Creato da senzaporteefinestre il 06/02/2007

TEMPO

E' più il non detto di quel che si può rivelare.

 

 

« Messaggio #113Messaggio #115 »

Post N° 114

Post n°114 pubblicato il 23 Maggio 2007 da senzaporteefinestre

Non ci penso al domani.
Mi pare così lontano dall'oggi.
Chiudo la porta in faccia alle solite cose,
alla quotidianità dell'agito.
Come una vacanza questo tempo di silenzio.
Ascolto. La musica della vita fuori che scorre.
Quella musica che spesso non sento,
schiacciata dal mio movimento, dai miei suoni.
Dalle voci sopra le righe.
Mi riapproprio del silenzio.
Musica del silenzio che mi calma, Mi porta lontano.
Mi riporta a me stessa.
Nel volo degli uccelli,
nell'odore del mattino e dell'erba umida,
nelle grida dei piccoli che entrano a scuola.
Raggi di sole timidi ed aria ancora fresca.
Guardo fuori.
Sono i miei occhi. Sono il paesaggio che vedo.
Sono tutto ciò che mi attraversa,
i viali di un tempo, i palazzi e gli affreschi,
i cavalli al tramonto.
La nebbia, gli argini. Il camino acceso.
Da dove arriva la felicità?
Dal sognare?
Dall'amore?

Commenti al Post:
Blumare2
Blumare2 il 23/05/07 alle 17:05 via WEB
Vorrei poter non pensare al domani...a volte fingo non esista un domani...ma domani è già oggi e...e mi accorgo che io so solo rimanere immobile a guardare il tempo che scivola via...Buona giornata ^_^
 
BRISEIDE2007
BRISEIDE2007 il 23/05/07 alle 20:00 via WEB
"Da dove arriva la felicità?"... Il desiderio di essere felici ci rende infelici... la felicità è forse semplicemente nel nostro Essere, nelle nostre anime, io provo a cercarla dentro di me
 
luomoB
luomoB il 23/05/07 alle 21:40 via WEB
la felicità deriva dalla capacità e dalla possibilità di poter godere del silenzio del proprio tempo...
 
caribin
caribin il 23/05/07 alle 22:28 via WEB
Dall'essere in pace con noi stessi...
 
Vieniviaadesso
Vieniviaadesso il 24/05/07 alle 08:48 via WEB
Credo che arrivi dal tutto, dal tutto compreso, senza accessori a parte. Dal continuare a camminare, si certo, dal sognare, dall’amore, ma anche dalla disperazione, dalla malinconia. Qualcuno molto importante sosteneva che la felicità è semplice assenza di dolore…. come se vivere fosse giocare solo e sempre in difesa. Non credo sia possibile, forse per un periodo, ma non ci si può solo non spendere. Io ancora ci voglio essere, ne ho la curiosità, trovo bellezza in tante cose e mi dispero per altre orribili…. ma ci voglio ancora essere…. anche per cose minime…. magari due occhi che mi commuovono…… Chissà…. forse un giorno troverò felicità anche nel sapere che è ora di andare… spero di riuscire a farlo con un sorriso stampato in faccia……… chissà dove si andrà - un viaggio senza bagagli - da fare completamente nudi….. ne sono oltremodo curioso………
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maurybs0RosecestlaviesibillixsuzuribakoIlGrandeSonnomipiace1956pantaleoefrancablack_n_whitekargo50senza_amorelapenaespiatarvrfevrevumamau0eatcafelello.live
 

ULTIMI COMMENTI

stupenda. senza tempo.
Inviato da: andrea_lenor
il 05/03/2012 alle 21:43
 
... fatti sentire ....
Inviato da: occhiodivolpe2
il 14/07/2010 alle 19:56
 
aspettiamo che si apra ... tani auguri cris ... e un...
Inviato da: occhiodivolpe
il 10/04/2009 alle 21:56
 
Eppure non si perde. Stipato in una scatola, dentro un...
Inviato da: senzaporteefinestre
il 12/01/2009 alle 11:33
 
E' più il non detto di quel che si può rivelare
Inviato da: organismopiatto
il 10/01/2009 alle 00:16
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

I MIEI LINK PREFERITI