**TEST**
Creato da TopoCanguro il 13/04/2012
Gruppi di parole che danno senso alla Vita
 

 

Johann Wolfgang Goethe

Post n°185 pubblicato il 25 Settembre 2016 da TopoCanguro
 

Ci sono persone a cui voglio bene e a cui desidererei poter volere bene, ancora di più.


Considerazioni
C'è forse limite al voler bene? In realtà sì: il limite che ci imponiamo noi per paura, spavalderia, egoismo, altruismo. E il fatto che siano termini tra loro opposti, dovrebbe farci capire quanto miseri siamo nell'affrontare la nostra natura divina. 

 
 
 

Carlos Gardel

Post n°184 pubblicato il 09 Agosto 2016 da TopoCanguro
 

 

Por una cabeza Per un colpo di testa
(...)(...)
Cuantos desengaños,Quanti disinganni,
por una cabeza,per un colpo di testa,
yo jure mil vecesho giurato mille volte
no vuelvo a insistir;che non sarei ricascato
pero si un mirarperò se uno sguardo
me hiere al pasar,mi colpisce al suo passaggio,
su boca de fuego,la sua bocca di fuoco,
otra vez, quiero besar.un'altra volta, desidero baciare.
  
Basta de carrera,Basta con le corse,
se acabo la timba,è finito l'azzardo,
un final reñidoun brutto finale
yo no vuelvo a ver;io non torno a vederlo;
pero si algún pingose però qualche cavallo
llega a ser fija el domingo,è favorito la domenica,
yo me juego entero;io mi gioco tutto;
¡qué le voy a hacer!che ci posso fare?
(...)(...)

 


Considerazioni
A volte seguiamo sogni che si rivelano essere illusioni: ci illudiamo di amare e invece è solo attrazione; ci illudiamo di essere amati e invece è solo un nostro desiderio; ci illudiamo di essere "qualcuno" per gli altri e invece dimentichiamo di essere "qualcuno" di veramente importante per noi stessi.
PS. Questo pomeriggio stavo passeggiando quando ho sentito queste note provenire da un'artista di strada, una violinista bravissima che riusciva a strappare note veramente struggenti dallo strumento. Ne sono rimasto rapito. E dono anche a Voi quelle note.

 
 
 

Anna Marchesini

Post n°183 pubblicato il 30 Luglio 2016 da TopoCanguro
 

Io
il tramonto
di
un giorno speciale
tanto precoce
da parere
irriverente.

 

 
 
 

Edgar Allan Poe

Post n°182 pubblicato il 31 Maggio 2016 da TopoCanguro
 

Un sogno dentro un sogno

Questo mio bacio accogli sulla fronte!
E, da te ora separandomi,
lascia che io ti dica
che non sbagli se pensi
che furono un sogno i miei giorni;
e, tuttavia, se la speranza volò via
in una notte o in un giorno,
in una visione o in nient'altro,
è forse per questo meno svanita?
Tutto quello che vediamo, quel che sembriamo
non è che un sogno dentro un sogno.

Sto nel fragore
di un lido tormentato dalla risacca,
stringo in una mano
granelli di sabbia dorata.
Soltanto pochi! E pur come scivolano via,
per le mie dita, e ricadono sul mare!
Ed io piango - io piango!
O Dio! Non potrò trattenerli con una stretta più salda?
O Dio! Mai potrò salvarne
almeno uno, dall' onda spietata?
Tutto quel che vediamo, quel che sembriamo
non è che un sogno dentro un sogno?

 

 
 
 

Saul Bellow

Post n°181 pubblicato il 19 Maggio 2016 da TopoCanguro
 

In un’epoca di pazzia, credersi immuni dalla pazzia è una forma di pazzia.

 

 
 
 

Verità per Giulio Regeni

 

Area personale

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

Amithielarch.cinziapacilloTheswallowsaiDdaunfioreLola.e.il.SilenzioRaggioSmammamoon_IELEMENTO_SCOSTANTETopoCanguroannamatrigianomacycMamma_Auaeu_geniaDizzlyalessias.lorenzi
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom