Community
 
thecityhunter
   
 

Alessandro Mahony

ARMONIA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

 

« Questo è solo un esempio... Tutto questo è cominciato... »

Una differenza tra uomo e donna

Post n°44 pubblicato il 06 Novembre 2008 da thecityhunter

Studiando psicologia, una cosa che si impara è che ci sono differenze nel cervello degli uomini e delle donne. Sotto molti punti di vista io preferisco il cervello femminile (non me ne vogliano gli uomini), per tutta una serie di motivi, il primo tra i quali è che la donna possiede una sensibilità maggiore dell'uomo.
Per non scrivere tutta una menata scientifica che credo pochi capirebbero, riporto un passo del testo "Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita" di G. C. Giacobbe, che secondo me è veramente un grande (e al quale poi chiederò la percentuale sui libri venduti grazie alla mia pubblicità):
"La fisiologia ha accertato che esiste una differenza morfologica, e quindi funzionale, tra il cervello maschile e quello femminile: il primo presenta un maggior sviluppo dell'emisfero sinistro, sede del linguaggio e del pensiero analitico, mentre il secondo presenta un maggiore sviluppo dell'emisfero destro, sede dell'intuizione e del pensiero sintetico.
Possiamo quindi dire con una approssimazione tipicamente giornalistica che c'è una parte maschile del cervello (emisfero sinistro) e una parte femminile del cervello (emisfero destro). Ai maschilisti sembrerà impossibile che esista una parte femminile del cervello e che ce l'abbiano dentro la testa anche loro, dal momento che sono convinti che non solo che non esiste un cervello femminile, ma che quel poco di cervello che hanno le donne (è stato scientificamente accertato che il cervello femminile pesa meno di quello maschile, il che ha prestato un argomento formidabile alla tesi maschilista dell'imbecillità delle donne, mentre secondo me è soltanto la prova scientifica del fatto che gli uomini sono piu pesanti delle donne, specialmente nella conversazione) altro non sia che una versione ridotta del cervello maschile (vedi la leggenda della donna creata dalla costola di Adamo, dimostrata irrimediabilmente falsa dall'avvento della radiografia, che ha definitivamente provato che le donne e gli uomini hanno lo stesso numero di costole).
L'ironia è che la scienza , di cui gli uomini si sono sentiti per millenni artefici e depositari, è proprio un prodotto dell'intuizione (tutte le teorie scientifiche, da quella di Newton a quella di Einstein, sono infatti nate come intuizioni: la differenza tra i due consiste soltanto nel fatto che il primo ha dovuto farsi tirare una mela in testa per farsela venire, mentre il secondo si è accontentato di passare dei pomeriggi noiosissimi all'ufficio brevetti di Berna, dove evidentemente non aveva niente da fare), cioè dalla parte femminile del cervello: quindi sono le donne depositarie della conoscenza, che è pensiero sintetico; agli uomini spetta il pensiero analitico (che pare sia appunto un prodotto della parte maschile del cervello) il quale presiede non alla conoscenza bensì alla comunicazione (cioè al linguaggio). E difatti se un uomo interviene ad un party e vuole documentarsi sulle relazioni intercorrenti fra tutti gli invitati cosa fa? Si siede in un angolo e prende appunti, poi va a casa, ci si chiude per una settimana e scrive un trattato. Una donna entra, dà un'occhiata in giro, ha già capito tutto di tutti. Non ci scriverà mai un trattato perchè non gliene frega niente. In compenso andrà a spiattellare a tutti le tresche che ha scoperto."
Butto altra benzina sul fuoco: la via alla conoscenza è una via femminile....ma ne parlerò tra un po'....

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/meditation/trackback.php?msg=5827657

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
caffe.65
caffe.65 il 06/11/08 alle 22:47 via WEB
non sono in cerca di complimenti ma come fai a dire che le donne non sono"pesanti"io mi sento una lagna con molte seghe mentali.con tutte le donne che sopporti anche per lavoro credo ti vedremo con l'aureola.ciao e grazie per come sei
 
biancoangeloms
biancoangeloms il 07/11/08 alle 18:45 via WEB
bell'articolo,complimenti,scritto con una sensibilità fuori del comune.non credo ke qui eri in vena di fare complimenti gratuiti all'universo femminile,hai riportato non solo opinioni personali ma anche concettualità scientifiche davvero inconfutabili.può darsi parli di parte,ma in linea di massima è tutto assolutamente molto vero..certo,non siamo perfette,poi ognuna..fa caso a sè ma,mi sento di dire..grazie doctor della tua stima,di qst verità raccontate,con dovizie di particolari, e,qst ci accomuna tutte..
 
grazia.pv
grazia.pv il 08/11/08 alle 00:16 via WEB
Ironico post, molto gradito a noi donne. Benvenuto!
 
neguritica
neguritica il 10/11/08 alle 16:09 via WEB
grazie. ti fa onore.tutti credono che la cultura cinese sia fortemente maschilista,ma non è cosi è semplicemente diversa da quella ocidentale,ma baste dire che per scivere famiglia usino il simblo donna e bambino sotto un tetto e poi vediamo come chi noi pensavamo,arretrati e maschilisti sono dei lungimiranti. premeto che non sono femminista,ma cerco solo la ugualianza e non sentirmi dire che una donna bella puo solo essere un'oca.come il dottore a qua dimostrato. besos. Monica.
 
jj2006
jj2006 il 12/11/08 alle 02:15 via WEB
Ed eccomi qua!!! Il prototipo di tutto e il contrario di tutto...sei d'accordo??? Ci vogliono anche le eccezioni a questo mondo...mia madre con me s'è concentrata di brutto per sfatare le pensate...presentami il sig. G.C: Giacobbe ... ;-) Non c'entra nulla,non mi va più niente nella community (posta, messaggi un c....o - conta i puntini e riempi...e non essere volgare, è un ortaggio!!!) Ma è tornata la truppa dal sol levante? - Sonia -
 
amazzoneperforza
amazzoneperforza il 12/11/08 alle 11:43 via WEB
Mmh, sottoscrivo praticamente tutto. Ma noi donne lo sapevamo già :-) Amazzoneperforza
 
donluisito
donluisito il 22/11/08 alle 23:57 via WEB
ciao.. trovo che questi discorsi creino solo confusione maggiore di quella che già c'è in giro, basta farsi un giro su questa community per vedere uno specchio deformato sulle reciproche differenziazioni..l'evoluzione del pensiero comprende il tutto ogni separazione mentale dualistica non serve alla crescita di questo mondo che pare non piaccia come giri... se gira così è esclusivamente per l'abitudine di separare piuttosto che unire.. buona serata a tutti
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: thecityhunter
Data di creazione: 26/09/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

crudoaamicitiagiovannasantagostinomarj201azucena58thecityhunterslow_emotionstormarcdetoginimaryjane1984jj2006aquila.in.volosognando67goffi_robertopremasaib
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom