**TEST**
Creato da ventitreezerosette il 18/12/2006
"Frankly, my dear, I don't give a damn!..."
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

immagine

 

Ultime visite al Blog

unamamma1laformadellessereromanticaloveElisaCordovaniBert.Camembertquartab2010elfi1975andersfriedenskeggia66cannabeanoidefranza_cleitraotmariaassuntafalsiamary_2007buh_gatto
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Post N° 60

Post n°60 pubblicato il 03 Luglio 2007 da ventitreezerosette

Della tentazione del male sappiamo molto; quasi tutto.

Ma assai più pericolosa, anche perché quasi totalmente sconosciuta, è la tentazione del bene: la ricerca ossessiva del meglio, per sé e soprattutto per gli altri.
Essa è la madre di tutti gli integralismi, e il suo primo effetto è la scomparsa dell'accettazione, cioè della tolleranza: per sé, per gli altri, per il mondo generalmente inteso per come è.

 
 
 

Post N° 59

Post n°59 pubblicato il 01 Luglio 2007 da ventitreezerosette

Il fatto che si esprimano dei pensieri, non significa che si pensi a ciò che si dice.

Perché ogni pensiero intanto illumina la realtà, in quanto crea una zona d'ombra, l'impensato, e la mancata consapevolezza di ciò che non è detto è quel rende la gran parte dei pensieri poco più che cazzate in libertà.

 
 
 

Post N° 58

Post n°58 pubblicato il 01 Luglio 2007 da ventitreezerosette

È poi interessante come i fautori di una rivoluzione culturale si battano per la libertà di pensiero, ma nel tempo restino tanto attaccati alle loro posizioni da diventare accaniti conservatori, contrari ad ogni posizione diversa e nuova.

La peggior specie di rompicoglioni.

 
 
 

Post N° 57

Post n°57 pubblicato il 30 Giugno 2007 da ventitreezerosette

È curioso come le persone che più dicono di apprezzare il libero pensare, e le opinioni diverse, si rivelano intolleranti e chiuse quando il libero pensiero si applica alle loro convinzioni.

 
 
 

Post N° 56

Post n°56 pubblicato il 27 Giugno 2007 da ventitreezerosette

Curiosamente, si tende a tenere per sé le proprie certezze e ad imporre agli altri le proprie opinioni.
Questo dipende dal fatto che non si gradisce esser toccati sulle certezze, mentre le opinioni hanno l'aria di esser cosa buona perché fonti di confronto. Anche se in realtà, le nostre opinioni ci danno il destro per mostrare quanto la sappiamo più lunga.

Ed è per questo che ci sono così tanti rompicoglioni in giro.

 
 
 

Post N° 55

Post n°55 pubblicato il 23 Giugno 2007 da ventitreezerosette

Le cose stanno sempre in un modo diverso da quel che crediamo, o semplicemente in un modo che non potevamo neanche immaginare.
È per questo che il mondo è una cosa così interessante.

Per cui occorrerebbe andarci sempre molto cauti nel pretendere di cambiare il mondo. C'è sempre il rischio di rovinarlo.


 
 
 

Post N° 54

Post n°54 pubblicato il 16 Giugno 2007 da ventitreezerosette

Per criticare davvero il mondo, perseguendo il nobile fine di renderlo migliore, occorre prima di tutto amarlo per quel che è.

 
 
 

Post N° 53

Post n°53 pubblicato il 29 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Nella sua essenza, l'amore è l'arte del sapersi rendere indispensabili.

immagine

 
 
 

Post N° 52

Post n°52 pubblicato il 26 Maggio 2007 da ventitreezerosette

La grande utilità degli altri consiste nel farci perdere del tempo che non sapremmo come perdere altrimenti.

immagine

 
 
 

Post N° 51

Post n°51 pubblicato il 19 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Gli amori passati questo dovrebbero insegnarci, che niente è per sempre. Che ciò che oggi reputiamo assoluto, ragione del tutto, non è che un momento, una circostanza, che nel tempo si rivelerà per ciò che è.

L'amore non è la ragione, il significato di tutte le cose e della nostra stessa vita. Intenderlo in questo modo, significa soffrire inutilmente, e travisare clamorosamente il senso di ciò che è.

immagine

 
 
 

Post N° 50

Post n°50 pubblicato il 16 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Spesso scambiamo per amore sentimenti che con l'amore hanno poco a che fare.
La paura del futuro, ad esempio, che ci sembra spaventosamente vuoto, tanto da dover essere riempito in un qualunque modo, purchessia.

immagine

 
 
 

Post N° 49

Post n°49 pubblicato il 15 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Può essere che sia un dovere percorrere le strade intraprese, sino in fondo, per coerenza e fiducia: un dovere verso gli altri, o verso di sé, dipende.

Ma allora abbiamo anche il diritto che possa non piacerci il paesaggio cui esse ci hanno infine condotto.

immagine

 
 
 

Post N° 48

Post n°48 pubblicato il 10 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Una volta che sei veramente consapevole di qualcosa, ti rendi conto che non puoi farci niente.
È per questo che la consapevolezza è tanto preziosa: perché è la sola porta che conduce al rispetto.

immagine

 
 
 

Post N° 47

Post n°47 pubblicato il 05 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Il fatto che in certe circostanze ci comportiamo da perfetti stupidi, non significa che nel tempo le cose che così facciamo si rivelino altrettanto stupide.

Di solito, è quando pensiamo di essere davvero consapevoli e profondi che facciamo le vere cazzate.

immagine

 
 
 

Post N° 46

Post n°46 pubblicato il 02 Maggio 2007 da ventitreezerosette

Non è che la gente sia ridiventata credente. Semplicemente, non sapendo a cosa credere, si aggrappa a qualunque cosa sembri autorevole.
Non è fede, è ricerca di un appiglio purchessia: e i 'valori' di un tempo sembrano i più adatti allo scopo, perché ricordano un'epoca in cui non si era smarriti, e impreparati al nuovo.
Così, più la fede è gridata e manifesta, meno c'è da credere alla sua autenticità.

immagine

 
 
 

Post N° 45

Post n°45 pubblicato il 30 Aprile 2007 da ventitreezerosette

Ancorché l'amore sia nella sua essenza un nuovo modo di vedere il mondo, è stupefacente come il suo lessico riesca ad essere tanto più povero, scontato e banale, quanto più cerca di essere ricco ed immaginifico.
Guardare in giro per credere.

immagine

 
 
 

Post N° 44

Post n°44 pubblicato il 30 Aprile 2007 da ventitreezerosette

I sentimenti non contano, se non trovi le parole per raccontarli.

immagine

 
 
 

Post N° 43

Post n°43 pubblicato il 29 Aprile 2007 da ventitreezerosette

In amore non esiste la verità, esistono LE verità, e quasi mai sono raggiunte dai due protagonisti.

immagine

 
 
 

Post N° 42

Post n°42 pubblicato il 28 Aprile 2007 da ventitreezerosette

Il sesso è una cosa noiosa e piuttosto stucchevole, quando è considerato come sublimazione dell'amore.

L'amore lo immiserisce: ne toglie il soffio vitale e creativo.

immagine

 
 
 

Post N° 41

Post n°41 pubblicato il 26 Aprile 2007 da ventitreezerosette

Si dovrebbe sempre tenere presente che quando si fa qualcosa per gli altri, lo si fa innanzitutto e perlopiù per se stessi.
Dunque, aspettarsi che gli altri facciano poi qualcosa per noi è sbagliato e inelegante: significa costringerli ad un ruolo al quale probabilmente non sono interessati. E questo inficia qualunque valore etico abbiano le nostre azioni per loro.

immagine
 
 
 
Successivi »