Creato da ingpasquale il 21/10/2006
Caulonia e dintorni - Welcome to all foreign visitors
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 
web tracker
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

GiuseppeCavallarogiorgiocandido7bluefufucavallaro90livemusik2010mrc701dglmanu29magiuliocrugliano32ff.giusticompagna67sonia.abcspaceturtlevincenzofrajiacerasuolo791elis978
 

 

BERLUSCONI : "Nessuno alla mia altezza ..."

Post n°99 pubblicato il 03 Dicembre 2010 da ingpasquale

Effettivamente nelle riunioni dei primi ministri Berlusconi risulta essere  ...  sempre il più basso. Questa volta ci ha azzeccato.

 

 
 
 

MI RIALZERAI .........

Post n°98 pubblicato il 17 Luglio 2010 da ingpasquale

Un link per ascoltare questa canzone

 

 
 
 

DIVIDE ET IMPERA

Post n°97 pubblicato il 30 Marzo 2010 da ingpasquale

Dall'enciclopedia Wikipedia :

In politica e sociologia si utilizza per definire una strategia finalizzata al mantenimento di un territorio e/o di una popolazione, dividendo e frammentando il potere dell'opposizione in modo che non possa riunirsi contro un obiettivo comune. In realtà, questa strategia contribuisce ad evitare che una serie di piccole entità titolari di una quantità di potere ciascuna possano unirsi, formando un solo centro di potere, implementando così una nuova e unica entità più rilevante e pericolosa. Per evitare ciò, il potere centrale tende a dividere e a creare dissapori tra le fazioni, in modo che non trovino mai la possibilità di unirsi contro di lui.

In queste elezioni regionali neanche un rappresentante della Locride è stato eletto nel consiglio regionale. Ma in realtà non c'è un potere centrale che ha "frazionato" le numerosissime candidature della Locride : siamo noi stessi che non riusciamo mai a metterci d'accordo su chi ha le qualità per rappresentarci; ognuno è convinto che l'altro lo freghi sempre ( come succede ) o che non abbia le capacità di rappresentarlo.

Così neanche il più votato della zona ( oltre seimila preferenze , ma arrivato ottavo  .. dicasi ottavo .. nella lista del Pdl ) è riuscito a farcela.

Se la matematica non è un'opinione avendo così tanti candidati in un piccolo bacino di voto che è la Locride tutto quesro era ampiamente prevedibile.

Abbiamo portato l'acqua al mulino degli altri territori.

Portatori d'acqua, semplici portatori d'acqua.

 

 
 
 

POVERO TREMONTI

Post n°96 pubblicato il 16 Marzo 2010 da ingpasquale

Il ministro dell'economia risulta essere quello che guadagna meno tra ministri, parlamentari e quant'altro. Le fonti fanno sapere che ha chiuso lo studio di tributarista; mi domando se con i meccanismi che esistono in Italia sugli studi di settore sarà sottoposto ad accertamento come tutti noi comuni mortali ... Secondo il sistema vigente se lo studio di settore è "troppo disatteso" o se le deduzioni ( quello che puoi detrarre ) dall'imponibile è troppo esagerato ti accertano all'istante ...

Ma c'è qualche finanziere che va ad accertare il ministro dell'Economia ? ....

 

 
 
 

"SOSPETTA PUNTUALITA'"

Post n°95 pubblicato il 05 Ottobre 2009 da ingpasquale

Se non ci fosse da piangere, ci sarebbe da ridere.

Per difendere Berlusconi nella causa del Lodo-Mondadori ( fatti di affari privati ), Gasparri e Cicchitto diffondono una nota : " La tempistica e i contenuti di una sentenza che a 20 anni dai fatti arriva con sospetta puntualità rafforzano l'opinione di quanti, come noi, pensano che vi sia chi sta tentando , con mezzi impropri ,di contrastare la volontà democratica del popolo italiano ".

All'interno del discorso è solo un inciso, ma affermare che una sentenza che arriva a 20 anni dai fatti sia ... puntuale .... fa accapponare la pelle.

Questa è la giustizia italiana, i tempi della giustizia italiana .. 20 anni .. una vita . Certo loro si preoccupano della caduta del governo, come tutti i parlamentari del resto  ....

Si tranquillizzino; anche se Berlusconi dovrà pagare ( con 20 anni di "colpevole ritardo" .. dovuti alla giustizia italiana )  non morirà povero in canna.

Si preoccupassero di accorciare i tempi della giustizia per noi semplici cittadini, piuttosto.

Ministro Alfano  .. si dia da fare  .. altrimenti Brunetta la licenzia ( se non c'è risultato dopo due anni scatta il licenziamento ........ )

 

 
 
 
Successivi »