« Messaggio #61Messaggio #63 »

Post N° 62

Post n°62 pubblicato il 22 Novembre 2005 da CLUBVFCBERLUSCA
 
Foto di CLUBVFCBERLUSCA

Quello che pensano gli sporchi bolscevichi del Washington Post!

ROMA -- E' stata denominata la rivoluzione italiana. All'inizio degli anni 90,  dozzine di politici ed i loro alleati di affari sono stati incarcerati dai procuratori anti-corruzione. I partiti politici che avevano dominato i governi del paese per 50 anni si sono sbriciolati.  Ottenute  le riforme elettorali richieste. gli  elettori hanno votato igoverni relativamente stabili. In meno di una decade , la rivoluzione è  finita. Un contrattacco costante in questi ultimi quattro anni da Silvio Berlusconi, primo ministro e uomo più ricco  dell'Italia, ha annullato molte delle leggi che hanno permesso tali processi. In un colpo recente, la coalizione di Berlusconi nel Parlamento questo mese ha cancellato le regole elettorali che si sono sviluppate dalla sollevazione dei anni 90 e in cui molti elettori  credevano per  ridurre l'instabilità di governo. Molti dei critici del Berlusconi vedono i sintomi di un regime corrotto ed incapace,  nell' aumento recente del crimine organizzato e negli scandali che hanno oscillato il settore di affari del paese. Berlusconi  stesso ha tratto giovamento  da questi cambiamenti. Ha dichiarato che è entrato in politica per proteggere i suoi interessi dai movimenti antitrust ed  dai processi per  corruzione. Ha detto una volta: "Se io , mi prendo  a cura di tutti gli interessi, inoltre mi prendo cura anche dei miei , non potete parlare di un conflitto di interesse." "è notevole che, nel perseguire i suoi propri interessi, Berlusconi ha avuto l'effetto di invertire l'intera rivoluzione," ha detto Erik Jones, un professore degli studi dell'europeo al centro de Bologna dell'università di Johns Hopkins. Giovanni Sartori, un professore di legge e frequente critico del governo del Berlusconi, ad esempio: "Berlusconi ha governato rigorosamente per servire se stesso.  Il suo lavoro ha mostrato i risultati." Gli avversari denominano la nuova legge elettorale un esempio tipico di un capo di governo che adegua alle leggi i suoi propri bisogni. Non c' era richiesta pubblica  di un tal cambiamento; era un'iniziativa di Berlusconi, annunciata sei mesi prima delle elezioni nazionali previste per aprile. "questa non è una riforma," Sartori detto. "questo è un espediente." Le regole ristabiliscono l'Italia ad un sistema di voto proporzionale in cui i partiti  guadagnano seggi   nel Parlamento secondo la percentuale dei voti che vincono in tutta la nazione. Gli elettori hanno scartato un sistema simile tramite il referendum in 1993, dopo un periodo lungo in cui i governi italiani duravano con la media di un'anno. Il referendum ha contrassegnato la fine  della cosiddetta prima Repubblica. Gli analisti dicono Berlusconi probabilmente perderà l'elezione imminente , ma che un sistema proporzionale ridurrà gli effetti della sconfitta. I critici vanno più avanti, ad esempio l'espansione possibile nel numero di piccoli partiti che potrebbero vincere ,renderà difficile sviluppare ed effettuare le maggioranze stabili di governo . A proposito della legge elettorale del Berlusconi, Segni  Mario, che ha promosso il referendum del 1993, afferma: "Se questa legge passerà, significherà che la volontà della gente italiana conta  niente. Presto avremo governi instabili. Ogni partito si  riterrà autorizzato per fare ed disfare i governi non curandosi della  volontà degli elettori." Il motivo dell' attuale impopolarità di  Berlusconi , secondo gli analisti  è il ristagno dell' economia in Italia. La recessione per la maggior parte dei 12 mesi scorsi, l'inflazione ha ridotto il potere di acquisto e la spesa  del consumatore. La concorrenza internazionale di manufacturing ha reso alla Cina un ragazzo sbattente per i problemi dell'Italia. Gli elettori erano indifferenti del conflitto di interesse inerente al primo  ministro  che controlla tre reti della televisione, la pubblicità alle ditte,  una aprte del calcio. Un esempio: Quando il governo ha passato una misura destinata per ridurre i carichi fiscali su calcio professionale in Italia, che è assalita dagli più alti stipendi ai giocatori e dal reddito ridotto delle televisioni, ha avvantaggiato il CA Milano, squadra del Berlusconi. Il pubblico inoltre era impertubato dalle esposizioni pubbliche  del Berlusconi di eccentricità. Fra loro: paragonare un critico tedesco nel Parlamento Europeo ad un Nazi; investitori invitati dagli STATI UNITI in Italia considerando che il paese possiede le segretarie più belle; e facendo  gesti osceni durante le foto con i capi stranieri. Ma in questi ultimi due anni, la coalizione del Berlusconi è andato male nelle elezioni parlamentari europee e nei voti regionali. "gli italiani  pensano che il tempo del Berlusconi sia passato," Sartori ha detto. La legge elettorale è soltanto l'ultima inversione dei cambiamenti modellati nell'inizio degli anni 90, la coalizione parlamentare del Berlusconi ha anche decriminilizzato il falso in bilancio. In settembre, un giudice ha dovuto assolvere berlusconi proprio grazie a quella legge, berlusconi che aveva trasferito soldi a bettino craxi il primo ministro al momento dei fatti di corruzione.  Il governo del Berlusconi inoltre ha approvato una legge che la rende difficile affinchè i ricercatori riunisca le informazioni dai governi stranieri sui rapporti d'affari finanziari all'estero. Molte delle sonde dei suoi commerci si sono estese oltre i puntelli dell'Italia. Le spese contro di lui per presunto la corruzione del giudice negli anni 80 per ottenere il controllo di una compagnia di prodotti alimentari sono state allontanate, ma un socio da molto tempo, l'ex ministro Cesare Previti della difesa, è stato condannato. Il suo caso è in appello. Berlusconi ora intende  fare una legge che riduce i tempi di prescrizione . Uno studio dalla corte  dell'Italia valuta che 88 per cento di tutte le cause in corso di frode e di corruzione sarebbero prescritte. berlusconi ha detto: "sono non soltanto queste leggi interamente legittime, ma anche se non lo fossero, manderebbero all'aria tre o quattro processi  su 400 e quindi più meno l' 1 per cento," ha detto ai reporter. Berlusconi ha detto : "provo a non essere politicamente corretto, oppure diventerei come tutti gli altri,".

Un grazie ad Harpley che sul suo blog mi ha segnalato l'articolo!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

capendibranzino.paolohopelove10supercopionegiampi1966blackberry66liv64minsterr999volandfarmlorteyuwtoorresaAntares.89mircoconlackiteflyerkardigan
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom