Creato da senzaporteefinestre il 06/02/2007

TEMPO

E' più il non detto di quel che si può rivelare.

 

 

« Messaggio #113Messaggio #115 »

Post N° 114

Post n°114 pubblicato il 23 Maggio 2007 da senzaporteefinestre

Non ci penso al domani.
Mi pare così lontano dall'oggi.
Chiudo la porta in faccia alle solite cose,
alla quotidianità dell'agito.
Come una vacanza questo tempo di silenzio.
Ascolto. La musica della vita fuori che scorre.
Quella musica che spesso non sento,
schiacciata dal mio movimento, dai miei suoni.
Dalle voci sopra le righe.
Mi riapproprio del silenzio.
Musica del silenzio che mi calma, Mi porta lontano.
Mi riporta a me stessa.
Nel volo degli uccelli,
nell'odore del mattino e dell'erba umida,
nelle grida dei piccoli che entrano a scuola.
Raggi di sole timidi ed aria ancora fresca.
Guardo fuori.
Sono i miei occhi. Sono il paesaggio che vedo.
Sono tutto ciò che mi attraversa,
i viali di un tempo, i palazzi e gli affreschi,
i cavalli al tramonto.
La nebbia, gli argini. Il camino acceso.
Da dove arriva la felicità?
Dal sognare?
Dall'amore?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maurybs0RosecestlaviesibillixsuzuribakoIlGrandeSonnomipiace1956pantaleoefrancablack_n_whitekargo50senza_amorelapenaespiatarvrfevrevumamau0eatcafelello.live
 

ULTIMI COMMENTI

stupenda. senza tempo.
Inviato da: andrea_lenor
il 05/03/2012 alle 21:43
 
... fatti sentire ....
Inviato da: occhiodivolpe2
il 14/07/2010 alle 19:56
 
aspettiamo che si apra ... tani auguri cris ... e un...
Inviato da: occhiodivolpe
il 10/04/2009 alle 21:56
 
Eppure non si perde. Stipato in una scatola, dentro un...
Inviato da: senzaporteefinestre
il 12/01/2009 alle 11:33
 
E' più il non detto di quel che si può rivelare
Inviato da: organismopiatto
il 10/01/2009 alle 00:16
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

I MIEI LINK PREFERITI