Creato da procino995 il 04/05/2010

ALIEN

L'ALTRA ME

 

La Maledizione di Cronos

Post n°2305 pubblicato il 17 Dicembre 2014 da procino995
 
Foto di procino995

Cronos, nella mitologia greca, era il figlio minore di Urano e Gea, e come sempre accade agli ultimi arrivati passò buona parte della sua vita all'ombra delle gesta dei suoi fratelli maggiori. Non soddisfatto dal suo status ha sempre cercato il protagonismo ed ha fatto di tutto per ottenerlo, tanto da attacare lo stesso padre fisicamente e rinchiudere i fratelli, i famosi Ciclopi, in modo tale che non potessero competere con lui. Il padre gli lasciò in eredità una maledizione; uno dei suoi figli lo avrebbe detronizzato, esattamente come aveva fatto lui con suo padre. Cronos visse tutta la sua vita in preda al terrore di essere destituito, fino al punto che divorava i sui figli appena nati per evitare che la profezia si adempiesse. Come è facile supporre la Sindrome di Cronos si riferisce al timore patologico di venire sostituiti. Questo produce la necessità di mantenersi sicuri all'interno dell'ambiente circostante così da non poter essere raggiunti da qualcuno che possa attentare alla nostra sicurezza e rompere l'equilibrio raggiunto. Le persone colpite da questa sindrome mostrano solitamente un elevato livello di insicurezza così come una forte carenza delle adeguate competenze.

 
 
 
Successivi »