Creato da Giuranna il 05/07/2008
Blog di Giovanni Giuranna - consigliere comunale della lista civica Insieme per cambiare di Paderno Dugnano

AREA METROPOLIS 2.0

CALDERINA (LUGLIO)

 

Area personale

 

Scommettiamo?

Paderno e il Villaggio Ambrosiano sono quartieri diversi ma non tanto da non poter camminare insieme!
Varie cose li uniscono: le due scuole dell'infanzia e le due elementari appartengono all'I.C. De Marchi, le due parrocchie dal 1° settembre 2007 formano un'unica Comunità Pastorale con un solo parroco.
La nostra scommessa è che possiamo crescere insieme, valorizzando le rispettive risorse e potenzialità.

 

VITTORIA?

 

La scommessa è un blog di Paderno Dugnano Responsabile Giovanni Giuranna (da giugno 2014 consigliere comunale per la lista civica Insieme per cambiare).

Per contattarmi: e-mail

 

Ultimi commenti

3,482 mq. cercano casa. E’ il risultato della...
Inviato da: Renzo Trevisiol
il 12/08/2017 alle 11:45
 
Sono d'accordo per uno che cade, piantiamone 100, pero...
Inviato da: FRANCA CAPPELLINA
il 07/08/2017 alle 19:17
 
Ivano Costantino spieghi il suo commento. Che cosa vuol...
Inviato da: Giuranna
il 07/08/2017 alle 14:00
 
era ora...gli sta benissimo
Inviato da: ivano.costantino
il 07/08/2017 alle 06:24
 
Quando la Chiesa (come istituzione)si deciderà a costruire...
Inviato da: Giulia
il 06/08/2017 alle 22:18
 
 


 

Testi e immagini

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica né può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001. I testi sono liberamente riproducibili citando la fonte. Le foto presenti su questo blog sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvederò prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

 

Le mie radio

 

 

« RHO-MONZA: GRILLINI NEMI...VILLAGGIO, POLIZIA LOCAL... »

LE ACLI AL VILLAGGIO: UNA PREGHIERA TRA PASSATO E FUTURO


Una celebrazione molto semplice e intensa quella di stamattina nella chiesa della Sacra Famiglia per festeggiare i 50 anni del Circolo ACLI del Villaggio Ambrosiano.

All'inizio della messa don Renato Rebuzzini ha detto di aver telefonato nei giorni scorsi a don Mario Cocuzzoli per chiedergli le ragioni che avevano portato alla fondazione di un circolo ACLI addirittura prima che prendesse forma la nuova parrocchia. Don Mario ha ricordato che all'epoca il quartiere aveva bisogno di un patronato e di un servizio di animazione sociale per affrontare le molte difficoltà.

La preghiera dei fedeli ha espresso così il senso della celebrazione:

  • Per le persone che hanno perso la libertà a causa dei conflitti, per tutti i rifugiati a causa della fame, della guerra e della violenza; perché si cerchi veramente la pace; ti preghiamo: VIENI SIGNORE GESU'
  • Per la dottrina sociale della Chiesa "la politica è una delle forme più preziose della carità, perché cerca il bene comune". Ti chiediamo che anche attraverso le ACLI cresca nei giovani e negli adulti questa coscienza; ti preghiamo.
  • Ci uniamo a Papa Francesco nel chiedere "a Dio che cresca il numero dei politici capaci di entrare in un autentico dialogo che si orienti efficacemente a sanare le radici profonde dei mali del mondo; ti preghiamo.
  • Insieme ai Circoli ACLI del Nord Milano che oggi sono venuti a pregare con noi affidiamo al Padre tutte le persone che in questi anni hanno contribuito alla attività del Circolo ACLI; in rappresentanza di tutti i defunti ti ricordiamo i Presidenti di Circolo del Villaggio che ci hanno lasciato: Carlo Roncari, Enea Bertoni e Sigismondo Agoni; ti preghiamo.

Alla fine dell'eucaristia il Presidente provinciale delle ACLI Paolo Petracca ha presentato brevemente ma in modo efficace i valori di riferimento delle ACLI: "Siamo un'associazione che ha 70 anni di vita e che ha un piede dentro e uno fuori della chiesa. Questa è una caratteristica specifica dell'associazione: siamo chiamati a tenere insieme l'ascolto della Parola di Dio e l'impegno per realizzare nella società i valori della democrazia, della giustizia e della pace". Ultimamente le ACLI stanno vivendo un momento di ripresa: "Stiamo riaprendo dei Circoli che erano chiusi da 30 anni...". Infine Petracca ha lanciato un appello per un impegno nelle ACLI al servizio della chiesa e del territorio.

Dopo la messa i parrocchiani e i soci degli altri Circoli ACLI del Nord MIlano sono stati invitati ad un aperitivo nel salone dell'Oratorio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

FACEBOOK

 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Contatore accessi gratuito