Creato da lowe68 il 10/01/2007
Di tutto un pò

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

Pisty48latortaimperfettagipsy.mmtanksgodisfridayVittorio_The_Dreamertocco_di_principessalowe68Sirtaki8ninokenya1giorgino41SonoSoloStancaprofumo_dell_ombracarmen.tagliatilulu.mon.amourginevra1154
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Ricordando CAGLIOSTRO.La storia incredibile.(Part. II) »

LA STORIA INCREDIBILE.

Post n°86 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da lowe68

Un giorno un pesce decise di tessere una ragnatela,

ma quella ragnatela che il pesce decise di tessere,

la fece cosi perfetta che dal buco centrale ne uscirono dei piccoli ragnetti,

ma un avvoltoio si aggirava intorno a quella ragnatela cosi ben tessuta,

allora intorno a quella ragnatela decisero di costruire dei pilastri,

pensate una ragnatela di un pesce che reggeva dei veri pilastri,

ma l'avvoltoio rimase quasi in penombra, finchè un giorno un corsaro,

il vero corsaro, quello nero per capirci, prese il pesce,

lo prese con entrambe le mani e gli succhio il sangue,

ma mentre succhiava il sangue a quel povero pesce si accorse.....

che il sangue era freddo, non caldo come aveva pensato il corsaro nero,

immediatamente rinunciò a succhiare ancora una volta il sangue al pesce,

ma preferì scagliarsi contro l'avvoltoio, mentre poco distante alla scena,

in disparte, vi era tale LAU, noto cinese di passaggio per le terre perdute,

il quale si avvicino al corsaro nero e chiese il perchè, il come, ma di balzo,

da vero corsaro nero mollo l'avvoltoio e succhio il sangue al cinese LAU,

unico ad avere il sangue caldo, gli succhio tutto,

qualcuno addirittura narra che gli succhio ben oltre il semplice sangue!!!!!!

e qui si vuol stendere un velo pietoso sulla vicenda e la si rimanda ai protagonisti,

ma resta che alla fine il corsaro nero lasciò la sua preda il LAU solo quando

questi era ormai privo di vita e del suo ultimo respiro,

infatti l'avvoltoio appostato a distanza non potè mangiare nulla,

in quanto nulla era rimasto!!!

Alla fine di questa storia incredibile un dubbio rimane ma il LAU forse,

anzi sicuramente poteva lasciare il corsaro nero in pace,

forse non sarebbe cambiato nulla ma sicuramente LAU si sarebbe salvato!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog