Community
 
xavier1962
   
 
Creato da xavier1962 il 26/02/2006
Il mio mondo

Ultime visite al Blog

xavier1962Ltd.Editionlost4mostofitallyeahdaniela19712011khenanlareginanera_nerablumannaroossimoramorenaindelicatadatum_per_formamdreamingfemmewomanRendezVous_RendypsicologiaforenseCherrysl
 

Contatta l'autore

Nickname: xavier1962
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 9
Prov: TV
 

ShinyStat

Free web counters
 

Area personale

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

Ultimi commenti

Grazie Diana! Buona serata :)
Inviato da: xavier1962
il 24/04/2014 alle 17:39
 
Ciao Giuseppe un sorriso
Inviato da: daniela19712011
il 24/04/2014 alle 11:48
 
Notte Giuseppe
Inviato da: lareginanera_nera
il 23/04/2014 alle 22:21
 
Dolce serata... un sorriso Diana (click)
Inviato da: lareginanera_nera
il 22/04/2014 alle 19:49
 
Ciao Diana! Grazie dei tuoi graditi saluti. Ti auguro una...
Inviato da: xavier1962
il 21/04/2014 alle 21:36
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Coffee Break - La 7 - Su...Avaaz - Il Mondo in Azione »

Coffee Break - La 7 - Enrico Vaime: La famiglia al supermercatone

Post n°2134 pubblicato il 29 Aprile 2011 da xavier1962
 

Da:  | Creato il: 28/apr/2011

Da "Coffee Break" di questa mattina, l'editoriale di Enrico Vaime sul nuovo rito che è diventato l'emblema della famiglia moderna: la gita tutti insieme al supermercatone di turno. È questo il luogo che ha sostituito la casa, l'ufficio, l'agorà, nella rappresentazione della quotidianità per diventare il contesto di lettura dell'istituzione famiglia e in questo senso non stupisce sia anche il luogo dove si generano le polemiche del caso. http://www.la7.it/coffeebreak/http://www.la7.tv/programmi/coffeebreak/

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/xavier1962/trackback.php?msg=10164196

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
onofrio gianchino il 18/06/12 alle 10:36 via WEB
si sente parlare e dire che la problematica di tutta la crisi economica o per meglio dire a non volerla risolvere sia la germania. se veramente il problema è quewto perchè non eliminarlo e buttare fuoti i tedeschi? farebbe piacere ricevere una riposta grazie
(Rispondi)
 
 
xavier1962
xavier1962 il 18/06/12 alle 11:45 via WEB
Premesso che non sono un esperto di economia, non so se quella da te proposta possa essere una soluzione. A mio parere dovrebbero essere i tedeschi che alle prossime elezioni dovrebbero non votare più la Merkel e allora, forse, la politica tedesca potrebbe cambiare.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
primo brodoloni il 16/11/12 alle 10:16 via WEB
Una domanda secca, chi hà stabilito quanto devono predere di stipendio, perchè tanti soldi rispetto ha chi lavora a pari diritti e non nella responsabilità. grazie
(Rispondi)
 
 
xavier1962
xavier1962 il 28/11/12 alle 15:04 via WEB
Se ti riferisci ai politici, sono loro stessi che hanno stabilito il loro stipendio e lo hanno agganciato a quello dei magistrati per l'adeguamento.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
primo brodoloni il 16/11/12 alle 10:29 via WEB
Due considerazioni una riguardante la Scuola la reintroduzione della scuola di avviamento professionale inquanto da la possibilità ai giovani di capire la strada da intraprendere ossia o il lavoro o lo studio. secondo punto sono stati spesi miliardi per gli interporti sappiamo quale era la sua finalità ma non è stata terminata mancando dell'asse attrezzato ferroviario per le merci dico per mancanza di tempo che questo porterebbe sia lavoro subito sia una oppurtunità per il sud, regolarizzare la manodopera nel suo sfruttamento tutto questo a costo zero con sovvenzioni Europeo
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
vincenzo il 17/01/13 alle 10:43 via WEB
SEGUO LA VS STRASMISSIONE E DOMANDO E MI DOMANDO -VOI CHE SIETE VERAMENTE ATTENTI (LO DICO SENZA IRONIA) C OME FATE A NON SAPERE CHE LA PROPOSTA DI BERLUSCONI SULL'ASSUNZIONE DA PARTE DELLE IMPRESE DI GIOVANI SENZA SPESE E' STATA GIA' FATTA DAL GOVERNO DALEMA E CANCELLATA DA BERLUSCONI
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
VINCENZO il 17/01/13 alle 10:47 via WEB
per il redditometro (a parte l'onere della prova che va invertito) si dovrebbe cominciare dai politici tutti che sono di un numero veramente incredibile
(Rispondi)
 
 
pier50dgl
pier50dgl il 30/05/13 alle 13:15 via WEB
http://www.youtube.com/watch?v=7LXZsgM4sDM Vedi e fai vedere a vaime questo poist.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
vincenzo il 17/01/13 alle 10:58 via WEB
MI PERMETTO UNA DOMANDA SUGGERIMENTO:sarebbe veramente interessante sapere quante sono "LE PARTECIPATE",a capitale esclusivamente pubblico. alla regione campana vi è una partecipata(Con direttore generale ed impiegati efunzionari che ha il compito di pagare i debiti delle Asl)Altro che province che pure ne hanno.....
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
VINCENZO il 22/01/13 alle 10:12 via WEB
COSENTINO FORSE HA SBAGLIATO CON AVALLARE LA P3. cosa ne pensate? Perchè non vi studiate le carte?
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
vincenzo il 20/03/13 alle 14:19 via WEB
penso che alla fine l'incarico verra dato a grasso.i grillini lo voteranno. non credo che sia stato eletto per caso.
(Rispondi)
 
 
xavier1962
xavier1962 il 20/03/13 alle 17:32 via WEB
A me piacerebbe un incarico a Emma Bonino...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
luigi Baldaserra il 25/03/13 alle 12:06 via WEB
Sarebbe opportuno che Bersani se non riesce rimandasse il mandato ed il Presidente Napolitano incaricasse il M5S, vorrei vedere cosa fanno, comunque vada alle prossime elezioni il movimento sparirebbe,sia per scarsa comunicazione con gli elettori che per troppa poca Democraticità nella gestione del loro mandato, troppo rigidità nella loro posizione che non porta a nulla
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
francesco il 29/03/13 alle 10:21 via WEB
Cara conduttrice seguo con molto piacere la tua trasmissioni,vorrei sentirti fare questa domanda hai tuoi interlocutori principali PD e PDL.Io ho interpretato questo pensiero sull' esito di Bersani.I Grillini rispondono no, il PDL chiedono collaborazione vorrei sapere dai suoi interlocutori quanta colpa si danno negli ultimi cinquantanni di Repubblica. E vorrei sapere da Bersani come fa a chiedere la collaborazione di Grillo che ancora deve entrare in parlamento.E non mette sul tavolo insieme a PDL e Altri le proprie colpe e salvare quello che è rimasto dell Italia e dei poveri Italiani. Lasciando Grillo come giudice che ancora le mani c'è l' ha pulite.Grazie della collaborazione.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
felli gabriele il 22/04/13 alle 10:19 via WEB
signor vaimer egregio signore ..... cialtrone ci sarà lei e si sciacqui la bocca prima di parlare male di grillo lo amiamo tutti siamo con lui e lui rappresenta noi cialtroni ma con dignità contro i vostri padroni e servi e se lei rifarà una trasmissione sulla rai io non pagherò più il canone perchè è colpa di gente che parla come lei che l'italia è questa cosa assurda persino vauro è più inteligentissimo di lei che alla vista dei fatti accaduti ha capito la situazione del golpe di stato che è veramente stato fatto noi cittadini siamo delusi e abbiamo manifestato dignitosamente la prossima volta non lo sò perchè voi ci istigate a sfasciare tutto mi saluti re giorgio secondo amato non lo accetteremo mai imposto così
(Rispondi)
 
 
pier50dgl
pier50dgl il 30/05/13 alle 13:23 via WEB
Tanto il cialtrone non ne parla ne lo fanno parlare!
(Rispondi)
 
pier50dgl
pier50dgl il 22/05/13 alle 19:16 via WEB
IL M5Stelle: Dica su coffe break: Rinuncia rimborsi elettorali: 42 milioni di euro Rinuncia indennità fine mandato: 1,62 milioni di euro Rinuncia della metà degli emolumenti: 5 milioni di euro Rinuncia indennità di carica: 155 mila euro Rinuncia alle spese generali aggiuntive: 3,5 milioni di euro. provi a trovare differenze con i professionisti della politica, dica qualcosa sui fatti realizzati oppure comincio a pensare che anche lei si sia allineato, omologato al pensiero unico di alcuni suoi colleghi giornalisti a dir poco veognosi. La Gabanelli, la stimo, ha fatto le sue domande ma sono state date le risposte, basta informarsi e valutare i bilanci del blog, che non ha contributi pubblici come i giornali e le tv! Rendicontare è cosa buona e giusta, gli scontrini non sono un'ossesione,ma il tentativo di inaugurare un nuovo modo di fare politica: il denaro è pubblico deve essere rendicontato ai cittadini. Magari lo facessero anche gli altri gruppi politici
(Rispondi)
 
pier50dgl
pier50dgl il 30/05/13 alle 13:19 via WEB
Egregio vaime ti do del tu perchè abbiamo la stessa età. Vedo che ce l'hai un pò con i grillini. Può essere anche giusto,però vedi e parla anche un pò di questo post (riferito al senato su "vedrò")e poi dillo in tv se hai veramente coraggio! Se non hai paura di sputare nel piatto che mangi. Ecco: http://www.youtube.com/watch?v=7LXZsgM4sDM
(Rispondi)
 
Peter_Triscio
Peter_Triscio il 18/07/13 alle 01:25 via WEB
Prima di essere caduti in mano ai politici siamo caduti in mano a quest'informazione che non approfondisce nessun argomento, non va a ricercare nessuna responsabilità e funge da meccanismo catartico e purificatore per gli ospiti che si avvicendano a questo ulteriore teatrino di cattiva informazione. Adesso devo vedere Cofferati ed un Marxista Leninista convinto che dopo aver fatto un po' di autocritica ma nemmeno troppo pesante passa a darci soluzioni e a indicarci Cofferati come l'uomo per tutte le soluzioni, Ahahaha dov'era questo Cofferati mentre la corruzione e il malgoverno dilagavano in tutta l'Italia? Con la testa sotto la sabbia? Oppure era lancia in resta in testa a un manipolo di lavoratori davanti ai quali arringava in un modo e dietro di loro gli prosciugava lo stipendio attraverso il prelievo diretto per i sindacati abolito da un referendum e li tradiva accordandosi con i vari Agnelli , De Benedetti e via discorrendo fino a lasciarli in brache di tela più di quanto non lo fossero già prima di avere il Sindacato con la S maiuscola che li difendeva . . :-) La conduttrice è pietosa, ad ogni notizia ormai più che risaputa (al di fuori ovviamente dei telegiornali governativi) finge o propriamente cade dalle nuvole come avesse scoperto solo in quel momento che esiste l'acqua calda e ce la porge com l'ultima invenzione del giornalismo . .ahahah Siete ridicoli, mi dispiace solo per Vaime, ho seguito la sua ironia guizzante fino alle elezioni del goveno Prodi, poi come voluto dai politici e dalla loro informazione deviata mi sono allontanato dalla politica. Adesso mi sto riavvicinando e spero in un modo più partecipato alla Democrazia, obbiettivo non facile e pieno di insidie ma almeno si rifà ad un ideale ancora non sporcato dalle mani e dalle voci di tanti politici e giornalisti di professione. Speriamo per noi e per voi che questa nuova forma di partecipazione abbia successo perchè intanto come presupposto ha di sicuro il proporre finalmente facce nuove e non le soliti visi sornioni che ci uccidono attraverso la manipolazione e la retorica infinita. Siete dei piccoli piccoli buffoni ancora più piccoli di me che sono un semplice utente . . . salute e figli maschi gente continuate così vedrete che prima o poi capirete anche voi .
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.