Creato da ferrarioretta il 09/11/2008

infinito

pensieri vagabondi che di più non si può...

 

 

PageRank Checker

 

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog  

Segnala a Zazoom - Blog Directory

Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore

le riconosce come sue, basta chiederlo

e verranno rimosse al più presto

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ULTIME VISITE AL BLOG

piterx0daversaradas.silviatempestadamore_1967ossimoracomunesenso11MAGNETHIKADesert.69LAPRIMALUNANERAprefazione09esmeralda.carinimassimiliano650nuovo123abferrarioretta
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

 

« Un'immagine,quante cose...Frutti di stagione?? »

ICEWINE: vino o sciroppo?

Post n°2164 pubblicato il 07 Agosto 2011 da ferrarioretta
 

 

Molti  ,quando pensano al Canada,pensano subito e solo

alle Cascate del Niagara,ma questo territorio

ha anche altre meraviglie..

Non so quanti conoscono questa delizia rara,frutto

di viti coltivate e vendemmiate  in un clima che è ben lontano

dal nostro:

Primavere tardive e inverni rigidi fanno sì che nella zona

del Niagara le viti fioriscano  in ritardo  e i grappoli 

maturino  a Ottobre, quando il freddo  li preserva

 dall'aggressione dei parassiti.

A Gennaio, a "-10 ", si vendemmia!

L'acqua contenuta negli acini è ghiacciata e perciò

separata dagli zuccheri e dagli aromi della polpa

Con la vendemmia,viene sfruttata questa divisione naturale,

così,da ogni grappolo si ottiene una  piccolissima quantità

di succo ad alta concentrazione  che diventerà

il pregiato " ICEWINE", ottimo per cocktail  e dessert estivi,

oppure abbinato a  frutta fresca e secca ,formaggi, pesce.

Molto più conosciuto è certamente il " succo d'acero",

ricavato anche questo "d'inverno" da una pianta di cui

si estrae la linfa,"l'acero da zucchero".

Pensate,dopo una lunga ed elaborata lavorazione,

da 40kg  di linfa  si ottiene  1kg  di sciroppo!

Si fa desiderare,come è giusto che sia  per ogni

cosa buona e rara  che la natura ci dispensa.

L'uomo  si è abituato a "tutto, presto e subito",

ma alcune cose...non lo stanno a sentire!

 *

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Banner Airc

 

 

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

 

Una sottile malinconia

BlogNews

 
 

miglior sito

 

 

 

 

 

 

Search Engine

 

Registrazione nei Motori di Ricerca

 

 

Clicca per leggere

 i miei post

preferiti

Namasté

Amicizia virtuale

Due passi per la città

 

Sono un'aliena?

Un'immagine,quante

 cose può dire