Community
 
t_xte
Profilo
Blog
Sito
Foto
   
 
Creato da t_xte il 02/02/2008

controcorrente

Il mondo secondo me

 

« gnocco ingrassato IIeros »

Piaccio

Post n°259 pubblicato il 22 Giugno 2010 da t_xte
 

Ho capito di piacergli. Son rimasta un po' sorpresa dal suo sguardo insistente, che mi penetrava diritto negli occhi, come a cercare un'intesa che mai potrebbe avere con me.

Io con quindici anni e dieci chili di più.

Forse quindici anni fa, quando ero spensierata, magra e single lui non mi avrebbe mai guardata a quel modo, con quel sorriso sospeso. Oggi, be' io penso sia un po' un birichino. Ritengo inconcepibile per un ventenne osservare ripetutamente una donna seria madre e moglie.

Mio marito sostiene che al cuore non si comanda. Io penso che bisogna innamorarsi con la testa, vale a dire, corteggiare la persona con cui si ha una quasi certezza di costruire una vita ed un futuro insieme.

Tuttavia all'indomani dei miei trentacinque anni piacere ai giovanissimi gonfia il mio ego

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/stb/trackback.php?msg=8974665

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
mythodea6
mythodea6 il 22/06/10 alle 01:01 via WEB
Emmenomale che c'è la nota positiva in fondo;)))...l'attrzzione mia dolce_Simo, non va sempre finalizzata alla costruzione di qualcosa...esiste, scatta...ed è bello viverla anche solo così, nel riflesso di uno sguardo insistente che non sembra curarsi della differenza d'età e dei kili di troppo [...chi lo dice poi che son di troppo???;))], goditi appieno questa piccola gratificazione...che il ragazzo ci vede benissssssimo^___*
 
 
t_xte
t_xte il 22/06/10 alle 15:54 via WEB
be' non proprio benissimo, porta gli occhiali... AHAHAHAHAHAH Comunque le hai dato il giusto nome: Gratificazione Un abbraccione
 
chejenne7
chejenne7 il 22/06/10 alle 08:19 via WEB
Fossero gli anni e i chili a determinare la bellezza, saremmo veramente ridotti male. Lasciati guardare, non è necessario un progetto di vita per piacere. La Donna, anche se inarrivabile, è come un'opera d'arte: almeno guardarla. E tu lusingati pure, a vent'anni l'occhio è assai profondo e critico... Bella lei!
 
 
t_xte
t_xte il 22/06/10 alle 15:54 via WEB
Mi lusingo... mi lusingo :) Una venere di Milo
 
   
chejenne7
chejenne7 il 24/06/10 alle 22:12 via WEB
Da quando vado in giro fingendomi giovane rubo i cuori di giovani mamme dai tacchi stupendi...
 
     
t_xte
t_xte il 25/06/10 alle 17:01 via WEB
Rubacuori nato... ehehehehe
 
mythodea6
mythodea6 il 24/06/10 alle 08:38 via WEB
...mica ti ha rapito il baldo giovane ehh???;))))))Un abbraccione_dolceSimo**
 
 
t_xte
t_xte il 25/06/10 alle 17:05 via WEB
Ciao tesorina no! Nessun rapimento, sempre qui... con le mie mille cose da fare e sempre meno tempo per la community...:( bacio_grande!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

I MIEI LINK PREFERITI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

charlie19260MITE_ATTACHET_2right00mythodea6negoziosatriconinokenya1mariomorigisimoncina73RaggioDiLuna630strong_passionVolo_di_porporatempesta_divitamurenadueWIDE_REDpropriobello1971
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

travaglio

 

PREMIO

Award Brillante

Ringrazio


 Francesco 1375
 

 Che cos' è il Premio 

Brillante Weblog

Il Premio Brillante Weblog viene assegnato a siti e blog

che si distinguono nella loro brillantezza

sia nei temi che nel design il suo scopo è di promuovere e

gratificare più o meno tutti nella blogsfera mondiale

 

 

 

 

IV (PARLA PER ME)

Fossi una foglia appassita che tu potessi portare;
fossi una rapida nuvola per inseguire il tuo volo;
un'onda palpitante alla tua forza, e potessi

Condividere tutto l'impulso della tua potenza,
soltanto meno libero di te, oh tu che sei incontrollabile!
Potessi essere almeno com'ero nell'infanzia, compagno

Dei tuo vagabondaggi alti nei cieli, come quando
superare il tuo rapido passo celeste
sembrava appena un sogno; non mi rivolgerei

A te con questa preghiera nella mia dolente
necessità. Ti prego, levami come un'onda, come
una foglia o una nuvola. Cado

Sopra le spine della vita e sanguino! Un grave
peso di ore ha incatenato, incurvato
uno a te troppo simile: indomito, veloce e orgoglioso.


V


Fà di me della tua cetra, com'è della foresta;
che cosa importa se le mie foglie cadono
come le sue! Il tumulto

Delle tue forti armonie leverà a entrambi un canto
profondo ed autunnale, e dolcemente triste.
Che tu sia dunque il mio spirito, o Spirito fiero!

Spirito impetuoso, che tu sia me stesso!
Guida i miei morti pensieri per tutto l'universo
come foglie appassite per darmi una nascita nuova!

E con l'incanto di questi miei versi disperdi,
come da un focolare non ancora spento,
le faville e le ceneri, le mie parole fra gli uomini!

E alla terra che dorme, attraverso il mio labbro,
tu sia la tromba d'una profezia! Oh, Vento,
se viene l'Inverno, potrà la Primavera essere lontana?



Percy B. Shelley