, so solo che mi fanno impazzire.”

 

Commenti al Post:
saverio.ancona
saverio.ancona il 11/01/18 alle 16:42 via WEB
Buona serata Nina, sacusami se ci vengo poco, il tempo si è ridotto al lumicino e, se i piccoli dormono, un po' di relax, con gli amici virtuali, c'è. Vedo poco la tv, purtroppo c'è molta spazzatura, i bei film sono sempre + rari, la violenza imperversa e allora, meglio una lettura, chiacchierare o qualche minuto in Fb, col mondo. Buona serata, un abbraccio e un saluto dai due gnue, gnue!
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 11/01/18 alle 19:03 via WEB
Essre nonni di due bellissimi bambini (gemelli maschietti) è qualcosa fuori dal normale, che emozione Saverio. Un abbraccio e lieta serata.
 
monellaccio19
monellaccio19 il 11/01/18 alle 17:50 via WEB
Tarantino non è tra i miei preferiti ma seguo i suoi film. Sono di un'altra generazione e il mio catalogo è di altri tempi. Tempi inimitbili, superlativi che hanno segnato la storia del cinema mondiale. Come questo signore che sta cantando: altri pianeti mia cara, altro che Fedez e buffoni simili. Buona sera cara.
 
 
nina.monamour
nina.monamour il 11/01/18 alle 18:56 via WEB
Ciao Carlé il film ha ricevuto 8 candidature al Premio Oscar tra cui Miglior film, regia e sceneggiatura vincendo un'unica statuetta per il Miglior attore non protagonista assegnato a Christoph Waltz che per il ruolo del Colonnello Hans Landa vincerà anche un Golden Globe e un Bafta. Questo è il primo film di Quentin Tarantino a vincere un Oscar per la recitazione, Christoph Waltz per il miglior attore non protagonista. Waltz ha vinto poi un secondo Oscar per la medesima categoria per Django Unchained ancora diretto da Tarantino. Splendida serata Carlé.
 
Semplicegeisha
Semplicegeisha il 11/01/18 alle 18:50 via WEB
Parlare di un film come questo, così ampio, ricco di citazioni, pieno di originalità e con una grande impronta d’autore non è semplice, in primis perché di Bastardi senza Gloria si potrebbe discutere per ore ed ore e scrivere fiumi di pagine, ma ciò non è possibile e quello che conviene fare è analizzare alcuni dei dettagli o sfumature, che dir si voglia, che costellano la pellicola. Per prima cosa prendiamo in analisi quello che è uno degli aspetti del cinema Tarantiniano, che non ne rappresenta tuttavia il cuore, ma che è presente in molti dei suoi film, stiamo parlando degli innumerevoli omaggi che quest'uomo fa ne i suoi lavori ai tanti capolavori (o film minori) che lo hanno colpito da giovane o durante la sua vita. Buons sersts Nina a presto.
 
nina.monamour
nina.monamour il 11/01/18 alle 19:20 via WEB
Per arrivare, dunque, alla conclusione di quanto scritto fino a questo momento, basterà, dire che il lavoro è un prodotto valido, di ottima fattura, con una storia da far invidia a tanti film realizzati con un budget ad alto costo, con un cast d'attori eccezionali. Non è un prodotto perfetto, non sarà il capolavoro assoluto del cinema, ma poco ci manca. Grazie Lavinia, buona serata.
 
exietto
exietto il 11/01/18 alle 21:27 via WEB
ciaoo! non vado pazzo per i film, però se mi ci portano al cinema ci vado volentieri. Difficile che li guardi in tv la sera, sempre impegnato a scriver qui sul pc oppure ad uscire per le associazioni o per una serata spensierata. Quindi non mi esprimo, soprattutto perche' i film di tarantino li conosco solo per fama, mai visti uno :-(
 
NonnoRenzo0
NonnoRenzo0 il 11/01/18 alle 22:11 via WEB
Buona sera Nina..Qualche bel film fatto bene lo guardo volentieri...non ho preferenze per i registi. Ciao Renzo
 
brizolatcarlodri0902
brizolatcarlodri0902 il 12/01/18 alle 00:34 via WEB
Su tarantino ai detto tutto tu, a me personalmente piace molto, ma no è niente male neanche Elvis Presley, bei ricordi. Nina una dolce e serena notte, C.
 
Vince198
Vince198 il 12/01/18 alle 00:57 via WEB
Tarantino ha una spiccata capacità di rendere molto reali certe situazioni alquanto cruente, che spesso fanno rabbrividire: i suoi film hanno questa peculiarità oltre i monologhi che sono una sua evidente caratteristica che hai ben evidenziato.
Non mi ermoziono più di tanto perchè, purtroppo, ho visto nella realtà gente onciciata molto male in tempi trascorsi e allora .. si, non provo eccessivo disgusto nel vedere scene alquanro raccapriccianti. La mia consorte, al contrario, si gira dall'altra parte..
C'è da dire che, nel suo realismo, questo film non ha ecceduto certe azioni poco commendevoli fatte dagli inglesi, dai tedeschi e dagli altri partecipanti al conflitto mondiale: c'è andato molto vicino anzi, c'è chi - da una parte e dall'altra - ha fatto di peggio. Sostanzialmente convengo con il tuo commento sul regista nativo del Tennessee. Buonanotte!
 
tanmik
tanmik il 12/01/18 alle 07:10 via WEB
La bellezza non ha fine, e come un fiore raro che sboccia una volta ogni cent'anni. Ogni giorno che ti vedo sei sempre più incantevole, niente che esista in questo mondo potrebbe ritenersi degno di tanto splendore. Più ti vedo e più ti penso, più ti penso e più mi piaci.. e mi rendo conto che senza te sono come un fiore senza il suo profumo......Un sorriso ed un abbraccio ti giunge con un raggio di luce da MIK/*^
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 12/01/18 alle 10:38 via WEB
Ciao. Sempre più spesso, leggendo o vedendo i TG, mi rendo conto che la vita è fatta di giorni che non significano niente e di momenti che significano tutto. Un amichevole sorriso, Sal PS. Sempre più convinto che i film di Terantino ed altri grandi del Cinema mady in USA, non solo meritano di essere visti, ma anche rivisti...Ciaoooooooo
 
avvbia
avvbia il 12/01/18 alle 17:54 via WEB
Confesso la mia ignoranza. lo conosco poco nn sono MAI riuscito a vedere un suo film intero;non lo gradisco tanto.. di lui è innamorato mio figlio fabrizio:allora qualcosa varrà..ciao.. gino
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

aligi4diogene51letizia_arcurichannelfynagi51luboponina.monamourNonnoRenzo0dominjusehellahmonellaccio19trilly_20160Semplicegeishaavvbiaprolocoserdianaxy21zjw69k
 
Citazioni nei Blog Amici: 176
 
 

BUON ANNO

 

 

 

 

 

 

 

 

             

 

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

           

 

AREA PERSONALE

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 Immagine precedente  Immagine successiva  Pagina indice

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20