Community
 
sfegatata.c...
Sito
Foto
   
 
Blog
Un blog creato da sfegatata.comunista il 20/05/2006

Si può fare di più!

Benvenuti nel Blog di una Compagna Democratica Calabrese...... sempre più Sfegatata Comunista dentro!!!

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

DA VISITARE...

- Io scriverò...(l'altro mio blog)
- il paese in cui vivo: Lungro.
- LA MIA MAIL: sfegatata.comunista@yahoo.it
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

 

« La forza del pensiero......Alla memoria... »

Io comunista Indipendente... alla Pasolini!!!

Post n°4 pubblicato il 09 Agosto 2006 da sfegatata.comunista

Ciao carissimi compagni ed amici…

  seppur Io mi definisca da sempre una comunista… o meglio… una sfegatata comunista…mi capita di sovente negli ultimi tempi, militando al momento la sottoscritta tra le prime file dei DS (Democratici di Sinistra) del mio paese di residenza (in quanto membro di direttivo dell’omonimo Partito), di essere considerata contraddittoria dai miei stessi compagni di partito.

Non riescono alcuni di loro infatti, a cogliere in pieno l’originalità del mio modo di essere che mi vede troppo moderata in rapporto ai movimenti no-global e di estrema sinistra, ma allo stesso tempo molto radicale in relazione a quei DS-sini che guardano al PD (Partito Democratico) come unica soluzione storica di questa nostra Nuova Sinistra (al Governo).

Io dal mio canto quindi, nella più totale confusione di pensiero, non so davvero più oggi dove collocarmi, seppur da un lato mi identifico in quello che era il pensiero di Gramsci e per alcuni versi anche quello di Togliatti, dall’altro non riesco a trovare invece un identità politica che non sia assolutamente personale, originale ed eclettica… e che quindi mi appartenga in maniera esclusiva.

Come dire che... a volte mi sento molto vicina al pensiero di P. Pasolini  che definisce implicitamente quelli che vivono il mio stesso stato d’animo come “comunisti forzatamente indipendenti".

Scriveva infatti Pasolini …

“Io non sono un qualunquista, e non amo neanche quella che ( ipocritamente) si chiama posizione indipendente. Se sono indipendente, lo sono con rabbia, dolore e umiliazione: non aprioristicamente, con la calma del forti, ma per forza. E se dunque mi preparo a lottare, come posso, e con tutta la mia energia, contro ogni forma di terrore, è , in realtà, perché sono solo. Il mio non è qualunquismo né indipendenza: è solitudine. Ed è questo, del resto, che mi garantisce una certa, magari folle e contraddittoria, oggettività. Non ho alle spalle nessuno che mi appoggi, e con cui io abbia interessi comuni da difendere. Il lettore certamente sa che io sono comunista, ma deve sapere anche che i miei rapporti di compagno non implicano nessun impegno reciproco. Se provo delle “simpatie politiche” , sono simpatie che non comportano nessun patto o patteggiamento” (6,agosto,1968).

Quindi carissimi compagni, alla luce di tale scritto, pur provando delle simpatie politiche che non posso negare o rinnegare, piace molto anche a me definirmi oggi : “comunista indipendente” … un pò alla Pasolini!!!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/comunista/trackback.php?msg=1498943

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Makataimeshekiakiak
Makataimeshekiakiak il 10/08/06 alle 01:15 via WEB
In bocca al lupo per il blog e grazie della visita al mio. Quanto al post, mi trovo in una situazione simile, sebbene sia meno politicizzato (nel senso di background culturale politico) e meno attivo (la nostra segreteria si occupa di un paesino piccolo e molto passivo); ankio ho i miei dubbi su cosa effettivamente sia al giorno d'oggi la sinistra e cosa sia essere di sinistra, ma credo ke cercare di avere una posizione personale, sgombra da legami e rimasugli ideologici sia una cosa essenziale da fare. Che sia poi originale o meno, conta poco, basta che sia intimamente sentita. Jk
 
forzalev
forzalev il 10/08/06 alle 09:31 via WEB
grazie x avere l'onore di essere nei tuoi blog amici!
 
watanabe68
watanabe68 il 10/08/06 alle 12:23 via WEB
..sai, sfegatata, siamo in due..il tuo blog è sicuramente un ottimo strumento per trovare..gli altri.. :-) complimenti. Buona giornata. BACIO!
 
PROGETTO_NORD_EST
PROGETTO_NORD_EST il 10/08/06 alle 13:45 via WEB
finchè ti interroghi se sei dei DS o dei Comunisti l'Italia va a rotoli
 
suresh.06
suresh.06 il 10/08/06 alle 18:42 via WEB
Militare nell’ex Partito Comunista Italiano, poi PDS, poi DS, ora Ulivo, futuro Partito Democratico e ispirarsi a Pasolini, non fa mica tanto bene alla salute sai! Puoi chiedere ai compagni del Manifesto…alla Rossanda, e ti saprà dire…non sei la prima che sento asserire essere comunista e contemporaneamente militare in qualche sezione DS. Ma loro lo sanno che sei comunista? Perché se lo sanno, rischi di fare la stessa fine di Pasolini e di quelli del Manifesto. E poi avanti…ma sarebbe troppo lunga…ho solo poco altro da dire: Innanzi tutto sarebbe interessante sapere chi è veramente comunista, e poi cos’è un comunista. Dilemmi non da poco. Ciao.
 
unido82
unido82 il 16/08/06 alle 20:18 via WEB
ho rivissuto, leggendo il tuo articolo, una mia esperienza passata: tessera dei DS (membro direttivo), poi PRC, ora nessuna tessera, sono un'indipendente, ho capito che per essere comunisti non ci vuole la tessera di partito e lo stesso vale per le azioni all'interno della società; basta il cuore! Bacio
 
unido82
unido82 il 16/08/06 alle 20:23 via WEB
la frase che hai scritto su (di -bertinotti)? Una bufala!!! Lui ormai è presidente della Camera!!! Alla faccia degli operai salariati, dei disoccupati, dei lavoratori a tempo determinato!!! E l'Afghanistan? e l'indulto? e il conflitto d'interessi? e la vicenda rete 4? e la legge Biagi? ma non sono forse passati i 100 giorni
 
 
unido82
unido82 il 16/08/06 alle 20:24 via WEB
se avessero fatto queste cose nei primi giorni di governo sarei stato il primo ad esultare della carica del "nostro" ex segretario (visto che ho esultato comunque quando è stato eletto!!!)
 
giampi1966
giampi1966 il 21/08/06 alle 13:08 via WEB
Mi identifico completamente con quello che hai scritto, infatti il mio blog è simile al tuo e tratta della coerenza politica. Tuttavia devo criticarti da sinistra per la tua adesione ai DS, infatti i DS hanno completamente rinnegato il comunismo e nella pratica anche il socialismo più moderato. Ora devo dire che anche io ho dei problemi nel mio partito ed è per questo che mi fa piacere di trovare dei consimili. Ciao
 
starman2006
starman2006 il 25/08/06 alle 12:33 via WEB
Non so se l'avete notato ma l'idea marxista-leninista del comunismo è morta sia a livello politico che culturale.Ed è meglio visto i mostri che ha generato nella storia anche in Italia ! Avete visto lunedi' scorso il bel documentario su rai3 l'oro di Dongo con le terribili responsabilità di Togliatti?Esiste invece ancora un'idea socialdemocratica per una società piu' giusta a livello politico,ancora esiste un'esigenza insopprimibile nell'anima di tante persone che credono che nel mondo non possono esserci disuguaglianze eccessive a livello economico e sociale.Ma il comunismo con l'idea di uno Stato-Partito etico superiore a tutto e tutti ha creato solo mostri ....Il grande Pasolini tutto era tranne che comunista,basti vedere i suoi films e non a caso lui era dalla parte dei poliziotti e non dei fighetti rivoluzionari del 68 quando ci furono gli scontri a Valle Giulia.Vedi quelli che hanno fatto il 68,o ancora idolatrano tiranni come Mao,Lenin e,in misura molto minore,Castro,oppure stanno dentro Forza Italia (il peggio del peggio per me).Non possiamo essere libertari,essere contro la pena di morte e poi alzare la bandiera di Cuba dove la pena di morte tuttora è applicata !
 
lubely
lubely il 29/08/06 alle 00:38 via WEB
E chi riesce, oggi, ha trovare una collocazione? Per quanto riguarda i mostri generati dal comunismo, bhè, almeno nell'elenco non figurano la P2, i servizi deviati, piazza Fontana, la stazione di Bologna, l'Italicus, Genova e il G8 ecc ecc. Anzi, contro queste cose il comunismo, e i comunisti, sono sempre stati contrari. E non mi sembra poco
 
trasparences
trasparences il 29/08/06 alle 20:51 via WEB
….avevi ragione il tuo blog, diventa interessante. Voglio darti un consiglio per superare la” totale confusione di pensiero”: quello di credere e trasmettere, al di là delle insicurezze e disillusioni personali, che questo paese, fatto a pezzi in ogni suo settore dalla banda Berlusconi, sotto la guida del Centro Sinistra (tutti,ma proprio tutti), può risorgere e tornare ad essere un paese civile, e rispettato in ogni parte del mondo. Secondo me, passata la Finanziaria, possiamo anche tornare ad essere confusi……. Saluti.
 
giovannimaiolo
giovannimaiolo il 24/10/06 alle 15:17 via WEB
SU HTTP://BLOG.LIBERO.IT/GIOVANNIMAIOLO SI è APERTA UNA DISCUSSIONE SULL'ESSERE COMUNISTI. TI INVITO AD INTERVENIRE
 
ninograg1
ninograg1 il 09/11/06 alle 13:48 via WEB
non sei l'unica a trovarsi in contraddizione io circa 22 anni fa sciolsi il nodo e li mandai a quel paese e mi chiedo come fai a restarci...io auspico la nascita di un partito di sinistra vera che dica cose di sinistra e pensi meno sia al liberismo sia all'arricchimento personale, ma fu una mia scelta, la porto solo come esperienza personale, proprio xchè mi ritengo gramsciano ho preso questa strada, ciao sei nei miei link preferiti blogamici è pieno
 
priscillabrambilla
priscillabrambilla il 10/11/06 alle 22:33 via WEB
Graie grazie e ancora grazie per le parole di P.Pasolini...penso sempre che tutto é già stato scritto, o, per lo meno, molto: non c'è bisogno di dire (o scrivere) ma di fare e applicare, nella coerenza della quotidianità... comunista io??? certo, ma spesso per definirmi contro ciò che c'é, più faticoso é definirmi tale su progetti concreti...facciamo comunismo?????
 
Pierre_Louis
Pierre_Louis il 30/11/06 alle 07:35 via WEB
Anch'io amo Pasolini. In parte ti comprendo perchè oggi non esiste il PCI o qualcosa che gli assomigli. Gli ideali sono ormai tutti annacquati e non c'è più quella verve che caratterizzava l'essere comunista.
 
lubely
lubely il 23/12/06 alle 20:11 via WEB
Buone feste
 
lubely
lubely il 30/12/06 alle 22:44 via WEB
e a questo punto buon 2007
 
homosapiens78
homosapiens78 il 20/01/07 alle 13:30 via WEB
I DS: accozzaglia di ominidi senza idee, identità, e che se sono collocati a sinistra è perché lo dice Berlusconi. Oggi vi preparate al mega congresso MARGHERITA – DS. Mai visto una cosa del genere. Avete segnato la fine del partito comunista, solamente perché “il mondo stava cambiando” … e vi siete lasciati cambiare. Occhetto dov’è finito? Che fine ha fatto la responsabilità di rappresentare la classe operaia? Avete ancora il coraggio di cantare bella ciao? Perché alle feste dell’unità vendete ancora le spillettine del CHE? Rutelli ve lo permetterà ancora? … Che pena. La chiave di tutto sai secondo me qual è? Che si ha sempre bisogno di leader e di punti di riferimento. All’epoca nessuno voleva la svolta… ma lo voleva il segretario nazionale … oggi nessuno vuole il partito democratico ma …. lo vuole Fassino … quanto mi fanno ridere i tuoi dirigenti di partito quando rispondono imbarazzati alla fatidica domanda: “ma la base questa svolta la vuole veramente?” … e li vedi fare i salti mortali … Quanto al post, sono un po confuso … i comunisti nei ds non hanno senso di esistere, voglio dire, il comunismo lo hanno rifiutato e debellato, quando i fascistelli per esempio a “porta a porta” chiamano i parlamentari DS, comunisti, quest’ultimi s’offendono addirittura … Quanto a Gramsci, Togliatti … credo abbia esagerato sul serio … Quanto a Pasolini, figurati che si definiva con tante riserve, “comunita indipendente” ma dal PC dell’epoca che era ancora il Partito Comunista italiano … per carità poi c’è tanto su cui discutere … Se Pisolini vivesse oggi credo che sui DS scriverebbe un libro al giorno e si presenterebbe ai congressi col forcone in una mane e co “il manifesto” nell’altra. Voglio sottolineare solo questo: pensa un po al partito dei lavoratori, e pensa al percorso dei DS: siete stati voi, ancor prima di Berlusconi ad istaurare il precariato in Italia, quando poi ci fu l’attentato all’Art. 18 da parte delle destre l’unica forza politica a promuoverne l’estensione addirittura finanche sotto i 15 dipendenti fu solo Rifondazione, per altro dalla quale sono fuoriuscito insieme a tantissimi altri compagni…. Rifletti seriamente su questo e sulle tantissime alte scelleratezze fatte e che ancora si fanno … Ho letto poi la frase di Faustino in alto nel blog … credo la abbia tirata fuori quando scriveva ancora da comunista … perché oggi mi sa che le riforme al governo gli stanno riuscendo veramente male e il suo partito di rivoluzionario ha solo qualche frase detta li con durezza dal segretario per la gioia degli iscritti. Scusa se magari sono stato duro, è il mio modo di scrivere, ma quando sento pronunciare la parola comunismo dai diessini, mi sale una rabbia indescrivibile …
 
giovannimaiolo
giovannimaiolo il 21/02/07 alle 13:22 via WEB
sono sull'home page di libero!!! sezione video!!! dichiarazione choc: stasera la do a giovanni!!! votami!
 
julia974
julia974 il 23/02/07 alle 18:50 via WEB
forse ho trovato una definizione adatta a me :) ...grazie :), ciao b serata :) , ju
 
MarcheseDeSade_RN
MarcheseDeSade_RN il 14/12/07 alle 00:35 via WEB
Anche a noi di destra succede di non sapere più a che santo votarci. Per ora, esco da An ed aspetto...
 
ctthsoe
ctthsoe il 25/03/09 alle 06:59 via WEB
adrenoleukodystrophy, gametangium, cialis online fovea, hypergonadotrophic, generic levitra auxins, seismology, discount levitra spagyric, oncometry, buy cialis from Canada lymphohistiocytic, antilysin, buy vardenafil levitra faecaloma, brownwort, levitra 20mg cytometaplasia, phonacoscope, cheap levitra online fother, zeatin, buy levitra online corelysis, sedimentary, levitra vardenafil checkbite, achordate, buy cheap generic cialis malonylurea, irigenin, low cost cialis hebrides, plane, buy prescription levitra online impostrix, farinaceous, cheap levitra online triiniodymus, rectifier, levitra canada teil, frontomalar, levitra canadian
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

neghenlibellula_mdgiannigaggiaunamamma1gabbiano962santi1955extraidiogene51zoppeangeloLucia_Pratisidopaulmanunnmollamaifalco58dglCavallari.Fabiosicily_pride
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom