Creato da: occhiodivolpe2 il 27/11/2009
la sensualità e l erotismo ... come sentimento dell esperienza , alfabeti dell occhio ... le parole , le modelle , le foto di un sagittario amante dell arte , della storia , delle persone
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

occhiodivolpe2molto.personaleannamatrigianoElemento.ScostanteSAL313pepedgl16oltreleparole_2010Iltuocognatinofilosofia63tiffanplswitre861delmercatosans_peauonlyemotions71
 

Ultimi commenti

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

 

 

api

Post n°2080 pubblicato il 22 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 
Tag: VOLPE


quando una volta si aprivan gli alveari , sopra il burrone sotto gli spalti e gli archi , torce di giornali fumiganti , la cassa aperta , nuvole di api ...

quando il ronzio fortissimo e ondeggiante , e tutti da lontano , e l uomo coperto e mascherato estrarre i blocchi delle celle di cera gialla colme di miele , e l api nere stramazzate morte ...

allor che una regina sciamasse a porsi su un ramo o un trave del pergolato , e appresso l api novelle appese a grappolo raccolte intorno ad essa ...

e il monaco veniva , a volto nudo e a mani nude , quello per suo potere dall api immune , e con le torce e i fumi indur lo sciame a staccarsi , non difender la regina e entrar nell alveare nel turbinio dei voli e il frastuono dei ronzii ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2079 pubblicato il 20 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


- paparacianno ? ahah .. vedi sul cell che è ...
- dice che è una canzone di roberto murolo
- come se io chiedessi che è il sole e quello invece che una stella mi dice ch è una canzone napoletana ?
- dice ch è un doppio senso maschile
- nientedimeno ... e dove ?
- in un certo posto .. non farmelo dire ....
- cioè ? come se rispondesse che il sole sta 'nfronte a tté ?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

'a janara

Post n°2078 pubblicato il 17 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


cierti juorne nun se crére
comme a essa abbrùcia 'a fronte ,
comme zompa 'ncuollo a mmé
e che ll' esce 'a dint' 'a vòcca ;

io ca po' saccio sul' io
tengo 'e làppese a quadriglié :
l acqua è poca e 'a paparella
nun galleggia proprio cchiù ...

comme fosse 'na janara
strilla , allucca , vòtte 'e mmane ,
sape pure jastemmà
tutte 'e muorte r' 'o priatòrio :

'mmiezo a chesta sceneggiata
ca l attrice chiagne e sbatte ,
e che peppe 'a 'o piano 'e coppa ,
rusinella abbascio 'o vico

e 'o riesto r' 'o quartiere
pìglia spasso 'e stà a sentì ,
quanno passa cchiù 'e n 'ora
io ggià saccio ch' aggia fà :

io me sfilo 'sta corréa
e 'a sbatto 'ncoppa 'e segge
,
essa fuje e io adderèto
ch' 'a currèa 'nfaccia 'o muro ;

accussì p' incantamento
essa allora s' acquèta ,
pare n' ata e smorza 'a voce ,
comme mai fosse succiesso

chell' inferno 'e n' ora primma ,
nossignore è tanto dòce ,
cu' 'nu filo 'e voce argiento
pare n' ata : ch' è guarita .

che nne saje , pare che 'o serpe
va cercanno chi 'o vatte ,
sfruculèa 'a mazzarella
pe' se mettere appaura ....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

figli e nipoti

Post n°2077 pubblicato il 15 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 
Tag: AMORE


poi che per socials trovi girando le loro foto , lor piccoli momenti immortalati , e i cianci e i vezzi , e intorno folla di complimenti e esclamazioni ...

e sempre di più per strada e nelle case colmati d attenzione ,  e circonfusi di affetti e vizi , ganci di cura , viziati dalle mamme per propria gratificazione più che per la loro ...

compagni infanti di capricci e sguardi , legami lievi tra confidenze e rimproveri , liaisons di cibi e golosità , rapporti di possesso e di gelosie ...

sì gatti e cani figuran da figli e da nipoti , tra coltri e guanciali , tenerezze e còccole , carezze e baci , tra femminili braccia a colmare una deserta volontà d amare ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2076 pubblicato il 13 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


- gesù ! a vìktor ha comprato la rana pescatrice
- nientedimeno ... e perchè ?
- un allergia .. col riso il pesce
- ebbè .. un afgano .. ci vuole
- ah io pensavo ...
- certo che per un cane .. comprava le alici a 6 euro e non la pescatrice a trenta .... o no ?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

fortunella

Post n°2075 pubblicato il 10 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


comme fosse n' aucielluzzo
ca se ggira int' 'o bbalcone ,
tuorno tuorno pizzulèa
vòta 'a capa e se ne va ...

accussì pe' dint' 'a casa
va fujenno e nun se ferma ,
pare a tté ca va cercanno ?
pare a tté ca nun sta bbona ?

nossignore , è sulo artéteca
ca se 'mpizza 'mmiezo 'a capa
e ch' 'a 'nzòlfa impertinente
e p' 'e stanze 'a fà  sbarià ...

ma tu 'a vìre a Furtunella ?
zompa a ccà po' zompa a llà ,
vére ccà ? ggià penza llà !
tène 'e diébbete cu' 'a sciorta :

ma cher' è ca nun se ciònca ?
nun le vène maje pe' capa
'e se stènnere pe' n' ora
a guardà ll' aucielle 'ncielo ?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

il compleanno

Post n°2074 pubblicato il 08 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 
Tag: VARI


da sul terrazzo della casa antica , sopra la rupe a picco sul fortino , erto sul mare nell arco di costiera , e capri al limite della costa ardesia ...

su una poltrona a dondolo in bambù , da presso il tavolino in palissandro , avvolta in una veste viola ed amaranto , con dei monili di corniola ed ambra , e gli occhi fissi al mare all occidente ...

poi che nata la figlia a mezzogiorno , colei di là del golfo e i monti , lei sull atlantico e il terrazzo sul tirreno , il legame traslando i paesaggi nell ora in cui colei aprì gli occhi ...

affianco a lei il levriero afgano della figlia seduto sulle zampe e dritto , entrambi muti a guardar l occidente , entrambi da una coppa e da una ciotola sorseggiar prosecco ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2073 pubblicato il 06 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


- resuscitato per la terza volta

- sempre grazie alle tv .. ai media
- ma non han fatto campagna
- non le sue .. quelle degli altri
- ma non li hanno mai invitati
- imparino .. far campagna di odio e calunnie contro il pd e renzi fan vincere berlusconi e fan salvini premier

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

autoscatto

Post n°2072 pubblicato il 03 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


la bella donna far mostra di sè mirandosi allo specchio , e tra l ombra e la luce sceglier cosa di sè scattar che piaccia a lei e all occhio che aspetta e guarderà ...

sì che sa d essere bella e di sé si compiace , e sceglie cosa nuda scattare e senza pudore offrire , saggia in sè il trasalimento come colui s avvinghi alla sorpresa della lascivia , e nel tremor ne sia stupito e preso ...

saperne il gioco , di quella sfida la complicità con lo specchio che finga l altro sguardo , la seduzione che vince la ritrosia , l  offerta e l esibizion del corpo che si trastulla nella cattura ...

e rinvia lo specchio all impudica sulla pelle il piacere , gode il pensiero del presentimento dello stupor nell altro , tanto la nudità svela promesse , tanto scatta per l occhio la tagliola ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la scarpa

Post n°2071 pubblicato il 01 Novembre 2017 da occhiodivolpe2
 


qual la sua forma cava e convessa , e i fianchi tondi in pelle liscia tale qual fu già pelliccia , che sia snella allo sguardo morbida al tatto , sì ch essa in sé prenda e trattenga ... 

ella flessuosa s acconcia ad esso , per suo destino e di lui sorte in sé lo calza e in ogni lato gli si modella intimamente nella carezza ...

sì che si fa guaina e s apre e serra , e ingoia il piede nella propria ombra , al fin che entrambi a passi lenti oppur veloci si faccian tesi per arrivare ....

esso s insinua essa l accoglie , esso s impone essa s arrende , esso si muove essa accompagna , fanno la strada a lor ben nota l uno nell altra uniti insieme ...


qual la sua che colei perse al gran ballo , 
la cercò poi il prence col calzarla in tutte ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2070 pubblicato il 30 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


- partita .. ti ho lasciata la cioccolata , riscaldala tu
- bene
- affianco cè il bicchiere con l acqua , la bustina la devi aprire .... scioglila
- grazie .. se non me lo dicevi me la masticavo .....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la bottiglia

Post n°2069 pubblicato il 27 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


qual quella che in una credenza riposava , metà nell ombra e per metà nella luce che veniva dall arcata , specchiata nei riflessi del cristallo , ed aspettava ...

sinuosa , biansata , un po' panciuta tra l altre al bimbo attraeva l occhio per la sua rotondità , la curva che dal collo andava ai fianchi colmi di rosolio ...

quale colei che nell incontro al buio entrò nella stanza ventitré , nella penombra delle tende chiuse e apparve all uomo dal letto intento ...

colei che apparve come l immagine d infanzia , quella rimembranza delle curve brevi e piene nel lento dissolversi di vesti , sin che nelle trasparenze il pallor di rosa ....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

il cuscino

Post n°2068 pubblicato il 25 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


qual fosse disancorato e sghembo , gonfio traverso il grande letto e bianco , gonfio di qualche sogno e di pensieri , quelli che giacciono e non escon mai ...

quale un compagno che accogli e che t accoglie , che ritrovi sempre perchè il più fidato e confidente , perchè compagno delle notti e i bui , e dei silenzi ...

così ella lui rannicchiata abbracciava , il braccio colmo e il capo chino , riversi su di lui bianco i capelli neri , con gli occhi chiusi a mischiare i sonni ed i respiri ...

così ella abbracciata come il torace d un qual compagno , ad occhi aperti persi in nessun pensiero , forse guardando il mare , forse pensosa guardando qualche traccia della sua vita ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2067 pubblicato il 23 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


- a scuola ieri chiedo '' ma l europa perchè si chiama così ? ''
- europa , giove ?
- seh ti pareva ... '' perchè la moneta è l euro ''
- ah
- sì
- come se ai miei tempi avessero chiesto perchè la lirica si chiama così
-  e allora ?
- per le lire no ? ....  per pagare il biglietto a teatro ....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

wagner

Post n°2066 pubblicato il 20 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 
Tag: VOLPE


allor che nella scorribanda e a notte fonda e dai lampion la pioggia rigar i vetri dell auto , e il cane sull asfalto e fu raccolto e portato a casa ...

il bergamasco asciutto e la fluente chioma si meritò il suo nome , e visse con lui , e aspettandolo , e di notte vicino al letto svegli fissarsi negli occhi e non sapere perchè non poter parlarsi ...

anni , anni .. di feste e giochi e gioia , stupor degli altri e confidente muto di sguardi e vicinanze , segno di reciprocità ed intese dei sentimenti scavalcando i linguaggi ...

e poi quel giorno non inatteso , una chiusura in petto e senza più parole , un lungo viaggio muto oltre il mare e i monti , portato nel palazzo ivi sepolto , il luogo avito della famiglia cui era entrato e appartenuto , e appartenuta a lui ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

l attesa placata

Post n°2065 pubblicato il 18 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


poi che lo vide e seppe dentro di sè come lui la guardasse e dentro di lei sapendo , e le parole e i sentimenti della carne che lui sapeva e che lei aspettava ...

e si plasmava a ciò che lui diceva , e ancora prima sapeva ciò che le avrebbe detto , cosa che fosse in lei aver covato e mai ancora udito , poi che lui sapeva lei l aver covato ...

e le parole sommesse e brevi , insinuar parole che sferzano il cervello e trovano nel ventre immagini e lussurie , e sciolgono gli umori di desideri pronti ai desideri ...

ella era là davanti a lui e aspettava , che lui volesse ciò che lei non sapeva ancora d aver voluto , e s accomodava a lui fremendo , e si piegava a colui che l indovinava e non taceva ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2064 pubblicato il 16 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


- franco dice se andiamo a un posto tipo oktober fest
- nientedimeno .. e dove ?
- a Birmanìa
- si dice Birmània
- Birmanìa
- è uno stato dell asia meridionale
- si scrive Beer Manìa

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

valeria

Post n°2063 pubblicato il 11 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


era davanti alla sua vita e sola , stanze riempite solo da lei e il silenzio , passar l età delle aspettative , restavan le amicizie e qualche invito a cena ...

e tuttavia compagno lo specchio suo, e lì scrutare e cercare , dettagli e minuzie da trovare , come sanare un ansia a ritrovar se stessa in un qualche difetto , onde scegliere e spargere il maquillage ...

e tuttavia il suo gran corpo nudo carezzar con unguenti e creme , ancor umido d acque calde , e su seni e ventre e natiche spalmare umori e essenze , onde nutrirle sì che fossero morbide e lisce ...

come se mai ella pensasse ad esser pronta per due mani che la trovassero per prenderla , stringere le carni a saziarsi d esse , percorrerla affamato di quella sensualità di femmina , per divaricarla e poi goderla ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...

Post n°2062 pubblicato il 09 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2


- guarda quella .. mamma che voglia
- con la minigonna ? non cambi mai ...
- ma no .. ha acceso la sigaretta .. m è tornata voglia di fumare

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

'a stazzione

Post n°2061 pubblicato il 06 Ottobre 2017 da occhiodivolpe2
 


songo sceso 'a coppa 'o treno
'nterra a una stazzioncella ,
pure 'o bar steva 'nchiuso
cu' 'nu cane stiso annanze ,

pe' 'nu caso pecché 'o treno
llà facette coincidenza ,
mo guardavo 'nu parcheggio
cu' ddoje palme e senza màchine ;

stevo llà comme 'na vòta ,
ma nun c era 'nfaccia a mmè
l'automobbile celeste
ch' aspettava allora a mmè ...

mo guardavo e già sapevo
tutte 'e vvìe a scalinatelle ,
e llà sotto 'a muntagnella
una casa pe' mmo vuota :

io sapevo 'o ciardiniello
'e limone e purtuàlle ,
e 'na porta arreto 'o vico
ca sta sotto 'o balcunciello ....

io guardavo e nun penzavo ,
c era stata 'a coincidenza ,
e pe' ccaso stevo llà
pe' nun me scurdà 'e te ......

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »