Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

divinacreatura59monellaccio19aldogiornoclaudioprussianfabiomalbosimona_77rmsuper.simogiovanna.tombolinifataeli_2010lascrivanagabbiano642014eloisa1952lab79cercoparrucchiera
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« FORZA ITALIA: IL PIATTO PIANGEVENEZIA E I TURISTI »

IL FUMO FA MALE ANCHE...ALL'ESTERO

Post n°2599 pubblicato il 09 Novembre 2017 da monellaccio19
 

Risultati immagini per vaticano roma


Ancora una storica decisione per un piccolo ma importante stato: la "Città del Vaticano" dal 2018, per espressa decisione di Papa Francesco, all'interno dei suoi  confini, non venderà più sigarette e tabacco in genere. Non è una decisione popolare, non  ha carattere polito e religioso, ma è solo una presa di posizione chiara e decisa, verso una delle cause di morte più ricorrenti al mondo. Così come tanti paesi e governi al mondo si stiano allineando su posizioni rigide alienando e vietando il fumo in tanti luoghi pubblici, così anche nel piccolo stato si procederà nella stessa maniera, ma con un argomentazione più diretta e coinvolgente. Sapete che il tabacco renda alla casse del Vaticano una buona entrata per i suoi "abitanti": infatti le sigarette non solo costano meno rispetto all'Italia, per accise e tasse, ma sono anche vendute con un prezzo ridotto del 20% in meno. Quindi tutti coloro che lavorano e sono impiegati nell'ambito della Santa Sede, se vorranno comprare dovranno "entrare" in Italia: "Papa Francesco vieta la vendita di sigarette nella Città del Vatican"La Santa Sede non può cooperare con un esercizio che danneggia chiaramente la salute delle persone. Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, ogni anno il fumo è la causa di più di sette milioni di morti in tutto il mondo". Una decisione che ritengo giusta socialmente e in grado di dissuadere, almeno una buona parte,  i fumatori abituati all'acquisto di sigarette: non solo risparmieranno ma se vorrano continuare a fumare, sapranno che fuori i confini dello  Stato del Vaticano, pagherebbero molto di più il...vizio mortale". Parola di un fumatore di sigaro molto disciplinato: due mezzi toscani al dì.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: