Creato da elio763 il 26/01/2008
Metà dell’arte della diplomazia consiste nel non dire nulla, specialmente quando stiamo parlando. - Will Durant.

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

 

Perché...

Post n°108 pubblicato il 22 Settembre 2011 da elio763

Perché in questo paese il cane del vicino può abbaiare giorno e notte e il mio deve sempre tenere la bocca chiusa? Perché vogliono condannare Berlusconi per il caso ruby e assolverlo per il caso Italia? Perché quando protestano i Pensionati, i Precari, i Pastori sardi vengono “caricati dalle forze dell’ordine" e quando le forze dell’ordine manifestano ad Arcore non li “manganella” nessuno? Perché se hai un amico prete puoi arrivare ovunque e se hai solo Dio non vai da nessuna parte ?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mazembe & marcia su Roma.

Post n°107 pubblicato il 20 Dicembre 2010 da elio763

Quando morirò, il mio più grande sconforto sarà quello di essere vissuto nello stesso periodo e nello stesso paese di maurizio gasparri & marco materazzi.  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Se anche nella prossima vita....

Post n°103 pubblicato il 28 Agosto 2010 da elio763

“Quant'è difficile, per coloro che possiedono ricchezze entrare nel regno di Dio. È più facile per un cammello passare per la cruna di un ago che per un ricco entrare nel regno di Dio!". Mi auguro che sia proprio così, altrimenti siamo fottuti! Conosco un tizio le cui ricchezze superano quelle di un intero Stato, possiede ville, macchine, tv private, tv di Stato, banche, giornali e soprattutto tante donne (beato lui). Infine, è proprietario dei cervelli di milioni di Italiani. Se anche lui entrerà nel regno di Dio, avrò i maroni a pezzi.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Le tre f e il viagra.

Post n°102 pubblicato il 12 Giugno 2009 da elio763

Delle tre “f” del re borbonico (festa, farina e forca) che consentono di ben governare i popoli solo la prima ai giorni nostri assume lo stesso significato. La forca è rimasta anche se non sono più gli uomini a essere uccisi bensì, la loro libertà. La farina non è poi così importante come ai tempi di re Ferdinando, essa è stata sostituita dalla figa. Un bel pezzo di f. oggi può arrivare dove nessuno ha mai osato immaginare. Contestualmente è aumentato anche il consumo di viagra. Servirebbe una classe politica più giovane.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Colesterolo a tasso variabile.

Post n°98 pubblicato il 07 Febbraio 2009 da elio763


La cassa integrazione è un’arma di ricatto che viene usata diabolicamente da politici e padroni. Altroché conquista sindacale! Il giorno che sarà abolita milioni di lavoratori si sentiranno meno oppressi. Oggi mi toccherà mangiare fagioli borlotti ho solo quelli in casa. Ho pure una bottiglia di vino bianco portoricano, non sono sicuro se fa bene al colesterolo, ma lo berrò ugualmente.


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mi vergogno di dire a mio figlio che faccio il ministro.

Post n°96 pubblicato il 22 Gennaio 2009 da elio763


In Italia ci sono due cose in continuo aumentano : i prezzi e l’ignoranza. Se aumentano i prezzi siamo tutti più contenti. Vuoi mettere un prodotto che costa poco con lo stesso il cui prezzo è dieci volte superiore? Tutto si spiega con il voler apparire, “fare un figurone”. Lo stesso discorso si può estendere alla politica, vi immaginate un barbone che diventa premier o direttore della BNM? L’ignoranza deve esserci, essa è direttamente proporzionale alla felicità. Laddove c’è si respira gioia. 


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

I fannull.

Post n°95 pubblicato il 23 Ottobre 2008 da elio763

 

Stamattina
mi sono svegliato con un gran mal di testa, ho telefonato in ufficio per
chiedere un giorno di malattia. Verso le dieci hanno bussato alla porta,
pensavo fosse il medico fiscale, invece era Renato Von Brunett. Non avevo mai
visto uno cosi indemoniato, strillava come il Fuhrer. All’improvviso si è
calmato è ha pronunciato le seguenti parole: “Tu adesso vai a lavorare”. In
ufficio ho letto un vecchio giornale. In un articolo si parlava di debito
pubblico, cifre sbalorditive. Ignoravo che ognuno di noi avesse un debito di
ventottomila euro, adolescenti compresi. Il debito pubblico in rapporto al PIL
nel nostro paese dal 1982 al 1992 è quasi raddoppiato, passando dal 66’6 al 110
percento. In quel periodo l’Italia è stata guidata dai governi Fanfani,
Craxi, Goria, De Mita, Andreotti. Anche allora si parlava di moralizzazione, di
pubblico impiego, di fannulloni.
 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Yerba mate.

Post n°88 pubblicato il 04 Settembre 2008 da elio763
 

Dall'altra parte della strada c'è una villa. Quelli che ci vivono sono tutti matti, animali compresi.  Il primo piano è abitato per intero da una ventina di galline e da un gallo completamente sfasato.  Da un paio di giorni ho iniziato a lavorare. Mi sento già stanco! Colpa del pennuto che mi tiene sveglio la notte e di brunetta che rompe i coglioni di giorno.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il nodo alfano.

Post n°87 pubblicato il 15 Luglio 2008 da elio763

In un paese normale: i beni di Berlusconi sarebbero confiscati quasi per intero, a lui rimarrebbe una sola tv, una vecchia Brionvega quattordici pollici; il Capo dello Stato rappresenta  tutti i cittadini, ma se per lui si spendono milioni di euro, il Presidente diventa un pessimo esempio; le donne dovrebbero mettere in mostra la loro intelligenza e non le gambe o le mutande con il simbolo di forza Italia.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Incitatus.

Post n°86 pubblicato il 10 Luglio 2008 da elio763
 

Caligola nominò senatore il suo cavallo, abolì la tassa sulle compravendite, voleva essere proclamato Dio, andava a letto con le mogli dei Senatori, allora non esistevano le pari opportunità, anche per questo molti lo considerano pazzo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

elio763Irisblu55max_6_66vanni68una_manciata_di_moregiuliocrugliano32bal_zaccuorediselvaggiaSaturniusEddie_Cranepolpettinallegradianaveracondordgl6DONNADISTRADASSSuami
 

Ultimi commenti

La misericordia di Dio è infinita ma è anche giustizia e...
Inviato da: mariannliberamente00
il 30/08/2010 alle 10:25
 
^____________^
Inviato da: SeMiVoltassi
il 29/08/2010 alle 10:38
 
Giovane????? Ma Alfano ha solo 33 anni ...... eppure è un...
Inviato da: tirripitirri
il 18/06/2010 alle 12:06
 
Un saluto. Ciao
Inviato da: L1700s
il 21/06/2009 alle 18:39
 
è vero tutto ciò ma non sempre i concetti giusti...
Inviato da: fabrice vulpio
il 15/06/2009 alle 17:36
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom