maya1 diary

Benvenuti nella mente di una donna :O)

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 10
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

COME E' AMARO STU PENSIERO

Post n°871 pubblicato il 19 Marzo 2017 da maya1st

COM'E' AMARO STU PENSIERO CHE MI PORTA SEMPRE A TE

.

Tu sei come un cactus che sta morendo di sete, ma punge anche chi cerca di dargli acqua per farlo vivere ancora. Tu infesti il cielo con le tue spine... 

Mi fai tanta tristezza... io sfilerò le tue spine dalla mia carne e rimarrai solo un'altra cicatrice... un ricordo del passato, ma tu... tu resterai solo a respingere chi ti ha voluto davvero bene. Mi spiace, ma non posso farmi ferire senza una ragione, senza un buon motivo.

Il volerti bene non deve essere un'arma che tu usi contro di me.

Fammi stare bene e io ti resterò accanto... altrimenti prendi la tua strada che io vado per la mia... per troppo tempo ho amato e sofferto ora ho deciso che la prima persona da amare, proteggere e rispettare sono solo io!

 
 
 

SUONA PER ME STANOTTE

Post n°870 pubblicato il 07 Marzo 2017 da maya1st

Se io, fossi stato un po' meno distante
Un po' meno orgoglioso, un po' meno che
Se lei fosse stata un po' meno gelosa
Un po' meno nervosa, un po' meno che
Ma se io, se lei, se io, se lei
Se noi avessimo dato all'amore la giusta importanza
L'impegno e il valore 
Se noi, amare vuol dire anche a volte 
annullarsi per dare qualcosa in più
Ma se io, se lei, se io, se lei, se lei

.

...stasera non ho voglia di parlare... suona! Ti prego, suona per me.

Ho ali bruciate e guardo il cielo... c'è mancato un pelo per arrivare lassù... ce l'avevo quasi fatta, ma eccomi precipitata di nuovo al suolo! Di nuovo!

Sono stanca... sono stanca davvero. Dici: alzati...smettila di piangerti addosso.

Eppure mi vedi, ti commuovi e lo sai... sai che anche i più forti crollano.

Vorresti abbracciarmi e proteggermi... ma fai la cosa giusta e inizi a suonare.

Mi guardi negli occhi e ti destreggi tra note e accordi, taluni stridenti, altri morbidi e non smetti di guardarmi.

Mi calmi... e lo sai. Sorridi, sorrido.

Ora voglio tornare a sperare che lei mie ali guariscano, i miei sogni infranti vengano sostiuiti da nuovi desideri... ora voglio solo ascoltarti suonare e non pensare più a nulla. Nulla!

.

 
 
 

emozione

Post n°869 pubblicato il 15 Febbraio 2017 da maya1st

 

Quanto è difficile descrivere un'emozione. Ci provi... ci provi con tutto te stesso, usando le classiche frasi "mi fai impazzire, mi riempi il cuore di gioia, mi fai star bene, mi rendi felice" eppure... eppure ti senti che non è mai abbastanza. Il tuo cuore sta scoppiando di un'energia tale che goku super sayan gold tripla azione con bicarbonato funziona anche a 30 gradi e super sconto rottamazione (se mai facessero un'edizione di Dragon Ball che si chiama così), sarebbe nulla a confronto.

 

.

E tu non ci riesci, tutte le parole del mondo non bastano a tradurre questa energia.

.

Una volta chiesi al mio amico David: David che cos'è la felicità?

Lui risposta: Ale la felicità è un attimo, un momento di eternità che non puoi afferrare o spiegare. Anche se a volte è fuggevole, basta quell'attimo a illuminare il tuo mondo.

.

Oggi su face ho letto il post di un cyber amico che dedicava tutto il suo amore alla compagna di una vita e mi sono emozionata.

 

Chiedimi se sono felice... dicevano Aldo, Giovanni e Giacomo.

E' una vita che non mi sento felice... però la speranza è sempre l'ultima a morire e proprio come dice Vasco: guarda che bella sorpresa la vita, quando credevo che fosse finita... arrivi tu... arrivi tu!

.
 
 
 

un posto nel mondo

Post n°868 pubblicato il 13 Febbraio 2017 da maya1st

.

 

Ora che la distanza tra noi si accorcia sempre di più fino a diventare un filo sottile... sento forte il peso della paura del domani.

Vedo un mondo nei tuoi occhi... tu vedi lo stesso?

Spegnimi...

Spegni ogni dubbio, spegni la paura che il domani non ci appartiene, spegni ogni incertezza, brucia quell'infinitesima probabilità che tutto questo non sia reale.

Accendi ogni giorno la luce della fiducia, illumina il mio cammino... che di camminare a piedi scalzi sui vetri al buio mi sono francamente rotta le palle

Accendi il mio sorriso e stringimi forte, una di quelle strette che mi fa capire che non mi lasceresti andar via per niente al mondo. 

Odio questa città

sappiamo che la vera vita è altrove

Tu fai progetti ne hai una lista

Poi la vita fa quello che vuole

C'è qualcosa che non va in me

È proprio come fossi due persone

E ognuno odia l'altro suo se

Ma hanno in comune soltanto il dottore

 

Cose noiose ti scoccia che te ne parlo

Vorresti essere a un tavolo con la boccia nel ghiaccio

Tutti fanno Jersey Shore tutti così estroversi

Poi dove conta più esserci, che divertirsi tanto

Cercando un punto fermo

Qualcosa che sia per sempre

Siamo pieni di tutto però non lasciamo niente

Non sarei così noioso se non mi sentissi così solo

che ci faccio qui cosa c'entro con loro

 

Mi chiamano lacrima per ciò che ho insegnato

Mi chiamano fuoco per il vuoto che ho lasciato

Perché amo amo amo

Perché odio odio odio

Perché dedico alla vita solo il meglio di me

 

Balliamo intorno alle bugie

viviamo tra le rovine

passiamo vite

sperando il meglio debba ancora avvenire

insostenibile pesantezza dell'apparire

Materialismo, nel rap ne siamo le cheerleader

Dai dimmi ancora che sono pesante

Quando inizio con sti discorsi che chi se ne sbatte

Da dove vengo è più importante saper incassare che darle

Io preferisco incassare ed andarmene

 

In mente ho certi personaggi

Esseri umani marci

Dio lo preferisco quando fa i paesaggi

Dentro lucide macchine

Queste luci dei palchi

che fanno splendere me

ma mettono in ombra gli altri

Asseconda i tuoi amici vedi dove ti porta

Io già vedo che fingi che ti accontenti per forza

Non sarei così noioso se non mi sentissi così solo

che ci faccio qui cosa c'entro con loro

 

Mi chiamano lacrima per ciò che ho insegnato

Mi chiamano fuoco per il vuoto che ho lasciato

Perché amo amo amo

Perché odio odio odio

Perché dedico alla vita solo il meglio di me

 

Non c'è vita dopo la morte

ma a volte nemmeno prima

Fortuna che c'ho ancora l'ironia, Mina

Cos'è questa noia guardaci siamo tristi

Tu che fai una foto che testimonia che esisti

Questo Range Sport ci pesa più stare in fila

Tu sull'iPhone china presa da chi c'è in linea

E la vista mi sembra nuova ora che sono in cima

Ora che non si muore più di fame ma d'invidia

Chi la convivenza, la convenienza

però si inizia sempre con e si finisce senza

Restare grigio in auto qui o una nuova partenza

Ho avuto già due vite ora ne inizio una terza

Sono stanco di parlare di com'è, com'è con te

Vorrei parlare di come potrebbe essere

Non essere noioso, non sentirmi più solo

Stare bene così senza un posto nel mondo

 

Mi chiamano lacrima per ciò che ho insegnato

Mi chiamano fuoco per il vuoto che ho lasciato

Perché io amo amo amo

Perché io odio odio odio

Perché dedico alla vita solo il meglio di me

 
 
 

L'ALBA CHIARA

Post n°867 pubblicato il 11 Febbraio 2017 da maya1st

 

 

Passami il cemento. Ok ora la cazzuola e ancora un po' di cemento.

 

.

E' così facile aggrapparsi ad un sogno... che rischio di volare via... e come direbbe De Gregori...

porterò questo enorme cuore tra le stelle un giorno... giuro che lo farò...

.

Le stelle oggi le voglio osservare da una posizione privilegiata:le tue braccia. Stringimi più forte perchè la notte che ho attraversato è stata lunga e ora che lassù vedo milioni di luci, voglio sentirmi a casa. Voglio sentire il tuo calore avvolgermi e proteggermi e voglio sentire il tuo respiro sulla mia pelle, mentre il tuo cuore suona questa melodia che percuote i nostri corpi e addolcisce questo buio immenso che mi lascio alle spalle.

.

Ho sempre amato i tramonti, senza accorgermi che essi sono la fine di tutto: del giorno, della luce, di emozioni che ci hanno attraversato l'anima dal nostro risveglio fino all'inizio della fine, quando il sole ci saluta e la notte prende il sopravvento su tutto.

.

Amiamo i tramonti così come abbiamo amato gli stronzi che ci hanno fatto soffrire. 

Sono affascinanti così come affascina la notte, l'ignoto. 

Abbiamo sempre avuto paura del buio eppure è nel buio più totale che riesci a sentire la tua anima. Ascoltare il tuo cuore nel silenzio più totale, leggerti dentro con una forza e una intensità tale da restarne basito. 

 

La notte ci svela il nostro io con la sua magia. 

.

Sento il tuo respiro, sento la tua stretta che dice "non ti lascerò mai... fossi matto!" e questa notte non mi fa più così tanta paura... nemmeno leggere quello che ho dentro mi fa più così tanta paura. Forse perché ora siamo in due a decifrare le parole, le emozioni e a capire cosa ci sta succedendo. 

.

Guarda! Una stella cadente: esprimi un desiderio!

Non ne ho bisogno!

Eddai... tutti hanno bisogno di realizzare un desiderio... ecco hai sprecato una stella!

Non ho bisogno di esprimere nessun desiderio perché il mio sogno più grande era di avere tra le mie braccia, prima o poi, la donna più bella e meravigliosa che esista al mondo. Questo sogno lo sto realizzando ora. Lascio la stella a chi è ancora in cerca della propria felicità. Io ce l'ho stretta tra le mie braccia.

Wow...

Ti adoro quando dici WOW!

Doppio WoW!

Ti adoro quando dici "doppio Wow" e ti adoro quando arrosisci così  e abbassi gli occhi...

.

Promettimi che le emozioni che mi dai non dureranno solo per un battito di ciglia, ma saranno forti e intense ogni giorno che ci vedrà camminare insieme mano nella mano. Promettimi che ogni giorno che ti sveglierai tra le mie braccia sarai grato, come in questo momento, di avermi accanto. Promettimi che non passerà un dannattissimo giorno senza che tu capisca quanto valgo e che non è facile trovare qualcuno come me: non darmi mai per scontata! 

Amami ogni giorno come se fosse questo giorno, il primo giorno che ti ho regalato un sorriso o il primo giorno che il tuo cuore è scoppiato per me.

Non lasciare che il tempo renda sterili le emozioni. Baciami ogni giorno al tuo risveglio e ogni volta che lo vorrai o sentirai che ne ho bisogno e stringimi fra le tue braccia per rendere il mio sonno dolce e privo dei terribili incubi che hanno attanagliato le notti in questi anni. Sii te stesso e non ridere mai della mia fragilità.

Amami quando sarò adorabile, allegra e dolce. 

Amami ancora di più quando piangerò per la più piccola cazzata, quando mi sentirò inadeguata o quando sarò insopportabile. 

.

Amami anche quando avresti solo voglia di prendermi a schiaffi. Non chiudere il tuo cuore e dimmi sempre cosa ti passa per la testa. Non leggo nel pensiero. Aiutami a entrare nel tuo mondo in punta di piedi... non voglio rompere niente in quel magico mondo che è la tua anima o il tuo universo. Voglio incastrarmi come un pezzo di un puzzle, perfettamente in ogni sfaccettatura del tuo carattere.

Accoglimi nel tuo universo... io sono qui.

 

.

Se cadrò aiutami a rialzarmi.

Non cadrai... ci sarò io a tenerti per mano e impedirò che questo accada.

Ti proteggerò dalla follia del mondo.

Anche dalla cattiveria?

Nessuno ti farà più male!

Guarda... sta nascanedo il giorno.

Le tue labbra un tutt'uno con le mie.

Sto respirando la libertà di essere me stessa e poter amare senza catene.

Infinite volte grazie.

.

...le stelle stanno in cielo, i sogni non lo so... so solo che son pochi quelli che s'avverano (V.R.)

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: maya1st
Data di creazione: 04/12/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Elemento.Scostanteharlokdgl3le.note.dell.animaIrrequietaDStratocoversSky_Eagleaba30oscardellestelledaunfiorelubopoLolieMiumaya1stGiuseppeLivioL2laportabluluomo74
 

ULTIMI COMMENTI

...parole sante... :-)
Inviato da: Stratocovers
il 20/03/2017 alle 11:54
 
Chissą come ti hanno ridotto quelle belve sataniche
Inviato da: maya1st
il 09/03/2017 alle 15:26
 
se io... se lei... l'ho suonata e cantata per te, non...
Inviato da: Stratocovers
il 09/03/2017 alle 00:44
 
:) lasciare senza parole vuol dire regalare delle...
Inviato da: maya1st
il 08/03/2017 alle 03:01
 
...mi lasci senza parole...
Inviato da: Stratocovers
il 08/03/2017 alle 00:16
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

LEGGERE X VOLARE STANDO CON I PIEDI X TERRA

LIBRO

leggo di tutto e di più...alterno i grandi classici a libretti per passare il tempo alle biografie. Ultimamente mi sto appassionando alle biografie dei grandi della musica. Ho letto uno di fila all'altro i 12 libri del trono di spade e tro George R Martin un genio. Da scrittrice in erba vi posso dire che a volte sono i personaggi a prendere il sopravvento sulla storia...ti ci affezioni e loro ti parlano...mentre mangi, mentre cammini e lui....gran @@@@ ha avuto la capacità di uccidere dei protagonisti!!!! Lo invidio e attendo il sequel se non altro per sapere chi altro ucciderà ;)