la creativita'

spazio di riflessione sul mondo interiore creativo e spirituale delle persone e la relazione con la societa' ed i problemi della vita

 

LIBRI GUIDA AL TRANSPERSONALE

 

PAGINA AUTORE SU GOODREADS

Guida al counseling transpersonale : una sintesi dei problemi di vita superabili con la creatività umana

 

FOTO LIBERE DA PAGAMENTI

CONTATTI SUL MIO SITO PER INCONTRI DI COUNSELING

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

ForumForYou.IT - Risorse gratuite per webmaster

 

blog search directory

 

 

BlogNews

 
 

 

« Volontà del cliente nel ...Lavoro creativo e produttivo. »

Dicerie e paura dell'ignoto.

Post n°174 pubblicato il 20 Marzo 2017 da relavita
 

Nella comunicazione interpersonale oppure tramite i mass o social media le dicerie sono spesso la rappresentazione di una paura dell'ignoto generalmente diffusa tra i cittadini. La diceria od il parlare di fatti, eventi e persone senza averne una reale conoscenza espone l'individuo al rischio di formarsi opinioni, preconcetti e pregiudizi che limitano lo stile di vita e l'atteggiamento relazionale e possono causare diversi blocchi evolutivi. La persona abituata a comunicare diverse dicerie nei rapporti interpersonali, sociali e di lavoro tenderà ad allontanarsi da sè, dalla riflessione sul proprio mondo interiore e sulla vita reale perchè è incapace di procedere nell'ignoto. La paura dell'ignoto viene alimentata dagli istinti e dal bisogno primario della persona di conformarsi all'atteggiamento più diffuso nella comunità in cui vive anche per scongiurare il rischio dell'isolamento sociale e relazionale. Le dicerie rappresentano anche il tentativo della persona di trovare risposte facili, rassicuranti, razionali oppure condivisibili nella comunità. La persona che utilizza le dicerie nella comunicazione spesso si sente priva di riferimenti interiori utili per affrontare la paura dell'ignoto. La cultura sociale e familiare spesso contribuiscono ad alimentare la paura dell'ignoto nelle persone perchè sono basate su tradizioni e consuetudini che permangono nel tempo senza rinnovarsi ed evolvere. Le dicerie sono anche il segnale del disagio individuale conseguente all'ignoranza di sè e della realtà in cui si vive. Le persone spesso hanno paura di conoscere realmente sè stesse e la realtà perchè dovrebbero probabilmente rinunciare agli agi derivati dal pressappochismo così diffuso tra i cittadini e stimolato sovente anche dall'istruzione scolastica ricca di nozionismo. L'educazione e l'istruzione diffuse nella società odierna scoraggiano la ricerca delle persone in ambiti diversi dalla razionalità e pertanto tra i cittadini viene incrementata la paura dell'ignoto. Le persone possono così rimanere ancorate ad idee e pensieri che riducono e semplificano i fatti e le cause che generano un evento nella vita sociale e pertanto tendono a diventare pressappochisti. La diceria maschera spesso una carenza di sapienza ed intuizione della persona, l'inquietudine della mente e le emozioni bloccate dalla razionalità.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: relavita
Data di creazione: 01/04/2012
 

TRADUTTORE

 

LIBRO-GUIDA AL COUNSELING TRANSPERSONALE

 

ARGOMENTI DEL BLOG

 

sito internet

 

CONTATTA L'AUTORE

 

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LA CREATIVITA' - DOMANDE E RISPOSTE

SEGUI CREATIVITA` IN TWITT

 

ULTIME VISITE AL BLOG

animaqualunquecile54rose550Fanny_Wilmotolgy120melissa38moscardellestellewanted_2013Massimiliano_UdDrelavitachiarasanycassetta2do_re_mi0amorino11
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
forum
 

sito

 

centro assistenza

 

Blogstreet

 

 
 

Blogarama - Relationships Blogs