Alessandro Mahony

ARMONIA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

 

« I pazienti "difficili"Congresso sulle malattie... »

AI MALATI DI FIBROMIALGIA

Post n°64 pubblicato il 20 Maggio 2009 da thecityhunter

Ho saputo oggi che un malato di fibromialgia in Spagna, un ragazzo di 28 anni se non erro, si e' suicidato perche non ce la faceva piu. Purtroppo e' stata una vittima di questa malattia.

E' diverso tempo che mi occupo di fibromialgia, e mi sento in tutta onesta' di poter dire la mia. Ho grande comprensione e affetto per tutte le persone che ad un certo punto della loro vita hanno scoperto di essere fibromialgiche...Innanzitutto in generale sono persone che hanno iniziato a stare molto male senza sapere un perche', girando poi molti specialisti sentendosi spesso dire che non hanno nulla, che e' depressione, che sono ipocondriaci, ansiosi, somatizzano e via dicendo....Insomma, come sentirsi dare degli imbecilli a caro prezzo (il denaro pagato per le visite specialistiche...)...

Posso dire a questi signori che non possono arrendersi cosi. C' e[ molto da fare, si stanni sperimentando nuovi farmaci e nuove terapie, ci sono gruppi di auto aiuto, ginnastica, stretching, ma soprattutto ho scoperto che c'e molto da fare lavorando psicologicamente con il proprio corpo.

Invito le persone che mi leggono a confrontarsi con i miei pazienti, per poter sapere come si sono trovati. La fibromialgia e' una malattia "complessa", nel senso che va affrontata sotto diversi punti di vista: reumatologico, neurologico, psichiatrico (non nel senso che e' una malattia psichiatrica!!! ma nel senso che chi e' psichiatra dovrebbe conoscere e saper gestire meglio certi farmaci) ma soprattutto psicologico (passatemi il soprattutto, da psicologo.... ).

La mia esperienza mi ha insegnato che si puo' uscirne. Attenzione, non dico guarire e fare sparire totalmente i sintomi, anche se ho persone che hanno remissioni totali dai sintomi, ma migliorare notevolmente si'. Migliorare e vivere normalmente, questo si'.

Forse non tutti ci riescono, forse per qualcuno e' difficile seguire questi percorso, che non e' necessariamente quello giusto, ma uno dei tanti, e comunque un'arma in piu'. C'e di sicuro un aspetto: chi si impegna nel seguire un certo tipo di lavoro psicologico come posso proporre io, ha molte piu possibilita' di "guarire' (diciamo stare molto meglio). E' impegnativo perche dico sempre ai miei pazienti che se sperano di guarire cercando la pastiglietta miracolosa allora stanno freschi... perche devono innanzitutto impegnarsi e capire realmente se stessi..e chiaramente non e' assolutamente facile, anzi...molti fuggono alla ricerca di nuovi farmaci e sempre nuovi specialisti, anche una volta fatta finalmente la diagnosi!) .

Ritengo che il dolore sia di origine centrale e non periferica, non c'e nulla di esterno che morde, graffia, costringe...eppure ci si sente trafitti.... E' il cervello che dice "dolore", ma qualcosa all'esterno che nuoce non c'e.

Non propongo a nessuno terapie lunghe o pericolose, anzi, se i miei pazienti non vedono un briciolo di beneficio dopo 5-6 sedute allora non sto seguendo la strada giusta... Sento in giro prezzi allucinanti di visite specialistiche, e molti arrivano da me dopo essersi prosciugati il portafoglio :( eppure un mese di terapia a mediazione corporea (es. meditazione) costa come 1 (UNA) visita specialistica o poco piu'.

Provo enorme rispetto per tutte le persone che dedicano il loro sapere alla sofferenza, e a questo tipo di sofferenza, e spingo i malati appunto a non arrendersi mai. Auguro a tutti loro di poter incontrare sulla loro strada specialisti di ogni genere che conoscano davvero la fibromilagia e che non etichettino loro come ipocondriaci o altro.

 

In bocca al lupo quindi a tutti i fibromialgici :)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/meditation/trackback.php?msg=7093593

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: thecityhunter
Data di creazione: 26/09/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

miki5401premasaibthecityhuntervaleria.mazzolenicrudoaamicitiagiovannasantagostinomarj201azucena58slow_emotionstormarcdetoginimaryjane1984jj2006aquila.in.volo
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom