Creato da: Contro.il.Vento il 22/08/2009
Dicono tutti che le donne usano la parte sinistra del cervello, quella più emotiva, mentre gli uomini la destra, quella più razionale. Ma è davvero così scientifico? Sembra che nelle faccende di cuore ci sia sempre una battaglia tra quello che sappiamo e quello che sentiamo. Cosa si deve fare quando ti trovi continuamente ad oscillare tra la parte sinistra e quella destra? Quando si parla di storie d'amore è meglio seguire il cuore o il cervello?

Ultime visite al Blog

foreverfashion84iperfrancescaansbottaroDrowiolellita10giulia.lelliFILIPPO7777777nuovamente_IoAtena.88tascia_007irenebrancaccioShalom.aleichemTalkToMe_MIm0iFraPas92
 

NON.SONO.SOLA

 

Contro_Vento

Cosa faresti al posto mio
se ogni pensiero,
se ogni pensiero fossi io?

 

vita_a_due

05.05.2010

Un giorno qualcuno entra nella tua vita,
e finalmente capisci perchè con gli altri non ha mai funzionato... 

 

[..appartenersi...]

Come una poesia. Sai come si dice in inglese studiare a memoria? By heart, col cuore. Anche in francese si dice par coeur... ecco, in questo senso intendo. Conoscere una persona a memoria, significa, come quando ripeti una poesia, prendere anche un po' di quel ritmo che le appartiene. Una poesia, come una persona, ha dei tempi suoi. Per cui conoscere una persona a memoria significa sincronizzare i battiti del proprio cuore con i suoi, farsi penetrare dal suo ritmo. Ecco, questo mi piace. Mi piace stare con una persona intimamente perché vuol dire correre il rischio di diventare leggermente diversi da se stessi. Alterarsi un po'. Perché non è essere se stessi che mi affascina in un rapporto a due, ma avere il coraggio di essere anche altro da sé. Che poi è quel te stesso che non conoscerai mai. A me piace amare una persona e conoscerla a memoria come una poesia, perché come una poesia non la si può comprendere mai fino in fondo. Infatti ho capito che amando non conoscerai altro che te stesso. Il massimo che puoi capire dell'altro è il massimo che puoi capire di te stesso. Per questo entrare intimamente in relazione con una persona è importante, perché diventa un viaggio conoscitivo esistenziale".

 

Suburbia da CiaoChessa.

[...smetti di sognare...]
ESCI e VIVI

 

noi..

 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 06/08/2018 alle 18:25
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 06/08/2018 alle 18:24
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 06/08/2018 alle 18:24
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 06/08/2018 alle 18:23
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Test internetu
il 06/08/2018 alle 18:23
 
 

ogni giono...

 ricordati di essere felice.
E poi ripetilo dentro di te,
fino a sentirlo

 

 

on air

 
 

 

 
« vita_di coppia* »

da dove inizo?

Post n°388 pubblicato il 06 Maggio 2010 da Contro.il.Vento
 

sono in ritardo... solo le 20.40 e c'e' gia' lui davanti a casa che mi aspetta con i Crescioni caldi, ho appena finito di litigare con mio babbo e mia mamma per il lavoro...
ma questa sera non ne va una giusta... Leo fa i capricci... non vuole salire in macchina... ha deciso di giocare per strada... dopo 10 minuti di strippo per fargli capire che non sto giocando che e' ora di tornare a casa.. riesco a farlo salire in macchina.... due anzi 3 schiaffi sul culetto.. deve imparare ad ubbidire alla sua "mamma" capisce che sono Ruffa...
per strada arriva un sms "amo... tu lavori troppo!"... penso mi prende anche in giro!!
arrivo vede che sono ruffa..
apparecchio la tavola.. lui ha portato il vino, gli avevo chiesto una bottiglia quando ho degli ospiti... me ne ha portate 6... lo guardo e gli dico " amo.. dobbiamo festeggiare?"
lui mi guarda e mi dice " sei pronta per una novita?" ha l'aria strana... " sei incinto?"
"no... e' tutt'oggi che la tengo dentro... " inizio a preoccuparmi..." se sei andato con un' altra non lo voglio sapere.." lui: "lo sai che io ti dico tutto... e' una cosa che riguarda noi due... adesso mangia che ne parliamo dopo cena..." "lo sai che sono curiosa... e poi oggi non e' giorno di indovinelli... se e' una cosa brutta..tipo una tua ex che ritorna lo voglio sapere subito! lui sta sul vago mi chiede come e' andata la giornata... mangio in crescione in 2 minuti... sono troppo curiosa di sapere cosa mi deve dire... vedo che e' strano.. fa qualche riferimento dicendomi che e' emozionato a dirmi questa cosa... dentro di me penso a tutto, arrivo a pensare che ha trovato un lavoro e che per mesi non ci vedremo...
finiamo la cena, esce va in macchina e torna con un regalo sotto la maglia..
sorrido... "cosa c'e'?" si siede mi guarda e mi dice: " ... ho pensato che io vorrei sopportarti per tutta la vita... tu.. cosa dici? pensi di sopportarmi per tutta la vita o pensi che alla prima difficolta' mi mandi a quel paese?" non so io sono stata presa dal panico... non percepisco subito quello che sta succedendo... " se non diventi vecchio e sclerotico penso di si..." questo non era il mio cuore che parlava ma il mio imbarazzo.. dentro di me penso questo non sta scherzando... questo sta facendo seriamente... mi da il regalo... guardo la confezione... "Gioielleria"... apro il pacchetto, vedo la confezione e nonostante fosse evidente dentro di me una vocina continuava a dire.. non ti illudere magari dentro c'e' un paio di orecchini( che io non metto ), una collana o un braccialetto...
apro e il mio pessimismo si ferma... e' li l'anello.. che non ho il coraggio di prenderlo...
rimango fredda.. quando sono imbarazzata sembro indifferente...
lo provo e' largo... " amo.. mi piace tanto... ma e' largo...uffi!" "domani lo porto a fare stringere..."
 " Amo... e' ufficiale... mi dovrai sopportare per tutta la vita...." le parole non escono lo bacio semplicemente...
da quel momento c'e' un sorriso stampato sul mio volto... quasta notte sentivo lui dormire, io non sto nella pelle dalla gioia... non riuscivo a prendere sonno... sarei uscita di casa a fare un urlo...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog