Creato da dolcesettembre.1 il 19/10/2010
notizie choc, curiose,strane,assurde, incredibili, dall'Italia e dal mondo

.

 

 

 

 

http://digilander.libero.it/trinity.dd/2355064frf7mnnteh.gif

 

https://lh3.googleusercontent.com/-N3fuTS3eNds/WFBiEqOzX3I/AAAAAAACBvM/fVS3rvBomyIh1jG4LjLf0HUXl0VCWlNnwCJoC/w500-h420/5802804_30273.gif

 

.

http://www.youanimal.it/wp-content/uploads/2013/06/531157_343825179046881_1933952483_n-480x330.jpg

http://4.bp.blogspot.com/-QUS02886ubs/UlDnVDY1DVI/AAAAAAAAF-M/IjWTaJbdE2k/s1600/Pink+Roses.gif

http://3.bp.blogspot.com/-OI1ulCO9M0k/UkAlbbkUOuI/AAAAAAAAFr8/--OFyb0ypTA/s1600/Funny+Baby.gif

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/13321610_551590478381718_3894659090394924886_n.jpg?oh=e6d007fb1fb13b0ae5412919c92dad1a&oe=57C2D1DD

 

.

http://www.gifandgif.com/gif_animate/Gatti/Animali%20-%20Gatti%20%284%29.gif

http://www.lucianabartolini.net/gif/cavalli/cavallo-puledro.gif

 

 

 

 

Alda Merini

E' necessario

che una donna

lasci un segno

della propria anima

ad un uomo...di sè,

perchè a fare l'amore

siamo brave tutte.

http://www.nuvolabiancagrafica.it/Immagini/star449798.gif

http://www.umnet.com/pic/diy/screensaver/8%5Clove-candle-85550.gif

http://img87.imageshack.us/img87/3548/etoile0473ljqp8jv4.gif

https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-frc1/s403x403/1620521_739979402681798_1832568084_n.jpg


https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/p480x480/943149_453236554767471_656482959_n.jpg

http://i1112.photobucket.com/albums/k498/acop84/CrazyDiamond_zps0865da39.gif

 
Citazioni nei Blog Amici: 85
 

Ultime visite al Blog

Andrea.Contino1955troccolinfissif.marco60dolcesettembre.1boselli.marcomargisrl_2010AngelusTenebrisapungi1950annawintour0philip.dick1Napoleone1973licsi35pedelfy2009ambradistellearamar1959
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I miei link preferiti

 

 

IL CANE LASSIE ACCOMPAGNA IL FERETRO DEL PADRONE AL CIMITERO

Post n°3878 pubblicato il 26 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

Il padrone muore, il cane sale a bordo del carro funebre come a volerlo accompagnare per l'ultima volta, nel viaggio verso il cimitero. La scena, straziante quanto commovente, è accaduta a Buonabitacolo, nella provincia di Salerno. Protagonista della vicenda è Lassie, il cane che ha voluto dimostrarsi fedele fino all'ultimo al padrone, morto nelle scorse ore e che quest'oggi è stato portato al cimitero cittadino.
A seguire però la funzione religiosa c'era proprio Lassie, che ha seguito anche il corteo funebre e che si è adagiato al fianco della bara prima che venisse tumulata. Le stesse Onoranze Funebri Ferro di Montesano sulla Marcellana, a cui erano affidato il tutto, lo hanno lasciato fare, tra lo stupore e la commozione generale. Non è raro, infatti, che i cani si dimostrino fedeli all'uomo fino all'ultimo: ma quando ciò accade, suscitano sempre le lacrime degli astanti, commossi dalla scena.

https://staticfanpage.akamaized.net/wp-content/uploads/sites/30/2020/11/lessie-padrone-buonabitacolo-1-638x425.jpg

https://immaginibuongiorno.it/wp-content/uploads/2015/08/Buona-giornata-a-voi.gif

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

LA NASA STA PREPARANDO UN CIMITERO SULLA LUNA PER ESSERE SEPPELLITI NELLO SPAZIO

Post n°3876 pubblicato il 20 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

Nel mese di Luglio del prossimo anno le ceneri di diverse persone saranno inviate sulla Luna attraverso un volo spaziale organizzato dalla NASA. La missione Peregrine Mission One utilizzerà come razzo lanciatore un Vulcan Centaur sviluppato dalla United Launch Alliance e il lift-off avverrà da una piattaforma della Cape Canaveral Air Force Station in Florida. Si tratterà di una vera e propria commemorazione funebre dato che le capsule contenenti una piccolissima parte delle spoglie dei defunti saranno rilasciate sulla regolite lunare per dar vita a un memoriale. Attualmente c'è un solo uomo che riposa nella Luna,un geologo. Parte delle sue ceneri furono disperse sul Polo Sud lunare dalla sonda della Nasa Lunar Prospector nel 1997. Nel nuovo lancio saranno diversi i defunti a fare"l'ultimo viaggio"verso la Luna,tra i quali figurano un dirigente di una Compagnia aerea,un insegnante di Chimica americano,uno di matematica inglese,un metalmeccanico,diversi ingegneri aerospaziali e altre persone che in vita sognavano un giorno di poter toccare la Luna. Fra essi anche la Geologa Mareta West che diede un contributo fondamentale nella scelta del punto in cui far sbarcare le Missioni Apollo. Chiunque può prenotare sul sito di Celestis una capsula commemorativa con cui inviare le ceneri,pochi grammi dei propri cari sulla Luna. Le capsule saranno adagiate nel Lacus Mortis,una pianura basaltica sita nella porzione nordorientale del satellite della Terra.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

GUARDARSI IN VIDEOCHIAMATA SU ZOOM SPINGE GLI UTENTI ALLA CHIRURGIA ESTETICA

Post n°3875 pubblicato il 18 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

Il periodo di pandemia e le conseguenti limitazioni alle libertà di movimento hanno costretto centinaia di milioni di persone nelle proprie case. Per incontrarsi e lavorare,in molti si sono rivolti a piattaforme per le videochiamate,come Zoom,ma il sovrautilizzo di queste soluzioni sta generando effetti collatterali imprevisti. E' la denuncia di un gruppo di chirurghi di Boston,secondo i quali,fissare il proprio volto in videochiamata sta portando molte persone a individuarvi difetti inesitenti e a richiedere interventi di chirurgia plastica per eliminarli. Il fenomeno è stato descritto in uno Studio sulla base di due fattori. Da una parte,una correlazione tra il periodo di pandemia e un picco nelle richieste di interventi facciali ricevute. Dall'altra,le motivazioni riportate dai candidati alle operazioni che includono proprio l'aspetto estetico percepito su Zoom. Nella ricerca pubblicata,il disturbo è stato battezzato"dismorfia da zoom"in un tentativo di suggerire una parentela con la dismorfobia. Le persone affette da questa fobia,infatti,si concentrano successivamente su alcuni aspetti del proprio corpo,spesso percependoli come esteticamente sgradevoli. La sovraesposizione a social network e piattaforme di condivisione video è stata d'altro canto accusata spesso di essere un fattore facilitatore o scatenante per questi disturbi,perchè costringe gli utenti a confrontarsi con la propria stessa immagine in rapporto a quella degli altri o a filtri di bellezza tutt'altro che naturali. Secondo lo Studio,le persone,trovandosi ripetutamente e a lungo di fronte alla propria immagine ne individuano piccoli e naturali difetti che fino a poco tempo prima passavano del tutto inosservati. Il metodo di funzionamento delle webcam,inoltre,non aiuta. Le lenti utilizzate sono infatti pensate per inquadrare un'area più ampia possibile e possono dunque distorcere i contorni del viso fino a farli sembrare anormali. I difetti maggiormente lamentati da chi si candida per un'operazione chirurgica in questi ultimi mesi,riguardano per lo più naso e rughe ingigantiti dai grandangoli delle webcam.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IN VENETO NASCE LA"STANZA DEGLI ABBRACCI"

Post n°3874 pubblicato il 16 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

La pandemia di Coronavirus ha costretto moltissime persone all'isolamento specialmente per le fasce più fragili,in primis,gli anziani. E così la casa di cura Domenico Sartor a Castelfranco Veneto(Treviso) ha messo a punto un sistema affinchè tutti i suoi ospiti si possano incontrare con i propri cari,permettendo alle famiglie di riabbracciarsi in tutta sicurezza. Nella Rsa è stata costruita una"stanza degli abbracci"che consente un contatto tra gli anziani e i loro parenti attraverso un telo di plastica. Le persone rimangono quindi separate e non c'è il rischio di contagio. Nel pieno rispetto delle norme sanitarie è possibile vedere e toccare anche se attraverso una tenda plastificata un familiare che magari non si vedeva da diverse settimane. Uno degli aspetti più tragici dell'emergenza Covid è stata infatti la solitudine.





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL LAVORO A MAGLIA: DAGLI ANNI 50 LA MODA PROSEGUE FINO AD OGGI

Post n°3873 pubblicato il 11 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

C'è stato un tempo,gli anni 50 in cui spesso le star di Hollywood venivano fotografate sul set con i ferri in mano dedite al lavoro a maglia tra una pausa e l'altra delle riprese. Ingrid Bergman,da brava svedese era appassionatissima di Tricot,così come Bette Davis che lavorava anche all'uncinetto. A loro si univano Ginger Rogers,Elisabeth Taylor,Lucille Ball,Katherine Hepburn e le italiane Sofia Loren e Gina Lollobrigida. Ad alimentare e veicolare la passione del lavoro a maglia oltreocea-no è stata proprio la fabbrica dei sogni hollywoodiana e le star del grande schermo fuori e dentro il set. Dagli anni 50 ad oggi poco è cambiato e resta ferma una certezza: Il lavoro a maglia è come un abito di Chanel e non passa mai di moda. Chi pensa che fosse solo un hobby per nonne sulla sedia a dondolo dovrà ricredersi. L'arte di incrociare i ferri spopola in casa ma anche nei Knit-cafè-bar,librerie e luoghi dove gli appassionati si riuniscono per sferruzzare. Nell'ultimo decennio l'incontro tra i Knit-lover si è fatto sempre più diffuso,i Knit-cafè si sono moltiplicati: da Milano a Trieste,da Genova a Torino. E non si tratta affatto di un caso. Sociologi e Psicologi concordano sul fatto che dietro al fenomeno del"Knitting"e degli hobby che implicano creatività e manualità c'è molto di più di un modo di passare il tempo. Più Knitting,meno stress. Dietro a questa passione si cela l'esgenza di rallentare i ritmi di vita frenetici,ma anche il desiderio di socializzare e condividere. Una pratica che fa bene alla mente e al portafoglio perchè non è molto costosa e consente di fare regali dal grande valore affettivo. Ma chi sono i Knit-lover? La maggior parte donne,ma quà e là spunta anche qualche maschio. L'età è variabile. C'è chi ha imparato a sferruzzare da piccola e chi,già grande si è affidata ai tutorial online.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

L'OMELIA SHOCK DEL PARROCO DI MACERATA

Post n°3872 pubblicato il 06 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

"L'aborto è il più grande degli scempi. E'più grave un aborto o un atto di pedofilia? Con questo non voglio dire che l'atto di pedofilia non sia niente, è una cosa gravissima. Ma cosa è più grave?"E' la domanda lanciata provocatoriamente da Don Andrea Leonesi(foto)parroco della chiesa dell'Immacolata di Macerata e Vicario del Vescovo della città marchigiana in occasione dell'omelia durante la messa. Leonesi ha elogiato la Polonia, paese in cui nelle scorse settimane la Corte Costituzionale ha stabilito che l'interruzione di gravidanza in caso di gravi malformazioni del feto è incostituzionale e in cui, l'aborto sarà consentito solo in caso di stupro, incesto o se la salute della madre è a rischio. La Polonia, dunque,è arrivata a fare una legge per cui anche il feto malformato non si può abortire. Dopo aver criticato le femministe colpevoli per il sacerdote di rivendicare la libertà di decidere sul loro corpo, Don Andrea Leonesi ha ricordato come nei matrimoni, le mogli debbano essere sottomesse ai mariti. Il marito infatti è capo della moglie come Cristo è capo della chiesa e ironizzando ha aggiunto:"Se mi fossi potuto sposare avrei preferito fare la moglie,almeno avrei dovuto essere sottomessa e basta."Le parole pronunciate da Don Andrea Leonesi non sono passate inosservate nei social network ed hanno compresibilmente scatenato un polverone.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CIAO GIGI...

Post n°3871 pubblicato il 02 Novembre 2020 da dolcesettembre.1
 

Stamattina se nè andato nel giorno del suo 80esimo compleanno,l'attore di cinema,teatro e tv Gigi Proietti.Da giorni era ricoverato in una clinica in terapia intensiva a causa di alcuni problemi cardiaci. Ciao Maresciallo Rocca.

https://www.ansa.it/webimages/img_700/2020/11/2/343a4b2a4016571b8b4cf1fbb533ef81.jpg

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

GUADAGNARE 44 MILA EURO ANNUI PER ASSAGGIARE BISCOTTI

Post n°3870 pubblicato il 30 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

La Border Biscuits, Casa di Produzione di biscotti scozzese sta cercando assaggiatori per i suoi prodotti. Il candidato ideale deve essere un appassionato di cibo, in special modo di prodotti da forno e deve avere una laurea breve in Scienze dell'Alimentazione o equivalenti. Deve avere ottime papille gustative e un approccio autentico, aperto e onesto. Il suo compito sarà quello di contribuire al lancio di nuovi prodotti dolciari e aiutare a mantenere sempre qualitativamente alto il livello della produzione. Tra le caratteristiche ideali del candidato/a c'è anche esperienza pratica e teorica con i prodotti da forno ed esperienza pregressa nello sviluppo e miglioramento di prodotti, meglio se di pasticceria o panetteria, segno che il lavoro non consisterà solo nell'assaggiare biscotti. Tra i bonus accordati a chi verrà prescelto, oltre allo stipendio annuo di 40.000 sterline(circa 44.000 euro) ci sono biscotti gratis, parcheggio in loco, sconti nei negozi del marchio e convenzionati, oltre ad assistenza medica compresa, trattamento pensionistico di livello avanzato, 35 giorni di ferie all'anno e ottime possibilità di crescita e di sviluppo. "Il candidato/a prescelto sarà designato "Maestro Biscuitier" e guiderà l'appassionato team nello sviluppo di idee per nuove creazioni di biscotti." Ha dichiarato Paul Parkins, AD di Border Biscuits.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

I COLLANT SFILATI DA 149 EURO: MODA O PROVOCAZIONE?

Post n°3869 pubblicato il 28 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

Oggi l'oggetto della discordia in casa Gucci sono dei collant, ma non dei collant qualsiasi, perché quelli proposti dalla Maison hanno una caratteristica che ai più sta facendo storcere il naso. La particolarità non è il colore o il materiale con cui sono stati realizzati: sono collant, per metterla in termini facili e riduttivi, rotti. Sì, riproducono quel classico effetto "sfilato" che tutte le donne temono quando indossano il prodotto, perché quando ci si siede su un autobus o si è in discoteca tra la folla il rischio è dietro l'angolo. Ma se sui social i commenti che si leggono sono per lo più negativi, fa riflettere il fatto che andando sul sito il prodotto sia invece sold out, introvabile nel vero senso della parola. Dunque è chiaro che sia stato apprezzato. In realtà l'effetto collant strappato era stato già proposto dal mondo della moda di lusso: era stato l'allora direttore creativo di Saint Laurent Hedi Slimane a mettere in commercio una collezione di collant invernali bucati. E c'è da dire che le calze strappate sono sempre state anche un simbolo degli animi più rock e punk, a volte esibiti in pubblico anche dalle star, Dua Lipa, per esempio.



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LE CAMICIE PER UOMO E PER DONNA HANNO DIVERSE ABBOTTONATURE,IL MOTIVO è STORICO

Post n°3868 pubblicato il 23 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

Le camicie sono tra gli indumenti genderless più amati al Mondo,ma nonostante i modelli per uomo e per donna siano praticamente identici,c'è un dettaglio che le contraddistingue:l'abbottonatura. La versione maschile ha i bottoni a destra, quella femminile,a sinistra. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, non c'è nessuna discriminazione di genere di mezzo, ma solo una curiosità che ha origini molto antiche,un'usanza originale tramandata di generazione in generazione.La nascita dei bottoni risale al Medioevo, ma solo nel 1800 sono arrivati anche nel guardaroba femminile. Inizialmente l'abbottonatura dei capi destinati alle donne venne posta per convenzione a sinistra per diverse ragioni. Innanzitutto, quando si cavalcava all'amazzone si evitava di andare incontro a facili incidenti hot a causa del vento. I neonati,inoltre,solitamente si tengono con il braccio sinistro,così che con la destra si possano compiere altre faccende,anche slacciare i bottoni. Come ultima cosa,si trattava anche di un dettaglio "comodo" per le dame di compagnia che si ritrovavano a vestire le nobili donne per cui lavoravano. Il motivo per cui i maschi è stata preferita invece l'abbottonatura a destra? Nell'antichità gli uomini erano abituati ad impugnare la spada con la mano destra, dunque,allacciare i bottoni a sinistra risultava più comodo. Stessa cosa valeva per l'armatura, costituita solitamente da una corazza che scorreva da sinistra verso destra. Si tratta di semplici convenzioni risalenti a più di due secoli fa che non sono mai più state abbandonate.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL"PASTICCIO"DELL'ORA LEGALE

Post n°3867 pubblicato il 21 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

Tra sabato 24 e domenica 25 ottobre scatterà l'ora solare e così dovremo spostare indietro di un'ora le lancette dell'orologio. E potrebbe essere l'ultima volta. Oppure no. Il fatto è che l'Italia non ha ancora preso una decisione definitiva sull'abolizione dell'ora legale, nonostante siano almeno due anni che se ne discute. Nell'estate del 2018 furono consultati in proposito quasi 5 milioni di cittadini europei, e la stragrande maggioranza si disse favorevole all'abolizione. Di conseguenza, la Commissione Europea ha proposto che, a partire dal 2021 venga abolito il cambio dell'ora due volte l'anno. Ogni Paese dell'Unione Europea sarà libero di scegliere se adottare l'ora legale o quella solare. L'Italia lo dovrà fare molto in fretta visto che il prossimo cambio di ora è attualmente previsto per domenica 28 Marzo 2021. L'ora legale era stata adottata in forma stabile a partire dal 1966 con l'intento principale di risparmiare il consumo di energia elettrica. Senza di essa, d'estate in Italia il sole sorgerebbe molto presto, verso le 4.30, quando quasi tutti dormono. Meglio evitare questo spreco di luce spostando le lancette dell'orologio in avanti godendo di un'ora di sole in più alla sera. Questo era il ragionamento. Ma secondo alcune ricerche, il cambio di orario provocherebbe anche un aumento degli incidenti stradali, e pure il risparmio economico è stato messo in dubbio. Ma gli altri Stati Europei cosa stanno facendo in proposito? La Francia ha optato per avere l'ora legale per sempre. Polonia e Finlandia sono orientate su quella solare. Rischiamo così di avere un'Europa dagli orari molto più complicati.

 

https://i.pinimg.com/564x/e4/15/e0/e415e0d2d7227256ffb83e72d58d2931.jpg

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AUGURI CARO MIO BLOG

Post n°3866 pubblicato il 19 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

Oggi il mio blog compie 10 ANNI. Quando ho cominciato ero piena di entusasmo pubblicando le varie notizie che trovavo sui quotidiani digitali. Da adesso ne ho pubblicati più di 3mila e ne sono orgogliosa perchè si dice che"vale più la quantità che la qualità. Non nascondo che con l'andare degli anni l'entusiasmo di una volta si è andato affievolendo, e il colpo di grazia è avvenuto quest'anno con l'arrivo, purtroppo del coronavirus. I quotidiani, da allora pubblicano soltanto notizie riguardanti il virus tralasciando le notizie che postavo sul blog, ed è per questo che pubblico ogni tanto e non più 3 volte a settimana come facevo prima. Avevo anche pensato di chiudere il blog, ma è una parte di me, è come un secondo "figlio"che non posso e non devo perdere, così ho deciso di tenerlo in stand by in attesa di pubblicare le notizie che mi interessano.
BUON 10°COMPLEANNO CALICI DI STELLE

https://2.bp.blogspot.com/-8S5ml1EKWBc/WCGp_57O5VI/AAAAAAAABA8/sJnNHn-EjbUnxDu3mBiJjleHXLnkBbtIwCLcB/s320/animali_10.jpg



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°3865 pubblicato il 12 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1

 



E RICORDANDO CON AFFETTO IL GRANDE TENORE LUCIANO PAVAROTTI CHE OGGI AVREBBE COMPIUTO GLI ANNI(85)



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL MARE PER FAVORIRE LA RIPRESA DEI PAZIENTI GUARITI DAL COVID-19

Post n°3864 pubblicato il 09 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

Non c’è niente di meglio della vista del mare e dei suoi odori e profumi per favorire la ripresa di un paziente rimasto per settimane chiuso in terapia intensiva per covid, da questa idea sono partiti medici e responsabili dell'Hospital del Mar di Barcellona, in Spagna, per dare il via a una pratica diventata ormai una consuetudine: portare a guardare il mare ai pazienti guariti dal Covid ma ancora in ospedale per le sue conseguenze a lungo termine. Una attività avviata come una sorta di atto di liberazione nel pieno della pandemia, a maggio, poi sospesa a luglio con l'arrivo in ospedale di più casi di Covid-19 e ora ripresa e diventata parte di un programma che cerca di studiare i potenziali effetti benefici del mare sull'umore e di conseguenza sulla salute dei malati Covid in via di guarigione.
In realtà, come chiarisce bene il suo nome, la collocazione dell’ospedale proprio davanti al mare ha sempre favorito questa pratica e i medici avevano già tentato questa strada in passato per altri pazienti non covid ma proprio la pandemia da coronavirus aveva imposto lo stop. Poi la decisione di riprendere ad accompagnare in barella anche i pazienti covid ormai negativi sulla terrazza che affaccia proprio sulla spiaggia il nuovo stop in estate. Lo scopo dichiarato è favorire il loro recupero psicologico ed emotivo, dopo giorni e giorni chiusi in una stanza e magari intubati, e quindi anche quello fisico.
“Anche se brevi, queste uscite sono una "iniezione di vitalità" e migliorano lo stato psico fisico dei pazienti che trascorrono più tempo in terapia intensiva che spesso è caratterizzato da introversione e ansia che interferisce nell'evoluzione positiva del paziente" ha spiegato Joan Ramon Masclans, capo della medicina intensiva dell’ospedale di Barcellona, aggiungendo: “Abbiamo visto che i farmaci da soli non risolvono questo problema".
https://staticfanpage.akamaized.net/wp-content/uploads/2020/09/Schermata-2020-09-06-alle-10.37.13-300x225.jpg

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

OGGI 4 OTTOBRE...

Post n°3861 pubblicato il 04 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

1978: I FUNERALI DI PAPA GIOVANNI PAOLO I

In vaticano si tiene la sua cerimonia funebre. Il "Il Papa del sorriso",come veniva soprannominato, è stato trovato morto nel suo letto qualche giorno fa dopo soli 33 giorni di pontificato. Viene sepolto tra i Papi Giovanni XXIII e Paolo VI,in cui partecipano 500 mila persone.


VE LO RICORDATE?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

BUONA FESTA DEI NONNI

Post n°3860 pubblicato il 02 Ottobre 2020 da dolcesettembre.1
 

Oggi si celebra la FESTA DEI NONNI,una ricorrenza di cui non esiste una vera e propria tradizione. In Italia è un appuntamento abbastanza recente. Fu introdotta nel 2005 con una legge per riconoscere e celebrare l'importanza del ruolo svolto dai nonni all'interno delle famiglie e della società in generale.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SI FA ASPORTARE CHIRURGICAMENTE NASO E ORECCHIE PER ASSOMIGLIARE AD UN ALIENO

Post n°3859 pubblicato il 29 Settembre 2020 da dolcesettembre.1
 

Lo ha definito"black alien". Un 32enne francese, dopo più interventi chirurgici, è arrivato ad assomigliare ad un alieno(foto) e adesso, senza più naso e orecchie e con innesti nel cranio, fa davvero impressione. Alla fine Anthony Loffredo ha ralizzato il suo sogno:è diventato un alieno."Ora posso camminare a testa alta grazie a te, sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto insieme", scrive il giovane su Twitter, parlando del chirurgo plastico che a Barcellona  gli ha appena rimosso parte del naso. Completamente coperto di tatuaggi e piercing, bulbi oculari compresi, Loffredo si era già fatto rimuovere chirurgicamente le orecchie nel disperato bisogno di assomigliare ad un extraterrestre."Mi piace mettermi nei panni di un personaggio spaventoso". Aveva spiegato ad un quotidiano francese, per giustificare quei pericolosi e costosissimi interventi chirurgici, che lui ha definito"black alien project. Tra i più estremi, il taglio della lingua a serpente, l'innesto di elementi metallici nel cranio e il tatuaggio dei bulbi oculari, una pratica talmente pericolosa da comportare il rischio della perdita della vista.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.

Post n°3858 pubblicato il 28 Settembre 2020 da dolcesettembre.1

https://www.top10immagini.it/wp-content/uploads/2020/02/Belle-Frasi-4.jpg

https://www.top10immagini.it/wp-content/uploads/2020/04/Buon-Inizio-Settimana-GIF-2.gif

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

COSì I SELFIE IDENTIFICANO LA NOSTRA PERSONALITà

Post n°3857 pubblicato il 25 Settembre 2020 da dolcesettembre.1
 

Attenzione ai selfie che pubblicate in Rete. Un nuovo sistema di intelligenza artificiale messo a punto alla Open University di Mosca è infatti capace di utilizzarli per identificare con grande precisione i tratti salienti della vostra personalità. Inquietante? Può darsi. Ma vediamo come funziona…

Il software è stato messo sviluppato dai ricercatori dell'ateneo moscovita e dagli esperti di BestFitMe, azienda specializzata nella ricerca e selezione del personale.

Di che selfie sei? Il team ha invitato 12.000 volontari a compilare un questionario e ha utilizzato le risposte per costruire un database dei tratti caratteriali. Gli stessi volontari hanno inoltre fornito 31.000 selfie che sono stati collegati alle caratteristiche personali identificate.

I programmatori hanno quindi utilizzato questo set di dati per addestrare un sistema di AI e insegnargli ad associare i tratti della personalità alle immagini.

Il risultato è impressionante: un software che a partire dall'analisi dei selfie di una persona ne ricostruisce le caratteristiche psicologiche.

Secondo i ricercatori, già oggi questa tecnologia identifica le caratteristiche di una persona molto meglio di come potrebbe fare un essere umano che ha appena conosciuto il soggetto in questione.

Il software potrebbe essere utilizzato dai siti di incontri per "abbinare" persone tra loro compatibili, ma anche da aziende di marketing per proporre prodotti e servizi tagliati su misura per ciascun consumatore.

https://www.focus.it/images/2020/06/09/l-intelligenza-artificiale-che-analizza-la-personalita-grazie-ai-selfie_w630.jpg

http://www.shanti2007.com/scritte/sc-139.gif

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

-

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
 

.

 

http://sweetmoments.altervista.org/images/gif_animate_cuori_glitter_16.gif

http://img3.dreamies.de/img/118/b/nxynipkn4w2.gif

https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/t1/p370x247/1554612_796185940397325_381389677_n.jpg

http://image.blingee.com/images15/content/output/000/000/000/4d7/350154086_1041299.gif?4

https://scontent-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xap1/v/t1.0-9/10942755_748864338541508_7209471204533447425_n.jpg?oh=6ab6d3c7efca3405a06425d74420ead8&oe=555B9329


 

.

https://digilander.libero.it/patasnakkera_88/Riflessi/bacio%20pioggia.gif

 

.

http://4.bp.blogspot.com/-vFF8ClvHFs0/UhG6O-FCxvI/AAAAAAAAJCc/B5nStF3ahzc/s400/gif-animados-naturaleza-paisajes_45441.gif

 

.

https://i.pinimg.com/originals/d5/f2/7e/d5f27e3d5073086386c7a23cda9b1e45.gif

 

.

 

https://i.pinimg.com/originals/46/f6/8f/46f68f18212adc266690d6b6ceef0ced.gif

 

Donna

Mentre urli alla tua donna

sappi che c'è un uomo

che dedidera parlarle all'orecchio.

Mentre la umili,

insulti,sminuisci,

sappi che c'è un uomo

che la corteggia

e le ricorda

che è una gran donna.

Mentre la violenti,

sappi che c'è un uomo

che desidera

fare l'amore con lei.

Mentre la fai piangere,

sappi che c'è un uomo

che le ruba sorrisi.

VIVA LE DONNE

MERAVIGLIE DELL'UNIVERSO!!   

http://www.nuvolabiancagrafica.it/Immagini/star449798.gif

http://digilander.libero.it/alleportedelsole/6fkg70j.gif

http://digilander.libero.it/cieli/cat_walking2-ani.gif

 

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/19657187_1216002928526095_1947216702788588826_n.jpg?_nc_cat=104&_nc_sid=2d5d41&_nc_ohc=St5gjDYRD1sAX8vyHVN&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=52ac9d7d0b5b5912ff17321139e28ac1&oe=5F82952F