Creato da lachouette il 29/06/2012

CIVETTERIE

TRACCE D'ANIMA...le creazioni e il blog di una Interior designer con la passione per il cucito, il disegno, l'arredamento, la pittura, il modellato...e non solo. Manuale, diario di bordo...di tutto un pò.

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2arcobalenosdpulcino_SVlachouettePalermo4Less.is.moremarzia65.mbaratroblogvolami_nel_cuore33alb.55zcaronte41StivMcQueengrazie10000SEMPLICE.E.DOLCE
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

 

« Il processo di Shamgorod.COME L'ULTIMO GRIDO A N... »

Fiori, femminilità e tessuti.

Post n°121 pubblicato il 24 Luglio 2015 da lachouette
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fiori e Femminilità, la loro lettera iniziale non è l’unico elemento comune. Apparentemente fragili i fiori tanto quanto sono considerati spesso, ingiustamente fragili cuore, anima e fisico femminili; Quante volte, invece, possono immensamente sorprendere, sia i fiori sia le donne, dimostrando di essere esattamente il contrario, cioè tenaci, resistenti, forti; Entrambi si sono adattati anche a terreni impervi, hanno sviluppato radici forti resistenti ed hanno magari attraversato bufere. Ovviamente, ahimè, come i fiori, altre si sono invece fatte fragili. I fiori hanno un loro potere, forti del loro impatto visivo, sensoriale, alchemico, quasi esoterico; Non possono, indubbiamente quindi e per più motivi, non essere assimilati, legati al mondo femminile. Pensiamoci...i fiori sono sempre stati maneggiati dalle donne; indossati, raccolti e utilizzati per sedurre, amaliare, stregare; usati in essenze, cosmetici, alimenti e tessuti; Ma anche curare, abbellire, decorare. I fiori hanno dato il loro nome a molte Violetta, Rosa, Margherita, Gigliola; dalla timida Gelsomina alla esotica Jasmine. Solo alcuni esempi. Quanti fiori esistono e quanti i loro significati? In un dono, per comunicare fin dal passato: le rose rosse a dire il proprio amore, o nell’azzurro del ‘non ti scordar di me’per indicare nostalgia, nel giacinto giallo per esprimere pungente e inutile  gelosia. Ci sono fiori adatti ad ogni occasione: per dichiararsi, per esprimere passione, possesso, gelosia, tenerezza e molto altro ancora. I fiori hanno un loro linguaggio, che può essere utile nel momento in cui non troviamo le parole.
Un universo immenso, sterminato quello dei fiori, come lo è l’anima femminile no? Con tutti i suoi pro e i contro, e sono finiti ovunque e soprattutto sui tessuti di ogni sorta, marcati, accennati, colorati o tono su tono; hanno fatto capolino in tendaggi, tappezzerie, abiti, accessori e chi più ne ha più ne metta…e oggi? Sono tornati a regnare nella moda e nell’arredamento. Ma poi chi lo sa, forse a ben vedere, non sono mai spariti, da sempre sono presenti ma in quantità ben dosate. Largo ai fiori dunque e tutto il mondo può essere migliore!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ps. Nei miei lavori in foto...fiori e frutta.


Ciaoooooo

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
Tutte le opere presentate in questo blog sono frutto della mia fantasia e del mio ingegno.
Dichiaro di non esercitare l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale, viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e continuativa.
Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114 di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.
 

ARGOMENTI DEL BLOG

* STORIA DEL COSTUME

* MODA

* GRANDI CREATORI

* SARTORIA

* PITTURA

* SCULTURA

* ARCHITETTURA

* ARREDAMENTO

* ANDAR PER MERCATINI

* DESIGN

* MY LIFE

* CIVETTERIE

* STORIE & STORIE

* FANTASY

*RESTYLING

* DI TUTTO UN PO'

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom